Jump to content

matz982

Utenti Registrati
  • Posts

    72
  • Joined

  • Last visited

About matz982

  • Birthday 04/30/1982

Personal Information

  • Città
    vicenza
  • Le mie Vespe
    150vbb1t

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

matz982's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

0

Reputation

  1. Ciao a tutti, vorrei chiedervi un consiglio, con le temperature più basse in questo periodo noto che la mia vespa ha il minimo più alto quando l'accendo e anche quando rilascio l'acceleratore tende a restare alto per poi abbassarsi più lentamente (come se fosse magra per intenderci). Questo l'avevo notato anche lo scorso inverno, poi in estate va tutto bene, anzi, nelle giornate particolarmente calde funziona ancora meglio! Ho un 177 pinasco in ghisa, 20/20, accensione elettronica e marmitta originale px. Getto 110/BE3/160 min.48/160 Grazie!
  2. matz982

    matz982

  3. vi aggiorno... sono riuscito a far funzionare tutto l'impianto, ma con una soluzione stranissima, ciò isolando il cavo di massa (nero) che esce dallo statore . La massa dell'impianto luci, clascson e stop si collega solamente al faston di massa del regolatore di tensione che naturalmente scarica sul telaio. non capisco proprio cosa può essere
  4. se stacco tutti i fili del faro dietro e li muovo non succede nulla, se tocco il filo nero (massa) sul portatarga salta tutto! quindi ho la massa alimentata! se provo con il tester con un puntale sul filo di massa e un puntale sul carter mi segna 8/9V... stessa cosa se provo con il filo di massa del faro anteriore, ma li non succede nulla perche il corpo del faro non va a fare massa nel telaio
  5. dopo aver perso un pomeriggio a provare e riprovare, sono arrivato a capire che non è il regolatore! se stacco il gruppo faro posteriore dal telaio (lasciandolo con i fili a penzoloni) funziona tutto benissimo, appena inserisco le due viti del faro nel telaio salta tutto! va a massa! ho controllato bene i fili del faro e mi sembrano tutti apposto, cosa può essere? il cablaggio?? spero di no!
  6. questo impianto è stato montato perché ha l'accensione elettronica del PX a 12V e ha fatto più di 40000km... si è semplicemente rotto... grazie della risposta.
  7. Grazie, Vol, domani testo tutte le lampadine e vi scrivo - - - post uniti in automatico dal sistema - - - grazie per la risposta, quali cavi devo usare per vedere se c'è corrente dall'uscita dello statore? ho i tre file che vanno alla centralina (bianco, rosse e verde) e poi il blu e nero. escluderei che faccia corto da qualche parte.. è sempre andata e tutto un colpo è saltato tutto... per gradi cosa intendi? prima lampadine poi? grazie
  8. Ciao ragazzi, vi scrivo per un consiglio, l'altra sera accendo la vespa, si accendono i fari e dopo 2 secondi tutto l'impianto elettrico va a ko, la vespa rimane accesa e funziona regolarmente ma fari clacson e stop non funzionano più! o provato a vedere se si fosse scollegato qualche filo ma mi sembra tutto ok. la vespa è una vbb ma con accensione elettronica PX, l'impianto elettrico è quello a 12V di un PX senza batteria (regolatore di tensione a 3 fili) per prova ho già sostituito tutto lo statore con uno nuovo che avevo a casa ma non cambia niente! stessa cosa per la centralina blu! può essere il regolatore di tensione? c'è un modo per testarlo prima di acquistare una nuovo? altre cose che possono essere successe? grazie!
  9. Ciao e grazie per la risposta, purtroppo la molla non si è spezzata ma è "uscita" dalla sua sede ed attorcigliata, il filo della quale e composta si è piegato su se stesso e snervato. ora la lancetta sta ferma sullo 0
  10. Ciao ragazzi, vi scrivo per una consiglio, nella mia VBB si è rotta la molla a spirale della lancetta della velocità del contachilometri (fondo scala 100km/h), ergo rimane sempre a 0 mentre l'odometro continua a funzionare ed a far avanzare i chilometri percorsi correttamente. C'è qualche possibile soluzione prima di sostituire completamente il tutto? grazie!
  11. Ieri ho controllato per bene il gruppo freno anteriore, ho notato che se premo leggermente la leva freno il tamburo frena solo per metà giro ruota poi lascia per l'altra metà e poi ritorna a frenare, come se fosse eccentrico per capirsi, il tamburo è nuovo e non è ovalizzato (fa la stessa cosa anche con il vecchio tamburo che ho rimontato per fare la prova), cos'altro può essere? che sia questo la causa della vibrazione in frenata? grazie
  12. Ciao Poeta, ho sostituito il gruppo alla completo con questo http://vesparesources.sip-scootersho...sopra_90122600, la vespa ora non ha più gioco nella forcella e lo sterzo gira senza sforzo a destra e sinistra... ma la vibrazione in frenata è rimasta tale e quale!!!!
  13. grazie pistone, per la carburazione le ho provate veramente tutte... e questo problema è sempre stato una costante in tutte le prove in aggiunta alle problematiche che mi dava una carburazione non corretta. ma accetto ogni tipo di consiglio! cosa potrebbe essere nella carburazione? la marmitta che tipo di problematiche può dare? grazie ancora
  14. grazie pistone, per la carburazione le ho provate veramente tutte... e questo problema è sempre stato una costante in tutte le prove in aggiunta alle problematiche che mi dava una carburazione non corretta. ma accetto ogni tipo di consiglio! cosa potrebbe essere nella carburazione? la marmitta che tipo di problematiche può dare? grazie ancora
  15. Certo e per questo non sono diventato matto a risolvere questo problema... però mi piacerebbe farlo!!! il borbottio della vespa è il suo bello e lo conosco bene... ma la mia fa qualcosa di più del suo borbottio ed a d orecchio si sente bene! resto convinto che sia un problema di corrente...

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...