Jump to content

Gianluca102

Utenti Registrati
  • Content Count

    740
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Gianluca102 last won the day on October 21 2020

Gianluca102 had the most liked content!

Community Reputation

20 diventerà presto famoso

About Gianluca102

  • Rank
    VRista Senior
  • Birthday 01/19/1988

Personal Information

  • Città
    Milano
  • Le mie Vespe
    Vespa PX 125 2001, Vespa 150 GL 1964, Vespa 125 Primavera Prima serie 1968
  • Occupazione
    Chimico

Recent Profile Visitors

2,271 profile views
  1. Il rivenditore mi ha risposto: che "è normale" e che quella marmitta venendo prodotta sia per Vespe 50 che per 125 primavera occorre si adatti ad entrambi i modelli e che quindi debba avere quelle caratteristiche di orientazione della piastra di fissaggio. Suggerisce di avviare solo i tre bulloni di fissaggio e poi di stringere in modo uniforme....che gli rispondo visto che è IMPOSSIBILE anche soltanto pensare di infilare i due prigionieri del collettore al cilindro sulla piastrina della marmitta, visto che il padellino impatta subito la traversa del motore impedendo alla marmitta di eseg
  2. Che delusione....a parte che quando si parla di marmitte sono poche le volte che ho trovato dei ricambi perfettamente fedeli all'originale. Bisogna sempre intervenire in qualche modo per adattarle...ad ogni modo ho scritto al ricambista chiedendo delucidazioni. Io purtroppo al momento non sono in Grado di modificare la marmitta.... Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  3. Buon giorno e buona Pasqua a tutti! In questi giorni avrei voluto testare la messa in moto del motore appena assemblato. Avrei voluto...volendo montare la marmitta, una SITO nuova, mi sono accorto che e' impossibile far coincidere i fori della piastra di ancoraggio della marmitta, con i due prigionieri del collettore sul cilindro. Ad una più attenta analisi, ho notato che la piastrina saldata sul tubo lungo della marmitta (quello che va al padellino per intenderci) risulta essere più ruotata rispetto a quanto lo sia sulla marmitta originale. Allego le foto dalle quali si intuisce questo d
  4. Ma interessante....ma uscivano così di fabbrica, sulle Primavera anni '70?
  5. raccolgo il consiglio! Piu persone mi hanno suggerito di fare questo upgrade (che è l'unico che mi concedo!). Però non capisco una cosa: posso mantenere il carterino frizione originale con il suo perno (per intenderci quello che si carica dall'alto e non quello tipo ET3...), giusto? Dovrei munirmi solo del kit apposito tipo questo: https://www.ebay.it/itm/KIT-MODIFICA-LEVA-LUNGA-frizione-Vespa-50-125/293820810959?_trkparms=aid%3D1110006%26algo%3DHOMESPLICE.SIM%26ao%3D1%26asc%3D20160323102634%26meid%3Df641ab31a1354f288ff2cd4fbdaa3c95%26pid%3D100623%26rk%3D2%26rkt%3D5%26sd%3D183763942468%26
  6. Mh...strano....Ma sulla piastrina in bachelite della bobina 1, oltre al cavo verde acqua c'era anche saldato una estremità della bobina 1? se cosi fosse l'unica cosa che mi viene in mente e' che il secondo avvolgimento della bobina 3 sia messo in serie con il secondo avvolgimento della bobina 1 per alimentare........boh....non so.... forse per dare più spinta al circuito luci! Ho visto delle varianti analoghe su statori per Vespa Sprint Veloce. Anche perché oltre al cavo verde dalla bobina 1 non ne escono di cavi...Sotto uno schema che forse ti può essere utile tratto dalla sezione download di
  7. Ciao! ma no figurati, mica le considero critiche! sono ben lieto di ascoltare e, se riesco, applicare (così come ho fatto da quanto frequento questo Forum) tutti i vostri suggerimenti! Ti ringrazio ancora per i preziosi suggerimenti! Ad ogni modo, la sede del perno selettore cambio non l'ho fatta re-imboccolare per un motivo: la sede originale e il perno sono in ottime condizioni (il motore ha girato davvero poco). Smontando il coperchietto del selettore cambio, non ho trovato una goccia di olio. Mi son limitato quindi a usare un o-ring con sezione maggiorata: per sicurezza. Per proseg
  8. Da possessore di un px 125 2001 (identico bianco!) Ti posso solo fare i complimenti per l'acquisto. Bella! Vespa comoda, affidabile, da turismo anche! Buona Vespa! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  9. Ciao Superspillo! Cercherò di essere il più chiaro possibile. Come dalla tua foto che ho ripreso sotto: La bobina 1 alimenta l'impianto luci e clacson. Essendo un avvolgimento ha due estremità: una a massa (cioè termina con il contattino di ottone fissato alla vite, come è corretto nel tuo caso) e l'altro si innesta sulla piastrina di vetroresina dove si deve saldare al CAVO VERDE (vedo che il cavo verde è spezzato: andrà sostituito). La bobina 2 alimenta l'impianto luci e clacson (con CAVO GIALLO) e la luce dello stop (con CAVO AZZURRO). I due cavi devono esser collegati alle estr
  10. Ciao! quindi ti stai concentrando su ricerche di mezzi già restaurati...? Non è chiaro...ma magari non ho capito io..... Ad ogni modo, dalla mia ancora breve esperienza in questo mondo, posso consigliarti di prenderti tutto il tempo che puoi prenderti nel valutare il mezzo che stai per acquistare. Non esser frettoloso. Purtroppo il mercato di questi mezzi richiama ancora tanti soldi: decisamente una Vespa vale ancora più di quello che pesa (e non a torto, sotto certi punti di vista...!). Quindi ti consiglio di vederla e stravederla di persona. Prediligi mezzi con i documenti
  11. Grazie mille del consiglio! Ho trovato un kit in Viton bgm su scooter center, ho ordinato quello! Si impara sempre a stare qui...è questa è una nozione preziosa! Peccato che sulla GL e VBB ho messo dei normali paraoli in gomma... Per quanto riguarda la questione cuscinetto del mozzo ruota, ho consapevolmente scelto il cuscinetto schermato a tenuta stagna, e non ho tolto la schermatura interna, per 4 motivi: 1- Tenuta migliore dell'olio motore e resistenza quindi al trafilaggio lato piatto ganasce (come avete fatto giustamente notare voi) 2- Resistenza a infiltrazione di polvere (st
  12. Ho visto! Grazie per la dritta! Al momento terrò quello che ho montato. Magari mi procurerò un ricambio per futuri lavori.... Ora la gatta da pelare è la questione dei paraoli...dopo la pulce nell'orecchio ho inziato a ricercare quelli in Viton...avete marche o rivenditori da consigliarmi?
  13. è vero. Aprendo il motore ho trovato quello con i rulli sull'albero. Di fatto questo era l'unico ricambio (cuscinetto lato volano) che Pascoli forniva per Primavera. Quindi me lo sono fatto andare bene! Ho fatto una prova infilando il carter volano sull'albero , tenuto in morsa, e la boccola eccede di poco (saranno 2-3 decimi di mm) il termine dei rulli, considerando la guarnizione in carta tra i due semicarter, dovrei essere allineato. a questo non avevo proprio pensato....Aspetto a chiudere e ordino paraoli in Viton...? Che ne dici dei paraoli Rolf?
  14. Buonasera a tutti! Oggi finalmente ho avuto tempo di dedicarmi al riassemblaggio del motore! Quindi bando alle ciance ed ecco qui il resoconto! Cuscinetti in posizione! Nessun intoppo: ormai ho fatto mia la strategia "cuscinetto in freezer per la notte" e "phon da carrozziere sulla sede" e tutto è entrato come un guanto...! Sull'astuccino a rulli e cuscinetto camera di manovella ho messo una goccia di bloccante per giochi assiali. Per il cuscinetto mozzo ruota ho deciso di impiegare un cuscinetto schermato. Tutto il resto è andato via liscio, per quanto riguarda la campana frizione, alla
  15. E io sarò felice di aiutarti, per quanto potrò! Buon lavoro! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...