Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

guabixxx

Utenti Registrati
  • Content Count

    2,185
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3
  • Points

    82 [ Donate ]

guabixxx last won the day on December 20 2018

guabixxx had the most liked content!

Community Reputation

29 diventerà presto famoso

About guabixxx

  • Rank
    VRista DOC

Personal Information

  • Città
    BIELLA
  • Le mie Vespe
    11 FERRIVECCHI ...
  • Occupazione
    IMPIEGATO

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Andate al PRA a voi piu' vicino , 5 minuti , 100 Euro circa , e fate tutto ... Evitate ACI ed agenzie , costano moooolto di piu' ed hanno tempi moooolto maggiori ... Se la Vespa e' ancora intestata al defunto potrebbero chiedere il doppio passaggio ( da de cuius agli eredi , poi dagli eredi a te ) , ma impuntati pretendendo il 2688 , risparmi piu' di 100 euro .... Ciao Guabix
  2. La mia 79 l ho fatta Vallombrosa , colore del 77 e 78 .... Omologata FMI senza problemi , ma tanti anni fa... Ciao Guabix
  3. Sono stato al PRA l’ altra settimana e mi hanno detto che : - dal 1/5 si potra’ accedere ai loro sportelli solo con prenotazione ( cosa che reputo positiva , ci sono sempre code ... ) - da fine anno partira’ la sperimentazione per il documento unico , ma ad oggi non hanno ricevuto nessun attuativo Tra le righe l’ impiegata (tralatro sempre cortese e disponibile , chapeau al PRA di Biella...) mi ha sarcasticamente fatto notare che per loro non dovrebbe essere un grosso problema (ed effettivamente sono gia’ “pratici” di procedure informatiche , si puo’ pagare con il Bancomat , etc ) mentre sara’ sicuramente un problema per la MTC ( dove spesso per ottenere qualcosa bisogna andare con la stampa dell’ attuativo ed impuntarsi per ottenere il DOVUTO e si puo’ pagare solo con bollettino postale !!!! ) Mi sa che ne vedremo delle belle ... Ciao Guabix
  4. Mi spiace dirtelo ma sulla tua Vespina NULLA e' come dovrebbe essere........ Come ti hanno già' detto il logo esagonale nel marzo 67 non esisteva ancora....l alloggiamento sul nasello , con relativo stemmino , erano rettangolari...come pure erano rettangolari tutti gli stemmi di fusione (carter , mozzo anteriore e posteriore , ammortizzatori , etc )...... E i numeri di telaio in quella posizione sono farlocchi.... Io ho una L del marzo 67 . e ti posso garantire che i numeri sono posizionati ben diversamente , e con il logo rettangolare .... Inoltre dovresti avere il telaio a passo corto , ma avendo l esagono sul nasello sono praticamente certo il tuo sia passo lungo.... Io non rischierei ... Ciao Guabix
  5. L articolo l ho trovato , su Scootitude (Francese) del 2011... Racconta di un restauro completo , 6 pagine con tante foto .... Non e' pero' una t3 75 , bensì' una t3 125.... Io non posso postare foto , se a qualcuno interessa le posso scannerizzare ed inviare per mail.... Ciaoo Guabix
  6. Se non ricordo male dovrei anche avere un bell' articolo su una rivista che presi all' epoca in Spagna ( o meglio , in Catalogna ... ) o in Francia ... Se ti interessa te lo cerco ... ciao Guabix
  7. Ne ho viste parecchie su strada nel 2001 fa in occasione di un paio di mesetti passati in Spagna ( Barcellona , poi Valencia ) Non le ho mai guidate , ma dal "rumore" non sembravano certo motori troppo performanti ... come un 50ino leggermente elaborato nostrano ... Mai guidate pero' , per cui e' solo una mia impressione ... Ciao Guabix
  8. Per le estive non ho alcun dubbio : Continental Conti twist !!! Mai provato nulla di simile , ottime sia come tenuta che come durata , stabilita' senza eguali .. Con le Conti co sono andato a Nordkapp , 8800km stracarico e con medie chilometriche giornaliere elevate , nessun problema ... Ciao Guabix
  9. Io ho fatto lavori simili in passato varie volte …. Il peggiore fu un motore Rally 180 che era stato per anni senza candela all’ umido , ed era un blocco unico .. tutto completamente inchiodato … Tolta la testa , tranciando i bulloni che erano completamente marci , ho scaldato con il cannellino pistone e cilindro , poi raffreddato repentinamente con bomboletta spray per contratture muscolari , poi ripetute le operazioni per varie volte , nessun risultato Lasciata una settimana in ammollo con acido ossalico ed acqua , cambiandolo varie volte , poi ripetuto il trattamento caldo/freddo … ed ha iniziato a muoversi … Frizione e ventola tolte senza troppi problemi , sempre con cannellino e spray … Cuscinetti idem , con qualche fatica in piu’ , quelli dell’ albero erano completamente “saldati” ai carter … Non c’e’ invece stato verso di togliere il bullone passante di chiusura carter “lungo” , quello ho dovuto asportarlo con il trapano … Salvati i carter , cambio , frizione , testa , cilindro (rettificato) , buttati statore , ventola perche’ il motore era appoggiato per terra da quella parte e si era “mangiato” l’ alluminio , albero , pistone , etc Ciaoo Guabix
  10. Io NON sono mai stato presente , ne iscritto , su nessun social , per cui non potete dire che ho altre "distrazioni" ..... Semplicemente non mi e' piaciuto il blocco dell' inserimento immagini.... Io ho sempre "ferrivecchi" per le mani , sia Vespe sia altre cosucce che trovo tra boschi e ciarpame ( l' ultima , spettacolare , e' una Lambretta LD 150 modificata ad argano trovata in una baita abbandonata.....) e ben volentieri avrei continuato a condividerli con voi ma cosi' ..... E cosi' pure quando potrei rispondere a qualcuno con un dubbio , mi piacerebbe il più' delle volte poter mettere qualche foto , magari presa dai miei molti ricambi , per spiegargli .... Ma anche qui..... Ciaooooo Guabix
  11. Bella , complimenti ... Anch'io ho due PX targate MI 65 e 66 , bel colpo d' occhio vederle assieme .. ciaoo Guabix
  12. Eccomi ... Felice proprietario di una XL 600 RM '86 ... La uso pero' pochissimo , preferisco le Vespe ... Comunque un gran mulo , al pari delle XT coetanee , sono moto che non hanno mia bisogno di nulla , e nel caso con 4 chiavi le smonti tutte ... Pneumatici tubeless , componentistica di qualita' e accuratezza costruttiva ne hanno fatto una moto che ancora oggi si difende piu' che egregiamente ... L' unico difetto , che poi e' la sua caratteristica , e' che essendo raffreddata ad aria d' estate scalda come un termosifone , specialmente le gambe .. Te la consiglio , assolutamente ... e ... ascoltami ..... cerca una RM , la LM e' piu' facile trovarla molto sfruttata e maltrattata ( all' epoca i "Dakariani" avevano tutti la LM , la RM la comprava che ne voleva fare un' uso piu' tranquillo .. ) . Tanto a parte il serbatoio sono quasi identiche .... Ciaoo Guabix
  13. Dalla fine del 1961 , man mano si esaurivano i lotti di targhe in ferro "vecchio stile" , cioe' con lettere e numeri grossi , si stamparono due tipologie di targhe , sempre in ferro: - con lettere grosse ( come le precedenti ) e numeri fini , come la foto a sx , specialmente nelle Province del Nord ( certamente per VI CN VA CO VC GE MI IM SP NO CR BG PV SV MN TV AT UD ) - con lettere e numeri identici alle targhe in plastica , come la foto a dx , specialmente per le Province del Centro -Sud ( certamente per NA FR RI AG GR AN RC ) Sulle targhe in ferro coetanee ci furono comunque , da sempre , molte piccole variazioni di carattere ( ad esempio le S , i 5 , i 3 , etc ) All' esaurimento di questi lotti si iniziarono a stampare le targhe in plastica , con caratteri identici per tutta Italia ( a meno di piccolissime variazioni dovute ai 2 Poligrafici che all' epoca emettevano targhe ) , a partire dai primissimi mesi del 1963 Le primissime targhe in plastica si riconoscono perché avevano dei rinforzi orizzontali a sbalzo , eliminati dopo pochissimo , sia quelle per moto che quelle per auto . Una curiosita' , Vsb1t , la tua di che Provincia e' ? Ciaooo Guabix
  14. Mi sa che se al PRA o in MTC becchi un' impiegato solerte fara' passare un brutto quarto d'ora a chi te l' ha revisionata negli anni passati ... non controllare il num di telaio con relativo prefisso in sede di revisione e' GRAVE ... ciaoo Guabix
  15. guabixxx

    Che ne dite?

    Ha la targhetta PK 50 ma e' una PK 50 S , manopole non originali , marmitta LeoVinci ( allora era ancora Leovinci... ) cjhe fa un rumore assurdo , quindi conta di doverla cambiare ... Per il resto sembra bellina .. Ciao Guabix
×
×
  • Create New...