Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Muto

verniciatura scocca

Recommended Posts

La vernice che ho a disposizione è nitro.

Perché dici che con basse temperature  è facile colare? Forse perché asciugando lentamente 

la vernice ha più possibilità di farlo?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Muto dice:

La vernice che ho a disposizione è nitro.

Perché dici che con basse temperature  è facile colare? Forse perché asciugando lentamente 

la vernice ha più possibilità di farlo?

 

Esattamente. La vernice a nitro è  comunque un prodotto che asciuga rapidamente. Volendo potresti  aiutarti con un asciugacapelli. Mani leggere intervallate da un'asciugatina col phon. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa tanto che aspetterò la primavera.

Se mi fossi sbrigato prima, avrei passato l'inverno a rimontare la vespa.

Invece mi annoierò tantissimo.

Il Muto depresso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda per chi vorrà rispondermi: prima la premessa.

Su di un sito internet, ho trovato il modo di costruire una cabina per verniciare. Essa aveva una struttura

di tubi in plastica ed era rivestita di nylon.

Avevano messo un aspiratore per ovviare al pulviscolo di vernice che poi si sarebbe depositato sul

lavoro se non fosse stato aspirato via.

La domanda è: se al posto dell'aspiratore mettessi un ventilatore, naturalmente, invece di aspirare

soffierebbe via. Potrebbe funzionare lo stesso?

Perché una ventola aspiratrice...la vedo dura trovarla.

Grazie a tutti amici, il Muto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certamente. Che aspiri o che soffi l'importante  è  che trovi il modo di estrarre i fumi di verniciatura dalla "cabina". Inutile dirti che questa è  una pratica illegale punibile penalmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ha verniciatura nitro non hai grandi problemi... la puoi fare ovunque che viene bene,( per i fumi altro discorso...)

dai piu passate leggere una dietro l’altra... molto leggere, con il freddo colare è un attimo, il giorno dopo carteggi con 1500 /2000 all’acqua e lucidi con cromar... risultato facile e garantito 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa sarebbe il " cromar "?

Poi, chi mi ha dato la vernice ha detto che essa è a finitura lucida, cioè senza

bisogno di dare un trasparente ( se il cromar è un trasparente ).

 

Edited by Muto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cromar è una vecchia marca di pasta abrasiva, molto adatta per le vernici nitro ( sopra c’è il disegno di una Vespa), ma vanno bene anche paste abrasive più moderne...

Share this post


Link to post
Share on other sites

FINITO !!!!!!!!!!!!

Oggi, nell'ora più calda fra l'una e le due e trenta ( non ho mangiato ), ho verniciato la scocca.

A me sembra venuta bene, oddio, qualche ( tante ) imperfezione c'è, però da lontano non si vedono:risata:.

Enrico83 e Tarlone, mi sono sbagliato. La vernice che avevo a disposizione non è nitro ma epossidica.

Se riesco a recuperare un telefonino vedrò di postare delle foto.

Il Muto

P.S. Tranquillo Enrico83, non mi sogno nemmeno lontanamente di rubarti il lavoro. Questa è

e resterà la mia unica esperienza. I miei rispetti ai carrozzieri.

 

Edited by Muto

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Muto dice:

FINITO !!!!!!!!!!!!

Oggi, nell'ora più calda fra l'una e le due e trenta ( non ho mangiato ), ho verniciato la scocca.

A me sembra venuta bene, oddio, qualche ( tante ) imperfezione c'è, però da lontano non si vedono:risata:.

Enrico83 e Tarlone, mi sono sbagliato. La vernice che avevo a disposizione non è nitro ma epossidica.

Se riesco a recuperare un telefonino vedrò di postare delle foto.

Il Muto

P.S. Tranquillo Enrico83, non mi sogno nemmeno lontanamente di rubarti il lavoro. Questa è

e resterà la mia unica esperienza. I miei rispetti ai carrozzieri.

 

Ottimo. Lasciala essiccare per bene prima di passare alla lucidatura. Vedrai che molte imperfezioni  carteggiando e lucidando verranno via. 

Edited by enrico83

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, enrico83 dice:

Ottimo. Lasciala essiccare per bene prima di passare alla lucidatura. Vedrai che molte imperfezioni  carteggiando e lucidando verranno via. 

Cioè? La vernice che ho usato ha già una finitura lucida, devo ancora carteggiare e poi lucidare?

E poi, con che grana di carta vetro dovrei farlo? Bagnata o asciutta?

Lucidare con che cosa? Un Polish o qualcosa di più aggressivo, come dice Tarlone?

Enrico

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Muto dice:

Cioè? La vernice che ho usato ha già una finitura lucida, devo ancora carteggiare e poi lucidare?

E poi, con che grana di carta vetro dovrei farlo? Bagnata o asciutta?

Lucidare con che cosa? Un Polish o qualcosa di più aggressivo, come dice Tarlone?

Enrico

 

Per eliminare  imperfezioni di verniciatura puoi carteggiare con carta grana 2000 e successivamente 3000 entrambe ad acqua.  Successivamente  ti basterà  lucidare con pasta abrasiva grana media  ed infine polish.  C'è un video su YouTube  che si intitola esattamente "lucidatura  vespa" che spiega in modo esaustivo  tutti i passaggi  da fare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, enrico83 dice:

Per eliminare  imperfezioni di verniciatura puoi carteggiare con carta grana 2000 e successivamente 3000 entrambe ad acqua.  Successivamente  ti basterà  lucidare con pasta abrasiva grana media  ed infine polish.  C'è un video su YouTube  che si intitola esattamente "lucidatura  vespa" che spiega in modo esaustivo  tutti i passaggi  da fare. 

Scusa la mia ignoranza Enrico, ma se passo la carta vetro la vernice si opacizza. Dici che basta poi passare la pasta 

abrasiva ed infine il polish per riavere la lucidità iniziale?

Ancora, carteggiando ad acqua, poi mi basta asciugare con uno straccio prima di passare con l'abrasiva?

Enrico

 

 

Edited by Muto

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Muto dice:

Scusa la mia ignoranza Enrico, ma se passo la carta vetro la vernice si opacizza. Dici che basta poi passare la pasta 

abrasiva ed infine il polish per riavere la lucidità iniziale?

Ancora, carteggiando ad acqua, poi mi basta asciugare con uno straccio prima di passare con l'abrasiva?

Enrico

 

 

So che può  sembrare assurdo  ma è  proprio così. Quando carteggi aiutati con un supporto rigido perfettamente piano in modo  da asportare solo le asperità  depositate sulla vernice. Bagna spesso  le carte e lavora con movimenti  circolari senza esercitare troppa pressione. Evita quest'operazione sugli spigoli per non rischiare di sfodare. Una volta lucidato il tutto per bene avrai una superficie perfettamente liscia. Nota bene che i difetti  removibili con questa pratica  sono solo di piccola entità e principalmente riguardano tutto ciò  che si è depositato  sulla vernice fresca. Puoi anche rimediare qualora vi fossero delle zone in cui la vernice non si è  stesa bene presentando l'effetto "buccia d'arancia " ma nulla puoi fare su bozzi o ondulazioni della lamiera. Comunque  vatti a vedere  il video  che ti ho consigliato.  Il canale è  "vespe e motori" mi pare. Li tutto ciò  che ti detto io viene spiegato  in modo molto chiaro e ti fai un'idea  di come procedere 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Enrico, si ho visto il video e diceva che si può anche passare l'abrasiva e a seguire il polish a mano

con uno straccio. Meno male, perché a procurarmi una lucidatrice la vedevo dura.

Per quanto riguarda la cosiddetta " buccia d'arancio " beh, essa è TUTTA così. Sembra un arancio albino:mrgreen:,

Proverò, Enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/1/2019 at 07:06, enrico83 dice:

Per eliminare  imperfezioni di verniciatura puoi carteggiare con carta grana 2000 e successivamente 3000 entrambe ad acqua.  Successivamente  ti basterà  lucidare con pasta abrasiva grana media  ed infine polish.  C'è un video su YouTube  che si intitola esattamente "lucidatura  vespa" che spiega in modo esaustivo  tutti i passaggi  da fare. 

Enrico, stasera ho provato a fare come dicevi tu.

Ho acquistato la pasta abrasiva, il polish e le carte a vetro.

Il negoziante non aveva la 3000 e mi ha detto che se passavo la 1500 e poi la 2000, il risultato non cambiava.

Non me ne volere adesso per quello che ti dirò ma, in alcuni punti difficili ho usato anche la 800.

Prima ho passato la 800 ( solo in punti critici ), poi la 1500 ed infine la 2000.

Dopo pasta abrasiva e polish.

Ho trattato così il parafango, il sovra faro e il nasello copri clacson.

Mi sono fatto un mazzo a capanna !!!!!

Sembra siano venuti bene. Sicuramente più di prima.

Grazie mille Enrico, Enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene dai. La 800 la eviterei solamente perché asporta parecchia vernice e se poi non passi bene con la 1500 e 2000 diventi matto a lucidare i segni della carteggiatura.   In ogni caso gira alla larga dagli spigoli per non far danni. So che è un lavoro rognoso soprattutto se fatto interamente a mano ma il risultato finale è  gratificante. Con un po di fatica e molteplici imprecazioni tirerai quella vespa come uno specchio! A tal proposito....Qualche foto non  ce la metti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La metterei volentieri se solo mia moglie mi insegnasse come fotografare sul suo smartphone ( io non ho

il cellulare ).

Ma non demordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Muto dice:

La metterei volentieri se solo mia moglie mi insegnasse come fotografare sul suo smartphone ( io non ho

il cellulare ).

Ma non demordo.

Bravo Enrico (Muto) un bel mi piace per la volontà, l'impegno e anche per il risultato (vado sulla fiducia). :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bentrovato Paolo ed un buon anno nuovo.

Finalmente la signora si è decisa ad insegnarmi e ieri sera sono sceso in cantina dove ho scattato

alcune foto del lavoro. Appena torna mio figlio mi farò insegnare a postarle qui sul forum,

così da poterle condividere con voi.

Il Muto

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...