Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Muto

verniciatura scocca

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, appena farà più caldo avrei intenzione di verniciare la scocca della mia vespa.

Premetto che non ho mai fatto un lavoro del genere ma, per pagare il carrozziere dovrei vendere un rene.

Un mio amico mi presterebbe la sua attrezzatura, ma il solo pensiero di utilizzare una pistola a spruzzo mi fa stare in ansia.

Ho trovato online un sito che vende vernice bi-componente poliuretanica  in bomboletta spray. Dicono che sia molto più

resistente della normale vernice spray ( che si scrosta al solo guardarla ), e la finitura è di alta qualità.

Qualcuno di voi l'ha già usata?

Grazie molte, il Muto

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, qualcuno mi sa dire con che numero di grana  devo carteggiare la scocca?

Sulla  mia pk la vernice ( forse perché è stata per vent'anni alle intemperie ) si sfarina

appena la carteggio ( con grana 80, va bene? ), posso lasciarla lo stesso dandogli sopra il fondo epossidico o

sarebbe meglio andare sul metallo?

E qui ritorno alla prima domanda: con che grana? Per non far danni e rigare la lamiera?

Grazie per il vostro tempo, Enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per una sgrossatura iniziale puoi partire con grana 80 per poi passare alla 120 e successivamente  alla 180  prima del fondo. Se la verniciatura  non presenta un buon ancoraggio alla lamiera sarebbe buona cosa rimuoverla tutta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buongiorno a tutti, appena farà più caldo avrei intenzione di verniciare la scocca della mia vespa.
Premetto che non ho mai fatto un lavoro del genere ma, per pagare il carrozziere dovrei vendere un rene.
Un mio amico mi presterebbe la sua attrezzatura, ma il solo pensiero di utilizzare una pistola a spruzzo mi fa stare in ansia.
Ho trovato online un sito che vende vernice bi-componente poliuretanica  in bomboletta spray. Dicono che sia molto più
resistente della normale vernice spray ( che si scrosta al solo guardarla ), e la finitura è di alta qualità.
Qualcuno di voi l'ha già usata?
Grazie molte, il Muto
 
 
Non vorrei demoralizzarti ma se non hai mai usato una pistola a spruzzo sprecherai sia soldi che tempo e non verrà un lavoro ben fatto. Ci sono troppe variabili (tipo di vernice, temperatura, ambiente di verniciatura, tipo di catalizzatore, diluizione, pressione aria, nonché polvere e moscerini se vernici all'aperto) Su qualche video che magari ti capita di guardare sembra facile. Le bombolette funzionano ma anche lì non è facile. Se la vernice attuale viene via assolutamente va tolta tutta. Bisognerebbe sabbiare, vedere eventuali difetti e riparare/stuccare, dare il fondo, ricarteggiare fine (grana 600/800) e finalmente dare la vernice. Anche io inizialmente andavo dai carrozzieri e poi mi sono cimentato nel fardase' e dopo molti errori ora mi vernicio anche la macchina se occorre. Ma solo ora capisco il perché dei prezzi delle carrozzerie

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente i carrozzieri si guadagnano i soldi che chiedono.

Però vedi, la mia scocca, anche se non ha ruggine passante, la devo comunque verniciare

perché se no non me la passano al collaudo in motorizzazione, in quanto non ha il libretto.

Per la sabbiatura ci arrivo, ma non per il carrozziere.

Avevo anche pensato di farla a pennello; con esso me la cavo bene. Se poi le imperfezioni

dovessero essere molte, avevo pensato di darla ad una mia amica che frequenta il liceo

artistico per farla riempire di disegni tribali ( l'avrei chiamata " TRIBAL VESPA " ).

Oppure, con la vernice ancora fresca, riempirla di piume per darle un aspetto frivolo :risata::risata:

Che ne dici Gianfranco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Andreaxli, ho iniziato a sabbiare a mano la scocca  ( cartavetro e olio di gomito ),  nel tempo libero ne faccio un pezzettino,

sospendendo anche per diversi giorni.

Oggi, facendone un altro pezzo, mi sono accorto che sulle parti precedentemente carteggiate era tornata la ruggine.

A questo punto la porterò a sabbiare. Mi spiace un po' perché ( mannajallagallina )dovrò impegnarvi 100 eurozzi.

Il Muto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

se carteggi fino a vedere il metallo nudo...e prende umidità é normale che si crei un po di ruggine superficiale che vien subito via e non danneggia il telaio....se la fai sabbiare....succede la stessa cosa...sarebbe bene dopo la sabbiatura pulire e sgrassare bene e dare una o più mani di fondo per evitare di far apparire la patina di ruggine...poi la puoi anche verniciare anni dopo

Inviato dal mio HUAWEI U9508 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si si Luigi, mi sono documentato su vari siti e anche su questo forum

molta gente mi ha dato utili consigli riguardanti la verniciatura.

Ho poi optato per sabbiarla a mano  ( carta vetro ). Man mano che ne faccio un pezzo, lo proteggo con del convertitore.

Non voglio darla vinta al sabbiatore.

Con i 100 € risparmiati, ci comprerò i vari fondi, solventi e vernici.

Il Muto 

Edited by Muto

Share this post


Link to post
Share on other sites

AGGIORNAMENTO:

Allora, sono passati sei mesi dal mio ultimo post in questa discussione.

Ho finito, dopo tanto carteggiare di sverniciare la scocca; ci ho messo almeno tre mesi, a volte per

mancanza di tempo, a volte per mancanza di voglia.

Una volta finita, ho carteggiato i punti in cui si era riformata la ruggine e poi ho passato l'intera scocca con una carta 100 ed ho dato una mano generale con un convertitore che non crea spessore.

Dopodiché ho dato il primo fondo epossidico catalizzato. Ho stuccato dove necessario e carteggiato.

Ho provato a fare del mio meglio e mi pare che non sia venuto male ( nel senso che dove ho stuccato non si vede ne si sente niente ).

Ieri, approfittando del sole e delle temperature miti ( per questa stagione ), ho dato tre mani di fondo isolante.

Domani andrò a carteggiare ( se ben asciutto ) prima con 320 e in seguito con 400.

Se volete vi terrò informati.

Purtroppo avrei voluto illustrare il mio lavoro con delle foto ma, non avendo il cellulare, dovrete accontentarvi.

Il Muto

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, oggi ho carteggiato un po' il fondo isolante e mi sono accorto che esso non è rimasto proprio liscio ma,

è un po' granuloso. E' la mia pistola che fa schifo oppure, visto che è più spesso del fondo epossidico deve risultare

così?

Toglietemi, vi prego questo dubbio. Anche perché a portar via la grana con la carta vetro si fa una fatica orba.

Il Muto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fondo isolante  essendo denso per far spessore  ha  generalmente  una finitura più  "bucciosa". Tipo di pistola, regolazioni della stessa e modalità  di applicazione  possono incentivare questo effetto.  Nulla che ore ed ore di buon olio di gomito  possa risolvere 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Enrico hai ragione, oggi ho carteggiato con la 320 e mi sono fatto un mazzo tanto.

Sono esausto, però il lavoro sembra andar per il verso giusto.

Vespetta, ho cominciato il lavoro io per mancanza di fondi ma, se dovessi rifarlo, col cavolo.

I carrozzieri si guadagnano ogni centesimo di quel che chiedono.

Il Muto

Share this post


Link to post
Share on other sites

si questo lo posso anche immaginare, ma io come te ne ho già spesi troppi ahahhaah. E non sono ancora arrivato a farmi mancare solo la vernice.  infatti spero di sistemarla da poterla guidare per un pò con fastidi meccanici a zero e dopo con i primi tiepidi caldi rivedere il portafogli un minimo ingrassato e scegliere se farla o farla fare. il mio dilemma è sempre trovare qualcuno di cui fidarmi e dargli da fare il meno possibile, perché se spendo voglio un lavoro perfetto e rimontare tutto a me non da fastidio. la vernice precedente è stata data con la vespa almeno parzialmente montata e più la guardo più ci trovo difetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Muto dice:

 

I carrozzieri si guadagnano ogni centesimo di quel che chiedono.

Il Muto

Solo provando di persona si può  capire quanto lavoro  ci sia dietro una vespa! Ti posso garantire  che si impiega meno tempo per restaurare una vespa malconcia che a riverniciare un intera vettura con graffi superficiali!  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, ho finito di carteggiare il tutto e mi sono accorto che nonostante pensassi di aver stuccato bene,

sono rimaste alcune, se pur piccole imperfezioni.

Secondo voi, si può ancora stuccare anche sul fondo isolante?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso mi trovo a dover rimandare la verniciatura finale alla prossima primavera,

perché le temperature si sono abbassate bruscamente ed io, non avendo un posto

riscaldato o al riparo dal freddo per la bisogna, dovrò sospendere tutto.

Questo perché mi hanno detto che dovrebbero esserci almeno 12 o 13 gradi perché la vernice

asciughi giusto?

Quindi, mio malgrado, mi vedo costretto a sospendere per alcuni mesi.

Il Muto 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non necessariamente. Ovvero pur non trovandosi nelle condizioni ideali per verniciare sarebbe comunque fattibile. Molto dipende dal tipo di vernice che utilizzi. Esistono colori bicomponenti ai quali si può aggiungere  del solvente a rapida essiccazione. La totale catalisi non avverra' rapidamente ma sarebbe comunque possibile rimontare la vespa dopo qualche giorno.Ovviamente con le basse temperature è più facile  colare. Se non hai fretta ti consiglio di attendere tempi migliori ,altrimenti con qualche accortezza puoi comunque procedere 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...