Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Sign in to follow this  
gian-GTR

vespando sul tetto del lingotto (torino)

Recommended Posts

Ecco le mie fotine:

 

da notare l'ultima foto con casca, e me (il mio dito) :risata::risata:

 

Cmq ringrazio Mirko per avermi recuperato sotto l'ovale e per avermi portato su facendomi provare l'ebrezza della rampa

Casca per avermi fatto provare il parabolone in sella alla sua mitica vespa.

 

Un mega piacere aver passato la giornata con tutti gli altri, Panz , Lorenzo, Guabixx,Quarlo...e soprattutto aver conosciuto il" nostro unico mega direttore maxium MODERATORE Ivanet3 (e socio) :risata:!

 

e ancora i miei complimenti a Maddalena per il risultato!!!!

IMG_1517.jpg

IMG_1519.jpg

IMG_1520.jpg

IMG_1525.jpg

IMG_1524.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Eccomi qua. Descrivo anch'io la mia giornata.

Si parte alle 5 da Ferrara, quindi sveglia alle 4,30 per ricontrollare di aver preso tutto

(e non arrivare dopo un centinaio di km ad accorgersi di aver scordato a casa qualcosa di fondamentale...).

Strada deserta, il viaggio fila liscio senza intoppi.

A Torino troviamo subito il Lingotto, anche grazie a una Mini "lattinona" Red Bull.

Purtroppo dopo poco inizia a piovere e l'organizzazione subisce dei ritardi. Per fortuna dpo poco smette.

Dopo 63 Vespe e Lambrette che sfilano davanti alla commissione che giudicava l' Italian Style

(e a vedere la Vespa che hanno premiato, mi vengono forti dubbi che la giuria sapesse quello che stava facendo...) tocca a me con la Cosa.

6-7-7 sono i voti della giuria. E' stato simpatico l'aneddoto raccontato dal giornalista di Motociclismo,

che era "presente alla presentazione" a Milano nel 1987, che ha detto di non aver visto più Cosa dopo quell' occasione...

Smonta-rimonta. Allento 4 dadi su 5, credendo di averli svitati tutti, quando arrivo a toglerli, mi accorgo che uno è ancora serrato... Arrivo terzo.

Seconda prova, "romba in rampa". Arrivo in ritardo perchè la Cosa si era ingolfata e mi ha fatto tribolare un po' per partire.

Partiamo in 3 contemporaneamente. Quello di destra parte a razzo, quello di sinistra rimane indietro.

Inizia la salita e mi guardo intorno pensando a quando l'impianto era in funzione e da li passavano centinaia di utilitarie al giorno...

circa a 3/4 della salita mi ricordo che c'è il tempo di un minuto e mezzo da rispettare.

Il cronometro indica 1.09... Via a tutto gas in prima. Le curve le ho fatte senza togliere gas, aiutandomi con i freni.

Arrivo nei pressi della linea di arrivo a 1.29. Sfrizionata e arrivo sugli 1.30 giusti.

Sul tetto mi guardo intorno e mi immagino le file di Fiat che venivano provate su questo tetto/pista.

Dato che sono un Fiattista convinto, mi emoziono un altro po'!

Vado a mangiare un panino tanto buono quanto piccolo e mi godo lo spettacolo di Nicola.

Arriva il momento del giro di ricognizione della seconda prova. Fare la parabolica è stato davvero, ma davvero spettacolare!

Annunciano chi non è stato ammesso alla seconda prova, fortunatamente sono dentro!

Ci prepariamo alla seconda prova e c'è una confusione incredibile, tutti che si dispongono per i fatti propri,

lo staff fa fatica a mantenere l'ordine numerico dei partecipanti.

Tocca a me, accanto ho una bellissima Sprint con "Garibaldi" alla guida. Partiamo e smanettando col cronometro mi accorgo di non averlo fatto partire,

calcolo che siano passati circa 8-9 secondi. All'arrivo del primo giro sono insieme a "Garibaldi", quindi mi sento tranquillo.

Il secondo giro lo percorro correttamente, sempre sul 1.30 e qualcosina. Mezzo giro di rientro...parabolica "a palla"!!!

Fatta a 70 km/h, la sensazione è davvero strana...non saprei nemmeno descriverla. Sarebbe da riprovare subito!

Seconda parte dello spettacolo di Nicola e alla lettura degli ammessi all' ultima prova, il mio nome non compare; peccato!

Data l'ora e la strada da percorrere per il rientro a casa e visto che stamattina la sveglia suonava alle 7, ho deciso di incamminarmi verso casa.

Ho salutato Dexolo e Paki, ho cercato gli altri ma non li ho visti. Mi spiace di non averli potuti salutare!

Rientro alla base alle 21 cica, senza intoppi e con tantissime emozioni da rivivere col pensiero.

Ripensandoci a mente fredda, mi sono reso conto di non aver approfittato del tempo libero per gironzolare sulla rampa e sulla parabolica,

non ci ho davvero pensato...

Spero che l'evento venga ripetuto e soprattutto spero di poter partecipare di nuovo!

 

 

SPETTACOLARE!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh che dire spero che vi siate divertiti........noi dal canto nostro abbiamo cercato di fare in modo di averla organizzata e gestita al meglio.

Anche se a leggere quello che scrivete mi pare tutto ok.

Io però alla sera ero veramente stanco e sono arrivato quasi alle 21 a casa nonostante distassi pochissimi km.

Infine vi ho invidiato veramente nel vedervi sfrecciare nelle varie prove e....mi sono divertito nel "controllarvi" nella prima di smontaggio ruota.

Comunque grazie a tutti coloro che hanno partecipato.

Marco (alias vespaghost alias ghost in altro sito)

:ciao:

 

la mia vespa posteggiata a lato e sigh ferma...x gli organizzatori niente pista. Solo la consolazione di aver poi fatto un pò di giri da solo quando tutti sono usciti (però sti dossi....eh?).

Share this post


Link to post
Share on other sites
la mia vespa posteggiata a lato e sigh ferma...x gli organizzatori niente pista. Solo la consolazione di aver poi fatto un pò di giri da solo quando tutti sono usciti (però sti dossi....eh?).
Per l'anno prossimo li smontiamo!

 

Grazie ancora di tutto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per l'anno prossimo li smontiamo!

 

Grazie ancora di tutto!

 

in uno dei miei giri sono riuscito a salvare l'espansione, ma non il cavalletto centrale...maledetto dosso a fine parabolica!!!! quelli grigi chiari che erano maledettamente alti!

:risata1:

Share this post


Link to post
Share on other sites
:applauso: a voi dell'organizzazione, bravi! Se ci siamo divertiti è anche merito vostro. :ok:

 

Ma il casco? :frustate:;-):mrgreen:

 

ahahahah grazie asashi della foto.......casco??? what's? eddai almeno una volta che potevo andare coi "capelli" al vento....e poi un piccolo "privilegio" per lo staff ci stava dai...

:mavieni:

Share this post


Link to post
Share on other sites
in uno dei miei giri sono riuscito a salvare l'espansione, ma non il cavalletto centrale...maledetto dosso a fine parabolica!!!! quelli grigi chiari che erano maledettamente alti!

:risata1:

Io e DeX facevamo la gara a chi saltava più in alto! :azz:

Share this post


Link to post
Share on other sites
E perché non hai usato i tuoi superpoteri da moderatore per aprire un varco spazio-temporale?

 

ps: Le foto del Red Bull Lingotto Special

 

:risata::risata::risata::risata: super-mod. pensaci tuuuuuuuuuuuuuuu

 

Ecco le mie fotine:

 

da notare l'ultima foto con casca, e me (il mio dito) :risata::risata:

 

Cmq ringrazio Mirko per avermi recuperato sotto l'ovale e per avermi portato su facendomi provare l'ebrezza della rampa

Casca per avermi fatto provare il parabolone in sella alla sua mitica vespa.

 

Un mega piacere aver passato la giornata con tutti gli altri, Panz , Lorenzo, Guabixx,Quarlo...e soprattutto aver conosciuto il" nostro unico mega direttore maxium MODERATORE Ivanet3 (e socio) :risata:!

 

e ancora i miei complimenti a Maddalena per il risultato!!!!

 

:evil::frustate::frustate::frustate::frustate::frustate:

 

Comunque faccio presente che nelle foto ufficiali Red Bull al vincitore in sella alla sua vespa, dietro ci sono io :risata::risata::risata:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono divertita un sacco, e pensare che mi sono iscritta di straforo per lo più per accompagnare Gagarin...

 

E stamattina, all'alba da Alba, rientro a Genova direttamente su ruote da 10".

 

Grazie a tutti di tutto, è stato bello rivedere un po' di gente, la sorpresa più inaspettata poi è stata trovarsi davanti Dado dei Gatti Randagi di Trieste, con tutta la famiglia.

 

Bella lì!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi …

Arrivo al Lingotto verso le 9 , nonostante il mio scarso senso dell' orientamento riesco a non perdermi a Torino ....

Ritrovo Dex , conosco Casca , Lorenzo205 , Qarlo , Panz , IvanET3 , e' bello riuscire a dare un volto ad un nickname e conoscere nuovi Vristi ...

Prova di stile Italiano : la mia PX non e' certo appariscente , lo speaker nota gli adesivi sullo scudo di Francia , Spagna e Svizzera e mi dichiara "Vespista viaggiatore" , voti 8/7/7

Prova di smontaggio ruota : mi presento con 4 dei 5 dadi della tubeless che stanno su per miracolo , e li rimetto senza quasi chiuderli . Secondo della batteria

Prova sulla rampa : parto tranquillo , ma verso meta' mi rendo conto di essere troppo lento , do gas e arrivo al traguardo con il cronometro che segna 1,30 e qualcosina , tutto ok …

Giro di ricognizione : affronto la parabolica con timore , ma essendo “sensa cugnisiun” provo da subito la parte medio/alta , anche perche' in basso c'era una ressa assurda …..

Dopo i primi metri capisco il trucco : gas aperto e via …...

Seconda prova cronometrata , due giri : parto senza fretta , do gas in parabolica , guardo il cronometro , troppo veloce …

Freno , faccio una decina di metri al rallentatore arrivando davanti alla linea di traguardo , all' ultimo spalanco tutto ..

Secondo giro , stessa storia , il tempo spero sia ok ..

Danno i risultati , sono dentro ai 50 ..

Nell' attesa della terza prova “inganniamo il tempo” girando e rigirando con Casca in parabolica …

Avete presente due bambini a Gardaland ? Si sarebbero divertiti sicuramente meno di noi …..

E' da un po che sono in riserva e rischio di rimanere a piedi , ma non riesco a fermarmi …..

Ma il mitico Dex riesce a farsi regalare dallo staff di Nicola l' impennatore della preziosa benzina .. Grazie mille ….

Terza prova : giri in parabolica ripetuti e continuativi , tempo man mano decrescente , partendo da 60 secondi

Sistema di controllo a sorpresa , ogni tot giri vengono pubblicati gli esclusi e il nuovo tempo di percorrenza

Primi giri incasinati , siamo partiti in 5 allineati e molto vicini ai 5 precedenti , elaboro una mia tecnica che consiste nel passare sui dossi senza rallentare troppo , in piedi sulla pedana , e prendere la parabolica nella parte alta , dove non c'e' quasi nessuno . Mi ritrovo a passare la prima volta al traguardo affiancato a due Vespe con cui ero partito , la brava Maddalena ed un PX bianco , li prendo come riferimento per i prossimi giri ..

Primi esclusi , non ci sono , si continua , nuovo tempo al giro 50 secondi

Il problema maggiore e' la taratura del cronometro , in quanto e' impossibile azzerarlo tra un passaggio e l' altro , ed inevitabilmente i centesimi di ritardo , o di anticipo , alla lunga si sommano creando una differenza di secondi . Ogni volta che passo al traguardo faccio il calcolo del tempo in cui dovro' raggiungerlo nel giro successivo , non e' cosi' immediato dovendo sommare sessantesimi e non centesimi ...

Altri giri , altri esclusi , viene fermato il PX bianco , nuovo tempo al giro 45 secondi

Proseguo guardando il cronometro e seguendo la giacca con le farfalle di Maddalena …

Durante un passaggio al traguardo sento lo speaker che dice “passato adesso il 41 , che e' eliminato“ . Il 41 e' Maddalena , che correttamente rallenta e si avvia verso il parcheggio . Ma subito dopo lo speaker si corregge , ed alcuni ragazzi ai bordi della pista si mettono ad urlare per segnalare l' errore alla Vespista ...

Lei fa un velocissimo dietrofront , “ringraziando” lo speaker di tutto cuore , e si rimette in pista …

Non so se e' stato un' errore od una goliardata , nel secondo caso certamente fuori luogo , certo e' stato molto divertente vedere la scena ...

Finisce la sessione , espongono gli esclusi , ci sono , la mia avventura finisce qui ...

Fermo il cronometro , ho girato per piu' di 21 minuti , non me ne ero assolutamente reso conto nonostante avessi guardato il display qualche decina di volte in questo tempo , ero concentrato sui secondi e non sui minuti …

Continuano a girare , tempi sempre piu' ristretti , altri esclusi , ne restano 5 , poi 3 …

Viene fermato il terzo , rimangono Maddalena ed un toscano su PX elaborato .

Ultimissimi giri , il toscano prende “a fuoco” la parabolica , poi inchioda sul dosso e passa il traguardo impennando , Maddalena e' molto piu' fluida , vengono fermati entrambi , si arriva alla premiazione , vince il toscano ..

Dopo la premiazione scendo al piazzale , ma non vedo gli altri Vristi …

Vuoi vedere che ..

Ritorno sul tetto , e me li trovo a girare in parabolica , saltando sui dossi ..

Mi unisco , ultimissimi giri ….

Non ho idea di quanti “passaggi” in parabolica possa aver fatto in tutta la giornata , penso comunque almeno 30 ...

Si va a mangiare una pizza in compagnia , ottima compagnia …

Verso le 21,30 ci salutiamo , io mi avvio solitario senza avere per nulla presente la strada da fare , ad un semaforo dopo qualche km vedo una Lancia Y sorpassarmi strombazzando , e' Paki …

Arrivo dalle parti di Rivoli , non ho idea di dove sia la strada corretta per cui seguo i cartelli per la tangenziale , la imbocco e ne esco a Chivasso , da li so dove andare ..

Me la prendo comoda , arrivo a casa appena dopo mezzanotte , fatico a prendere sonno dall' adrenalina che ho in corpo ( magari e' colpa delle Red Bull ingerite …. )

 

 

 

Grazie a tutti per la compagnia e per la bellissima giornata insieme , alla prossima ...

 

Guabix

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh,quindi ora tocca a me raccontare... :ok:

 

Sveglia alle 6.15 e alle 6.30 sono già in attesa di Clem.

Arriva e si parte, dopo 200m mi accorgo di aver scordato il portafogli così ritorno, recupero e si va.

Viaggio regolare, con tappa gasolio, WC e colazione, un pò in ritardo ma alle 9.15 o poco prima siamo a Torino città.

 

C'è un piccolo dettaglio, sullo scudo che utiliziamo la presa accendi sigari non funziona, così niente navigatore, ma per fortuna avevo comunque controllato la strada su internet.

 

Rotonda, da memoria si deve andare a sinistra ma...I cartelli indicano dritti, beh chiaramente ci si fida dei cartelli e infatti...Persi nel centro di Torino :testate::testate::testate:

 

Chiediamo indicazioni e tutti ci guardano come spacciati, come se fossimo da tutt'altra parte del mondo, troviamo un taxista e chiediamo a lui che ci spiega la strada per corso Casale (la strada che diceva internet :testate:) e lo raggiungiamo.

 

Ok, ora dobbiamo fare un pò di corsa ma ce la si fa e invece...C'è una corsa, una maratona o che cavolo era e tutto il corso fino a Moncalieri, quindi proprio in direzione Lingotto era chiuso, solo in direzione opposta si poteva circolare :orrore::testate::testate:

 

Chiediamo informazioni, proviamo strade e alla fine un vigile ci dice "dalla collina", così via per la collina, curve, su giù, la vespa che scende dal cavalletto, puzza di benzina io che inizio a disperarmi, mancano 3 minuti alle 10 :-(

 

Finisce la collina, scendiamo e...C'è ancora la corsa a piedi!!! :testate::testate::testate: Obbligati a tornare praticamente indietro, fine delle possibilità, Clem mi guarda e mi dice "ormai è andata Ivan" ed io che non parlo nemmeno più, vorrei solo piangere :cry:

 

Torniamo, chiediamo ad una vigilessa che ci dice delle vie ma noi chiaramente le diciamo "siamo di Lecco", la risposta è deprimente..."Vi conviene tornare a casa :cry: oppure tra 15/20 minuti vi faccio passare" Erano già le 10.10

 

Alla fine con l'ultima goccia di speranza che avevo in corpo dico a Clem, andiamoci lo stesso, entra qui, vai di qua, vai di la non so come, ma troviamo un cartello Lingotto, lo seguiamo e alla fine vedo l'edificio. :risata1:

 

Tutti l'hanno maledetta, ma noi ancora prima di arrivare abbiamo iniziato a "ricevere" pioggia dal cielo, la stessa che ci ha fatto scendere con l'ombrello per chiedere informazioni alla tenda Red Bull.

 

Che dire, qui chiedo ad una ragazza che chiude le mie speranze "è tardi mi dice" ed erano le 10.45, effettivamente presto non era.

Oltre a lei un signore con una frullovespa rompe le scatole e deprime Clem, "ma va, andare a prendere l'acqua, non conviene, meglio tornare a casa ecc.." :mogli:

 

Io non ci credo ancora e infatti un ragazzo arriva, non chiede nulla e dice "devo iscrivere il mio amico, è nei prescelti ma ha bucato e sta arrivando"

Un'altra ragazza dice ok e lo iscrive...

Come ok dico io?!?!?!?!:orrore: Allora pure noi, così io lo dico a Clem che non voleva ma chiedo alla mitica Sara, fa una telefonata e alla fine siamo gli ultimi 2 iscritti, alle ore 11 precise.

 

Usciamo a prendere il furgone, scarichiamo, Clem che ancora non vuole per la pioggia, ma solo il tempo di mettere il k-way e smette.

La pioggia ci ha salvati e alla fine siamo iscritti. :risata1::risata1::risata1:

 

Da li si va alla giuria per l'italian style, concordo con il disappunto di altri per la scelta del vincitore, poi già che fanno una faccia stranita quando dico che il verde vallombrosa è originale per la special del '78...E va beh:nono:

 

Voti 8-8-8 va bene...Vado alla prova ruota.

3-2-1 via...Parto a smontare e al 3* dado si smonta pure la chiave che vola dietro la vespa, recupera chiave e continua.

Tolgo la ruota e le rondelle se ne vanno...Va beh, ion conclusione comunque circa un minuto e quindi buono.

 

Alla rampa siamo io, clem ed un lambrettista.

Partiamo e il lambrettista scappa via...Io e clem allora aumentiamo l'andatura, rallentiamo solo alla fine e passiamo con tempo giusto infatti siamo tra i 100. :risata1:

 

Si mangia, si guarda lo spettacolo di Nicola e si cerca qualcuno del forum, ma c'era troppa gente.

 

Si fa la l'altra prova a vedo 2 corna, ho capito che era Mirko (Dex :mrgreen:) ma si doveva partire, così rimando a dopo. :ok:

Via con la prova e dal mio cronometro tempi giusti.

 

Pausa e altro spettacolo di Nicola in attesa dei 50 migliori, nel frattempo cerco gente del forum e noto un personaggio con la polo di VR, già era Paki :risata1:

Chiama Mirko e alla fine finalmente ho conosciuto "qualcuno" :mrgreen:

 

Dicono i nomi dei 50...Si attende e Clem c'è...Io penso, va beh dai è stato bello comunque e...Dicono il mio nome :mrgreen::risata1:

Anche Panz è dei nostri.

 

Si parte e son sereno, ci sono arrivato e va bene così. Si gira eliminano gente e noi siamo ancora dentro.

Abbassano i tempi eliminano altri e giro ancora :mrgreen:

Ad un passaggio chiedo a Paki quanti siamo rimasti e la sua risposta mi fa pensare "sti ca...i" con un mega sorriso però...Una decina mi dice. :lol:

 

Giriamo in 40" numeri eliminati...Clem è fuori faccio 2 giri e...Cavolo son fuori...Dopo di me sono rimasti solo in pochi :testate:

 

Va beh, son troppo felice comunque. :mrgreen:

Raggiungiamo gli altri, si conclude il tutto, premiazione e via a girare sulla parabolica, con tanto di foto e filmati.

 

Poi si scende, attestato di partecipazione, aperitivo e si caricano le vespe.

Con gli altri decidiamo per una pizza ma prima...Qualche "fesso" vuole il cartellone gigante della minifestazione e parte la sfida di flessioni.

Ma come sta messa la gente per fare certe cose... :nono::nono::nono::mrgreen:

 

Casca si offre come mio giudice, ma non vale e così...Dopo circa 30 ho ceduto :testate:

Quello che ha dato il via a tutto se lo vince ma io mi guadagno la maglietta Red Bull degli organizzatori.:risata1:

 

Andiamo a mangiare e siamo un bel gruppo e son troppo felice di aver conosciuto tutti questi utenti di VR così almeno so che facce hanno. ;-)

 

Casca è un pò strano, vuole un dolce piccolo, allo yogurt e senza nome :risata:

 

Si conclude la serata, si deve ritornare. Saluto tutti i presenti (e li saluto anche ora) mi ha fatto davvero troppo piacere conoscervi.

Paki ci da indicazioni ma appena dico "dai però Torino è bella"...Strada chiusa, deviazioni e ci siamo persi di nuovo. :rabbia::rabbia::rabbia:

 

Finalmente autostrada dopo 2000 semafori, siamo cotti, facciamo pezzi in silenzio e pezzi dove parliamo per "rimanere vivi", portiamo il furgone a destinazione, scarichiamo il tutto, accendiamo le vespette e ritorno alle proprie case in sella :mrgreen:

 

Mi sono dilungato lo so, ma questa è stata la mia avventura in una giornata a dir poco orribile all'inizio e stupenda poi per tutto il resto.

Per l'evento, per l'organizzazione e per com'è andata, ma di sicuro per le persone che ho conosciuto e anche quelle che come Qarlo (ho capito chi eri, il tempo di cercarti ed eri stato eliminato e quindi sei andato via).

 

E' stato tutto spettacolare, non ho parole per far capire quanto mi son divertito e quello che ho provato.

Grazie a tutti con la speranza di una ripetizione il prossimo anno. :ok:

 

@ chi non c'era: non iscrivetevi il prossimo anno, se no c'è più concorrenza per partecipare :mrgreen:

 

Grazie anche a Gian-GTR che ha aperto questo tread, che ha fatto si che sapessi dell'evento, mi iscrivessi e fossi ripescato per partecipare. :ok:

Ecch....zo, non potevo non esserci dopo sta botta di :ciapet::mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

BELLE STORIE!:ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

la SIP, presente in grande spolvero e calata dalla Germania con tutto lo stato maggiore al completo, ha messo online in una gallery le loro foto (avevano al seguito fotografo e cineoperatore!)

 

Red Bull Lingotto Special Sept. 2011 - a set on Flickr

 

6184719040_7e712d3353_z.jpg

eppure il tipo sullo sfondo con lo sguardo obnubilato da overdose di RedBull mi ricorda qualcuno :ok:

 

ahahahahah!

Share this post


Link to post
Share on other sites
la SIP, presente in grande spolvero e calata dalla Germania con tutto lo stato maggiore al completo, ha messo online in una gallery le loro foto (avevano al seguito fotografo e cineoperatore!)

 

Red Bull Lingotto Special Sept. 2011 - a set on Flickr

 

6184719040_7e712d3353_z.jpg

eppure il tipo sullo sfondo con lo sguardo obnubilato da overdose di RedBull mi ricorda qualcuno :ok:

 

ahahahahah!

Ma chi sarà mai :mah::mah:

Share this post


Link to post
Share on other sites
la SIP, presente in grande spolvero e calata dalla Germania con tutto lo stato maggiore al completo, ha messo online in una gallery le loro foto (avevano al seguito fotografo e cineoperatore!)

 

Red Bull Lingotto Special Sept. 2011 - a set on Flickr

 

6184719040_7e712d3353_z.jpg

eppure il tipo sullo sfondo con lo sguardo obnubilato da overdose di RedBull mi ricorda qualcuno :ok:

 

ahahahahah!

Razza di marpione! :applauso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...