Jump to content

Kalimero

Utenti Registrati
  • Posts

    1,680
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    22

Kalimero last won the day on September 26

Kalimero had the most liked content!

About Kalimero

  • Birthday 04/21/1962

Personal Information

  • Città
    Loc. Pelosa - Tornolo (PR)
  • Le mie Vespe
    Vespa 50 R, Vespa PX 125 E, Ape AC3
  • Occupazione
    Agricoltore

Recent Profile Visitors

3,280 profile views

Kalimero's Achievements

Enthusiast

Enthusiast (6/14)

  • Reacting Well Rare
  • Conversation Starter Rare
  • Dedicated Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare

Recent Badges

104

Reputation

  1. Mi ero perso un bel po' di storia a causa delle mancate notifiche per e-mail ... Bel lavoro!
  2. Prova a digitare "silicone spray" su Google o qualsiasi altro motore di ricerca
  3. Io la usereiiiii ... Fai mettere a posto la pedana e usala. Non c'è di meglio! Se invece non hai i documenti, allora è un'altra storia purtroppo.
  4. Se lo riempi non può arrugginire Il problema è che non credo sia permesso tenere un serbatoio pieno di benzina in appartamento ... Svuotalo e lascialo asciugare in ambiente asciutto. Non vedo poi motivi per cui debba arrugginire.
  5. Una volta che sei sicuro che non perda olio (tappo scarico olio, selettore marce e giunzione carter) se svuoti prima il carburatore meglio, soprattutto se pensi di tenerla ferma per parecchio tempo (diciamo oltre i sette/otto mesi). Una volta posizionata attendiamo foto. In bocca al lupo
  6. Tappando il condotto di aspirazione ingrassi parecchio la miscela aria/benzina. Secondo me non lo devi tappare del tutto altrimenti credo non parta proprio ... Hai verificato che la benzina arrivi bene al carburatore? Lo sfiato sul tappo del serbatoio è libero? Per scrupolo controlla il cavo candela e che la forchetta faccia bene contatto sulla candela. In realtà, se a caldo va bene, non credo ci sia un problema di questo tipo. Quant'è la distanza delle puntine quando sono aperte? Prova magari a variarla un po' ...
  7. Al posto tuo avrei tentato prima di "stappare" la vecchia ... Puoi sempre farlo, così ne avresti una di scorta Per fare ciò io la butto in caldaia (a legna). Altrimenti accendi un fuoco (tipo sul barbecue o anche per terra) e la posizioni in mezzo alla brace con tanta fiamma. Eventuali incombusti scaldandosi tanto cristallizzano e vengono via dalle pareti una volta raffreddata la marmitta ...
  8. Ciao Gigi, più che inutile, mi sembra un ulteriore metodo per recuperare tasse, ovvero se rendiamo la vita complicata, magari qualcuno sceglie la via più semplice. Ergo pagherà il bollo! Comunque hai ragione, da qualsiasi lato la si voglia vedere è una grande tristezza.
  9. Scusate il ritardo, ma non ho avuto molto tempo per fare prove ... in compenso ieri ho dovuto usare la Vespa. Andava come un orologio (sgraaaat) . Ho percorso circa 35km, non un tentennamento e andava su di giri molto bene. Un po' lento nel scendere di giri ... dovrò ricontrollare bene il filo dell'acceleratore, è uno scherzo che mi ha quasi sempre fatto. Ebbene circa 1km prima dell'arrivo mi sono fermato e ho dato qualche sgasata in folle. Non l'avessi mai fatto, nuovamente quei vuoti, dapprima solo agli alti giri e man mano che chiudevo e riaprivo il gas anche ai bassi. Sono ripartito immaginando di sentire tentennamenti durante la tirata che avrei voluto comunque fare. NIENTE!! Andava benissimo. L'ho tirata un bel po', poi scalato in terza e tirata gli utlimi 200 metri e spenta. Di seguito immagine della candela: Forse è leggermente chiara, per cui magra di miscela aria/benzina. La ingrasso un po'? Potrebbe essere quello il problema dei vuoti? Ovvero non una questione elettrica bensì di carburazione? Mi sembrerebbe molto strano ...
  10. Ok, grazie Pier2162. Domani pomeriggio dovrei avere tempo per dedicarmici. Per prima cosa farò un breve video per evidenziare il problema. Poi proverò la vespa in moto tirandola un pochettino ... In sequenza poi candela e verifica forchetta (mi sembra di ricordare fosse nuova ...); se ancora non è risolto, prima di controllare la centralina passerò al cavo AT.
  11. Ok, proverò ... mi fa ben sperare che la tua centralina vada bene su un 177. Al cavo AT non avevo pensato e non ricordo se sto usando lo stesso che avevo prima con le altre centraline ...
  12. Buona sera a tutti. Mi tocca tediarvi con un problema di natura elettrica che affligge il mio vespino! Ho una Vespa 50R elaborata con Polini 85, carburatore SHB del 19, scarico Proma, albero anticipato e anticipo a 17°. L’estate scorsa ho cambiato volano e statore per sostituire l’accensione a puntine con quella elettronica e avere i 12V a disposizione per le luci. Tutto andava abbastanza bene fino a quando la centralina (l’avevo recuperata da un’Ape 50) ha cominciato ad accusare problemi di vuoto agli alti giri. Anziché prenderne una “cinese” ho optato per una Ducati Energia. Pensavo di aver risolto: il motore saliva di giri molto bene e reggeva benissimo anche gli alti. Ho percorso così circa un migliaio di km “tirandola” veramente molto di rado. Da qualche giorno sono alle prese con il vecchio problema. Se sgaso in folle l’accensione ha dei vuoti pazzeschi, mentre andando, ovvero sotto sforzo la Vespa sembra accelerare normalmente. Oggi c’è molto bagnato, ma appena si asciuga l’asfalto provo a fare una breve tirata per vedere come si comporta … Non ho ancora provato a controllare ed eventualmente cambiare candela (monto una Champion L78C, come da indicazioni Polini), ma sono quasi sicuro che il problema risieda nella bobina/centralina. Mi piacerebbe risolvere il problema una volta per tutte e soprattutto capire da cosa sia causata la rottura. Mi chiedo quindi se: - lo statore eroghi tensione o corrente troppo alti per la centralina (la quale dopo un po’ cede); - lo statore sia a posto ma la centralina non regga giri così alti. Appena ho tempo farò un breve video per farvi capire cosa intendo con i vuoti di accensione. Inoltre proverò a misurare la tensione che arriva alla centralina (ammesso che sia possibile misurarla). Cos’altro potrei fare/misurare per darvi elementi a sufficienza per una diagnosi corretta? Qualcun’altro è afflitto da questo problema? Grazie in anticipo per qualsiasi consiglio
  13. Sì, certo. Mai abbandonare la possibilità del recupero originale, soprattutto se non può nuocere Controlla bene a cosa succede mettendo un bulloncino più lungo ...

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...