Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

luigi139

Utenti Registrati
  • Content Count

    477
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3
  • Points

    167 [ Donate ]

luigi139 last won the day on May 31

luigi139 had the most liked content!

Community Reputation

4

About luigi139

  • Rank
    VRista
  • Birthday 12/28/1965

Personal Information

  • Città
    bergamo
  • Le mie Vespe
    125 primavera 3°serie
  • Occupazione
    operaio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. be condividi la soluzione del problema in modo da aiutare qualcun altro nel realizzare tale modifica, hai lo statore elettronico o puntine? parli di anabbagliante e abbagliante, hai manubrio primavera? hai montato un regolatore tensione? magari se riesci allega delle foto.....
  2. ciao,Sandro, ti sei presentato in piazzetta? è una gradita routine, attualmente il motore è originale? hai già dei pezzi da poter usare o non hai niente? da quel che ho capito vuoi un motore turistico silenzioso e che spinga sulle salite.... bisogna decidere se stare in corsa corta e non cambi albero, o cambiare albero e cuffia per passare ad un corsa lunga, ma bisogna aprire il motore e si vede anche a moto ferma che è elaborata.... se la vuoi silenziosa bisogna stare con scarichi originali, la siluro tipo et3 va meglio del padellino, ma c'è chi usa quest'ultima anche con il 100cc per tenere l'estetica originale e il vantaggio di cambiar ruota senza smontare niente, si fa un motore che fa pochi giri, con più coppia e rapporti un po' più lunghi, orientativamente, che velocità vorresti raggiungere?
  3. ho sentito che si può sostituire il pacco del collettore lamellare polini con quelli del minarelli orrizzontale 8 petali traendone vantaggi, non essendo pratico chiedo info ai più esperti, eventualmente anche con la versione 4 petali si hanno benefici? grazie anticipatamente per le info e buona estate a tutti👍
  4. qualcuno sa dirmi la differenza? il secondo in mio possesso è cono 20 6poli 1.9kg~ il primo non riesco a trovarlo in rete....
  5. t5rosso... 180volt?non penso proprio... si rompe li xche zona più calda e fa cuocere l'isolante, puoi tranquillamente staccare il filo che va al manubrio serve x spegnere il motore, la moto va senza problemi, quello che va in centralina se lo stacchi non parte perché non alimentata una prova da fare in caso di mancanza scintilla candela è proprio quella di staccare il filo che va alla chiave, io ad esempio sul mio primavera con modifica accensione elettronica, 12v regolatore tensione +piccola batteria x trombe auto, oltre a collegarlo al pulsante di spegnimento l'ho collegato ad un interruttore sul cavalletto in modo che a moto sul cavalletto non parte, e quando ti fermi metti moto sul cavalletto e si spegne da solo il motore si può collegare anche ad un antifurto
  6. lo statore si può recuperare cambiando tutti i cavi rovinati dal tempo, consigliabile usare fili con guaina isolante al silicone, quella dei fili elettrici dei ferri da stiro se cerchi qualche guida c'è. questa è la sezione x le small frame e tu hai una large frame (px) la scatoletta nera o blu.... se intendi quella da dove parte il filo candela... è la centralina elettronica dell'accensione, quella più sopra che hai aperto serve per fare il collegamento tra impianto elettrico del telaio e motore, il filo che è stato isolato porta alimentazione alla centralina elettronica e viene collegato anche alla chiave, quando la giri x spegnerla viene messo a massa, così facendo si fa un cortocircuito togliendo alimentazione alla centralina ovvero niente più scintilla alla candela, puoi lasciarlo così, ma se vuoi si può fare una riparazione meno spartana tagliando il pezzo di filo rovinato, sostituendolo con uno nuovo, saldandoli a stagno e ricoprendo la saldatura con guaina plastica termorestingente, difficilmente lo fa un meccanico, vai da un elettrauto e in 5minuti ti fa il tutto.
  7. be più che spessorare sotto, andava fatto sopra, se spessori sotto cambi fasatura dei travasi, poi dipende da quanto ha spessorato... l'anticipo accensione come è? candela?
  8. premetto che non conosco il tuo motore e che non ho nessun ricambio x le automatiche, sarebbe utile avere le foto del pezzo/pezzi danneggiati.
  9. plug and play ovvero lo si può montare senza cambiare o modificare nulla, ma è molto consigliabile un setup carburazione, candela, anticipo. poi lasci i carter così come sono idem x l'albero, non sfrutti tutte le potenzialità del cilindro.... ma poco lavoro resa più dell'originale, e questi cilindri base sono a basso prezzo.
  10. di nulla figurati, poi la moto è tua e ci fai quello che vuoi, ma avendo un motore particolare è un peccato rovinarlo secondo me..... se vuoi un motore più spinto, cerca un paio di Carter a basso prezzo così anche x il gruppo termico e ti diverti a prepararlo con calma senza rovinare il tuo originale, ad esempio un cilindro et3 usato su Carter pk50 con un albero usato in buone condizioni... puoi usare campana originale x125 e sei oltre gli 80km con motore indistruttibile e silenzioso, se metti rapporti più corti e volano leggero diventa più scattante.....
  11. io la terrei originale al massimo migliori un po' quel cilindro cambiando leggermente le fasi e messa a punto della testa, nulla di estremo solo un ottimizzare di quello che hai
  12. be valuta se la vuoi tenere originale o dare un po' di sprint al motore, valuta anche i costi, non c'è bisogno di fare un 130 o 102 spinti interessanti sono anche i 60/75 tranquilli montati adeguando solo la carburazione lasciando tutto i resto originale danno un po' di spinta in più specialmente sotto sforzo, in 2 o su salite ripide senza consumare troppo senza dare nell'occhio
  13. lo so che il tappeto è una stupidata.. ma lo è anche rimandare al mittente la certificazione x questi motivi come dicevo fanno regole x il tappetino e non x i colori tema ben più serio e costoso... mi sa che è troppo difficile fare regole perquesti ultimi, visto che come da titolo Piaggio ne ha fatte di tutte i colori.... quindi o si creano come auspicabile da me un database consultabile e aggiornabile dagli esaminatori e di libera consultazione(ma bisogna lavorare) o....... lasciamo perdere e che si arrangino (in primis gli esaminatori) et3 biancospino certificate ci sono già se esisteva il database, l'esaminatore lo consulta, trovava valido il colore ed era tutto risolto, o sbaglio? per le loro lacune dobbiamo tributare noi.... e la beffa è che dobbiamo pagarli.. " è solo una politica nitida per non dire sì a uno e no all'altro. non ci vedo nulla di male sinceramente" a qualche et3 bianca han detto sì, a qualcuna una no.. al tuo colore raro han detto si(conservato) se uno ne presenta una appena riverniciata di quel colore.. che gli diranno? dunque non è poi un nulla di male....o no? il c. r. s. non mi serve per l'assicurazione, ma per circolare, no che non mi sparano... mi sequestrano il mezzo!!
  14. e io mi lamento di questo di chi dall'alto della sua posizione fa il bello e il brutto tempo senza un perché, senza un senso senza una minima dignità.... è sul pulpito e detta leggi.... spara sentenze... tu si, tu no.... fai quel che voglio io o lascia la vespa in cantina.... e dobbiamo pure pagare per obbedire
×
×
  • Create New...