Jump to content

Luigi66

Utenti Registrati
  • Posts

    120
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Luigi66 last won the day on October 14 2020

Luigi66 had the most liked content!

About Luigi66

  • Birthday 08/02/1966

Personal Information

  • Città
    palermo
  • Le mie Vespe
    vespa 50 special
  • Occupazione
    impiegato

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Luigi66's Achievements

Apprentice

Apprentice (3/14)

  • Conversation Starter Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Week One Done Rare
  • One Month Later Rare

Recent Badges

1

Reputation

  1. In plastica grigia più piccola nelle misure rispetto alle px successive, del resto come il parafango che era più stretto nelle dimensioni
  2. Ti ringrazio per la tua risposta e per le precisazioni sulla dizione di "correttori" delle due semipulegge che insieme formano una "puleggia" ove possa scorrere una cinghia trapezoidale😏. Si infatti il mio dubbio stava proprio se si dovevano piegare i bordi della culla.
  3. Salve, ho uno Ciao PX a puleggia, adesso vorrei farlo a variatore, la mia domanda è posso montare sul mozzo il gruppo frizione con puleggia 100 che monta il SI?
  4. misurato con il metodo filo stagno 1,2 mm. Adesso lui come ulteriore modifica vorrebbe basettare sotto di 1 mm e alzare la luce scarico di altrettanto, mi chiedo cosa ci guadagnerebbe? attualmente ha un bellissimo tiro e velocità max 110 kmh gps. Io con la mia gtr scampanata non riesco a stargli dietro.
  5. Zeta era un marchio che andava negli anni 80,lo ricordo bene, era per come direl'elaborazione dei "poveri", ovviamente non potevano stare dietro a polini e pinasco, ricordo che facevano una testa raffreddata acqua con tanto di piccolo radiatore dedicato per lo Ciao. Per chi comprava Motociclismo negli anni 80, i gruppi Zeta era sempre pubblicizzati.
  6. salve, un mio amico sulla sprint veloce ha fatto la rettifica al cilindro pinasco ghisa 177 portandolo a 63,4 tutto perfetto, solo che adesso ha una fortissima compressione e spesso alla messa in moto, la leva gli dà il colpo indietro, a volte pericoloso per il ginocchio. ma a qualcuno è successa una cosa simile?
  7. La cosa è fattibile, ovviamente avra' un suo costo. Questa è una ditta romagnola che effettua questo tipo di lavorazioni:Design cifsa 2021 Forlì-Cesena e Rimini tel 0541/945621
  8. salve, che voi sappiate è possibile montare l albero del t5 su carter px. ovviamente bordino a parte. il diametro delle sedi per i cuscinetti è uguale?
  9. non scaldare nulla, col martello di gomma dei dei colpi ai lati del volano tipo nord-sud est-ovest, e vedrai che viene via, controlla bene la superficie delle punte platinate che non abbiano fori, eventualmente cambiale con delle nuove marca ICET le trovi su ebay metti un condensatore della fiat 500 e se vuoi farla completa compra la bobina azzurra per lo Ciao (costa sui 25€) e vai tranquillo per moltissimi km.
  10. no, px 125 e gtr hanno rapporti diversi, la primaria del px125 è 20/68 quella GTR 22/67
  11. L'ingranaggio Z22 è quello suo originale della GTR, io ho allungato il rapporto montando quello da 23, e negli spostamenti da fermo in due specie in salita devo sfrizionare.
  12. Devi provare con un tester, e l'indicatore benz. e il galleggiante, fai la prova continuità corrente. Se nn hai il tester puoi provare con la stessa batteria della vespa ed una lampadina interposta sul cavo positivo, questo per quanto riguarda il galleggiante. Con la sola batteria l'indicatore benz. Ovviamente il tutto dopo aver controllato il cablaggio fili e se arriva corrente al quadro spie, inoltre utilizza un po di spry per contatti elettrici.
  13. Mi aggrego a questa discussione, visto che ho lo stesso problemino alla partenza in due e in salita, primaria 23/67 vespa gtr (pinasco 177), esiste ingranaggio della prima Z59? penso che l'originale dovrebbe essere 58.
  14. Una cosa che potresti fare è scaldare con il cannello il collettore di scarico e piegarlo verso il motore in modo che la marmitta si allontani dal cassetto, e contestualmente piegare leggermente la staffa attacco al carter.
  15. ai miei ricordi la vespa con minori vibrazioni era la T5 e guarda caso era con albero a spalle piene, correggetemi se sbaglio

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...