Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Muto

Utenti Registrati
  • Content Count

    433
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3
  • Points

    292 [ Donate ]

Muto last won the day on January 8

Muto had the most liked content!

Community Reputation

5

About Muto

  • Rank
    VRista
  • Birthday 07/10/1962

Personal Information

  • Città
    Nel meraviglioso monferrato
  • Le mie Vespe
    vespa 50 1964; PK 50s 1982
  • Occupazione
    operaio

Recent Profile Visitors

1,836 profile views
  1. Ciao Nino, il cavo della frizione, come tutti gli altri della trasmissione, è nuovo. Proverò a cambiare l'olio e a fare come dici. Se poi non sortirò nessun effetto, smonterò il carter frizione e vi guarderò dentro. Ti farò sapere. Enrico
  2. Grazie per l'attenzione ragazzi. Per Nino: il cavo l'ho mollato e tirato per fare diverse prove ma, o non riuscivo a cambiare oppure slittava. Senza vie di mezzo. Per Vints: l'olio è SAE 30 e la molla è originale. Cosa ne deducete? Il Muto
  3. Altra domanda, se invece di tutta la frizione cambiassi solo la molla e la mettessi rinforzata, ovvierei lo stesso allo slittamento? Grazie, Enrico
  4. Ecco qua il cilindro montato. Una faticaccia !
  5. Allora gente, ho finalmente portato il mio cilindro a far rettificare ( ho poi deciso in tal senso ). Oggi l'ho montato; non vi dico cos'ho fatto per infilare il pistone con le fasce nel cilindro, il tutto sdraiato sotto la vespa. Poi ho fissato il cilindro alla base e ho dovuto smettere perché la signora chiamava per cena.
  6. Ciao Volumexit, anch'io uso un SAE 30 del fai da te. Proverò a cambiare olio. Se però non fosse quello il problema, che mi dici della frizione sul link che ho mandato? Potrebbe andare bene per me?
  7. Ragazzi, quando cambio marcia e mollo la frizione essa slitta. Questo è molto fastidioso e oltretutto penso che non faccia bene ai dischi del pacco frizione. La frizione montata sopra è originale. Pensate che quella nel link postato vada bene? https://www.vespatime.com/it/kit-dischi-frizione-vespa/4421-kit-dischi-frizione-malossi-con-5-dischi-e-molla-rinforzata-malossi.html Grazie molte, Enrico
  8. Ciao Osler, grazie per la risposta. Lo squish, mi faceva impazzire, ma poi a pensarci bene, passandoci la carta da 400 un po', ho piallato perché la perdita si è enormemente ridotta. Ma quanto avrò portato via? Secondo me pochissimo, compensato poi dalla sostituzione della guarnizione alla base del cilindro con una fatta da me con della carta da guarnizioni più spessa. Poi hai ragione tu, l'altro ieri mi è arrivato dalla DRT il getto del minimo da 45 lungo. Adesso non fa più i vuoti in accelerazione. Però borbotta a circa 35/40 km/h. Ma con calma ci arriverò. Enrico
  9. Sulla mia è tondo ( PK 50s dell'82 ).
  10. Ciao Vints, intendo la testa ed il cilindro smontati? Perché li ho già rimontati. Comunque, c'è un leggero trafilaggio non capisco dove, che sporca un po' il motore. Niente a che vedere con la perdita di prima. Questa è trascurabile. Enrico
  11. Allora, tra ieri ed oggi ho fatto una cinquantina di km; ecco come si comporta: Accensione: l'accendo tirando l'aria anche se l'ho appena spenta ed è calda, se no non parte. con l'aria tirata, anche i vuoti ad apertura acceleratore non li fa. La devo tenere allegra, altrimenti si spegne. aprendo mi fa dei vuoti che si risolvono accelerando, viaggio ad una velocità più o meno costante di 35/40 km/h che tiene anche se ha delle incertezze ( piccoli scoppiettii ). In discesa è pazzesca: tengo la manetta chiusa se no dovrei accelerare per superare i vuoti e raggiungerei troppa velocità con paura di grippaggio ( appena rettificata ). In salita è una bomba: tira da matti, niente scoppiettii o incertezze, sembra un'altra vespa. Quando mi fermo resta accelerata ( dalla testa può tirare aria? ). Ho cambiato la guarnizione del condotto di aspirazione con una che ho fatto io con della carta più spessa ( 0.7 mm invece di 0.2 ). Girare così è veramente stressante. Che ne pensate? Quando mi arriverà il getto da 42 lungo per il minimo pensate che qualcosa si risolverà? Enrico
  12. Ciao Luigi, allora, la candela di gradazione 8 me l'ha consigliata Denis di DRT. Come anticipo anch'esso è stato consigliato da DRT ( lo spostamento in senso orario per far combaciare le tacche) assieme al montaggio del pignone da 16 denti sulla primaria in luogo di quello da 15 originale. Perché così il motore aveva più allungo e si abbassavano i giri ed i consumi. La scintilla, forse perché ero al sole, non mi pareva molto potente. Per quanto riguarda lo squish, potrei anche averlo abbassato carteggiando. Però dovendo cambiare la guarnizione alla base del cilindro, ed essendo tutto chiuso ( Piaggio e ricambisti), l'ho fatta io con della carta che era più spessa delle guarnizioni normali. Comunque, appena avrò misurato il valore di altezza dello squish ve lo farò sapere. Per quanto riguarda i getti, devo ancora montare il 42 lungo del minimo. Potrebbe essere quella la causa? Enrico
  13. Ciao e buon Ferragosto, cambiando candela è migliorato ma, dopo circa 20 km sono riemersi i problemi che avevo prima. Ho cambiato la NGK grado 8 con una DENSO non so quale gradazione. Vints, non ho la possibilità di avere un altro GT. Enrico P.S. Ho appena mandato una mail al sito Polini per avere il giusto valore di squish. speriamo bene.
  14. Ciao Vints, non saprei proprio dirti di quanto ho levigato testa e cilindro. Stavo navigando online per vedere e cercare di capire cos'è lo squish e se con la mia azione lo avevo modificato. Come faccio a saperlo? Ho letto di un filo di stagno messo sul cielo del pistone e fatto arrivare al PMS, per poi misurarne lo schiacciamento. Però non mi è chiaro di quanto deve essere la sezione del filo e quanto dovrebbe essere l'altezza giusta che dovrei misurare una volta schiacciato il filo, adatta al mio 75 cc. Polini. Uno squish sbagliato, secondo te, potrebbe darmi tutti i problemi che ho riscontrato? Ti confermo poi che sia prima che dopo il collaudo andava bene però, non ci ho mai fatto lunghi tragitti. Pochi km per volta perché non era omologata e se mi prendevano erano guai. Enrico P.S. Ho letto che a seconda del valore di squish, il diametro del filo di stagno deve essere più grande di 0.2 mm. Ma quanto sarà il valore esatto che lo squish dovrà avere?
×
×
  • Create New...