Jump to content


  • Posts

    • Ciao Pier, Grazie mille per la risposta. Non avendo in dotazione con me una pistola stroboscopica, devo rinunciare a questo tipo di verifica. Ho provato a cambiare la marmitta montandone una non catalitica, ma il comportamento è praticamente identico ( a parte aver guadagnato un po' di potenza scatalizzando). Cosa intendi per "paratia in plastica che chiude il tunnel"? Quando parli di tunnel mi viene in mente il tubo nero a fisarmonica che conduce l'aria al carburatore. Ulteriori due note: i vuoti non si presentano da fermo in folle ma solo in movimento. Ho notato una leggera lesione sulla guarnizione di gomma che sigilla il coperchio nero della vaschetta contenente carburatore, filtro dell'aria, miscelatore.
    • Si vabbè....possono sapere che hai un mezzo o 30 mezzi, non assicurati, ma non possono sapere che su tutti manca una ruota, un carburatore, una bobina ecc. salvo che vengano a vedere di persona....hai voglia che si mettono a fare questi controlli...e se vengono non possono far altro che ammettere che mancano ruote, carburatori, bobine ecc.  Il rischio più grosso a mio avviso è che manchi chiarezza nelle regole e le compagnie facciano quel cavolo che farà loro più comodo. Si parlava di una modifica inerente la questione all'art. 193 del CdS ma finora tutto tace...vedremo come la mettono giù.  E poi secondo me le associazioni di veicoli storici dovrebbero opporsi a queste stupidaggini! 
    • Se vogliono fanno tutto i dati li hanno non dimentichiamocelo, ci sono di mezzo le sanzioni e anche  così fanno cassa.
    • Ecco la contraddizione,  allora vuol dire che un veicolo fermo non è causa di sinistri secondo la nuova "stupida legge", se circola andava assicurato anche prima. Far togliere una ruota o altro per dimostrare che non possa circolare è veramente stupido ad un livello inarrivabile.
    • Aggiorno comunicando che come suggerito da pier2162 ho aperto il coperchio frizione ma non ho riscontrato rotture o crettature. Ho richiuso velocemente e affrontato un giro di 4 giorni sulle dolomiti senza fortunatamente danni o inconvenienti ma solo queste vibrazioni aumentate rispetto a prima. A questo punto dopo molti anni dall ultima revisione motore riapriro' il blocco e rifaro' il motore da capo sostituendo cuscinetti , seminblocchi ,cilindro e eventualmente albero motore se  magari puo' aiutare a migliorare prestazioni o vibrazioni. Rinuncio ad altre indagini. Ho in garage un gruppo termico in alluminio malossi sport 210 c 57 ancora nuovo da aprire la scatola e magari potrei abbinarci un nuovo volano ma non ho la più pallida idea di cosa comprare magari meglio bilanciato dell originale e che forse possa aiutare un po' con le vibrazioni e prestazioni..  Grazie per ogni consiglio.

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 04/01/2024 in all areas

  1. Ecco, partendo da questa base mi sa che riuscirò più agevolmente a terminare il progetto Le misure sono quelle, io mi sono tenuto leggermente più largo, di poco Diciamo che principalmente confermano le mie idee originali Se domani riesco a tagliare le staffe che vedete nelle immagini allegate nel fine settimana cerco di iniziare a saldare i blocchi che poi andranno imbullonati tra loro per rendere il tutto facilmente "archiviabile"
    1 point
  2. Ciao Marben, ma infatti lungi da me seguire i loro consigli. La sostituzione del carter è una cosa che ho fatto per la 150 VBB del 61, ma in quel caso c'era l'incongruenza tra il telaio VBB1T e il motore VBB2M. Ora ho "fatto ricorso" all FMI centrale, diciamo, esponendogli il problema ed allegando ulteriori foto da altre angolazioni del numero di motore. Vediamo cosa mi rispondono...non la voglio proprio lasciar cadere sta cosa perché ho investito soldi e tempo, e mi sembra tutta una grande presa in giro. ciao e buone Feste Pasquali!
    1 point
  3. Mi chiedo poi se davvero abbia consultato la commissione esaminatrice; se così fosse sarebbe anche peggio, perché ne uscirebbero tutti molto male. Penso piuttosto che il soggetto in questione non voglia mettere in discussione le sue posizioni. Forse sarebbe stato tutto più facile proponendogli una visione di persona, avrebbe magari dissipato qualche dubbio che sulle prime poteva essere legittimo (non lo è a seguito di quanto hai poi documentato), ma ora temo che la questione sia compromessa. Certo che sono situazioni che lasciano molto amaro in bocca. Persa per persa, forse - se te la senti - potrebbe essere il caso di portare tu la cosa all'attenzione della sede centrale, magari manifestando la disponibilità ad una visione di persona presso qualche esaminatore vicino, è improbabile che prendano posizione contro l'esaminatore attuale ma magari senza troppe ammissioni qualcosa può cambiare. Mi viene da pensare a quanti casi analoghi possano esistere: magari più di qualcuno, indotto da un esaminatore, ha manomesso una Vespa perfettamente originale cambiando i carter, magari con altri cronologicamente lontani da quelli montati in origine. Pazzesco.
    1 point

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...