Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Muto

Utenti Registrati
  • Content Count

    529
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6
  • Points

    456 [ Donate ]

Muto last won the day on May 1

Muto had the most liked content!

Community Reputation

10 ha un futuro brillante

About Muto

  • Rank
    VRista Senior
  • Birthday 07/10/1962

Personal Information

  • Città
    Nel meraviglioso monferrato
  • Le mie Vespe
    vespa 50 1964; PK 50s 1982
  • Occupazione
    operaio

Recent Profile Visitors

2,654 profile views
  1. Proprio lui, ma se cerchi meglio ne trovi anche a prezzi inferiori per litro. Per esempio le offerte di 3 litri
  2. Ciao, io usavo il CASTROL ma faceva molte incrostazioni. Qui sul forum mi hanno consigliato il MOTUL 510 semisintetico e sembra andare meglio. L'ho comprato su ebay ad un buon prezzo e con spedizione gratuita. Enrico
  3. Va bene, però il condensatore interno è anche collegato alla bobina di accensione. Devo collegare anche quello esterno a detta bobina facendo passare un filo all'interno dello statore?
  4. VI ringrazio tutti e due Francesco e Psyco. Enrico
  5. Quindi il condensatore che ho ora nello statore lo lascio stare? Praticamente lo monto esterno senza toccare lo statore? Ho capito bene? Questi condensatori che tu proponi hanno tutti lo stesso valore?
  6. Proprio lui accidenti. Che dici? Lo butto o lo monto?
  7. Certamente Marco, ma adesso sapessi quanto ho da fare ( tu puoi capirmi ), ho l'erba nell'orto più alta di me, quindi dovrò falciarla - rigorosamente a mano ( falce e cote ) - poi letame, aratro e fresa. Enrico
  8. Ho fatto come hai detto ed ho trovato proprio lo schema dello statore. Le bobine sono due; una delle luci e l'altra dell'accensione. Quindi la bobina a bassa tensione che intendevi tu dovrebbe essere quella dell'accensione, giusto? Enrico
  9. Ieri alla Piaggio ho acquistato il condensatore e le puntine nuove. In attesa dell'inverno. Il Muto
  10. Accidenti Marco,in che bel posto abiti !

    L'appennino in quella zona ( tra Emilia, Liguria e Piemonte ), mi ha sempre affascinato.

    Beato te, Enrico

  11. Io invece, ho acceso il fuoco per mettervi sopra la marmitta, dopo un po' che stava ardendo sono andato a prenderla e................sorpresa !! NON C'ERA. Negli anni di abbandono era stata cannibalizzata ed io non avevo fatto caso quando l'ho presa che era senza marmitta.
  12. Ciao Carlo, ricordo che quando tentai di far partire il motore del mio PK che avevo revisionato, esso si comportava come tu hai descritto. Mettendo miscela nella camera di scoppio si avviava per poi spegnersi subito dopo. Ho risolto sturando i getti ( tutti ) e sostituendo lo starter che era irrecuperabile. Li ho sturati usando un filo di ferro molto sottile. Spero di esserti stato utile, Enrico
  13. Figurati, comunque sappi che, se avrai poi intenzione di mettere la scorta, lo potrai fare.
×
×
  • Create New...