Jump to content

querida-presencia

Utenti Registrati
  • Posts

    1,023
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    21

querida-presencia last won the day on September 9

querida-presencia had the most liked content!

1 Follower

About querida-presencia

  • Birthday 10/31/1964

Personal Information

  • Città
    Bologna
  • Le mie Vespe
    VLB1T 150 Sprint Veloce del 1977
  • Occupazione
    Impiegato

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

querida-presencia's Achievements

Rookie

Rookie (2/14)

  • Reacting Well Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Posting Machine Rare
  • Dedicated Rare

Recent Badges

63

Reputation

  1. https://www.ricambi-v.it/ricambi-e-accessori/commutatore-luci-vespa-125-vm1t.2556.html Questo? Costa un rene...
  2. Non perderti in un bicchier d'acqua, ogni smartphone, anche il più scrauso, ha ormai un editor integrato che consente di apportare modifiche alle foto, tra le varie funzioni standard c'è anche il ridimensionamento. Devi cliccare sulla foto che vorresti postare, compare in genere una matita cliccando la quale si accede all'editor, poi ogni editor ha un sub menu in cui dovrebbe comparire la funzione ridimensiona, come in questa immagine:
  3. Me l'ero persa, grazie . Questo però implica un ulteriore aggravio che va oltre l'iva in se, prima se si era esenti iva non si era soggetti ad alcun altro costo, ora per qualsiasi importo oltre all'iva saranno applicati gli oneri di sdoganamento (un diritto fisso). O hanno cambiato anche questo?
  4. L'Iva c'è di sicuro, si è esenti solo se il valore del prodotto importato è minore di 22 euro. Il Dazio si applica se il valore è superiore a 150 euro. L'ideale è fornire la fattura di acquisto (anche proforma) e/o la ricevuta del pagamento, perchè diversamente una semplice dichiarazione potrebbe non essere ritenuta "congrua".
  5. Non ti allarmare per le notifiche, si tratta di nuove funzionalità di cui anch'io non ho ancora capito l'utilità, comunque basta copiare il testo ed usare google translator per farti una idea. Per quanto riguarda l'helicoil io ho usato questi (li trovi anche su amazon) e mi sono trovato bene: Basta guardare le immagini per capire come funziona, i kit sono completi, manca solo il giramaschi. V-Coil è il nome del prodotto, ripensando però all'utilizzo che vuoi farne tu (a carter chiusi immagino) il pezzettino che serve ad inserire l'helicoil e che va rimosso battendo resterebbe all'interno, non sarebbe una buona idea. Ciao
  6. Con la dinamometrica min 30 max 40 Nm, come riportato in questo riepilogo delle coppie di serraggio relativo a questo ed altri modelli: se non ho male interpretato. Senza dinamometrica diventa difficile dare una indicazione. Ciao
  7. A molte delle tue domande non so rispondere, provo a dare qualche info in ordine sparso. Dal marchio Effe visibile in foto credo che le tue siano state sostituite in tempi recenti, non sono il massimo in genere ma è quasi un loro monopolio i ricambisti hanno quasi esclusivamente puntine Effe, Icet e Facet sono meglio ma stanno diventando abbastanza difficili da trovare e si reperiscono solo online o ai mercatini. L'efficienza delle puntine dipende per via diretta dal condensatore, si possono pulire passando leggermente una carta abrasiva finissima tra le due punte. Controlla il devioluci, precisamente il pulsantino di spegnimento ed il cavetto, se c'è un falso contatto hai l'impianto a massa e quindi niente scintilla
  8. Per regolare le puntine non c'è bisogno di estrattori, quello semmai ti servirà se vorrai smontare il volano per cambiare e magari spostare il condensatore. Devi usare uno spessimetro a lamelle, la distanza alla massima apertura deve essere tra 0,3 e 0,4 mm, meglio l'estremo basso dell'intervallo Devi lavorare attraverso l'asola inserendo la lamella tra le puntine e agendo sulla vite per fissare la giusta distanza, poco sopra l vite (si intravvede in una delle foto) c'è una linguetta su cui puoi agire per allontanare o avvicinare le punte, io sinceramente ho sempre optato per allentare la vite e poi con la lamella tra le punte stringerla, successivamente si ricontrolla ed eventualmente ripete l'operazione. Se dovrai aprire ed il tuo volano ha la camma filettata ti serve un estrattore tipo il buzzetti / cif / rms misura M28x1
  9. P200E senza frecce ........ mica scemo il non più giovane meccanico . Il danno sarà anche serio ma lui ha fatto di tutto per ingigantirne l'entità, ne sono sicuro, anche approfittando del tuo sconforto. Faccio il tifo per te, sarebbe sacrilego rinunciare a salvarla
  10. Comunque, nonostante la scomodità e il fastidio...... se proprio te ne vuoi separare, a malincuore qualcuno che si sacrifichi per venire a Vercelli a prenderla qui dentro lo trovi sicuramente Scherzi a parte nessuno di noi dubita che qualcosa ci sia e che sia serio, ciò non significa che non si possa risolvere o almeno tentare. Appena puoi fotografa tutto e posta le foto
  11. Che è esattamente il ragionamento che mi sono fatto e che mi ha portato a definirlo un "volpone". Non la voglio fare più facile di quel che è, io non avevo mai aperto un motore, il primo l'ho aperto tre anni fa a 54 anni, non ne avevo mai revisionato uno, ora quel motore ha fatto già 5000 km (che per molti saranno una inezia, non per me) e molti ancora spero ne faccia perché va una favola non fa fumo, non trasuda e consuma il giusto. Quel che voglio dire è che prima di pensare a costosi interventi di ripristino della valvola devi smontare il motore dalla vespa (fattibile), aprirlo (fattibile) e fare una diagnosi certa.
  12. Mi sa che il non piú giovane meccanico era un volpone... Prima di rottamare un P200E deve arrivare l'Apocalisse. Cerca qualcuno nel vercellese che ti dia una mano, se non vuoi farlo da solo con tuo padre (fattibile), smontate il motore ed apritelo, si verificano i danni e si decide il da farsi. Potresti fare da te o farti aiutare, spendere il giusto o svenarti ma almeno lo farai a ragion veduta e non sulla parola del primo sconosciuto che incontri........ l'Apocalisse può attendere
  13. Non sono sicuro di aver ben compreso a cosa ti riferisci, le parti i gomma hanno una funzione prevalentemente protettiva per il momento non le sostituirei. La cosa importante invece è verificare le condizioni dei cavi, principalmente la linea che dallo statore porta alla bobina esterna perchè è quella che influenza la scintilla, dalla foto risalta quel collegamento e per questo ti ho suggerito di eliminarlo e rifarlo completamente senza interruzioni dalla scatolina fino alla bobina. Quanto alla bobina stessa direi di non precipitare, si tratta di un prodotto viintage ma sicuramente qualitativamente migliore di parecchi ricambi attuali, va sostituito solo se si arriverà a stabilire con certezza la sua definitiva dipartita. Anche se più difficile da raggiungere è , nel caso, assai più probabile un problema al condensatore ma prima concentrati sui cablaggi esterni
  14. 👍 Non sarebbe male se recuperassi il vecchio account.
  15. Prima di tutto (ancora prima del cavo candela) ripristina il rosso che dalla scatola bt va alla bobina, basta uno spezzone nuovo ed integro con un capocorda ad anello lato nord ed un faston lato sud, quel pastrocchio con il nastro isolante non si può vedere. Dai una occhiata al resto dei collegamenti nella scatola, assicurati che non ci siano contatti non necessari, poi riprova ad avviare, non è escluso un coinvolgimento del condensatore ma andare per gradi è meglio

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...