Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

FrancoRinaldi

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    1.389
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    12
  • Points

    55 [ Donate ]

FrancoRinaldi è il vincitore del Settembre 1

FrancoRinaldi Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

23 diventerà presto famoso

1 Seguace

Su FrancoRinaldi

  • Livello
    VRista DOC
  • Compleanno 06/03/1990

Informazioni Personali

  • Città
    Albano Laziale
  • Le mie Vespe
    Cosa200, HP50
  • Occupazione
    Ingegnere

Visite recenti

783 visite nel profilo

Social Info

  1. FrancoRinaldi

    Polini 177 Lamellare

    Non pensi che, per quanto riguarda la quantità di lubrificante, possa essere anche determinante la posizione dell'aspirazione? Io credo che, specie per i cuscinetti, al cilindro oppure al carter possa fare una differenza enorme. Comunque concordo con te che un albero meno fluidodinamico generi turbolenze ed attriti che possono essere non trascurabili, però spesso il vantaggio dato dal maggiore passaggio supera lo svantaggio dovuto al maggior freno fluidodinamico.
  2. FrancoRinaldi

    PapaVespa!

    Anche io sono stato al vespa village, abbiamo fatto vedere la vespa in anteprima con una live su youtube il sabato, molto carina la vespa, peccato che verrà donata in beneficenza. Ha anche la marmitta polini a banana, sarebbe stata adatta per fare le penne nei giardini vaticani.
  3. FrancoRinaldi

    Preparare un motore formula Endurance

    Concludiamo il discorso
  4. FrancoRinaldi

    Polini 177 Lamellare

    sei il mio orgoglio, dico seriamente
  5. FrancoRinaldi

    Polini 177 Lamellare

    il punto cerchiato in rosso va limato
  6. FrancoRinaldi

    Aumentare la portata dei carburatori SI

    Visto che molti usano i carburatori SI anche sui motoroni, abbiamo realizzato questa piccola guida per aumentare l'afflusso di carburante con questo tipo di carburatori.
  7. FrancoRinaldi

    Preparare un motore formula Endurance

    La gare endurance sono gare di resistenza che possono durare fino a 24 ore consecutive. I motori per sostenere questo tipo di sforzi devono essere oltre che performanti anche molto affidabili. Il motore oggetto di questo post ha partecipato alla springrace, una gara di 12 ore che si è svolta a Salidburgo, arrivando al secondo posto dells dua categoria. Visto che abbiamo deciso di partecipare ad un'altra gara di resistenza (magnycours 10 ore) abbiamo pensato di sostituire i carter per rendere il motore più resistente e abbiamo deciso di condividere pubblicamente il nostro operato.
  8. FrancoRinaldi

    Preparare un motore formula Endurance

    Caro Luigi forse tu non mi conosci, non conosci la nostra storia sui forum. Informati chiedi in giro. La condivisione è la nostra parola d'ordine. Quanti vi mostrano come si prepara un motore da corsa? I video sono monetizzati, ogni 1000 visualizzazioni ci danno circa 1€, non lo facciamo per guadagnarci (non riprendiamo nemmeno le spese). Sulla pagina facebook ci sono tantissimi album pubblici e non monetizzati dove puoi vedere lavorazioni che in molti tengono segrete. È facile condividere 4 stupidate alla portata di tutti e dire che si condivide. Noi non abbiamo segreti e lavoriamo sui motori solo per passione (io ingegnere, Francesco funzionario pubblico).
  9. FrancoRinaldi

    Preparare un motore formula Endurance

    Per forza ogni video pesa almeno 3gb
  10. FrancoRinaldi

    Motore IDC 2018 cat. C8 Classic

    Sono stati resi pubblici i tempi ufficiali della seconda gara dell'IDC 2018, quindi desideriamo darvi qualche aggiornamento. GARA 1: miglior tempo 9,5878 - vel. uscita 113,69 GARA 2: miglior tempo 9,4706 - vel. uscita 122,48 Rimaniamo ancora lontani dai primi, ma stiamo migliorando: abbiamo montato il PHSB38 al posto del PHBE36 e rifasato il gruppo termico spessorandolo di 1mm sotto. Purtroppo non siamo riusciti ad apportare le modifiche che erano nei nostri intenti: girare il collettore (la cui curvatura non è favorevole) e accorciare i rapporti. Visto che con la biella 116mm -inizialmente adottata in quanto vantaggiosa almeno sotto il profilo delle sollecitazioni meccaniche- non riusciamo ad ottenere la grinta che cerchiamo, probabilmente per problemi legati all'eccessivo volume del carter e alle fasi inesorabilmente non racing che la biella più lunga comporta, abbiamo chiesto al team di mandarci indietro il motore per operare le seguenti modifiche: sostituiremo l'albero con un BGM c.60 biella standard (110mm), rifaseremo il cilindro per arrivare a valori più in linea con le esigenze di impiego racing, accorceremo ancora un po’ i rapporti, monteremo una gomma piatta da strip e svilupperemo una nuova marmitta. a sinistra la marmitta MDM Modular SX (usata per le prime gare) a destra la MDM Strip, disegnata da noi e realizzata dal grande Gianluca Marri Abbiamo anche cambiato piloti, non più Di Blasi ma Davide Aresi
  11. FrancoRinaldi

    Preparare un motore formula Endurance

    Stiamo facendo la revisione e l'ulteriore elaborazione di questo motore per partecipare alla 10 ore di magny cours in Francia. La seconda e la terza parte della revisione/elaborazione uscirà il 24 ed il 31 agosto alle 19:00 come al solito
  12. FrancoRinaldi

    GT VMC 177 STELVIO

    tralasciando le prove che facciamo noi per amore della scienza; se temi che il tuo cilindro abbia un difetto, rivolgersi al produttore è la strada più semplice e meno dispendiosa per risolvere il problema.
  13. FrancoRinaldi

    GT VMC 177 STELVIO

    Fermo restando che potrebbe essere un problema del kit di Tondo68 (essendo uno dei primi), non è detto che dipenda solo dalla posizione dello spinotto...magari il difetto è legato alla conicità, alla lunghezza del mantello o all'insieme di queste 3 cose. In generale se il pistone sbatacchia troppo si può rompere, tuttavia nello specifico non saprei dire cosa può succedere, c'è chi ci ha fatto molti chilometri senza problemi, attenuando la rumorosità meccanica con degli inserti in gomma tra le alette. Avendo un pistone pinasco in più abbiamo fatto la prova per vedere cosa succedeva, il resoconto è solo sull'esito di questa prova.
  14. FrancoRinaldi

    GT VMC 177 STELVIO

    potrebbe anche essere che il nostro sia uscito male
  15. FrancoRinaldi

    GT VMC 177 STELVIO

    Noi abbiamo sostituito il pistone VMC con uno pinasco Magny Cours con il medesimo gioco di montaggio, il GT è diventato molto meno rumoroso, la differenza sostanziale tra i due pistoni è principalmente nella posizione dello spinotto (in centro sul pinasco, dissassato lato scarico sul VMC) e nella lunghezza del mantello (maggiore sul pinasco). Nonostante il pistone pinasco sia più pesante e meno favorevole fluidinamicamente parlando, le prestazioni sembrerebbero invariate (ottime).
×