Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

PXcruccato

Utenti Registrati
  • Content Count

    224
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1
  • Points

    295 [ Donate ]

PXcruccato last won the day on September 4

PXcruccato had the most liked content!

Community Reputation

7

1 Follower

About PXcruccato

  • Rank
    VRista Junior
  • Birthday 12/21/1984

Personal Information

  • Città
    Monaco di Baviera
  • Le mie Vespe
    PX 150 E; VNA2T; 50 N, P200E, Sprint Veloce
  • Occupazione
    xxx

Recent Profile Visitors

1,145 profile views
  1. La qualitá dell´impianto elettrico LML non é un granché ... Non é raro che i fili si spezzino. Sulla mia 125 4t ho dovuto fare un ponte tra CDI e Bobina perché il cavo blu si era spezzato. La Star non partiva piú e sono diventato scemo a trovare il problema ... finché con il tester non ho constatato la NON continuitá del cavo blu. Quoto Vespetta: armati di tester e tanta pazienza e trova il cavo spezzato. Ti allego lo schema dell´impianto: Altro consiglio, perché mi é capitato anche quello: controlla che nel devioluci i contatti/le saldature siano ancora in ordine. Il problema potrebbe essere lí Le Star fanno un po patire, ma secondo me sono dei gran mezzi ... magari avesse fatto la Piaggio un PX 4T !!! Saluti PXCruccato
  2. Grazie Vol. Il collegamento giusto sarebbe quindi cosí? Il trattino blu rappresenta un isolante tra filo rosa/lampadina e il portalampada/serrafilo/filo bianco. In sostanza la massa della luce di posizione deve essere il filo rosa e non il portalampada/filo bianco Corretto?
  3. Prima ho dimenticato di scriverlo ma ... Habemus scintilla alla candela!!! Ora devo vedere di far funzionare le luci nel modo corretto. M = massa LC = luci, clacson AB = abbagliante AN = anabbagliante PV = ? Nel devioluci bisogna collegare i fili cosí come indicato nello schema dell´impianto, senza alcuna modifica, giusto?
  4. Si ma credo che quello sia normale. Ogni volta che ho a che fare con dei ribattini ne devo rivedere la lunghezza = accorciarli un po.
  5. Mi potreste per favore confermare se ho fatto in maniera giusta i collegamenti dello statore o eventualmente correggermi Mi sono rifatto allo schema E a questa foto Grazie
  6. Anche io ho avuto lo stesso identico problema. Ho risolto perché la mia corona aveva un dente spezzato e l´ho dovuta sostituire completamente. A quel punto corona nuova e kit parastrappi nuovo avevano i fori che combaciavano perfettamente. Mezzo davvero particolare la VNA. Devo sempre ripensare al messaggio che mi aveva scritto Marben un po ti tempo fa a tal proposito. Pazienza, tanta, e piano piano si va avanti con tutto!
  7. Effettivamente nell'esploso della vna non c'è nessun foro. Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
  8. Sulla mia VNA c´é quel forellino sulla leva... Se mi ricordo faccio una foto quando riesco
  9. Ieri ho monatato la Sito e l´ho provata prima con il getto del minimo 50 senza foro (il suo originale), poi con un 50 con il foro. Con la vite di regolazione avvitata del tutto la Vespa non tiene il minimo e si spegne. A velocitá bassa, va malissimo, la carburazione é grassa, fatica a prendere di giri, mitraglia, strattona ... insomma, va male. Superata una determinata soglia di giri del motore (quando entra in funzione solo il getto del massimo?!) la Vespa poi va... benino. Non benissimo, ma bene abbastanza per poterla usare. Allego foto candela. (NGK gradazione 6 messa nuova da poco) A questo punto, tanto per vedere se fosse il carburatore la causa del problema, cosa ne dite se facessi una prova con un 24 del P200E che ho da qualche parte in garage ... che getti potrei/dovrei usare in quel caso?
  10. Alla fine ho comprato la bobina nuova perché quella vecchia era andata. Adesso funzionano di nuovo tutte le luci. Alleluja! L´ho potuto verificare con un test interrotto peró dopo soli 10 secondi, perché la Vespa ha fatto un fumo che se l´avesse visto Greta mi avrebbe fulminato! ..e i miei vicini pure. Ecco, quel problema rimane... no, no, non i vicini; la carburazione Oggi se riesco provo a fare un giretto per vedere come va la Vespa. Ho montato provvisoriamente un getto del minimo con il foro... tanto da provare anche quella. (Ma servirá a qualcosa?!) Mah... Candela unta, carburazione grassa... non ne riesco ad uscire. Potrebbe essere la marmitta la causa?! Non é messa benissimo... Semmai provo con una Sito che ho a vedere se va meglio ...
  11. Ah ah ... capito! Grazie anche di questa dritta. Quindi dalla foto qui sopra e da sinistra a destra, l´ordine sarebbe: dado, rondellina, lamella delle puntine, rondella isolante (me le faró in plastica), "spalla" della puntina con foro/asola, rondella isolante, occhiello cavo giallo, testa della vite del bullone. La vite naturalmente passando attraverso l´asola di quella che io chiamo "spalla" delle puntine, non la deve toccare, altrimeti le puntine sarebbero sempre a massa. Tutto corretto?
  12. Gira all'interno del manicotto ma l'estremità al centro gira intorno al corpo centrale. Spinto verso l'alto dal guscio, il manicotto fa sì che il tubo arrivi "storto" sull' attacco del corpo centrale. Risultato: attrito eccessivo. Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
  13. Venerdí sera, mi brillavano gli occhi quando ho scattato questa foto Come al solito peró non é andato tutto liscio: nel kit gruppi ralla che avevo comprato mancano delle sfere (una o due). Ne compreró altre e le aggiungeró. una volta montato, il tubo del gas é veramente duro da girare. Questo perché la parte inferiore del guscio del manubrio lo spinge con forza verso l´alto. Ho provato a piegarlo (il guscio inferiore) con attenzione verso il basso e ho tolto parte della vernice (come si vede in foto). La situazione é migliorata ma potrebbe/dovrebbe essere ancora meglio. alle puntine che ho comprato nuove manca un pezzo... Ora in qualche modo devo riuscire a fissare i pezzi marcati in rosso che ho recuperato dalle vecchie puntine con le puntine nuove. Pensavo a queste 3 alternative: rivetto, ribattino o micro bullone. Cosa ne dite? Nei prossimi giorni andró avanti... o meglio, in dietro con i lavori, visto che dovró rismontare tutto...
×
×
  • Create New...