Jump to content

PXcruccato

Utenti Registrati
  • Posts

    454
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

PXcruccato last won the day on October 27 2020

PXcruccato had the most liked content!

1 Follower

About PXcruccato

  • Birthday 12/21/1984

Personal Information

  • Città
    Monaco di Baviera
  • Le mie Vespe
    PX 150 E; VNA2T; 50 N, P200E, Sprint Veloce ... e una Star 125 4t
  • Occupazione
    xxx

Recent Profile Visitors

2,515 profile views

PXcruccato's Achievements

Apprentice

Apprentice (3/14)

  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Dedicated Rare
  • Conversation Starter Rare
  • Week One Done

Recent Badges

16

Reputation

  1. Ecco qui cosa ho trovato: Non é la tipica scaldata/grippata lungo i prigionieri, quando sono stati stretti troppo? La cosa mi stupisce peró perché stringo sempre con la dinamometrica... Svitandoli dal carter si vedeva che non erano piú belli dritti, ma un po deformati. Li metteró nuovi. Se poi non interpreto male i segni sul pistone, forse ci sono anche state delle sfiammate...
  2. Sai che quasi quasi prima di smontare tutto l´ambaradan, controlleró un po davvero il gioco... Non che ne abbia lasciato davvero troppo poco...
  3. Io l´ho messa nuova e ho fatto pochissimi Km (forse 500). Siccome quando mi slitta in folle lo fa tra la prima e la seconda, mi viene da pensare che la causa sia il gioco eccessivo tra gli ingranaggi.
  4. Io l´ho sistemato cosí. Almeno non ho dovuto forare nulla. Questa é una foto durante la fase di rimontaggio. Io sono molto contento dell´impianot BGM 😉
  5. Anche per me l´indiziato principale é il cilindro, vecchio e stanco. Soprattutto se penso al calo di potenza che ha avuto: velocitá massima 60 kmh ... il giorno prima almeno gli 80 li faceva...
  6. Non so quanto possa servire dopo la scaldata... Il minimo rimaneva sempre costante anche dopo svariati km. Anzi, dopo la scaldata, ho aperto di 1/4 di giro la vite miscela/aria e faceva fatica a tenermelo senza spegnersi. Quando avevo effettivamente un trafilamento d´aria (a caldo) (poi scoperto essere al carburatore) avevo fatto la prova del tappo carico olio, ma il minimo rimaneva invariato. Non sono ancora riuscito a mettere mano al motore, ma controlleró tutto. In ogni caso mi sto decidendo non solo a sostituire cilindro-pistone ma ad aprire il blocco e spessorare il cambio visto che non l´avevo fatto prima () e ogni tanto mi saltano le marce...
  7. Foto fatta subito dopo. Nel rettilineo dove poi c´é stata la scaldata, proprio per evitarla, avevo cercato di aprire e chiudere il gas ogni tanto, proprio per non stare troppo con il gas costante. Giá prima avevo fatto una prova: gas costante a 3/4 poi bruscamente ridotto a 1/2. La Vespa strappava un po in dietro. Segno di magrezza, giusto? Piú ci penso, piú sono convinto che un 104 non farebbe male per nulla...
  8. GT originale Piaggio con stampigliata sopra una lettera E. Non so se sia stato rettificato... l´ho "ereditato" insieme alla Vespa anni fa. Marmitta Sito: per capirci meglio é questa https://www.ricambi-v.it/ricambi-e-accessori/marmitta-vespa-150-sprint-veloce.1381.html e non quella tipo PX. Ne dico ancora una nel caso venisse il dubbio a qualcuno: la miscela era addirittura un pelino grassa perché ho messo olio per poco piú di 4l di benzina e alla fine ne ho potuti fare 3,8
  9. L´aspirazione l´avevo settimane fa al carburatore e si sentiva chiaramente. Cambiato guarnizione (aiutata da un po di silicone) e dado che si era un po spanato, il problema si é risolto. - trafilamenti l´ultima volta non ne ho visti, ma naturalmente controlleró di nuovo. - anticipo: controlleró con la pistola strobo - come olio uso un Castrol Power 1 - tolleranze pistone/cilindro: quel gruppo termico era vecchio ... non metterei la mano sul fuoco per nulla Sul pelo nell´uovo ... la vedo un po come te.
  10. ***SCALDATA*** Fin´ora ho sempre girato principalmente per la cittá e il fastidio piú grande che mi aveva dato la carburazione erano gli spernacchiamenti ad un filo di gas. La configurazione della Vespa é originale tranne che per l´accensione elettronica e il carburatore (sempre 20.20) preso da un PX; quindi con il freno aria del minimo direttamente sul getto e non al carburatore. Getto massimo 102/160, getto minimo 48/160 (come sui PX 150), vite miscela/aria a 1 giro e 3/4. Poi: - marmitta presa nuova (Sito, ma ho chiesto e mi hanno detto che non é piú aperta rispetto ad una originale ... ma mi rimane il dubbio) - GT ho rimontato quello originale che c´era - albero motore nuovo Jasil Sabato mi sono fatto un giro da 80 Km fuori cittá ed é andata tutto bene. Ieri, caldo pazzesco, giro simile, ma la Vespa arrivava a 70Kmh con fatica. Penso all´anticipo da sistemare. In un tratto di strada pianeggiante lungo e dritto andavo a 60 kmh e ... taac, si blocca, la ruota dietro. Tiro la frizione e mi accosto. La candela (NGK grado 7! accidenti troppo calda) si presentava un po pallida: Dopo un po per fortuna, messa una ngk grado 8, sono riuscito a ripartire e piano piano sono tornato a casa. ANALISI Cosa ho cannato?! - minimo da 48; dovrei mettere un 50 nonostante l´accensione elettronica - la marmitta necessita di un max da 104 (il discorso della velocitá massima forse dipendeva da quello; ma il giorno prima la Vespa mi faceva gli 80 ) - candela troppo calda per una giornata come ieri (temp. > 30°) - tutte e tre le cose... Appena ne avró modo smonteró il cilindro per vedere come si é ridotto. Ditemi la vostra ... Saluti
  11. Ciao @paletti, ti scrivo direttamente solo perché spero tu stia meglio rispetto all´ultimo post di questa discussione! L´argomento poi é per tutti quelli a cui possono interessare queste cose. Curiosando qua e lá mi sono imbattuto in questo cornetto per carburatori SI fatto in moso diverso rispetto agli altri. https://www.auer-motoclassics.de/product-page/venturi-ansaugtrichter-für-vespa-si-vergaser-20-26 Non saprei dire quali siano i vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di costruzione... mi farebbe piacere si esprimessero i piú esperti 😉
  12. Ciao Luca, grazie. Ora faró qualche prova per vedere di far fischiare meno la mia piccola locomotiva 🤣
  13. Ciao Vol. Spero tu stia bene e godendoti la tua bella vecchietta. Per ridurre il fischio da locomotiva della mia VNA2T pensavo di mettere un altro tipo di olio rispetto al SAE 30. In questa duscussione si parla di Motul 80/90 o 10w 40 specifico per cambi, ma a proposito di motori spinti. Le nostre VNA (...la mia poi...) sono tutt´altro che spinte, ma fischiano! Te che olio usi? Saluti!
  14. Ho cambiato le guarnizioni tra motore-vaschetta-carburatore, sostituito i dadi che stringono il carburatore ... e adesso il problema dell´aspirazione sembra essere risolto. Il minimo mi sembra un po grasso. Aprendo e chiudendo l´acceleratore, si sente che il motore scende bene di giri, ma che tende anche ad ingolfarsi/spegnersi. Non ho controllato la candela...lo faró. Ieri ho fatto un giretto; dopo una piccola pausa il motore non ne voleva sapere di ripartire. Ho dovuto spingere... Nel video si vedono anche che nuove frecce. Saluti a tutti

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...