Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Skippino

Utenti Registrati
  • Content Count

    35
  • Joined

  • Last visited

  • Points

    25 [ Donate ]

Community Reputation

1

Personal Information

  • Città
    Roma
  • Le mie Vespe
    PX s.f. 1978 - TS 1975 - VBB2 1963
  • Occupazione
    dipendente

Recent Profile Visitors

77 profile views
  1. Skippino

    L'avvertimento

    Tantissimi km! Solo svago o anche casa-lavoro? Complimenti😃
  2. Skippino

    L'avvertimento

    Le mie hanno dormito sugli allori troppo a lungo. Bravo!
  3. Anche se forse l'autore del topic avrà ormai deciso, io voto PX 200. Della SV non sento la necessità, adoro il suo 'fratellino' TS che ho, e sogno (e mi limito a farlo a mia insaputa) una 'sorellona' Rally.
  4. Ecco: intendevo questo quando pensavo ad una bella Vespa: usabile da subito, prezzo giusto, bella targa, e con il valore aggiunto del "piacere della scoperta".
  5. Sono d'accordo con Razos per la disamina che ha fatto. Penso anche io che il mercato sia stato inquinato da chi si è messo a ricercare/restaurare/vendere in serie dei mezzi che, molto spesso e per esperienza personale, venivano cercati e trovati in "fienili" al sud Italia in un periodo nel quale te li tiravano dietro a poche centinaia di euro. Una delle mie vespe l'ho acquistata per caso: ero andato a vedere una SV verde vallombrosa da restaurare e al tizio era "arrivata" da pochi giorni un TS rosso katmandù... Da questo ne deriva il fatto del costo del restauro (a regola d'arte? raffazzonato?) e del ricarico del venditore. D'altra parte concordo con Paletti quando dice che un buon restaurato "pronto uso" - se documentato - di un PX 200 i 4000 euro li vale. Dal canto mio, per rispetto al denaro che guadagno e alle esigenze familiari mai metterei 7000/8000 o più su una Vespa. Mi accontento di godermi quello che ho e, se capita la sempre più rara occasione a prezzi umani, ci penso. Penso anche io che la Vespa "confetto", o la Vespa che non ricorda un periodo della vita vissuto in prima persona o da qualcuno al quale vogliamo bene, sia solamente un mezzo soggetto ai blocchi antinquinamento.
  6. Si, restaurata professionalmente nel 2016, ma non a Roma. Su Roma potrei avere un consiglio su un restauratore al quale chiedere? Anche in MP...
  7. Grazie Francesco, anche io adoro i conservati, pensavo che si dovesse riprendere qualche parte del TS. Appena le porto a casa, farò foto più particolareggiate per un consiglio ulteriore. Per la VBB qualche idea?
  8. Benvenuto, bella Vespa. Curioso di seguire il tuo restauro😀
  9. Di passaggio chiedo anche un consiglio sul TS. La mia idea è tenerla come conservato, dopo ottima pulita. Ruggine superficiale sulla pedana. Grazie mille per i consigli.
  10. Ciao a tutti, sono andato a vedere due Vespe che ho lasciato in un garage da parenti in vista di un trasloco. Prima di portarle a casa nuova, sono andato per un sopralluogo. Mi sono accorto che qualcuno, inavvertitamente, ha versato un po' di vernice sullo scudo della VBB. Allego una foto del danno, se ci riesco. Altrimenti chiedo una mano per aiutarmi ad allegare. Chiedo ai più esperti se ci sia un modo per rimuovere la chiazza di vernice senza intaccare la carrozzeria. Che disastro...e che arrabbiatura. Grazie per qualsiasi suggerimento
  11. Bellissimo amarcord! Grazie. I miei 14/18 anni erano già popolati di plastica, il mio primo scooter è stato uno Sfera (sempre Piaggio però...)😎
  12. A che punto è il restauro? Poi cosa hai scelto per la carrozzeria?
  13. Grazie ragazzi per questi racconti, è proprio vero che la passione della Vespa "non ha prezzo" Dalla mia non ho imprese epiche da raccontare come di chi è intervenuto. A 20 anni, in procinto di partire per l'Erasmus a Barcellona e non avendo nessuno che mi custodisse la Vespa a Padova dove stavo studiando, decisi di partire in solitaria alla volta della Liguria, mia regione Natale. Furono due giorni di assoluto silenzio, con in sottofondo solo il rumore rassicurante del motore della mia VBB2. Sosta a Modena in ostello, e poi volata verso il mare del golfo dei Poeti. Presi un paio di calde, me ne fregai. Mi aspettava la vita! Grazie ancora, davvero bei ricordi.
  14. Grazie per le risposte. Quindi confermate che si tratta per lo più del fenomeno 'moda'. Io sono tornato ad andare a lavoro in Vespa e usarla per delle gite, prima il collegamento casa-lavoro era proibitivo sostenerlo con un PX. Quindi è possibile anche prevedere un calo di prezzi...
×
×
  • Create New...