Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

FrancoRinaldi

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    1.402
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    13
  • Points

    71 [ Donate ]

FrancoRinaldi è il vincitore del Novembre 15 2018

FrancoRinaldi Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

28 diventerà presto famoso

1 Seguace

Su FrancoRinaldi

  • Livello
    VRista DOC
  • Compleanno 06/03/1990

Informazioni Personali

  • Città
    Albano Laziale
  • Le mie Vespe
    Cosa200, HP50
  • Occupazione
    Ingegnere

Visite recenti

980 visite nel profilo

Social Info

  1. FrancoRinaldi

    Carter Lamellare by Haseb & Damiano

    I lavori continuano
  2. FrancoRinaldi

    La solita truffa... chi ci crede ancora?

    https://www.autobelle.it/it/a/Vendo_Motore_vespa_125_bacchetta_282594.xhtml questo? 600€
  3. Dopo aver parlato di large, abbiamo fatto anche questo video per le small
  4. FrancoRinaldi

    RAFFREDDAMENTO: Ventole, alettature e dintorni

    Sono sicuro che l'aria che esce dal foro candela non riduce il raffreddamento.
  5. Sperando che possa esservi utile abbiamo realizzato questo video per parlare un po' del raffreddamento dei nostri amati mezzi, i principi sono validi anche per i motori small applicando gli stessi principi.
  6. FrancoRinaldi

    FRENI A TAMBURO -difetti e rimedi-

    Abbiamo fatto un breve video per parlare dei difetti dei freni a tamburo e come poter porrerervi rimedio, spero possa esservi utile:
  7. FrancoRinaldi

    La forma dell'albero (motori a valvola)

    discreto albero è sbilanciato leggermente in avanti
  8. FrancoRinaldi

    La forma dell'albero (motori a valvola)

    non "bilanciandoli" a ore 12, si fa prima e costa meno. Ormai però è rimasto solo il mazzucchelli anticipato ad essere fortemente "sbilanciato" in avanti, gli altri bene o male trovano la posizione di equilibrio a ore 12. Pinasco sta a ore 13, ma solo perché avendo la spalla molto scavata si rischia che portandolo a ore 12 poi l'albero diventi troppo leggero.
  9. Sperando possa essere utile abbiamo realizzato questi video per parlare un po' delle caratteristiche, dei pregi e dei difetti delle frizioni large.
  10. FrancoRinaldi

    La forma dell'albero (motori a valvola)

    Abbiamo messo insieme le idee e realizzato due video per parlare un po' di quale debba essere il giusto compromesso da raggiungere per quanto riguarda la forma dell'albero motore, speriamo possa esservi utile:
  11. FrancoRinaldi

    Preparare un motore formula Endurance

    Anche questa siamo riusciti a portarla a casa, in gara il motore ha avuto bisogno solo della miscela per funzionare, è stata una gara bellissima.Nelle gare di durata non va sempre tutto liscio e questa volta abbiamo avuto diversi imprevisti che hanno compromesso un risultato che si stava consolidando ora dopo ora.primo intoppo: i pignoni che avevamo comprato per aggiustare la rapportatura (27 e 26 crimaz per corona 69) sono rimasti a Siena, poco male perché siamo riusciti a reperire un pignone da 27 che ci permetteva di raggiungere sul lungo rettilineo circa 150km/h (con un rapporto di 1/2 dente troppo lungo).secondo intoppo: durante le prove del sabato i gommini della sella hanno ceduto e la struttura metallica è andata ad occludere lo sfiato del serbatoio, questo ha determinato il surriscaldamento e scromatura del cilindro (che comunque funzionava da circa 100ore). Sostituiamo il cilindro lavorato, con uno standard portato di scorta e i rapporti tornano ad essere di nuovo lunghi, per non correre rischi, visto il maggiore rapporto di compressione effettivo (scarico più basso) metto lo squish a 1,2mm e ritardo di 2 gradi l'accensione. La velocità massima si attesta sui 145km/h (ci vorrebbe il pignone da 26 che non abbiamo).A causa della rottura del motore facciamo pochissime prove e alle qualifiche spuntiamo solo il tredicesimo tempo.Comincia la gara, partiamo male e dopo la prima ora da tredicesimi siamo diciottesimi, posto 10 categoria Sp1continuiamo a girare bene e senza intoppi al secondo giro di boa passiamo al quindicesimo, posto 10 categoria Sp1Alla terza ora le cose cambiano, Magny Cours miete le prime vittime e scaliamo un posto nella nostra categoriaDopo le prime quattro ore, continuiamo a macinare km guadagnando terreno: 14° assoluti e 7° di categoriaQuinta ora di gara, la vespa arancione va come un treno e guadagna ancora terreno: 5° in categoria e 9° assoluti4 ore al termine, teniamo botta scalando una posizione in categoria 9° assoluti e 6° in categoriaPoi purtroppo arriva il terzo fatale (sportivamente parlando) intoppo: Michele Manganelli cade fratturandosi tibia e perone (i dottori francesi hanno detto che non era nulla), ci riportano la vespa dopo 15minuti e ce ne mettiamo altri 25 per sistemare ciò che si è rotto (comando cambio e sterzo). La gara è compromessa e le posizioni faticosamente conquistate vengono perdute, rimaniamo solo con 2 piloti che con grandissimo orgoglio riescono sul finale a riguadagnare qualche posizione.7° ora8° ora9° oraTraguardo 10 oreAnche se abbiamo concluso la gara solo all'ottavo posto di categoria e diciassettesimo assoluto, siamo comunque contenti per il risultato e speriamo che Michele possa presto tornare in sellaAlla prossima Endurance
  12. FrancoRinaldi

    Polini 177 Lamellare

    Non pensi che, per quanto riguarda la quantità di lubrificante, possa essere anche determinante la posizione dell'aspirazione? Io credo che, specie per i cuscinetti, al cilindro oppure al carter possa fare una differenza enorme. Comunque concordo con te che un albero meno fluidodinamico generi turbolenze ed attriti che possono essere non trascurabili, però spesso il vantaggio dato dal maggiore passaggio supera lo svantaggio dovuto al maggior freno fluidodinamico.
  13. FrancoRinaldi

    PapaVespa!

    Anche io sono stato al vespa village, abbiamo fatto vedere la vespa in anteprima con una live su youtube il sabato, molto carina la vespa, peccato che verrà donata in beneficenza. Ha anche la marmitta polini a banana, sarebbe stata adatta per fare le penne nei giardini vaticani.
×