Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Blonz

Utenti Registrati
  • Content Count

    25
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1
  • Points

    103 [ Donate ]

Blonz last won the day on July 14

Blonz had the most liked content!

Community Reputation

2

Personal Information

  • Città
    Rovigo
  • Le mie Vespe
    PX 125 E
  • Occupazione
    operaio tecnico

Recent Profile Visitors

372 profile views
  1. Ti ringrazio Paletti... Come olio del cambio ho sempre usato il SAE 30 della SIP proverò a usare l'olio della Motul 80/90 come dici te.... per quanto riguarda il carburatore mi dava già noie tempo fa ma poi il mio meccanico era riuscito a revisionarlo e sembrava che fosse apposto... Per la carburazione avevo dei dubbi anche io però ho sempre visto che la candela aveva un bel colorito nocciola quasi nero anche dopo viaggi di centinaia di kilometri... inoltre mi era stato consigliato di non mettere marmitte tanto "aperte" a casa ho una polini original vedrò se montarla... adeguando i getti naturalmente. Per quanto riguarda l'albero e il volano presumo che la verifica della bilanciatura non sia stata fatta. Il volano è quello originale del 125 E e l'albero motore è stato preso nuovo e montato ... Ti ringrazio ancora
  2. Salve a tutti ho una vespa PX 125 E con cilindro Polini 177 non raccordato e albero Polini c57 anticipato. Ho il classico SI 20/20 ( getto min 48-160 colonna getto max 140-BE5-102 ) e padellino SITO normale. Al momento giro con i rapporti originali della 125 E ( col pignone da 21) e infatti la vespa già agli 80 all'ora "urla" un pò troppo e ad un certo regime di rotazione del motore ( tipo ai 60 in quarta marcia ) si innescano delle vibrazioni abbastanza seccanti. Le vibrazioni si avvertono pesantemente dopo circa un'ora di viaggio con media dei 70 all'ora , tanto che ( sempre ai 60 all'ora in quarta ) si avverte un rumore metallico sotto dalla pedana di qualcosa che sbatte... e non mi sembra che sia il cavalletto. Ho anche un altro problema, se da calda spengo il motore ( specialmente con queste giornate calde ) poi a riaccenderla la vespa è sempre ingolfata... ( prima di spegnere il motore chiudo sempre il rubinetto della benza ). Quindi volevo chiedere se metto il pignone da 22 della 150 con una frizione rinforzata il problema delle vibrazioni si risolve oppure c'è da vedere qualcos'altro? ( tipo se l'albero è bilanciato, volano, ecc... ) Il problema invece dell'ingolfamento è dovuto dalla carburazione oppure è il carburatore stesso che può perdere causa vibrazioni? Chiedo alcuni consigli anche perchè così la vespa non è certamente godibile per fare lunghi viaggi ... Grazie
  3. Salve a tutti sono andato ieri dal mio meccanico, mi ha spiegato che il problema dello strattonamento dipende dalla carburazione e dal carburatore stesso. Avevo montato tempo fa un SPACO dell'Orto perchè quello originale mi perdeva, adesso è stato rimontato il carburatore originale Dell'orto revisionato e con getti più piccoli e più adeguati. Il problema invece della mancanza degli scoppi a motore caldo sembrerebbe imputato alla centralina bobina (di marca Ducati energia) che avevo sostituito l'anno scorso... E' stato sostituito anche il filo, come suggeriva paletti, che va dalla centralina bobina alla chiave di accensione. Infine il mio meccanico ha detto che vuole provare a revisionare il mio vecchio statore ( originale piaggio ) cambiandogli il pick-up e sostituirlo al posto di quello che ho attualmente.
  4. La candela che usavo era una B8HS NGK può dipendere da quello? Qualcuno mi può dare un suggerimento?
  5. non c'è nessuno che può darmi una risposta? Qualche consiglio?
  6. Salve a tutti, ho una vespa PX 125 E dell'83 con gruppo termico Polini 177 in ghisa non raccordato, albero Polini anticipato c57, marmitta padellino Sito Originale. Da una settimana la vespa ha il seguente problema, per accenderla nessun problema poi girandoci anche con andamento normale la vespa in rilascio strattona indietro e dopo averci girato per un pò ( circa 1 ora) la vespa inizia a perdere i scoppi e diventa inguidabile sobbalzando violentemente . Ho provato a cambiare la candela ma non ho risolto nulla. Non so se sia un problema di carburazione oppure di natura elettrica anche perchè lo statore è stato cambiato assieme alla bobina centralina e l'anticipo è stato regolato. Il carburatore è un SI 20/20 e i getti che monto sono minimo 55-160 ( vite svitata a 1 giro e 1/4) colonna del massimo 160-BE5-118. Ho notato anche che se dal minimo accelero, poi ho alcuni schioppetii in rilascio.
  7. Salve a tutti ho un problema con la mia PX 125 E, premetto è un 177 polini non raccordato con carbu si 20/20 marmitta sito normale. La vespa è stata revisionata completamente. Il mio problema consiste che alla partenza da freddo tutto normale, poi dopo circa 5 min con andamento molto lento ( tipo i 30 Km/h in 3°) la vespa inizia a sobbalzare come se perdesse alcuni scoppi. Quando provo ad accelerare il fenomeno aumenta, tanto che sembra un problema di scintilla della candela e la vespa diventa inguidabile. Lo statore e la bobina centralina sono state sostituite pochi mesi fa (sono nuove) ... ho provato a cambiare candela... ma il problema rimane... Questo fenomeno l'avevo notato da sabato dopo che ho fatto il pieno da il solito benzinaio (magari è solo una coincidenza), la vespa aveva iniziato ad essere un pò "scattosa" alle accelerate. Domenica invece dopo un viaggio di circa un ora la vespa è diventata completamente inguidabile come descritto sopra.
  8. Proverò a diminuire l’olio nella miscela... Ma quello che non mi convince che ho un emulsionatore BE5 ( più magro) al posto del BE3 sarei curioso di provare a vedere cambiando come si comporta. Il rischio però è quello di grippare poiché non sono un meccanico e magari non ho quelle finezze che ne ha uno del mestiere
  9. Il carburatore che avevo prima lo avevo revisionato cambiando guarnizioni spillo e galleggiante ma perdeva sempre miscela. L'ho comprato nuovo ma a parte la perdita di miscela che si è risolta, la vespa si ingolfa se lascio il rubinetto aperto. La miscela secondo me gli arriva da qualche altra parte però è stato anche cambiato anche il tubo tra serbatoio e carburatore. Mah Per la carburazione è da rivedere tutta o è solo da aggiustare? Perchè ricercando su internet, per come è la mia configurazione, usano 160 BE3 108 o 110 max e getto min da 48/160 non vorrei che la mia fosse completamente scazzata... Anche se è strano che la vespa non vada male magari è migliorabile
  10. Salve a tutti ho un PX 125 E dell'83, ho fatto montare un cilindro Polini 177 in ghisa P&P non raccordato, con albero Polini anticipato. Ho montato padellino SITO tipo originale e carburatore SI 20/20. Ho controllato la carburazione che è configurata come segue: Freno Aria 160 Emulsionatore BE5 Getto Massimo 118 Getto Minimo 55/160 Ghigliottina 01 Vite del minimo 1.5 giri (con carburatore Spaco Dell'orto) Ho già fatto circa 1000 Km con questa configurazione facendo sempre miscela con olio 100%sintetico al 2,5%. Adesso però mi ritrovo che la ruota posteriore è imbrattata di olio incombusto e la candela la vedo nera e incrostata. Ho anche cambiato di recente il carburatore che perdeva miscela ma quando la lascio la vespa ferma con il rubinetto aperto, spesso si ingolfa. Girandoci la vespa non và male ne ai bassi ne agli alti regimi ma raggiungo al max 90 km/h. Essendo grassa la carburazione a quali rischi posso andare incontro? Si deve modificare completamente la carburazione oppure è solo da aggiustare?
  11. Se qualcuno ha la voglia di provare io ho fatto la misura delle quote con un metro da muratore tenendo la vespa su cavalletto centrale e prendendo come riferimento il fondo del serbatoio (attenzione a non prendere il dado di fissaggio del rubinetto della micela) grazie ancora
  12. Salve a tutti stamattina ho riempito il serbatorio mezzo litro alla volta e ho fatto una bozza con le misure... devo fare un ulteriore prova per essere più preciso.
  13. E' vero, li prendo solo come spunto per la forma costruttiva, poi per le tacche me le ricavo io. Grazie
×
×
  • Create New...