Jump to content


  • Posts

    • Nessuna vespa ha un'accensione elettronica  compatibile con la tua sprint  150 del 66, in quanto monta albero cono 17mm. Dovresti montare un adattatore cono 17-20mm tipo crimaz e puoi adattarci anche accensione PX, ma il peso del volano PX è  davvero eccessivo. Per facilità di montaggio, chiare istruzioni sui collegamenti e soprattutto peso volano contenuto (1.6Kg) consiglio spassionato: monta una accensione  elettronica aftermarket specifica per il tuo modello. Credo che cono 17mm  la faccia solo pinasco e SIP, quest'ultima 3 spanne sopra. Se il budget non te lo permette  con il cono adattatore 17-20mm (35€)  puoi spaziare su alcune  cono 20  più economiche , tipo VMC.
    • Piccola collezione di placchette  (credo in vendita sul web) di sigla distintiva sulla nazionalità -  ne ho anch'io una attaccata sulla V31
    • allora procedi in questo modo: Togli il coperchio  della presa BT, svicola il cavo blu e giallo dall'impianto elettrico verso telaio vespa,  riavvita in posizione i due occhielli  (cavo giallo e blu) che arrivano  dallo statore. 1. Mettiti con il tester (o multimetro) in posizione  "OHM" e misura su questi due occhielli riavvitati, non importa polarità: se la bobina  è efficiente e NON aperta, dovresti misurare un valora di qualche OHM, nell' ordine di 2/3 OHM. Se non misuri niente cioè un "OPEN", la bobina è interrotta ed hai trovato il problema. L'avvolgimento bobina  è fatto con cavo mono-anima piuttosto rigido, la rottura più frequente non avviene  nelle spire, bensì nel tratto iniziale di esse , oppure nella spanna di tratto che passa all'interno del carter e che curva a 90 gradi sulla presa BT. 2. per ulteriore verifica efficienza  BOBINA puoi effettuare controllo  in modalità dinamica, ovvero accendi il motore e negli stessi punti, settando il tester in modalità VAC, devi misurare una tensione  che il linea teorica sarebbe 6Volt , ma in pratica , non  avendo nessun carico appeso sarà molto maggiore e soprattutto floating, proporzionale agli rpm motore. 3. se la bobina è efficiente fino a presa BT  ( punti 1 e/o 2), non ti rimane che battere ohmicamente i due cavi che hai svincolato / lasciato volanti da presa BT  a fanale posteriore (togliendo entrambe le lampadine) e verso devio ,e successivo controllo della MASSA:  controlla la carcassa fanale rispetto al carter,   
    • Vorrei montare una accensione elettronica su VESPA 150 Sprint del 1966 Quale modello di vespa uscito successivamente, monta una accensione elettronica compatibile con la SPRINT 150? In questo modo vedo di trovare quanto necessario Grazie
    • Ho misurato con lo spessimetro : lo spessore di spallamento in chiusura dopo la quarta è 0,2mm. Il cambio quindi dovrebbe essere ok. Un grazie a tutti per i preziosi contributi.

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 07/03/2021 in all areas

  1. Grande Njcos Ammesso e non concesso che girata ci stia, per una volta l'avrò detta giusta
    3 points
  2. Ciao Amici, ecco un piccolo video della nostra vacanza in Vespa attraverso gli Appennini e il Mar Ligure. Partenza da Torino per andare poi a Sestri Levante, poi bellissimi gli Appennini a cavallo tra Liguria, Emilia e Toscana! Un saluto dai VespaCrazyRiders, Matteo ed Elisa Matteo mpfreerider
    2 points
  3. Habemus targa questo è davvero l'epilogo del restauro
    2 points
  4. No, il parmakit o vespatronic o etc etc sono accensioni IDM con una curva d'anticipo variabile che per una large lasciano in tempo che trovano oltre al prezzo da fuori di testa. Il ritardatore è un accrocchietto che ti puoi costruire in casa con pochi euro e che lavora sull'anticipo dell'accessione ritardandolo. Questo ti permette di avere un anticipo molto elevato ai bassi giri (0 più coppia) che scende seguendo una retta più i giri aumentano. Io monto una centralina programmabile e mi sono creato la curva d'anticipo per il mio motore, ma ho letto che anche i moduli che vendono non così
    1 point
  5. Io lascerò le Angel per tornare alle S83. Lo so, che volete farci, ma dopo 39 anni con le S83 non riesco proprio a usare le Angel, mi sento insicuro, scendono troppo, troppo tonde per le mie abitudini… ma i tubeless non li lascio. 7 anni con i FA Italia a margherita, ottimi.
    1 point
  6. Staffa tagliata, bucata, filettata ... La devo limare un po bene e verniciare. Certo, non è il massimo, ma mi sembra la soluzione "meno-peggio". Quello che mi piace è che una volta in sella, quella roba lì sotto sparisce dalla vista. Una volta fatto il collaudo sostituirò anche quelle frecce terribili con delle altre anche quelle "meno-peggio"... Dai, ci siamo quasi!!! Inviato dal mio SM-G991B utilizzando Tapatalk
    1 point
  7. buonasera, prendi uno straccio pulito 30cmx30cm, togli il coperchio della scatola carburatore svitando le due viti una a dx e una a sx, riponi il coperchio e le viti sullo straccio,togli il filtro svitando le viti a sx e a dx di quella del minimo e riponi il tutto sullo straccio. A questo punto ti troverai una situazione tipo vedi foto allegata, fai un controllo con la mano se si muove random,a questo punto sviti la vite del minimo (contando i giri per agevolare la messa a punto successivamente),facendo attenzione a non far sganciare la molla, fai una foto per farci vedere lo stato della molla
    1 point
  8. Beh, un bel casino ... Va fatta fare e inserire una boccola che abbia al proprio interno lo stesso filetto della vite registro, oppure tentare con un helicoil. La vite risulta dura da avvitare e/o svitare anche senza molla?
    1 point
  9. 1 point
  10. Credo sia la placca collegata a questo recente evento.
    1 point
  11. 1 point
  12. Tra quelli che ho avuto io erano uguali, ti raccomando solo di prendere quello più aderente allo scudo e quindi con la ribaltina che rimane orizzontale! Matteo mpfreerider
    1 point
  13. In realtà non funziona proprio così in meccanica. Ci sono modalità giuste e altre che sono sbagliate. Il cluster deve essere inserito nel suo cuscinetto per interferenza, se entra a mano vuol dire che c'è del gioco di montaggio e questo non va bene: il cluster vibra e ruota all'interno del cuscinetto portando ad un'usura precoce dell'innesto e ad un gioco sempre maggiore. Lo stesso vale per l'albero, almeno relatvamente al cuscinetto lato volano, per quello lato frizione l'interferenza normalmente è più leggera e si riesce ad estrarre a mano. È anche sbagliato estrarre i componenti dai cu
    1 point
  14. Vista così, ti direi di darci 4/5 punti di getto di massimo in più. Probabilmente la sito plus svuota molto rispetto all'originale. Hai anche l'albero anticipato?
    1 point
  15. Camping Sant' Anna Matteo mpfreerider
    1 point
  16. Credo che per un 75 Olympia un carburatore 16-16 sia più che sufficiente. Al di là di questo, come va ora la Vespa? Come getto potresti anche esserci, ma dovresti "sentirla".
    1 point
  17. io della faco, quello anteriore ho dovuto tagliare i piedini dove si appoggiavano nello scudo di circa 20 mm. seno ci caricavo solo una baghetta . E troppo inclinato è il piano a momenti è 45 gradi taglindolo si inclina un po pero bisogna stare attenti a forza di tagliare che non vadi a toccare il nasello.
    1 point
  18. Ciao Frankiee, credo che siano molto simili entrambe le marche, io le ho avute tutti e due e la cromatura è ottima. Ti consiglio di cercare quello più aderente allo scudo, in modo che tu possa caricarlo maggiormente senza coprire il faro. Matteo mpfreerider
    1 point
  19. Purtroppo come ti ho detto non so aiutarti. Sicuramente qualcuno qui dentro saprà senz'altro darti risposta .
    1 point
  20. Ehmm….ovviamente lo sapevo! Volevo vedere se eravate attenti 🤣🤣🤣
    1 point
  21. La parte con i fori per i bulloni va verso i retro del serbatoio. Vol.
    1 point
  22. Girata davanti e dietro non ci sta, eh? ... domanda inutile probabilmente
    1 point
  23. Bel mezzo! Ci vai nei boschi? A proposito, ricordati di presentarti in "Piazzetta", è gradito
    1 point
  24. Ci sono state segnalate molteplici azioni di SPAM, diffuse attraverso messaggio privato, da alcuni utenti - ovviamente fittizi - con indirizzo IP estero (Russo). In questi messaggi è proposto di "fare soldi" con "Vespa nuove"; sono inseriti dei link che vi invitiamo a non esplorare assolutamente. È lampante che si tratti di truffe, messe in atto con invio massivo di messaggi privati. Abbiamo provveduto a bannare immediatamente gli utenti incriminati, faremo altrettanto con eventuali nuove iscrizioni. Ringraziamo quanti ci hanno segnalato questi tentativi e invitiamo tutti a far
    1 point
  25. Finalmente, complimenti. Forse a breve potrò iniziare la mia
    1 point
  26. Ciao sinceri complimenti da un ex. Francesco
    1 point
  27. I kit sono identici in tutto tranne nel cuscinetto di banco lato volano.A rulli per l'et3,a sfere per tutti i 50cc. Cerca in rete,se ti serve a rulli,un piaggio nos n204,un fag,ntn,koyo o un skf.Evita quelli asiatici che costan poco e valgon poco. Per esempio https://www.cuscinetti.com/cuscinetti-radiali-a-rulli-cilindrici/1832-cuscinetto-fag-n204-e-tvp2.html
    1 point
  28. https://www.palli.it/vespa/officina.htm Siamo tutti diventati grandi con le guide su quel sito
    1 point
  29. Rieccomi, qualche giorno fa ho terminato di ricucire tutta la copertura, rimesso i ribattini etc etc. Appena ritiro dalla cromatura le molle, maniglia e leva aria zincata rimonto tutto sul telaio. Le alette alla fine le ho fatte in alluminio, vedremo.........
    1 point

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...