Jump to content


"ricondizionamento" PIAGGIO APE 50 /82


Recommended Posts

Durante la mia carriera, ho ricondizionato, concedetemi questo termine, perchè per mè i restauri sono tutt'altra cosa, da biciclette, ciclomotori, motorini da cross e da velocità, scooter (vespe lambrette e sottomarche) moto da cross e da strada, auto (berline spider e coupe), fuoristrada,  furgoni e persino un  Fiat 691, ma...un'Ape non mi ricordo!...

Ecco l'occasione di provare anche questa esperienza, che pare anche un pò impegnativa, viste le condizioni in cui si trova l'"apetto"...ma bando alle ciance e ve lo presento...

IMG_5269.JPG

IMG_5274.JPG

IMG_5273.JPG

Link to post
Share on other sites

La mia paura, per la poca esperienza che ho, è che si spendono un sacco di soldi in ricambi superando così di gran lunga il valore dell'oggetto. Partendo solo dalle portiere mi sembra di vedere quella destra bella conciata: Manca la maniglia, e bisogna vedere in che stato sia la chiusura (lo scrocco e l'eventuale serratura), la cerniera superiore sembra avere un problema anche quella, ma forse si vede solo male in foto. Il vetro c'è? Inoltre sembra essere stata stuccata in qualche modo per non parlare della verniciatura. Senza arrivare al restauro, come dici tu, bisognerebbe vedere cosa si intende per ricondizionamento. Se l'obbiettivo è metterla in marcia, allora è perfetta, se invece è anche renderla esteticamente piacevole e non pasticciata, allora l'acquisto di ricambi è necessario. Faccio un altro esempio: i parafanghi anteriore e quelli posteriori. Se non badassi a spese andrebbero sostituiti tutti e tre, se invece sono in grado di ridargli la forma originaria allora il discorso cambia ... e così via. Le portiere e la zona del parabrezza nascondono spesso ruggine passante ...

Per concludere: complimenti per l'impegno che ti sei preso. Reputo l'Ape un mezzo affascinante, ma come dice Psycovespa, sicuramente rognoso dal punto di vista della manutenzione, soprattutto quella straordinaria.

Mi aspetto e spero in relazioni ben dettagliate ;-) In bocca al lupo

Edited by Kalimero
Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Kalimero dice:

La mia paura, per la poca esperienza che ho, è che si spendono un sacco di soldi in ricambi superando così di gran lunga il valore dell'oggetto. Partendo solo dalle portiere mi sembra di vedere quella destra bella conciata: Manca la maniglia, e bisogna vedere in che stato sia la chiusura (lo scrocco e l'eventuale serratura), la cerniera superiore sembra avere un problema anche quella, ma forse si vede solo male in foto. Il vetro c'è? Inoltre sembra essere stata stuccata in qualche modo per non parlare della verniciatura. Senza arrivare al restauro, come dici tu, bisognerebbe vedere cosa si intende per ricondizionamento. Se l'obbiettivo è metterla in marcia, allora è perfetta, se invece è anche renderla esteticamente piacevole e non pasticciata, allora l'acquisto di ricambi è necessario. Faccio un altro esempio: i parafanghi anteriore e quelli posteriori. Se non badassi a spese andrebbero sostituiti tutti e tre, se invece sono in grado di ridargli la forma originaria allora il discorso cambia ... e così via. Le portiere e la zona del parabrezza nascondono spesso ruggine passante ...

Per concludere: complimenti per l'impegno che ti sei preso. Reputo l'Ape un mezzo affascinante, ma come dice Psycovespa, sicuramente rognoso dal punto di vista della manutenzione, soprattutto quella straordinaria.

Mi aspetto e spero in relazioni ben dettagliate ;-) In bocca al lupo

Tralasciamo il lato economico, qello si sà è anticoveniente per molto mezzi; uso il termine "ricondizionamento" in quanto vedo moltissimi che usano il termine restauro con leggerezza, ma questa Ape verrà smontata tutta, sistemata la carrozzeria e la parte meccanica senza lesinare sui ricambi, come del resto ho quasi sempre fatto sempre  fatto per gli altri miei ricondizionamenti e magari con qualche modifica più consona al ruolo che avrà...vi terrò aggiornati!...

p.s. alcuni di questi lavori li puoi vedere sul forum...

Edited by oscar888
Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, oscar888 dice:

...

p.s. alcuni di questi lavori li puoi vedere sul forum...

Cosa intendi? Hai già aperto discussione contenenti lavori fatti? O alludi a lavori simili di altre Api? Sono dell'idea che il forum stesso si arricchisca sempre più con descrizioni di lavori effettuati sui nostri mezzi.

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Kalimero dice:

Cosa intendi? Hai già aperto discussione contenenti lavori fatti? O alludi a lavori simili di altre Api? Sono dell'idea che il forum stesso si arricchisca sempre più con descrizioni di lavori effettuati sui nostri mezzi.

Parlo per mè... ieri erano giusto 10 anni di iscrizione al forum di "Vesparesource"...

Link to post
Share on other sites

Oggi si è completato lo smontaggio della piccola Ape, rimangono le sospensioni posteriori e quella anteriore, che per il momento rimangono al loro posto, per agevolare lo spostamento del mezzo.

Come si può notare il cassone è disimpegato dalla cabina, si dovranno ricostruire ex nuovo alcuni particolari in lamiera per bloccare il cassone al suo posto, anche la lamiera della cabina ha bisogno di un'ergica cura, sia in rifacimento che raddrizzatura,

per oggi basta così...

IMG_5542.JPG

IMG_5545.JPG

IMG_5548.JPG

Link to post
Share on other sites

Si incomincia a togliere un pò di vernice, mediante sverniciatore, il primo dei precedenti propritari,  era un' inbiachino e trasportava secchi di pittura probabilmente nemmeno chiusi a dovere.

L'ultimo era un ragazzo, che ha provveduto alla verniciatura mediante pennello e "preparando" il fondo con un flessibile dotato di disco abrasivo...sicuramente mi direte "portalo a sabbiare"....ma io sono un masochista e continuo con il mio programma...

Fortunatamente queste sponde non verranno più utilizzate...almeno queste rimarranno così come sono...

IMG_5611.JPG

IMG_5613.JPG

Link to post
Share on other sites

Oggi..finalmente finito di sverniciare la cabina, sia esternamente che internamente; ora si ha una visione più completa sul da farsi per quanto riguarda la lattoneria, più precisamente la raddrizzatura della parte anteriore destra che a seguito di una botta ha mandato fuori squadra il giro porta, poi sistemato in malo modo, sostituzione dei fondi,  che stiamo valutando di ricostrurli ex nuovo, così come pure i due brancali, oltre naturalmente alla parte di cabina che fa corpo unico col cassone.

Eccolo...

IMG_5643.JPG

IMG_5645.JPG

IMG_5646.JPG

Edited by oscar888
aggiunta nota
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, oscar888 dice:

A leva manuale...per uomini duri...

meglio così non ci saranno problemi se vuoi mettere un bel cilindro Falc 130 o simili che in un ape "nuova" ha il problema che le sacche travasi toccano sul volano con ghiera.
Buon lavoro, sta venendo bene.
viva l'ape :-)

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Kalimero dice:

Ciao oscar888, non vuoi provare con un 85? Visto che era stato sviluppato proprio per l'Ape ...

Grazie per il consglio...il nostro standard funziona così...prima si prepara la carrozzeria per la verniciatura, che è sempre il lavoro più impegnativo, poi si preparano i "gruppi" e "sottogruppi", si pittura ed infine  si procede al montaggio, un pò al contrario di quello che vedo sui forum...tanti iniziano con le bazzeccole....

Link to post
Share on other sites

Io avevo un tl2 con avviamento a leva proprio come il tuo e ci avevo piazzato un bel 130.Ci voleva un pò di forza ma si accendeva abbastanza agilmente.

Bello il volano di serie dell'ape a puntine,leggero e ottimo per altri modelli vespa.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...