Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Vespa979

Utenti Registrati
  • Content Count

    5,996
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    19
  • Points

    60 [ Donate ]

Vespa979 last won the day on April 25

Vespa979 had the most liked content!

Community Reputation

44 è veramente in gamba

About Vespa979

  • Rank
    VRista Silver
  • Birthday 05/04/1979

Personal Information

  • Città
    Toscana
  • Le mie Vespe
    ...me ne manca sempre una...
  • Occupazione
    Raccoglitore di ferraccio

Recent Profile Visitors

1,602 profile views
  1. Per la bobina giusta per il tuo impianto potresti contattare direttamente la Ceab. L'ingranaggio della 3 non è bellissimo, controlla bene il gioco e spessora se serve. A me risulta che dovrebbe essere da 49 denti.
  2. Non ho riferimenti numerici del cambio da un modello all'altro.
  3. Dato che la tua è del 76 si trova in quell'annata in cui fu cambiato il modello di coprivolano. Se il numero di telaio non è di fine produzione 76, adotterei quello con disegno a "V". Non ce l'hai tra i pezzi del motore?
  4. Il caso più grave sarebbe il grippaggio, ma almeno il getto del max và adeguato aumentandolo. La sostituzione è semplice, non pone particolari difficoltà. Per una messa a punto ci vuole un po' di pratica e orecchio, ma per una semplice modifica come quasta basta seguire i dati standard di regolazione con poche regolazioni. Su come settare precisamente il carburatore, bisogna vedere quale tipo di 20/20 monti e con che configurazione.
  5. Il carburatore è il medesimo SI 20/20, ma con configurazioni di getti differenti. Oltre al cilindro, meccanicamente cambia anche la rapportatura del cambio. Puoi adottare un cilindro 150 sul tuo 125, adeguando semplicemente la carburazione. Questo gli darà un po' di brio in accelerazione e qualcosa di più in coppia e potenza, il guadagno in velocità massima e quasi trascurabile per via della rapportatura.
  6. Zincato Nessun adesivo, solo la targhetta "vespa 50" Ammortizzatore "piccolo" ( ti ho risposto anche nell'altro tuo post") Zincato Giusto, nello specifico ho risposto nell'altro post. Quoto quello che scrive Extreme. Corretta la tropicalizzazione per quell'annata.
  7. Sul manuale officina viene indicata una misura interna della bussola di 62mm con una tolleranza compresa tra 0.025 e 0.046.
  8. Ciao Carlo, il fanalino e l'ammortizzatore sono giusti. Quello in plastica marcato Aprilia si trova molto spesso nelle produzione 76/77, molto probabile è il fatto che vi fu una fornitura temporanea, analogamente come per il faro GTR/SV/Rally. L'ammortizzatore, tutte le R montano questo tipo "stretto" o "piccolo" che dir si voglia, ora si trova riprodotto anche di tipo doppio effetto. Direi che tutto sommato si trova in discrete condizioni, con una pedana nuova risolvi con poca fatica il lavoro di lattoneria. Devi trovare le leve giuste per l'annata 76, cioè quelle a pallino medio.
  9. La sorpresa organizzata a tuo padre è stata emozionante immagino. Complimenti Luca, un lavoro fatto davvero bene Tra l'altro, a gennaio avevo intravisto il tuo telaio in carrozzeria da Simone... Un bravo anche all'aiutante Marco
  10. Quoto l'amico Franz, bravo Daniele bel lavoro!👍 Il carrozziere non avrà tanto da lavorare... il peggio glielo hai tolto di mezzo.
  11. Si, argento metalizzato PIA103 è per le annate 1969 e 1970. Da matto...🤓... proverei a far riaffiorare la vernice originale...😁
  12. Erano punzonature interne alla piaggio di identificazione, probabilmente dei lamierati.
×
×
  • Create New...