Jump to content

paletti

Utenti Registrati
  • Posts

    2,788
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    36

paletti last won the day on April 12 2023

paletti had the most liked content!

About paletti

  • Birthday 12/24/1966

Personal Information

  • Città
    Lacchiarella (Mi)
  • Le mie Vespe
    vespa px200e 1983 px125e 1982
  • Occupazione
    TITOLARE PULITURA LUCIDATURA METALLI

Recent Profile Visitors

9,267 profile views

paletti's Achievements

Collaborator

Collaborator (7/14)

  • Conversation Starter Rare
  • Very Popular Rare
  • Dedicated Rare
  • Reacting Well Rare
  • First Post Rare

Recent Badges

138

Reputation

  1. Buongiorno, premetto che non voglio tirare in ballo nessun discorso inerente alla politica,questo è un Forum dedicato alla nostra passione. Ogni riferimento è solo,il frutto di una mia OPINABILE riflessione personale,quest'anno compio 58 anni e,facendo un riassunto di quello che succede dal 1980 ai giorni nostri,è evidente che c'è qualcosa che non torna. Ho la presunzione di pensare che,nella nostra società al momento, ci siano problematiche da risolvere molto più importanti. Se facciamo il punto della situazione,negli ultimi 20 anni,poco alla volta il sistema ci toglie qualcosa,sia in termine economico,sia in termine di libertà. Ai lor signori, dopo avergli concesso tanto,anzi direi troppo della nostra vita,credo che sia arrivato il momento di,fargli capire che devono cambiare rotta. MA, purtroppo l'Italiano medio,"ma ormai credo tutti i paesi Europei",vene distratto da conflitti belllici ad orologeria,e ahimè con il preoccupante diversivo,di pandemie.
  2. Ciao,ho 58 anni,le due Vespe, sono gli unici veicoli che ho intestato,sono regolarmente revisionati e assicurati. In base alla mia dichiarazione dei redditi,quello che pago di tasse,basta per acquistare una Harley Davidson Fat Boy,con il motore da 114 pollici cubi. Blocco o no,io in città non vado mai,vado in giro in Vespa,pago il 60% di imposte su quello che guadagno,e non posso acquistare un'altro veicolo.In giro a piedi,non se ne parla!
  3. Ciao,complimenti per la tua disponibilità. Non ricordo di aver mai letto da nessuna parte, la celere risposta di una azienda che fa componenti, se non per dire che abbiamo sbagliato ad assemblare. Paolo
  4. ciao, in realtà no,non saliva lentamente,e ho preso gli 8250' in 4à con la 24/62. e 21/26 Sul pinascone 225 a valvola,con la 24/63 e 4à da 20/35 avevo il volano pinasco da 1,6 ho preso al max 7800' in 4à,con il volano da 2,3 gli 8000' sempre in 4à.In accelerazione da folle forse era leggermente meno aggressiva, ma in marcia,la differenza non l'ho sentita. Ora,se tu hai un motore che fa è a rischio di stallo,tra i 6000'-7000',allora tieni il volano leggero, ma se non ha questo buco,il volano da 2,2-2,4 è la manna,annulla le eventuali vibrazioni,non con la marcia alta ai bassi regimi ,riprende regolare,inoltre in allungo, ti restituisce l'inerzia.Infine stressa meno la frizione,a meno che non hai una campana hyperlight
  5. Scalina perchè saltella. Saltella un paio di ciuffoli,si consuma così perché frena di brutto
  6. ciao Gigi, sul 228 mhr a valvola,con la 24/62 Z 36, SI 26 con cornetto mrp e coperchio thomas compositi,volano 125 da 2,4 kg accensione stock fissa ,e Big Box Sport sulla traccia alegata, con il cursore vai dal km 50 al km 60 e leggi cosa c'è scritto https://flow.polar.com/shared/7e7bf3a181ae1dbccf87ef6a188ad00e
  7. ma hai visto la gomma anteriore come si scalina?La frenata comparata con il disco e identica
  8. quello da 1,6 che avevo inizialmente sul 244 non si può usare, non ha inerzia,era quello che avevo sul primo pinasco 225. Su quest'ultimo, ho scoperto che ,con un volano da 2,3,al posto del suo da 1,6,non ho perso nulla ai bassi,mentre in allungo ho recuperato tanto. Sul 228 mhr a valvola e sul 221 mhr lamellare ho trovato il giusto compromesso con il volano del 125 portato a 2,4 kg,mentre dul 244 con quello bgm da 2,3 mi trovo bene, Più leggero è,recuperi sotto,ma perdi in allungo,inoltre,deve avere una campana leggera
  9. " I ceppi Malossi vanno benissimo sul posteriore (con leva allungata) ma sull'anteriore non rendono molto secondo me." Ciao Gg le ganasce ateriori malossi non rendono??? Frena da far paura,guarda come sono scalinati i profili della gomma anteriore. Tornando a Gabriele,SE i cuscinetti dello sterzo sono in ordine, mi viene da pensare che sia l'ammortizzatore anteriore. Io ho 2 PX prearcobaleno, quando avevo il piatto ganasce stock,l'ammortizzatore anteriore durava una vita. MA,da quando ho adottato il piatto ganasce arcobaleno,l'ammortizzatore anteriore (Sip,Bgm,carbone a 3 regolaxioni,Carbone Hi Tech,Pinasco),non durano oltre 10-15.000 km. Ad un certo punto o scoppia il paraolio,oppure le lamelle interne,perchè l'draulica in estenzione non funziona più e rimangono sfrenati,in poche parole rimbalzano
  10. complessivo da 1200 grammi??? Adesso da quanto è il tuo?
  11. ciao,comunque il miglior compromesso, è il volano del 125 a pale dritte e dimensioni generose. Poi,considerando che,la benzina verde a differenza di quella con il piombo,ci mette del suo. E' secca,sfalsa la lettura della candela,che se ne dica,facendo miscela al 2%,anche se gli olii rispetto agli anni 80, sono di una qualità nettamente superiore,su un motore elaborato in modo tale di spingere la 4à a 8000' e oltre,signori miei,è inutile farsi un sacco di menate.Se fai 10 km a manetta,e ne esci indenne,vai ad accendere un cero in chiesa.. Anticipo,squisj e compressione conservativo,aumentare la percentuiale dell'olio tassativamente di alta qualita,carburazione generosa,scaldare bene il motore da freddo, ed evitare di tenere il motore a manetta per 5 minuti,l'affidabilità è garantita. Il resto è solo tempo perso http://www.janwitteveen.com/wp-content/uploads/2019/01/Articolo-Olio-Miscela-2-2009.pdf http://www.janwitteveen.com/wp-content/uploads/2019/01/MX-7-2015-Combustione.pdf http://www.janwitteveen.com/wp-content/uploads/2019/01/Motocross-Carburante-e-Temperature-4-2014.pdf
  12. ciao esempio banale,la conformazione del volano in nylon pinasco,che in qualche modo riprende la conformazione di quello lambretta Sopratuttto da un certo regime in poi,aiuto il convofgliamento verso le alette. Ovviamente,tra gli stock,ilvolano che va molto bene, è quello del 125,con le pale dritte,mentre quello del 200, con le pale curve,crea una vortice negativo. Tornando ai corpiventola, sopratutto a quelli pseudo tuning deglia anni 80 con + tanto di presa d'aria.Quelli sono meno indicati in assoluto,Ti chiederai perché? La presa d'aria,in movimento, sopratutto alle alte velocità,tende a comprimere l'aria verso la ventola,se tu in estate ,davanti ad un ventilatore provi a sparare aria,questo crea uno stallo.. Francesco (Tondo68) sul canale WWR, spiega bene
  13. ciao,la forma ideale,deve avere una bombatura pronunciata,il copriventola,DEVE avere la griglia integra. Gigi, 13 km a manetta prsumo che sarai stato almeno a 8000',se così fosse, fai il bravo,quale motore Vespa Big frame,non inizierebbe a detonare???
  14. ciao,dopo 2 incidenti tosti,500 mt possono essere pericolosi come 10000.Per cui mi sono convertito per necessità all'integrale.
  15. "Dopo l'ennesimo insetto che si è infilato nel casco aperto............................"ciao,bello il lavoro,ma secondo me,dovresti comprare un casco integrale,

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...