Jump to content


  • Posts

    • L'accensione è a puntine 6V, come di fabbrica, o sei passato all'accensione elettronica? Questo è un punto cruciale e non è chiaro, almeno a me, infatti la mia risposta precedente è tutta riferita ad una ipotetica accensione elettronica, perché se hai ancora la 6V a puntine un regolatore 6V renderebbe inefficace la lampada anteriore. (l'ho già scritto ma meglio ribadirlo)    
    • Il bgm6690 lo avevo istallato io in cambio del 3 pin sulla mia pk50xl senza batteria per mettere una usb ed il contagiri polini teneva bene la tensione sui 13,8 volt, poi quando misi una piccola batteria da 2A non la caricava benissimo, però tieni considerazione che lo statore 4 poli in dc al massimo dava 20watt quindi 1,6A molto probabilmente era per quello che non caricava era piccolo lo statore
    • Con tanti componenti sono d’accordo con @exstreme ma per l’albero io questo in c45  lo sto maltrattando da quasi 26000 km ed ancora regge sia prima con il 75 che adesso con il 102   
    • Ciao! Ho scoperto un quasi "omonimo", quando ho letto il tuo post mi sono chiesto perché non ho ricevuto la notifica , ho pensato ad un malfunzionamento delle notifiche (piuttosto frequente a dire il vero) ma poi ho cliccato sull'ID che avevi citato e mi sono accorto che si tratta di un altro utente con un nick simile al mio.  Credo che la discussione sia stata aperta nella sezione errata (smallframe invece di largeframe) spero che un moderatore intervenga a spostarla. Veniamo alla questione che hai sollevato, se per "lampada" intendi il kit maxgtrs di Aliexpress questo non ha bisogno di regolatore, anzi la presenza di un regolatore 6V ne inficia il funzionamento quindi è addirittura deleteria (il range di funzionamento di quel kit è 8V-80V, se la tensione che gli arriva è tagliata a 6V non sarà sufficiente a fargli produrre luce e questa non aumenterà con l'aumentare dei giri). Il regolatore invece è assolutamente necessario per la piastra posteriore di classicled che funziona sia a 6V che a 12V, switchando automaticamente tensione in base al voltaggio che rileva, AC o CC indifferentemente, ma è abbastanza più "delicata" da gestire...infatti la mia si è bruciata, probabilmente per uno sbalzo di tensione, circa un mese fa. Diventa quindi cruciale individuare un regolatore (che non necessariamente sia anche un raddrizzatore) che mantenga la tensione non oltre i 14V CC o non oltre i 12V CA ("Alimentazione da 5 a 14 V CC oppure da 4.5 a 12V CA"), che sia affidabile. Il regolatore Ducati 3 pin che ho montato con la mia accensione elettronica Piaggio evidentemente non lo è abbastanza. Sono curioso di provare quello Parmakit suggerito da Gg @Echospro (Ciao!), siccome però ne vedo in vendita a prezzi molto differenti un codice o un link sarebbero cosa gradita. Nel catalogo BGM ho visto questi due prodotti: BGM6690 BGM6698 se qualcuno ne avesse esperienza sarei interessato a conoscerla. Buona giornata       
    • ciao tieniti serenamente lontano da qualsiasi componente PINASCO. Cosa sarebbe esattamente la campana 75?

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 05/15/2024 in all areas

  1. Buongiorno a tutti, scusatemi se non mi sono fatto sentire . Ritornando al discorso di usare la lattina per eliminare i schizzi di olio , confermo che la stessa ha funzionato egregiamente. Il lamierino della lattina ha uno spessore di 0,10 mm ed è meglio non andare oltre , altrimenti si verificherebbero problematiche nel montaggio collettore marmitta. Dunque io ho fatto così, ho preso una lattina è ho tagliato una striscia di corca 2,5 cm comunque non superiore come altezza a quella della fascia collettore marmitta. Come lunghezza l’ho fatto qualche millimetro più lunga ( della fascia marmitta), per fare in modovche quando stringe i lembi si sovrappongono. Ho messo prima del montaggio un pó di motorsil rosso ( punta di temp 330 ºc), montata e stretta , ho camminato svariati chilometri, dell’olio nessuna traccia. Spero che ció possa essere utile a qualcuno. Grazie di nuovo.
    3 points
  2. Ciao Vi presento il mio primo motorino avevo 12 anni...😁 Restaurato e ancora in mio possesso 😍 Che ricordi.. ci sono andato a fare anche l esame di 3 Media...😂
    2 points
  3. QUI un video tutorial, uno dei tanti trovati sul web su come si revisione una frizione. Per il rumore .... come ti ha già detto @Pier2162 la maggior parte delle vespe fa quel rumore quando tiri la frizione ed i motivi possono essere legati alla frizione stessa o all'albero che si sposta assialmente. Intanto sistema in modo corretto la frizione, cambiando tutti i componenti d'usura compreso il nottolino spingidisco. Una volta revisionata correttamente la frizione puoi verificare di quanto si sposta assialmente l'albero. Col motore fermo tira la leva della frizione e tieni sotto controllo la ventola che vedrai muoversi verso l'esterno. Comunque sembra proprio il rumore della frizione. Ciao Gg
    1 point
  4. Il problema è che con l'albero posticipato hai allungato le fasi e lavorare sui getti è un palliativo. Prima di sostituire il getto del minimo hai provato a regolare bene la vite di titolo? Se non lo hai fatto, rimonta il getto 48/160 e prova il mio sistema che trovi QUI Se non funziona, poi ti dico come sostituire il getto mantenendo lo stesso rapporto di miscela. Ciao Gg
    1 point
  5. Benvenuto in VR Davide Ciao Gg
    1 point
  6. Ciao Davide, benvenuto su VR.
    1 point
  7. Bellissimo. Se ricordo bene lo facevamo anche azzurro. Il carburatore 19 che vedo montato.... era quasi dovuto
    1 point
  8. 1 point
  9. A me faceva un rumore simile ed era il cavo conta km.
    1 point
  10. E si... altri tempi ... e bei tempi..😊
    1 point
  11. Faccio notare la durata del rodaggio: ben 2000 km! Ma qui si parla di altri tempi...altri motori...altri olii...altro carburante. L'Esso mix era la miscela venduta alla pompa, di cui non si è mai saputo che olio venisse usato, solo che era minerale (non c'era altro all'epoca).
    1 point
  12. Si sono vantaggi.. e capisco che chi in moto non c è cresciuto come me che a 12 anni avevo già un Gilera 50 5vTrial li apprezzi... e come avere le rotelle in bici quando devi imparare Ho fatto delle considerazioni senza tener conto che le case devono e vogliono allargare il ventaglio di potenziali clienti.
    1 point
  13. Beh...vantaggi c'è ne sono molti di più degli svantaggi che hai elencato. Sta in piedi da solo, l'avantreno si può bloccare (per es. al semaforo) tramite una levetta sul manubrio. In città non risente della presenza delle rotaie dei tram. Ha maggiore stabilità soprattutto in curva. Miglior aderenza all'anteriore. Miglior frenata. E questi ultimi significano maggiore sicurezza. Sono cose che un segmento di mercato guarda, tanto che anche Yamaha ci crede e lo ha implementato sui suoi scooter Tricity e sulla Niken 900.
    1 point
  14. È uno studio del 1984 dal quale poi nacque l'mp3 (20 anni dopo)...
    1 point
  15. Ok grazie per la risposta è molti anni che ho la vespa e riesco a risolvere piccoli problemi ma non sono decisamente un tecnico della vespa e questo problema non mi era mai accaduto . Proverò a fare come mi consigli . Ciao e ancora grazie
    1 point
  16. Io ho sempre fatto il rodaggio esattamente come hai descritto, ma non ho mai aumentato le percentuali di olio oltre il 2,5%, e solo per il primo pieno. Poi sempre fatto miscela al 2%. Idem negli anni 70 ed 80 quando gli olii da miscela erano quasi esclusivamente minerali. Questo per motori stock o con piccole elaborazioni di cilindrata. Non ho mai fatto motori estremi o superlavorati che fanno 10000 rpm ed oltre. Va detto che con gli olii sintetici che 40 anni fa non c'erano, il rischio di grippare oggi per mancanza di lubrificazione è davvero molto molto remoto. Motul non mi piace troppo, ho avuto pessime esperienze con questo marchio su moto stradali di grossa cilindrata e su moto da mx. Su vespa ho usato solo il Transoil per il cambio, e anche qui ho avuto problemi con la frizione. Cambiato con altra marca, fine del problema...x me Motul basta, mai più. P. S. Foto dal manuale della mia prima vespa (ET3 del 1978)...ho sempre seguito questo schema.
    1 point
  17. Attendiamo altri pareri circa il prosieguo della corsa. Invito a notare il ciuffo rialzato, che non sapremo mai se causato dalla sostenuta velocità, oppure se come sul dirsi "gli si sono rizzati i capelli".
    1 point
  18. Il volano a puntine è un incognita con accensione 4 poli.A volte funziona senza problemi,a volte non da segni di vita e altre volte va posizionato lo statore in posizioni assurde.Meglio se usi il volano specifico per le 4 poli.Unire i due cavi di corrente ha la stessa utilità di una televisione per un cieco.
    1 point
  19. Quella accensione la consigliavo per evitare modifiche all' impianto mantenendo i 6v per eliminare le problematiche di puntine e condensatori odierni. Se hai un minimo di dimestichezza con gli impianti elettrici e hai voglia di avere più luce,la soluzione ideale anche in previsione di futuri upgrade al motore sarebbe un accensione sei poli 12 v di derivazione vespa pk 50v. Facile installazione e settaggio,nessuna modifica al devioluci e più di 80w a disposizione. Richiede però oltre al supporto per la centralina anche un regolatore di tensione e un adattatore per il cono del volano.
    1 point
  20. Bah...annuncio da Marzo, a quel prezzo l'avrebbe già venduta. Dei 68 utenti che l'hanno messo tra i preferiti credo che almeno uno sia riuscito a parlargli. O più probabilmente l'ha già venduta e non ha tolto l'annuncio, non è un utente che utilizza molto "subito", non ha recensioni sebbene sia iscritto dal 2011. Personalmente sto coi piedi di piombo quando un utente non ha recensioni...
    1 point
  21. Sezione sbagliata e richiesta inopportuna Leggere il regolamento per cortesia Nel Forum di vesparesources non sono consentiti f) pubblicare e/o richiedere documenti, targhe e materiale illegale di qualunque genere - Link a siti contenenti materiale che violi le leggi sul copyright e sul diritto d'autore - Filmati e link ritenuti osceni e offensivi, anche sessualmente, della sensibilità dei singoli. Detto materiale verrà immediatamente rimosso a giudizio insindacabile dei moderatori Grazie della collaborazione Intanto sposto in piazzetta Ciao Gg
    1 point
  22. Su px non ti so dire, io li monto su pk, al posteriore è perfetta e al l’anteriore sono al limite con i prigionieri infatti li monto con un filo di blocco filetto ma nulla di preoccupante. Come colore ho preso il colore alluminio come gli originali e ci stanno una meraviglia sulla mia grigio titanio.
    1 point

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...