Jump to content

exstreme

Utenti Registrati
  • Content Count

    1,374
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    23

exstreme last won the day on July 7

exstreme had the most liked content!

Community Reputation

81 ha di che essere orgoglioso

2 Followers

About exstreme

  • Rank
    VRista DOC
  • Birthday 11/09/1979

Personal Information

  • Città
    VILLARBASSE (TO)
  • Le mie Vespe
    50R '76, VNB5 '63, GT-R '69, 50 special '76, 50 Special '81, PX150E '82, ET3 1977
  • Occupazione
    impiegato

Recent Profile Visitors

5,137 profile views
  1. il giallo e il blu sono proprio le uscite della 3° bobina servizi. Se quest'ultima fosse aperta non avresti: luce stop e luce posizione posteriore (come nel tuo caso) , ma anche NO luce posizione anteriore e NO retro illuminazione contachilometri . se mancano anche quest'ultime 2 l'indiziata è la bobina sullo statore, e la confermi con la mancanza di una 6V AC sugli occhielli della presa BT (azzurro e giallo) a motore acceso, o semplicemente un open a motore spento ( scollegando impianto lato telaio) Se invece la posizione anteriore e retro illuminazione ci sono , è un pro
  2. revisione fatta ancora il mese scorso, la vespa è divinamente su strada.
  3. non avevo più aggiornato il post. eseguito ritocco su sportellino portaoggetti con blue jeans 2K, aggiunto adesivo 2% del pascolatore con lucidatura di fino della serratura NEIMAN. La zona adiacente al tappo serbatoio è piuttosto martoriata, in quanto la proprietaria appendeva il lucchetto della catena al telaio sella.
  4. Quindi ma pare di capire da questo articolo che anch'io che ho reimmatricolato la mia PX200 Arcobaleno potrò fare domanda per avere la targa originale di prima immatricolazione. Si è contemplato anche quel caso. Secondo me , tanti sottovalutano che questo decreto, qualora diventi attuativo, ha come primo obbiettivo fare cassa, non accontentare gli appassionati. Di conseguenza il giochino deve necessariamente essere piuttosto oneroso. Faccio un esempio: se ho una Giulia Sprint veloce ritargata con la quadrotta (ZA), mi chiedono 1000/1500 € per ritargarla con una t
  5. MAI fare i fori POST verniciatura. Oltre a rigare tutto, lasceresti i fori con metallo vivo esposto, quindi ruggine in brevissimo tempo.
  6. ciao la tua PKS dell'82 dovrebbe avere forcella ancora con biscotto corto, quindi basta un kit freno a disco CRIMAZ ( o i vari cloni ) e lo monti p&p.
  7. Nessun problema , inverti le parti. Metti in morsa il ribattino, con un martello e bulino gli fai la centratura, e piano piano con un trapano da sopra gli fai una svasatura con punta da 2mm : se ha un ottimo tagliente l'alluminio è burro.
  8. c'è anche per small la soluzione del dado 😉
  9. Ciao io di solito prendo ognuno dei 2 ribattini, lo metto su tornio con una punta piccola, 2mm, gli faccio uno svaso (sull'estremità opposta della testa) , di modo che rimanga poca cartella all'esterno , e quando ribadisci è la prima che cede e si allarga.
  10. @Luca vbb , consiglio di togliere il dado frizione " a castello" e mettere il dado "tipo PINASCO", ti risparmierai tanti santi 😉
  11. si assolutamente, corichi vespa lato sul lato motore, sganci ammortizzatore posteriore , togli ,marmitta e ruota completa ed hai libero accesso al coperchio frizione. Nessun problema per la chiavetta, con la vespa in orizzontale, anche se la chiavetta scappasse, si ferma subito lì dietro, sopra il paraolio (discorso diverso se fosse su cavalletto) @Kalimero la bombatura è davvero minima ed impercettibile, la si fa ponendo l'infradisco in ferro sopra ad un cacciavite medio (al centro, lungo l'asse di mezzeria) e spingendo sui bordi esterni. Ci si accorge della bombatura del
  12. Ci sono diverse scuole di pensiero a riguardo, diametralmente opposte: chi la considera come una panacea per gli strappi frizione, chi un accorgimento non proficuo; indubbiamente è una pratica "old school". La leggera bombatura degli infradischi, evita l'incollaggio degli stessi sul sughero, in quanto applica una diversa pressione in punti diversi dei dischi condotti. Visto che la frizione delle large, essendo direttamente attaccata all'albero motore, gira circa al triplo del regime rispetto ad una small (e non propriamente in bagno d'olio perché locata molto in alto all'interno
  13. ciao avevo problemi analoghi su VNB5, ho risolto brillantemente sostituendo in toto la frizione con questa , NEWFREN se ben ricordo, prezzo più che onesto: https://www.officinatonazzo.it/frizioni-7000-gruppo-frizione-completa-3-dischi-6-molle-flangia-97mm-pignone-z22-per-vespa-gt-gtr-gl-sprint-sprint-v-ts-super-125-150-vnb-1-6-vbb-1-2-vba.1.15.50.gp.6435.uw 250ml di SAE30 sono più che sufficienti, unico accorgimento eseguito è quello di imbarcare leggermente i dischi condotti. Inoltre avevo provato ad abbinarla al kit rallino CRIMAZ + spingidisco per ammorbidire ulteriormente
  14. sì, il particolare è quello del link che ti ho postato sopra. Premesso che occorre attrezzatura specifica per ri-inserirlo (oltre alla boccola nuova), non so quanto valga la pena se l'ammortizzatore in questione non è più che efficiente, e se è ancora l'originale di primo equipaggiamento dubito che lo sia.
  15. Intendi la coppia di tamponi superiori o quello inferiore? I primi qualunque ricambista li ha, il secondo pascoli uno dei pochi che lo ha https://www.mauropascoli.it/scheda.php?id=3901 NB: il ricambio si monta solo con la pressa e cono di riduzione.

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...