Jump to content

exstreme

Utenti Registrati
  • Posts

    1,419
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    27

exstreme last won the day on October 25

exstreme had the most liked content!

2 Followers

About exstreme

Personal Information

  • Città
    VILLARBASSE (TO)
  • Le mie Vespe
    50R '76, VNB5 '63, GT-R '69, 50 special '76, 50 Special '81, PX150E '82, ET3 1977
  • Occupazione
    impiegato

Recent Profile Visitors

5,505 profile views

exstreme's Achievements

Explorer

Explorer (4/14)

  • Conversation Starter Rare
  • Dedicated Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Posting Machine Rare

Recent Badges

88

Reputation

  1. questo il risultato finale. Purtroppo nella fretta dell'incollaggio mi sono dimenticato di colorare in arancione la punta della freccia, cosa che avevo già programmato di fare 😩
  2. LOCTITE 9394QT AERO , ma come alternativa può benissimo andare l'ARALDITE della 3M
  3. non avevo allegato le immagini della PRESSA ...😁
  4. per richiuderlo ho utilizzato la tecnica di @vespanunzio Non avendo rullatrice per la ghiera h o costruito una piccola presa per tenere premuto vetro contro quadrante e fare un cordone di bicomponente per sigillarli Stasera, dopo 24H, lo scozzo e vedremo il risultato
  5. Ho recuperato uno stupendo serbatoio conservato per PX , in azzurro 7002M, pagato una stupidaggine, sfiga vuole il corriere me lo ha crepato lanciandomelo in giardino ☹️ Ho dovuto saldarlo in quella crepa. Anche se è davvero bella la vernice lo sabbierò
  6. No lo schema è corretto. Lo schema rappresenta solo un collegamento perchè i due cavi del condensatore viaggiano paralleli (nel tuo caso) fino alle puntine, poi il giallo si ferma alla vite delle puntine , mentre il rosso prosegue in uscita dallo statore. Il condensatore a doppio filo ti facilità solo il collegamento parallelo tra condensatore e bobina d' accensione. Se avessi un condensatore con solo 1 classico filo giallo, lo porteresti alla vite delle puntine , e da li partiresti con il rosso sarebbe la stessa cosa , cambierebbe solo il nodo, non so se mi sono spiegato...
  7. Hai 4 fili in uscita: 1. rosso (alla bobina AT esterna diretto ) 2. giallo (al raddrizzatore, attraverso presa BT) 3. giallo-nero (al devio luci , attraverso presa BT) 4. nero ( massa alla presa BT) Il condensatore ha 2 fili perchè uno va alle puntine (il giallo con l'occhiello) ed il 1.rosso appunto in uscita
  8. be, lì c'è necessariamente la molla ( o un lamierino ) che spinge la lampadina a siluro contro il tappo di plastica opposto
  9. Ciao il problema della toccata in affondo su VNB-VBB con conversione da cerchio 10" è una cosa piuttosto comune. Si risolve allungando la molla da 155 mm (misura per forcella da 8" ) a 165mm (misura per forcella d a10"). Per mettere la molla da 165mm in una forcella VNB-VBB devi evocare tutti i santi del paradiso. Conviene spessorare con rondelle la tua molla: consigliano +9mm. Oltre al discorso molla è consigliabile la combo con ammortizzatore BGM pro F16 sport o ancora meglio SC competition ( anche sip ne fa uno valido ). Se poi vuoi mettere il freno a disco CRIMAZ per large, il problema molla non si pone perchè devi cambiare tutta la forcella, in quanto monta solo su forcelle native 10" ( GL GT GTR TS RALLY SPRINT).
  10. La lampada è tenuta in sede da un apposito scomparto/lamierino , quindi impossibile che "cada" , a meno che non si sia...
  11. Si , per un elaborazione BASIC corsa lunga, oltre alla termica 125/130cc , devi montare un albero corsa 51mm (almeno) , rapporti più lunghi tipo 24/61-27/69 devi rimuovere i prigionieri corti e montare quelli lunghi e cuffia alta Chiaramente devi dargli da bere con almeno un carburatore 19 Poi tutto il companatico (marmitta/frizione/ecc) marmitta va "a sentimento"
  12. Ciao La tua PK50XL è compatibile praticamente con qualsiasi motore small frame, diciamo dal 1965 al 1989 (purchè bifilo) Se non vuoi toccare il suo originale ma vuoi lavorare su un blocco alternativo da swap, io cercherei un V5X1M come il tuo attuale e lo porterei in corsa lunga per 3 semplici motivi: 1. il prezzo : un V5X1M lo trovi completo ed a buon mercato , c'è poca richiesta rispetto ai modelli più vecchi tipo V5A1M/V5A2M e V5A4M molto più ricercati e costosi, non parliamo di primavera od Et3 VMA2M / VMB1M, dove lì picchiano vermanete duro. 2. la sigla del carter batterebbe con la sigla a libretto, quindi diciamo che IN PARTE ti cautelerebbe in caso di controllo delle ff.oo. , per una semplice revisione biennale, e una rivalsa assicurativa in caso di sinistro 3. la fusione dei carter è molto più robusta, hanno delle migliorie e dei rinforzi introdotti solo dopo la fine della produzione special, per elaborazioni spinte e dove c'è da scavare sono i più indicati.
  13. Riesumo questa discussione, in quanto dovrò anche io richiudere a breve un contakm PX (prima serie). @vespanunzio ha retto finora la leccata di bicomponente che avevi messo?
  14. grazie Razos per la delucidazione. Avresti una foto del modello con staffa metallica apposito per ganci interni ? Così mi acculturo 😄

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...