Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Blonz

Utenti Registrati
  • Content Count

    17
  • Joined

  • Last visited

  • Points

    68 [ Donate ]

Community Reputation

1

Personal Information

  • Città
    Rovigo
  • Le mie Vespe
    PX 125 E
  • Occupazione
    operaio tecnico

Recent Profile Visitors

273 profile views
  1. Salve a tutti ho un problema con la mia PX 125 E, premetto è un 177 polini non raccordato con carbu si 20/20 marmitta sito normale. La vespa è stata revisionata completamente. Il mio problema consiste che alla partenza da freddo tutto normale, poi dopo circa 5 min con andamento molto lento ( tipo i 30 Km/h in 3°) la vespa inizia a sobbalzare come se perdesse alcuni scoppi. Quando provo ad accelerare il fenomeno aumenta, tanto che sembra un problema di scintilla della candela e la vespa diventa inguidabile. Lo statore e la bobina centralina sono state sostituite pochi mesi fa (sono nuove) ... ho provato a cambiare candela... ma il problema rimane... Questo fenomeno l'avevo notato da sabato dopo che ho fatto il pieno da il solito benzinaio (magari è solo una coincidenza), la vespa aveva iniziato ad essere un pò "scattosa" alle accelerate. Domenica invece dopo un viaggio di circa un ora la vespa è diventata completamente inguidabile come descritto sopra.
  2. Proverò a diminuire l’olio nella miscela... Ma quello che non mi convince che ho un emulsionatore BE5 ( più magro) al posto del BE3 sarei curioso di provare a vedere cambiando come si comporta. Il rischio però è quello di grippare poiché non sono un meccanico e magari non ho quelle finezze che ne ha uno del mestiere
  3. Il carburatore che avevo prima lo avevo revisionato cambiando guarnizioni spillo e galleggiante ma perdeva sempre miscela. L'ho comprato nuovo ma a parte la perdita di miscela che si è risolta, la vespa si ingolfa se lascio il rubinetto aperto. La miscela secondo me gli arriva da qualche altra parte però è stato anche cambiato anche il tubo tra serbatoio e carburatore. Mah Per la carburazione è da rivedere tutta o è solo da aggiustare? Perchè ricercando su internet, per come è la mia configurazione, usano 160 BE3 108 o 110 max e getto min da 48/160 non vorrei che la mia fosse completamente scazzata... Anche se è strano che la vespa non vada male magari è migliorabile
  4. Salve a tutti ho un PX 125 E dell'83, ho fatto montare un cilindro Polini 177 in ghisa P&P non raccordato, con albero Polini anticipato. Ho montato padellino SITO tipo originale e carburatore SI 20/20. Ho controllato la carburazione che è configurata come segue: Freno Aria 160 Emulsionatore BE5 Getto Massimo 118 Getto Minimo 55/160 Ghigliottina 01 Vite del minimo 1.5 giri (con carburatore Spaco Dell'orto) Ho già fatto circa 1000 Km con questa configurazione facendo sempre miscela con olio 100%sintetico al 2,5%. Adesso però mi ritrovo che la ruota posteriore è imbrattata di olio incombusto e la candela la vedo nera e incrostata. Ho anche cambiato di recente il carburatore che perdeva miscela ma quando la lascio la vespa ferma con il rubinetto aperto, spesso si ingolfa. Girandoci la vespa non và male ne ai bassi ne agli alti regimi ma raggiungo al max 90 km/h. Essendo grassa la carburazione a quali rischi posso andare incontro? Si deve modificare completamente la carburazione oppure è solo da aggiustare?
  5. Se qualcuno ha la voglia di provare io ho fatto la misura delle quote con un metro da muratore tenendo la vespa su cavalletto centrale e prendendo come riferimento il fondo del serbatoio (attenzione a non prendere il dado di fissaggio del rubinetto della micela) grazie ancora
  6. Salve a tutti stamattina ho riempito il serbatorio mezzo litro alla volta e ho fatto una bozza con le misure... devo fare un ulteriore prova per essere più preciso.
  7. E' vero, li prendo solo come spunto per la forma costruttiva, poi per le tacche me le ricavo io. Grazie
  8. Ho cercato un po su internet, vendono aste per misurare i livelli dei serbatoi di gasolio o carburanti in genere quindi posso prendere spunto da questi https://auxilia-shop.gisdataweb.com/index.php?id_product=3098&id_product_attribute=0&rewrite=asta-metricain-alluminio-anodizzato-160x250-cm&controller=product https://www.lenergetica.it/ci-occupiamo-di/prodotti-per-carburanti-e-combustibili/prodotti-tecnici-per-rilievo-campionamento-e-spedizione-in-adr-ql/livello-serbatoi-asta-metrica-a-pezzo-unico-che-rileva-il-livello-di-gasolio-benzina-e-kerosene-nel-serbatoio
  9. Infatti pensavo di fare proprio così tanto a me non interessa la precisione ma solo avere una stima di massima di quanti litri sono ancora presenti nel serbatoio. Grazie e ciao
  10. Di solito cerco di evitare di andare in riserva e non so ancora bene quanti km percorro con un pieno. Quando faccio benzina dal distributore vado ad occhio riempo il serbatoio e in base i litri metto l'olio. Questo strumento a me servirebbe più che altro sapere quanta miscela mi è rimasta e non solo quando sono obbligato a fare benzina . Non sarà utile come dici ma almeno ho un riscontro. Pensavo fosse utile.
  11. Salve a tutti, possiedo un PX 125 E del 1983 che non ha la misura del livello del carburante sul quadro strumenti. Chiedo se qualcuno è riuscito a realizzare un asta o una stecca graduata con i litri per capire almeno quanti litri rimangono nel serbatoio del PX. Su questo sito sono riuscito a trovare qualcosa pero per la vespa 98 l'ho riprodotta su disegno cad ma non combacia ovviamente con il serbatoio del PX.
  12. Ma io penso che l'anticipo sia stato regolato come quello originale cioè sulla tacca IT ruotando lo statore (che tra l'altro ho dovuto sostituire). Comunque ci do un occhiata. Grazie mille
  13. Ciao hai provato iscriverti ad un vespaclub so che hanno convenzione con l'assicurazione allianz prova informarti
  14. Salve a tutti, è da luglio che l'ho comprata, questa è la mia vespa PX 125 E anno 1983.
×
×
  • Create New...