Jump to content



Malossi 221 parte II - l’evoluzione by Echospro


Echospro
 Share

Recommended Posts

  • Replies 488
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

MODERATOR
17 ore fa, mpfreerider dice:

Sei un grande Gigi, solo lavori di qualità!

Grazie, sei troppo gentile.

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Vorrei tenere la prima mappa con una taratura "da sparo" e la seconda più tranquilla per l'uso cittadino

Buonasera Gigi, perdona la mia ignoranza, detta così mi fa capire che la taratura da sparo,va "forte", mentre quella tranquilla no.Ma che differenza ci sarà tra le due mappe per avere due variabili così oggettive?

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

Ciao Paolo, scusami mi era sfuggita la tua domanda.
La differenza è che una ha un anticipo molto alto e la curva rimane sempre al limite del battito in testa, l'altra invece è più tranquilla ed il motore rimane meno aggressivo.
Te capì? 

Un abbraccione
Gg

PS: Come stai? 

Link to comment
Share on other sites

32 minuti fa, Echospro dice:

Ciao Paolo, scusami mi era sfuggita la tua domanda.
La differenza è che una ha un anticipo molto alto e la curva rimane sempre al limite del battito in testa, l'altra invece è più tranquilla ed il motore rimane meno aggressivo.
Te capì? 

Un abbraccione
Gg

PS: Come stai? 

ciao,

PS: Come stai? Bene ,sopratutto da quando ho il 244 non consulto più le previsione del vento,prima di uscire di casa.

La mia domanda è :

 

con la mappatura soft in 4à da 50 kmh riprendi regolare dopo un tot di strada sei a 120 kmh 

 

con la mappatura spinta riprendi da 40 kmh (10 kmh in meno perché anticipata è più pronta dai bassi) regolare e arrivi a 120 quanti metri prima

 

 

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

Non ci vado in 4a a 40 Km/h, con le fasi lunghe sarei estremamente sotto coppia e non ho mai provato a calcolare in quanto tempo arrivo a 120 Km/h. anche perchè in autostrada entri già lanciato.
Tu fai queste prove?
Il vento consultalo, mica che arriva una folata ...... :mrgreen:

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

  • 7 months later...
MODERATOR

Dopo l'ennesimo insetto che si è infilato nel casco aperto, con una spesa contenuta ho apportato un piccolo upgrade alla vespa.
Acquistato su un noto e-commerce cinese, si tratta di un deflettore che si monta al parabrezza esistente senza alcuna difficoltà.
Arriva in una scatola ben imballato e le istruzione per l'assemblaggio si trovano in un video sul sito.
Una volta assemblato si monta in un attimo senza praticare fori e senza utilizzare collanti.

Questo è il video pubblicitario sul sito, io ho preso la misura Small che secondo me va bene sul parabrezza della Cuppini.

 

510451037_DeflettoreR01.jpg.5acc374754138d32ecd92ae9bb739e2d.jpg  717977461_DeflettoreR02.jpg.2a8a74131fc7101908361e0a8f453cd2.jpg

1478381274_DeflettoreR03.jpg.1b23299e04ef1824820733fd046e05d1.jpg  1578326260_DeflettoreR04.jpg.317eac810dd1b63da7ed50062ea3cf99.jpg

In queste foto il deflettore montato sul Cuppini
L'ho provato per un breve tratto e fa il suo lavoro, devo solo abituarmi ad avere nella visuale questo aggeggio.
Mi manca di provarlo in autostrada sopra i 100 Km/h così vediamo se lo mantengo o se finisce sullo scaffale degli acquisti inutilizzati.

Ciao
Gg

 

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
2 ore fa, farob dice:

Interessante...

Ed è migliorato anche l'immancabile, noioso fruscio aerodinamico che da sempre affligge chi guida col Cuppini?

:ciao:

Ciao Robi, non lo so, nel senso che devo provarlo in autostrada; Pensavo di fare un giro stamattina ma ovviamente le domenica piove!
Girando qui in zona non riesco a capire se è un vantaggio o meno, l'unica cosa che per ora posso dirti è che è davanti agli occhi (giustamente)  e non ci sono abituato.

Pero nella scatola ho trovato questo pezzo che non c'entra col deflettore .....

272416418_CruiseControl-R06.jpg.e61675a332d06140e3c412e5488b9760.jpg

120914355_CruiseControl-R07.jpg.ba7384e9ae0a8e86c8e5a63cb77ba7a5.jpg

1351006690_CruiseControl-R03.jpg.2772f671407c596b25e0041f6a0b57bc.jpg  197386660_CruiseControl-R01.jpg.fad3b493fde3796af51e6bdbd7ff09d5.jpg

Non so se era per qualcosa di più piccolo o se servisse per questo, ma con la pistola ad aria calda l'ho adattato e ... finirà sullo scaffale delle cose inutilizzate 😀

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
14 minuti fa, paletti dice:

"Dopo l'ennesimo insetto che si è infilato nel casco aperto............................"ciao,bello il lavoro,ma secondo me,dovresti comprare un casco integrale,

Ciao Paolo, come va?
Ho un modulare che uso quando faccio un po' più di strada ma il Jet da mettere e togliere è troppo comodo, soprattutto quando ti muovi in paese.
E poi ci sta nel mini bauletto che ti fa schifo :mrgreen:

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

Si si, sono d'accordissimo sul discorso sicurezza: Meglio dell'integrale non vi è nulla.
Il fatto è che con l'integrale mi sento mancare l'aria e quindi ho trovato una via di mezzo prendendo un modulare che apro nei percorsi più lenti, anche se so benissimo che se pesti il muso a 20 Km/h ti fai male lo stesso.

Questi i caschi che ho:

1342350172_07R-NewMax.jpg.d8700659382bc9659e6b639f77b42ae5.jpg

Il New Max in tinta che uso di più

 2111388369_1DCromwell.jpg.1ae55ed71769851d137cd193f8413087.jpg  465740646_1BCromwell.jpg.dfada855ec18293efb90f79915355547.jpg

Il New Max Comwell che uso raramente con la scritta Vespa in metallo cucita dietro

Modulare.jpg.3641c0b808e4975e69e906864a55569c.jpg

e il modulare equipaggiato di Bluetooth che uso negli spostamenti e nei raduni.

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...
MODERATOR

Altro upgrade.
Quest'estate, al ritorno da un raduno in montagna dove tutto è filato liscio, mi sono fatto 13Km di autostrada a full gas .... Bellissimo
Il problema è che quando sono arrivato a destinazione mi sono ritrovato il motore che friggeva e la cosa non mi è piaciuta per nulla.
Da li mi sono rimesso a verificare la capacità di raffreddamento della ventola e devo dire che la Polini ha funzionato bene finora, ma non ho mai fatto un tratto così lungo a pieno gas, per cui non so come si comporta ad un alto numero di giri.
Ho tentato di informarmi nel groviglio delle ventole che esiste sul web, ed ho trovato risposte soddisfacenti da chi costruisce una ventola di alluminio dedicata al volano Parmakit (Accensione IDM)

In QUESTA discussione ho postato qualche foto comparando l'acquisto con altre ventole.

Esteticamente si presenta così

Ygros-4.jpg.cedbfda14a47220578728201d18bddc6.jpg  immagine_2023-11-25_103702527.png.9405abc114a246f5295f5fff0de75dda.png

e non mi dispiace, anzi ....
Vediamo come si comporterà quando il sole tornerà a scaldare l'asfalto.

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...