Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Kaliningrad

Utenti Registrati
  • Content Count

    802
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9
  • Points

    675 [ Donate ]

Kaliningrad last won the day on May 10 2019

Kaliningrad had the most liked content!

Community Reputation

39 è un nome noto a tutti

About Kaliningrad

  • Rank
    VRista Senior
  • Birthday 03/01/1958

Personal Information

  • Città
    Firenze
  • Le mie Vespe
    PX150 rossa del 2016 - PX200E blu del 1996

Recent Profile Visitors

3,190 profile views
  1. Maremmano, immagino tu sia il figlio dell'Utente cancellato 012, alias Vespa GSVS, giusto? https://www.vesparesources.com/profile/14277-utente-cancellato-012/content/
  2. Post iniziato con "ABS 2016 la fine del PX"... in realtà la fine del PX è stata l'introduzione dell'Euro4. Ora che, a partire dal 1° gennaio 2020, si potranno solo omologare (e dal 1° gennaio 2021 vendere) motori che rispettano la norma Euro5, che dite, ci sarà un ritorno di fiamma dell'univa vera Vespa, in versione 4T (che non comprerei) o 2T iniezione (che farei carte false per avere)?
  3. Prima dell'introduzione dell'indicatore del livello di carburante, ci si fissava nella memoria il chilometraggio al quale si entrava in riserva e quello al quale si faceva il pieno. Ha sempre funzionato bene, senza bisogno di strumenti di sorta. Perché pensi di autocostruirti una stecca del genere? Quale sarebbe il suo valore aggiunto?
  4. Ecco, c'è invece chi dice che la forma della valvola è diversa. Più stretta e allungata? Se è così (se ne è vociferato in questo forum, ma non c'è nessuno che finora abbia fornito prove convincenti) ritengo che la vecchia configurazione non sia necessariamente riproducibile 1:1.
  5. ^^ Interessantissima la targa (forgiata sul modello francese) della Saar occupata e amministrata dalla Francia (1945-1956)
  6. ^ Complimenti! Se vuoi mandare qualche foto, ci farà piacere!
  7. Firenze, novembre 1966, una Vespa sul Lungarno alluvionato:
  8. Il trittico è un documento doganale del quale ti saresti dovuto munire in Italia e senza il quale dubito che ti lascino entrare in Iran (il posto di frontiera di Kapıköy, poi, poco frequentato, non è il valico ideale, a mio avviso, ma per altri motivi). Trittico: http://www.aci.it/il-club/soci-in-viaggio/per-chi-va-allestero/carnet-de-passages-en-douane.html PS: Serve anche per Pakistan e India ... sicuramente ce l'hai, ma lo conosci con il nome ufficiale di Carnet de passage en douane" ... (?)
  9. Guarda, oltre trent'anni fa in Turchia mi rifornivo di normale senza sapere che aveva un numero di ottano inferiore a 80 (lo scoprii solo al ritorno). La Vespa (una PX150E) non andava benissimo, ma andava. Consiglio: prima di partire potresti dotarti di un incrementatore di ottani. Che percorso farai? Ce l'hai il trittico?
  10. Sì, d'accordo, ma quando sono state distribuite le targhe italiane nel 1954 è stata ripresa la numerazione del Territorio Libero, per cui se tu avevi una vespa del 1952 con la targa TS 1234, nel 1954 ti hanno dato una targa italiana TS 1234 con, a libretto, "immatricolata nel 1952". Almeno così ho capito io la storia.
  11. Firenze, novembre 1966 subito dopo l'alluvione:
×
×
  • Create New...