Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

querida-presencia

Utenti Registrati
  • Content Count

    707
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    12
  • Points

    377 [ Donate ]

querida-presencia last won the day on June 24

querida-presencia had the most liked content!

Community Reputation

36 è un nome noto a tutti

1 Follower

About querida-presencia

  • Rank
    VRista Senior
  • Birthday 10/31/1964

Personal Information

  • Città
    Bologna
  • Le mie Vespe
    VLB1T 150 Sprint Veloce del 1977
  • Occupazione
    Impiegato

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Come ho scritto nella discussione linkata da vespa979 io ho montato questo adattatore su un motore VLB1M prima serie per usare un volano fatto per motori seconda serie (che è poi lo stesso dei PX a puntine prime serie), senza cambiare accensione. Tuttavia c'è una discreta quantità di volani usati adatti, anche di modelli large precedenti al TS, monoblocco e scomponibili, ne vedo sempre un buon numero in vendita sui principali siti online. Ciao
  2. Ciao e benvenuto! Se posso darti un consiglio (che io non avrei seguito se mi fosse stato dato tre anni fa) parti da un PX, 125 o 150, si trovano tra i 2,5k ed i 3,5k mezzi da passaggio pronti all'uso o che necessitano di minimi interventi (dipende dalle tasche non hai dato un'idea di budget che intendi mettere a disposizione di questo progetto). Questo ti consentirebbe innanzitutto di entrare nel "giro" (con il passaparola dei soci di un vespa club si può venire a conoscenza di ottime occasioni, ma sempre più rare) e poi magari di cominciare a fare qualche piccolo lavoretto anche solo di manutenzione ordinaria, acquisendo quel minimo di conoscenza / esperienza necessaria per intraprendere anche progetti più impegnativi (e costosi). Senza contare che la PX è una gran Vespa. Una cosa che mi sentirei proprio di sconsigliarti è quella di imbarcarti in un restauro impegnativo come prima esperienza, può darti l'impressione di essere il punto di ingresso più accessibile ed invece trasformarsi in una lunga, dura e costosa scalata ad alto rischio di abbandono.
  3. VLB1M sprint veloce fine serie, cono grande, sono perfetti, sono come quelli dei primi PX a puntine con il vantaggio di avere la stessa sigla del tuo motore regolare. Su questa base hai la possiblità di partire soft (anche un plug & play) e poi affinare in step successivi.
  4. Per usare un francesismo............futtitinni Sotto casa mia passano dei robi (per lo più sono motard o enduro) che fanno tremare i (doppi) vetri......quando esco di mattina presto una vocina dentro mi consiglia di spingerla da spenta almeno fino fuori dal cancello...........ma io la ignoro sistematicamente Il problema per me è anche estetico, avrei preferito qualcosa di più simile alla padella originale per la mia Sprint Veloce (senza contare che ho dovuto spostare il cavalletto per montare la Polini) ma la Megadella Sprint Veloce che ho usato per tutto lo scorso anno non da quasi nulla in prestazioni e dal punto di vista acustico è anche peggio. Ora sono curioso di sentire impressioni sulle nuove marmitte Cecchi by W1R ..........costano ma sembrano ben fatte.
  5. Nella mia breve e recente esperienza di vespista ho potuto provare la Polini Original su tre diversi motori, i due miei, un 150 Piaggio originalissimo ed un VMC 177 Stelvio Alluminio, ed uno di un amico, Malossi 178 (ghisa, pistone d63). Confermo il suono ovattato in ogni caso, quello che cambia è il timbro, sui due ghisa è più baritonale (sul Malossi ai limiti del basso), sull'alluminio più tenorile, devo dire in tutti i casi un pelino troppo evidente, un po' più di discrezione non guasterebbe per i miei gusti ma le performances compensano ampiamente.
  6. Pare di si, ho ingrassato tutto abbondantemente, dall'innesto nel contachilometri, al cavo fino al rinvio. Ora segna bene fino agli 80, poi se accelero ancora sale fino ai 90 e 100 instabile ma non più schizofrenico come prima. L'attrito dovuto alla scarsa o assente lubrificazione provocava impuntature del pignone ed anche una rumorosità che inizialmente non percepivo, un ticchettio che è diventato sempre più marcato; il pignone si impuntava fino a consumarsi, spiattellarsi e dare i numeri. Ne ho cambiati altri due prima di arrivarci, questo è su da un anno e va ancora bene. Mi sono dimenticato di aggiornare, scusami.
  7. Disponibile per scambi previo contatto privato. E up!
  8. L'ho scaricato anch'io, sono curioso, lo leggerò avidamente. Grazie a te e @GiPiRat Viva!
  9. Gli esplosi della SV li trovi anche qui nell'area download, come pure trovi il manuale d'uso e manutenzione, li puoi scaricare gratuitamente. Non conosco i manuali Haynes, se vuoi acquistarlo solo per gli esplosi ti conviene prima guardare quelli originali in PDF che puoi trovare e scaricare qui, poi farai le tue valutazioni. Ricambi GTR, Sprint Veloce, 150Super, 200Rally ITA Manuale d'Officina vari modelli Vespa - anni '60 e '70 (italiano) U&M Vespa Sprint V e GTR Ho usato il manuale d'officina per le giuste coppie di serraggio, quanto ho smontato e rimontato il gruppo termico, il volano e per la revisione di un motore che mi hanno regalato due anni fa. Il catalogo ricambi con gli esplosi è utile per trovare i codici di riferimento dei ricambi, alcuni ricambisti (Pascoli, La Vespa Due, SIP Scootershop, Piaggio Calò...) usano quei riferimenti per facilitare la ricerca.
  10. Ciao e benvenuto! Vedo che hai postato due volte in sezioni diverse, sempre sbagliate a mio avviso, quindi direi di prendere questa come una presentazione al Forum (consigliata dal regolamento che ti esorto a leggere): Regolamento Il Forum poi è diviso in sottosezioni tematiche, questo per rendere anche più facile trovare le risposte senza necessariamente aprire nuove discussioni, nel tuo caso direi che sarebbe il caso di distinguere tra le questioni burocratiche e quelle tecniche. Per la parte burocratica la sezione giusta (lo dice il titolo) è questa: Pratiche ad esempio questa discussione potrebbe già dare alcune (se non tutte) risposte ai tuoi problemi: Per le questioni più squisitamente tecniche vai qui: Officina Smallframe oppure se si parla di una elaborazione in quest'altra: Tuning Smallframe Leggi più che puoi, nel caso non sia possibile trovare soluzioni apri discussioni tematiche nelle sezioni appropriate e vedrai che le risposte non mancheranno. Evita sempre il crossposting (cioè l'apertura di discussioni similari in sezioni diverse) perchè vietato dal regolamento, non aiuta te, non aiuta chi vorrebbe aiutarti e non giova alla fruibilità del Forum. Ciao
  11. Dubbione.......ti sei limitato a cambiare il getto o hai fatto una pulizia / revisione generale del carburatore? Nella seconda ipotesi da quanto tempo la pulizia / revisione generale non viene fatta (da te o da altri)?
  12. L'immagine è scura e non perfettamente a fuoco ma io non riesco proprio a vedere la scanalatura nella camma, quella in cui scorre la chiavetta quando innesti il volano sull'albero. Eppure dovrebbe vedersi fin dal bordo esterno / interno. Posteresti una foto migliore anche solo della camma?
×
×
  • Create New...