Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

GiPiRat

Utenti Registrati
  • Content Count

    21,630
  • Joined

  • Days Won

    47
  • Points

    212 [ Donate ]

GiPiRat last won the day on November 14

GiPiRat had the most liked content!

Community Reputation

127 è avvolto di luce gloriosa

4 Followers

About GiPiRat

  • Rank
    Staff
  • Birthday 06/12/1958

Personal Information

  • Città
    Lecce
  • Le mie Vespe
    GL 150 1963, 150 VBB2 1964, 180 Rally 1969, 125 ET3 1982, PX150E 1982

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Version 1.0.0

    1 download

    Listino prezzi Vespa 50 1971: Vespa 50R, Special ed Elestart. File .PDF
  2. Per la prima serie il portapacchi giusto è quello che allego. Ciao, Gino
  3. Bello, complimenti. Sai di che anno è? Ciao, Gino
  4. La ricerca online di eventuali denunce di smarrimento non è affidabile, soprattutto per denunce antecedenti al 1996, ma anche successive. Se risulta demolita e senza denunce, la vendita fittizia è perfettamente perseguibile. Ciao, Gino
  5. Il certificato d'origine dice solo che la vespa con quella sigla e numero di telaio è stata costruita nell'anno tot e, se ti va bene, indica anche a quale concessionario è stata consegnata per la vendita, niente altro. Certo, puoi chiederlo, ma accompagnato da una dichiarazione della Piaggio che dice che quella punzonatura è in linea con quelle di altre vespe simili dello stesso periodo e che per loro è originale. Altrimenti non serve a nulla. Ciao, Gino
  6. Se si riesce ad ottenerla, una dichiarazione della Piaggio sull'autenticità della punzonatura dovrebbe risolvere tutto. In fin dei conti è la casa costruttrice! Ciao, Gino
  7. Ma i primi 2 numeri sono molto più in basso dei 4 visibili? Se sì, è lì il problema. Ne ho viste molte con i numeri non perfettamente allineati, ne ho avuta una io stesso, ma si trattava di piccole deviazioni, questa mi pare eccessiva, anche se i numeri mi sembrano originali. Io manderei la foto della punzonatura, senza numeri oscurati, direttamente alla Piaggio e chiederei a loro se gli sembra valida. Prova a contattare il servizio clienti. Ciao, Gino
  8. Ho notato vari strafalcioni che mi sono sembrati derivare direttamente dalle leggende metropolitane sulle origini della Vespa. Per il resto, un po' melenso ma godibile. Ciao, Gino
  9. GiPiRat

    vespa 50 dubbio

    Le modifiche al telaio si possono sempre fare, cosa dice la sigla del telaio? Ciao, Gino
  10. Se leggi attentamente il primo post di questo topic: ti renderai conto che puoi reimmatricolarla anche se non riesci a risalire alla targa originale, naturalmente accertandoti che non risulti rubata. per la scrittura privata di vendita in bollo con firma del venditore autenticata, una volta accertata la lecita provenienza, puoi farne una con un amico o un parente. Ciao, Gino
  11. Ok, io parlavo della targa 93xx-TS, se quella a cui ti riferisci è di febbraio 1951, deve avere un numero sotto i 5000. Comunque, ne ho parlato con Guglielmo Evangelista e lui mi ha assicurato che, se si tratta di una ritargata post 1954, può essere benissimo autentica. Ciao, Gino
  12. Non può essere post 1954 perché la numerazone si riferisce ad una targa del 1952. Ciao, Gino
  13. "Quella" è un tarocco, non ho visto altre targhe. Quella con lo stemma di Trieste, giusta, è però una replica. Ciao, Gino
  14. Credo che il documento più completo sulle targhe triestine di quel periodo lo possiate trovare qui: https://www.targheitaliane.it/monografie/trieste.pdf Non avevo capito che si parlasse di targhe di moto, ma ho molte perplessità sulla targa riportata da vespabaddyno: prima di tutto si dovrebbe trattare di una targa della prima metà del 1952, e non è possibile che abbia la sigla della provincia in basso e, assolutamente, non poteva avere il simbolo dello Stato italiano. Come ho già scritto, in quegli anni (1948-1954) Trieste si distingueva per la sigla della provincia in alto anche per targhe con 4 cifre e per lo stemma cittadino al posto di quello italiano. Insomma, mi sa che è un tarocco. Ciao, Gino
×
×
  • Create New...