Jump to content



Ottenere targhe storiche è possibile!


gigler
 Share

Recommended Posts

Beh speriamo ne facciano un decreto coerente con le varie situazioni, sarebbe un controsenso altrimenti.. Vabbè che in Italia di decreti e leggi contraddittori ne abbiamo.... 

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...
  • Utenti Registrati
STAFF
12 ore fa, Andrepx dice:

…Solo per dire che fra tre mesi festeggeremo due anni di attesa dalla approvazione della legge 🥲🥲🥲

Vero! :testate:

Ciao, Gino

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...
  • Utenti Registrati
STAFF

Attualmente nessuna novità. Neanche per i costi definitivi.

Ciao, Gino

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Buongiorno!

Il deputato Andrea Caroppo di forza Italia ha postato su facebook una novità riguardo il decreto attuativo per le targhe storiche! Speriamo sia la volta buona! Ve lo lascio qui sotto!

Cari saluti! 

“Una buona notizia per appassionati e collezionisti di auto e moto d’epoca!

Dopo oltre due anni di attesa, i veicoli storici potranno presto tornare a circolare con targa e libretto dell’epoca. Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, attraverso il Segretario Tullio Ferrante, rispondendo a una mia interrogazione, ha annunciato che è stato adottato lo schema di decreto attuativo che si attendeva per la specificazione di costi, criteri e modalità per ottenere il rilascio dei documenti.”

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF
8 ore fa, fabio0104 dice:

Buongiorno!

Il deputato Andrea Caroppo di forza Italia ha postato su facebook una novità riguardo il decreto attuativo per le targhe storiche! Speriamo sia la volta buona! Ve lo lascio qui sotto!

Cari saluti! 

“Una buona notizia per appassionati e collezionisti di auto e moto d’epoca!

Dopo oltre due anni di attesa, i veicoli storici potranno presto tornare a circolare con targa e libretto dell’epoca. Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, attraverso il Segretario Tullio Ferrante, rispondendo a una mia interrogazione, ha annunciato che è stato adottato lo schema di decreto attuativo che si attendeva per la specificazione di costi, criteri e modalità per ottenere il rilascio dei documenti.”

Ma se già da tempo il libretto, per chi lo ha o lo aveva, non è più valido, da dove viene fuori ora questa affermazione del deputato Caroppo???

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

Come sempre ... aspettiamo! :roll:

E speriamo.

Ciao, Gino

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Buongiorno! Nessuna ulteriore novità? Ho una faro basso con targa europea ma possiedo la sua targa originale .. la storia è che durante la rimessa in strada del precedente proprietario (era radiata se non sbaglio) si sono accorti che non si leggeva più il numero di telaio ... e' stata quindi reimmatricolata con targa europea. Ora, come detto ho la targa originale e vorrei installare quella perche una faro basso con targa europea non si può vedere. Grazie per commenti, suggerimenti o solo aggiornamenti :-), Alessandro

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

Per il momento non ci sono novità.

Ciao, Gino

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
Il 18/5/2023 at 19:27, GiPiRat dice:

Per il momento non ci sono novità.

Ciao, Gino

Qualcuno sa qualcosa ? Siamo davvero destinati ad aspettare anni senza forse mai vedere la luce ?🥲

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

Non si tratta solo di priorità, ma anche di voglia di fare.

Quelli del ministero (il ministro è un tale Salvini, se non doveste saperlo, che di tutto si occupa tranne che del proprio dicastero) manco sanno a chi rivolgersi per incominciare a stabilire come erano fatte e come andrebbero rifatte le targhe ultra ventennali (stiamo parlando di almeno 6 tipi di targhe diverse per le auto dagli inizi degli anni '60 e di 5 tipi diversi per le moto, sempre per lo stesso periodo), per non parlare di chi dovrebbe provvedere fisicamente alla stampa delle targhe ed a quanto dovrebbero costare per tipologia. Ecco a chi siamo in mano. :roll:

Ciao, Gino

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, GiPiRat dice:

Non si tratta solo di priorità, ma anche di voglia di fare.

Quelli del ministero (il ministro è un tale Salvini, se non doveste saperlo, che di tutto si occupa tranne che del proprio dicastero) manco sanno a chi rivolgersi per incominciare a stabilire come erano fatte e come andrebbero rifatte le targhe ultra ventennali (stiamo parlando di almeno 6 tipi di targhe diverse per le auto dagli inizi degli anni '60 e di 5 tipi diversi per le moto, sempre per lo stesso periodo), per non parlare di chi dovrebbe provvedere fisicamente alla stampa delle targhe ed a quanto dovrebbero costare per tipologia. Ecco a chi siamo in mano. :roll:

Ciao, Gino

Ma lo stesso vale anche per chi (come me) ha dovuto reimmatricolare con targa europea per radiazione nel 99 ma conserva ancora targa e libretto originali?? 

Non ho bisogno di ristampe ma vorrei solo ritornare ai suoi documenti originali

Grazie!

Edited by Vespino75
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Vespino75 dice:

Ma lo stesso vale anche per chi (come me) ha dovuto reimmatricolare con targa europea per radiazione nel 99 ma conserva ancora targa e libretto originali?? 

Non ho bisogno di ristampe ma vorrei solo ritornare ai suoi documenti originali

Grazie!

cosa intendi esattamente  con "radiazione del 99" ?

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, exstreme dice:

cosa intendi esattamente  con "radiazione del 99" ?

Secondo me l'unica possibilità è che nel 1999 la Vespa è stata reimmatricolata dopo essere precedentemente stata radiata d'ufficio

Edited by iena
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, exstreme dice:

cosa intendi esattamente  con "radiazione del 99" ?

scusami , NEL 99 (non DEL  😃) ,  ora credo di aver capito.

Hai reimmatricolato nel 99 (24 anni fa)  , e non c'era ancora la possibilità  di mantenere targa e doc originali (pur avendoli) , ma è stato possibile solo con la nuova  legge  (art18/2002 legge finanziaria 2003) dal  2003  in poi

Edited by exstreme
Link to comment
Share on other sites

Ogni qualvolta vedo riaprire questa discussione, mi auguro di trovare concrete novità  circa l'ormai annosa vicenda. 

......invece ancora nulla.

 

In merito al messaggio di Vespino75, mi chiedo come mai la vespa è stata reimmatricolata con targa europea?

La radiazione d'ufficio consente di "rimettere in strada" il mezzo,  mantenendo la targa originale (ove disponibile).

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, vespabaddyno dice:

In merito al messaggio di Vespino75, mi chiedo come mai la vespa è stata reimmatricolata con targa europea?

La radiazione d'ufficio consente di "rimettere in strada" il mezzo,  mantenendo la targa originale (ove disponibile).

 prima del 2003 non era ancora possibile, anche se R.U. , e lui l'ha appunto fatto nel 1999

Edited by exstreme
Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF
23 ore fa, Vespino75 dice:

Ma lo stesso vale anche per chi (come me) ha dovuto reimmatricolare con targa europea per radiazione nel 99 ma conserva ancora targa e libretto originali?? 

Non ho bisogno di ristampe ma vorrei solo ritornare ai suoi documenti originali

Grazie!

Sì, vale anche per te (e per me, per una Lambretta 150 DL del 1969 reimmatricolata nel 1997 di cui ho targa e documenti).

Ciao, Gino

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...