Jump to content

Blonz

Utenti Registrati
  • Posts

    62
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Everything posted by Blonz

  1. Salve a tutti, volevo un parere: vale la pena riparare una sella della diesse design country club per px... mi potrebbe costare molto? Da chi potrei andare per la riparazione. inserisco le foto
  2. Ciao io ho una vespa anni 80 e per stare in tema col periodo ho preso un e-origine vega un casco stile vintage. Per la moto invece ho un HJC rpha 90 matte black che è nettamente un gradino superiore. Dal mio punto di vista più che all'estetica devi pensare alla comodità del un casco,
  3. Salve a tutti volevo dire che ho risolto poi il problema elettrico che affliggeva la vespa... alla fine era solo una cazzata: i faston dei fili dello statore non tenevavo bene (soprattutto quello rosso del pick-up). Alla fine sono stati rifatti e la vespa è tornata a funzionare come prima... ringrazio tutti per i i consigli utili spero che questa discussione possa aiutare chi come me si trovi in difficoltà.
  4. Ciao io avevo considerato la R quando la benzina mi arrivava a coprire quel cilindro che c'è dentro al serbatoio cioè il rubinetto benzina. Poi ho proceduto step di mezzo litro alla volta cercando di prendere il riferimento sempre dal punto più basso del serbatoio. Sinceramente non ricordo quanti litri era la tacca R. Comunque alla fine non ho mai controllato il livello e per i consumi basta fare il rapporto tra i km fatti e i litri della benzina che ci metti.
  5. prendi una polini original o una sip road hai una buona coppia con tutte e due
  6. Ciao asterixpisa volevo chiederti il tuo carburatore (per vespa GT) ha per caso il getto del minimo senza freno aria... ovvero la prima versione dello SI 20/20D?
  7. Ciao, due settimane fa avevo provato con una centralina vecchia ma perfettamente funzionante, ma niente da fare. Mi era già capitato l'anno scorso, a luglio, problemi elettrici del genere e in quell'occasione era stato cambiato il filo che va alla chiave di accensione, sostituita la centralina (che monto tutt'ora) e rimesso il volano che sto usando adesso... Sembra strano ma che non sia da sostituire tutti i fili dell'impianto elettrico.
  8. Ho eseguito la misurazione con motore a caldo dello statore e della bobina centralina Statore impedenza tra filo bianco e filo rosso 109 OHM impedenza tra filo bianco e filo verde 602 OHM impedenza tra filo rosso e filo verde 706 OHM impedenza tra massa telaio filo bianco / filo nero / filo blu < 1 OHM ( continuità verificata) Bobina centralina impedenza tra faston bianco e faston rosso 474 OHM impedenza tra faston bianco e spinotto cavo candela 5,55 KiloOHM impedenza tra massa telaio e faston rosso 475 OHM impedenza tra massa telaio e spinotto cavo candela 5,5 KiloOHM impedenza tra massa telaio e faston bianco < 1 OHM ( continuità verificata) impedenza cavo candela < 1 OHM ( continuità verificata) Cavo candela accorciato e reinfilato su spinotto cavo candela della bobina centralina La vespa da sempre lo stesso problema
  9. Salve oggi ho riprovato la vespa togliendo il filo che dalla centralina mi va alla chiave di accensione (quella su manubrio) ma i problemi rimangono... ho guardato i valori col tester dello statore e della centralina con motore freddo (magari farò una prova a motore caldo) Statore impedenza tra filo bianco e filo rosso 111 OHM impedenza tra filo bianco e filo verde 527 OHM impedenza tra filo rosso e filo verde 608 OHM impedenza tra massa telaio filo bianco / filo nero / filo blu < 1 OHM ( continuità verificata) Bobina centralina impedenza tra faston bianco e faston rosso 478 OHM impedenza tra faston bianco e spinotto cavo candela 5,4 KiloOHM impedenza tra massa telaio e faston rosso 480 OHM impedenza tra massa telaio e spinotto cavo candela 5,4 KiloOHM impedenza tra massa telaio e faston bianco < 1 OHM ( continuità verificata) Statore e bobina testate neanche un anno di vita...
  10. Salve nei giorni scorsi ho cambiato candela ma purtroppo il problema rimane. Volevo sapere se la carburazione potrebbe causare problemi di questo genere... non ho più controllato la candela ma può essere che si imbratti e che poi si rompa... ho notato che il carter dietro si inzuppa facilmente di residuo di miscela magari il getto del max max troppo grande... ho 177 polini pnp marmitta polini original carb SI 20/20 con 48/160 e 160 BE3 118
  11. La candela che uso è la BR8HS sono sempre andato con quella e non mi dava problemi... ho provato un altra candela usata che avevo a casa B8HS e mi da solo un leggero strattonamento... domani mi procuro una candela nuova. Il resto è stato cambiato l’anno scorso compreso statore e centralina... vedremo domani intanto ti ringrazio della risposta
  12. Salve a tutti di nuovo mi ritrovo a scrivere per problemi alla mia vespa px 125 e. Il problema mi è sorto tre giorni fa, in poche parole la vespa da calda inizia a strattonare, scoppiettare, andare a sbalzi a metà acceleratore è un disastro tanto che alla fine mi lascia a piedi e sono costretto a tornare a casa con le mie gambe. Avendo già vissuto un'esperienza uguale l'estate scorsa, (risolto col cambio filo della massa che va alla chiave sopra manubrio e cambio centralina stessa) ho pensato bene che fosse un problema elettrico. Dopo varie prove ho visto che cambiando la candela la vespa si è "sistemata" ma ogni tanto, mentre accelero, mi da un leggero strattone all'indietro... non è che ci sia qualcosa sotto? Ho un 177 polini non raccordato con carburatore SI 20/20D 160 BE3 118 e getto min 48 160, volano impostato su IT ( montato l'estate scorsa)... non so magari la candela ne ha male
  13. Si avete ragione ma la sella diesse country per px anche se esiste è introvabile. Se qualcuno la ha me lo faccia sapere. Per il poco prezzo che ho pagato questa sella magari riesco ad adattarla con una staffa per large e al massimo se non riesco la rivendo
  14. Salve a tutti ho un dubbio relativo a questa sella, vorrei sapere se cambiando l'attacco vada bene per la mia vespa px. Nella prima foto si vede che la staffa non è per px ma è sostituibile nella seconda è confrontata con un telaio sella tipo originale per px, nella terza foto è stata appoggiata su una carrozzeria di un px200, la quarta foto è una sella simil yankee sempre di marca D.S. Non so se questa sella magari vada bene per vespa 50 sia adattabile per la vespa PX grazie
  15. Ciao russo228 fammi sapere come poi ti va l'accoppiamento tra albero Polini e GT Polini 177 in ghisa. Nel mio px li ho fatti montare ma ho problemi di vibrazioni. Questa è la mia attuale configurazione: -GT polini P&P 177 ghisa -carburatore Si 20/20 -albero polini C57 -padellino SITO -rapporti con pignone 21 quello originale del px125 e del 83 credo grazie
  16. Eh lo so... ormai tengo quello che ho... per la guarnizione ti conviene prendere quella per cilindro polini altrimenti non combacia con i travasi. Bisogna sempre mettere la sua guarnizione anche se non lavori i travasi sul carter... comunque prova sentire anche altri pareri
  17. Infatti la Asso werke è l’azienda che fabbrica il pistone su licenza Polini ne fa anche per altre aziende
  18. Il pistone è polini della asso werke ( si legge anche sotto) però è modificato ti faccio vedere quello che avevo grippato la prima volta dopo un mese che ho comprato la vespa
  19. Il 150 ha già il pignone da 22 con un gruppo termico elaborato ci credo che faccia i 100 di gps. Infatti per il polini 177 pensavo di mettere il pignone come quello del 150...
  20. Si ma ai 100 ci arrivi se ci cambi pignone perdendo in spunto alla fine devi trovare sempre il giusto compromesso. Ma si poi alla fine se vuoi provare quel cilindro montalo pure tanto al max lo puoi grippare e alla fine hai buttato via solo 70 euro. Se cerchi una elaborazione discreta tieni in conto di tanti fattori, come vedi anche io pensavo che cambiando cilindro e revisionando il motore ( l'avevo fatto alla prima grippata ) sarei stato apposto ma non è stato così.
  21. Quando ho montato il DR ho tenuto l'albero che aveva preso una brutta grippata. All'inizio non me ne ero accorto, poi col passare del tempo al minimo sentivo come uno scampanamento esagerato. Il DR infatti si era rigato e quindi per peculiarità ho deciso di sostituire albero e cilindro tutto della Polini (ovviamente comprati nuovi). Da quando ho cambiato l'albero motore la vespa ha iniziato a vibrare un pò più di prima ma poi col tempo le vibrazioni sono aumentate. La differenza sostanziale tra DR e Polini non raccordato è che il primo ha una erogazione più dolce il secondo invece è più istantaneo mentre come velocità più o meno siamo lì (a 90-95 Km/h la vespa urla) ma fai conto che ho i rapporti corti infatti dovrei avere il pignone da 21. Quello che penso però che le prestazioni siano date dalle minori tolleranze del Polini rispetto al DR e anche dalla maggiore compressione. Ti dirò all'inizio andavo fiero del Polini poichè non scampanava e aveva ottime prestazioni poi ho visto che col tempo ( fai conto che l'ho messo su l'anno scorso a febbraio e c'è stato il lockdown) le prestazioni un pò calano e da freddo anche lui scampana. Io penso di andare avanti col Polini ( ma potevo benissimo tenermi il DR tanto girava ancora) e nonostante abbia fatto queste modifiche secondo me la vespa non è ancora soddisfacente.
  22. Premetto non sono un meccanico, ne tantomeno vespista esperto ti dico solo come la vedo io in quanto possiedo una vespa px da un anno e mezzo e dopo aver speso soldi sono ancora qui che non mi trovo pienamente soddisfatto... Al momento la configurazione che ho: - Polini 177 in ghisa non raccordato - Albero motore polini c57 - Pignone 21 - Padella SITO - SI 20/20 L'anno scorso avevo il DR 177 ma l'ho dovuto cambiare perchè l'albero motore montato prima (cambiato poi col polini c57) aveva rigato il cilindro e alla fine ho messo il gruppo termico polini. Non ti sto elencare tutte le varie sfighe che ho avuto tra problemi elettrici e di carburazione (il problema non sta tanto installare i pezzi ma trovare il giusto equilibro tra carburazione rapporti e tante altre cose). Adesso non sono ancora completamente soddisfatto perchè nonostante abbia speso soldi la vespa pur avendo un buon tiro vibra molto... quindi puoi avere una vespa che va forte ma se quando viaggi e dopo un ora inizi avere le mani insensibili non te la puoi mai godere appieno. Spero che con la sostituzione dei silent block si risolva ma ho i miei dubbi speriamo che non sia l'albero squilibrato. Ti dico questo perchè prima di intraprendere modifiche bisogna sempre verificare tutto nel complesso non prendere alla leggera modifiche importanti come cilindro scarico e pignone, come il polini che vedo, presumo sarebbe meglio con la sua testa originale anche perchè così si modifica la compressione e anche carburazione. Ciao

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...