Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

querida-presencia

Utenti Registrati
  • Content Count

    489
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8
  • Points

    244 [ Donate ]

querida-presencia last won the day on October 12

querida-presencia had the most liked content!

Community Reputation

20 diventerà presto famoso

1 Follower

About querida-presencia

  • Rank
    VRista
  • Birthday 10/31/1964

Personal Information

  • Città
    Bologna
  • Le mie Vespe
    VLB1T 150 Sprint Veloce del 1977
  • Occupazione
    Impiegato

Recent Profile Visitors

3,277 profile views
  1. Devi ridimensionarle, puoi farlo anche con la specifica funzione di Microsoft Office Picture Manager. Poi passa anche in piazzetta a presentarti e già che ci sei leggi il regolamento: REGOLAMENTO
  2. I link sono questi: https://cycl.bike/it/ https://www.amazon.it/gp/product/B071G2XZJY/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o08_s00?ie=UTF8&psc=1 Il prezzo del kit "mag" come il mio è anche più basso ora, poi il tipo "fixed" (cioè con i corpi luminosi non asportabili) costa ancora meno. Dopo alcuni mesi di utilizzo pienamente soddisfacente, in notturna la resa è eccellente, confermo tutte le caratteristiche: - il magnetismo è potente, i corpi luminosi sono stabilissimi e perfettamente fissati ai supporti; - sono impermeabili Credo che a norma di legge qui in Italia l'installazione di queste frecce non esenti dalla segnalazione "a braccio" ma sia da considerare solo come una integrazione, a me basta ma è meglio precisarlo. Ciao
  3. Ti mando subito il link diretto! Comunque se altri sono interessati posso dire qui che digitando CYCL su google si risale al sito ufficiale (Inglese) su cui si può acquistare direttamente e che la stessa azienda vende anche attraverso Amazon. Lieto di essere stato utile. Ciao
  4. Buongiorno, mentre sostituivo il soffietto (sbriciolato) di protezione a valle del pedale del freno posteriore della mia Sprint veloce mi sono accorto che il vecchio cavo (impossibile da reinfilare a causa delle ondulazioni che ha assunto) ed il nuovo sono totalmente diversi: a parte lo spessore differente (il vecchio è più spesso di 1 mm più o meno) il nuovo cavo non ha quell'innesto che vedete in foto ed è anche più corto di almeno 10 cm, il che mi ha reso impossibile agganciarlo al morsetto sulla ruota. Cercando una alternativa ho notato che sono disponibili solo cavi senta intestazione o cavi con occhiello e non tutti ne dichiarano la lunghezza, vorrei sapere se posso montare un cavo con occhiello senza modificare il morsetto al pedale e se c'è una lunghezza standard e quindi posso acquistare a scatola chiusa oppure no. Cercando online ho anche visto un (costosetto) kit di conversione al cavo della T5 che mi sembra abbia un sistema di regolazione estremamente comodo, qualcuno lo conosce ed ha fatto la conversione? Ciao e grazie P.S.: ho già cercato invano risposte tra le vecchie discussioni senza risultato.
  5. La stessa rettifica in cui porterai il carter per riparare la valvola può controllarti le condizioni dell'albero e, nel caso, reimbiellarlo o soltanto cambiargli la gabbietta usando la stessa biella (se è in buone condizioni). Chiamali e fatti una idea del tipo di lavoro da far eseguire, materiali utilizzati e costi, io per reimbiellare il mio albero Piaggio usato cambiando solo la gabbietta ho speso 40 euro contro un costo in caso di reimbiellaggio completo (con biella Meceur) di 80 euro; i prezzi li indico solo per darti una idea di massima non per darti dei riferimenti precisi perchè ciascuna rettifica fa i propri prezzi. Ciao
  6. La so! Leggi qui: Fari a led su vespa gtr e qui: Faro anteriore PX prima serie poca luce ci sono tutte le spiegazioni ed indicazioni, i link per l'acquisto, le immagini su installazione e risultato finale. Purtroppo non ho ancora trovato una soluzione (ho il necessario ma non il tempo di farlo) per le lampade posteriori ma non demordo. Per ogni dubbio chiedi e.........buona luce. Ciao
  7. Benvenuto e ..................occhio alla penna!
  8. E' chiaramente una truffa! Il prezzo basterebbe da solo visto l'andamento delle quotazioni, specialmente per questo tipo di modelli, la sciatteria dell'inserzione e l'italiano incerto aggiungono elementi inquietanti ma la prova certa è questa: https://vesparevolution.forumfree.it/?t=67536878 foto rubate da una discussione presente su un altro Forum specializzato, quelle foto sono datate 2013. Corrisponde tutto, compresa la targa sul Furgone sullo sfondo. Se proprio vuopi toglierti ogni dubbio chiama, digli che sei a pochi km di distanza e che vorresti vederla................scommetto che svanisce come una scoreggia Ciao e Benvenuto!
  9. Non c'è di che, sono talmente poche le occasioni per me di sapere qualcosa che altri non sappiano già.....
  10. Mi ci sto abituando e devo dire che, almeno nel mio caso, l'avviamento a freddo è migliorato tantissimo. Parli di additivi da aggiungere alla benzina, ho letto anche il tuo post di ieri sera in un altro thread, non sarebbe male capire di che cosa si tratta nello specifico e che benefici ne trae il motore. @Angelo susca Hai fatto qualcosa nel frattempo o sei ancora messo come prima?
  11. E' esattamente come avevi ipotizzato tu nella prima domanda che hai fatto: la chiavetta intera va nella sede dell'albero e serve a tenere fermo l'adattatore sull'albero (fermo per modo di dire, ogni volta o quasi che ho sfilato il volano l'adattatore si è spostato verso l'esterno pur rimanendo agganciato alla chiavetta, perchè l'asola come vedi anche in foto è più lunga). L'altra invece serve a darti il riferimento per innestare il volano, è tronca perchè gli alberi hanno una sola sede per la chiavetta, quindi è solo appoggiata sull'albero e tenuta dai bordi dell'asola dell'adattatore. La forma è specifica e la posizione è descritta nella foto meglio di quanto io possa dire a parole. Mi sono chiesto perchè non produrre una chiavetta sola di dimensioni tali da sporgere dalla sua sede quei 2 mm scarsi in più necessari sia a tenere l'adattatore che a fare da innesto al volano ...........ma forse sono state fatte prove che lo hanno sconsigliato.
  12. Allora forse è proprio la compressione il "problema" (o il non problema), sono l'ultimo a potersi esprimere ma è la prima cosa che mi è venuta in mente.
  13. Un tentativo che voglio fare è quello di prendere l'abitudine di far esaurire la benzina nel carburatore fino a far spegnere la vespa dopo ogni utilizzo, ho letto che l'avviamento a freddo ne può trarre beneficio..... purtroppo mi dimentico sempre di farlo. Ma c'è anche chi dice che può nuocere alla "punta" dello spillo in caso di soste prolungate, tipo la sosta invernale. La verità dove sta?
×
×
  • Create New...