Jump to content

senatore

Utenti Registrati
  • Posts

    31,390
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    39

senatore last won the day on November 9 2021

senatore had the most liked content!

1 Follower

About senatore

  • Birthday 07/11/1953

Personal Information

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

senatore's Achievements

Rookie

Rookie (2/14)

  • Very Popular Rare
  • Conversation Starter Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Posting Machine Rare

Recent Badges

101

Reputation

  1. Io ho sentito che si ipotizzano alcuni prezzi: secondo l'ASI, il costo potrebbe essere di 500 € per le moto e di 1000 € per le auto. L'ACI storico, ribatte invece 1000 € per le moto e 2000 € per le auto!!!
  2. Io c'ero, ma non ho mai visto questa placca. Boh?
  3. Tu credi che la vespa sia una VBB1, il motore è siglato VBA1M, il manubrio è di una VNB3/4/5/6. Direi che potresti avere un bel Frankstein. Comunque, al di la di tutto, direi che, come giustamente dice Gino, se non salta fuori la sigla, sia impossibile reimmatricolare la vespa. Per quanto riguarda la ricerca della sigla, mi raccomando di NON usare metodi sbagliati, che potrebbero portare alla scomparsa totale della punzonatura della sigla, metodi tipo cartavetro o peggio. Devi usare o un phon da carrozziere ed una spazzola metallica con "setole" in ottone oppure uno sverniciatore chimico e la già citata spazzola.
  4. Scusa, tu dici che la vespa è demolita, ma come fai a dirlo? Te l'avrà detto il tizio da cui l'hai comprata, immagino. Chi l'ha demolita, lui? Non ti ha dato nessun documento attestante la demolizione?
  5. Cosa ti fa pensare che dovresti sabbiare anche l'interno del tunnel? Hai guardato dentro con qualche telecamera? Se davvero fosse necessario, più che aprire una finestra, io staccherei i punti di saldatura della pedana in modo da allontanarla dal tunnel e dopo aver risanato l'interno la salderei nuovamente. Perchè non metti qualche foto?
  6. Indubbiamente, la sabbiatura è un metodo molto aggressivo per eliminare la vernice, però esistono oggi anche altri tipi di "sabbiatura", molto diversi dal tradizionale. C'è la "sabbiatura" ad acqua, oppure impianti che, invece di utilizzare la sabbia, utilizzano altre sostanze, tipo il bicarbonato. Dovresti vedere se dalle tue parti c'è qualche impianto del genere e cosa costi. A quel punto ti regoli e scegli. Comunque, se non c'è ruggine, potresti "divertirti" con lo sverniciatore chimico, facendo molta attenzione nel suo utilizzo, ovviamente.
  7. Il tuo post nel forum delle LML è stato oscurato perchè violava le regole del mercatino. Questo tipo di post, va postato nel forum mercatino, se se ne ha la possibilità, non altrove.

  8. Beh, come procede? E' passato molto tempo dall'ultimo tuo intervento. Nessuna novità?
  9. Innanzi tutto, complimenti per l'acquisto. Per quanto riguarda il restauro della vespa, lo farai tu o ti affiderai ad altri, per la carrozzeria? Dalle foto, non sempre si può giudicare i danni arrecati dalla ruggine. In linea di massima, direi che se la ruggine non è passante, non dovrebbe essere necessario far sabbiate la vespa. Quanto meno, potresti procedere ad una sabbiatura parziale, ovvero solo su alcune parti, tipo la pedana. Se dovessi decidere di farla sabbiare interamente, è imperativo proteggere la zona della punzonatura, perchè in molti si sono ritrovati ad avere un telaio da buttar via perchè la sabbiatura aveva portato via la punzonatura!!! Basta anche sovrapporre più strati di nastro carta sulla punzonatura e raccomandare al sabbiatore di non insistere su quella zona.
  10. Io direi di lasciar perdere. Per il bordo scudo, a meno di una botta di ciapet, ti sentirai chiedere sino a 500 €; cosa non trascurabile, la pedana spaccata. Sarà stucco? Sarà la lamiera? in ogni caso, ripararla sarà una bella spesa. Leve non originali e fanalino da cambiare, sono il minimo, ma anch'esse finiscono nel calderone. Insomma, questa vespa rischia di costarti sui 10.000 € e direi che non è poco.
  11. Prova a caricarne una così com'è, mi pare che il nostro sistema le riduca automaticamente.
  12. Scusami, ma come mai non hai smontato il bloccasterzo?
  13. Benvenuto a bordo Simone. Riguardo alla segretezza, diciamo che anche allora era così. Anch'io partecipai al raduno di cui parla Gino, con la mia 125 bacchetta con sidecar. Purtroppo, improvvisamente, mentre percorrevamo l'anello della pista, la mia vespa si fermò e dopo pochi secondi arrivarono con una Fiat Multipla i responsabili della pista che, senza mezzi termini, mi dissero che se non fossi riuscito a far ripartire la vespa, ci avrebbero pensato loro a farmi togliere il disturbo. Il motivo di tanta solerzia era che c'era un cliente che aspettava di entrare in pista e nessuno estraneo poteva essere presente proprio per la proverbiale segretezza della pista. Fui quindi costretto a farmi trainare per liberare la pista e loro ci seguivano per essere certi che veramente ce ne saremmo andati!!!
  14. Bene. Complimenti per la nuova vespa e buon viaggio.

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...