Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Psycovespa77

Utenti Registrati
  • Content Count

    5,472
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    41
  • Points

    428 [ Donate ]

Psycovespa77 last won the day on September 7

Psycovespa77 had the most liked content!

Community Reputation

107 è avvolto di luce gloriosa

About Psycovespa77

  • Rank
    Rompiballe Rifasato 7 travasi
  • Birthday 07/26/1977

Personal Information

  • Città
    Santa Croce sull'Arno(Pi)
  • Le mie Vespe
    special 1975-special 1978-special 1982-pk50s 1984-pk 50s 1983-pk 125s 1984-50l 1967
  • Occupazione
    Pellaio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Lo sò che sei Paolo ma il nick è Paletti.Noi sappiamo ma ad un lettore ignaro se una volta citiamo Paolo-Marco-Federico alla fine si confondono le idee. Le cose sensate...in vecchiaia di solito si dovrebbe diventare piu saggi ma non è il nostro caso
  2. Confermo quanto scritto da Paletti.troppa benzina e con motore lasciato al minimo o utilizzato a bassi regimi e per brevi tratti spesso non danno la possibilità alla candela di arrivare alla temperatura di lavoro in cui si pulisce.Alla mia carriola ho una bosch w08cs equivalente di una b10 eg ngk;come paletti diceva se la tengo al minimo un pò troppo a motore freddo....mi saluta e passa a miglior vita.Se ben ricordi Kalimero appena ho visto il grado termico della tua candela ti ho detto che mi sembrava un pò fredda.Provane una piu calda tipo una l82 champion.Il voltaggio troppo alto che arriva alla candela è ininfluente sul fatto della loro morte prematura,lavorano a tensioni di molte migliaia di volt a seconda del tipo di accensione intorno ai 15000.Il problema è quando la tensione che arriva è bassa che non consente un ottimale accensione del carburante causa scintilla debole.
  3. Prova a rimontarci il filtro originale e vedrai che il problema sparisce quasi del tutto.Ad un determinato range di giri dal venturi del carburatore esce benzina nebulizzata che va a depositarsi sulle pareti del filtro polini condensandosi poi in basso.
  4. Marmitta sito...provaci una proma e vedrai che cambia musica anche se i rapporti sono sempre cortissimi.
  5. Quello interno va eliminato e sostituito con quello esterno.I due che ti ho mostrato in foto li uso da anni sulle small e sui px a puntine senza riscontrare problemi di sorta indipendentemente dal valore che se non ricordo male è uguale a quello della vespa da 0.33.
  6. Ormai l'hai comprato,prova a montarlo.Potresti essere tra i pochi fortunati che ne ha trovato uno buono.In alternativa,quelli da auto. Kalimero adesso ha uno di questi che è della fiat uno-panda Ma anche quelli della fiat 500-126 sono ugulmente buoni da montare esterni sulla vite della scatolina bt per fare massa ed il cavo collegato al rosso dentro la scatolina. Semplice ed immortale.
  7. Se hai preso un condensatore effe,spera di essere fortunato.Son piu quelli che muoiono nei primi km di vita di quelli che fanno il loro dovere per anni.C'è di meglio anche senza andare a prendere quelli da elettronica in poliestere e diavolerie simili.Kalimero ti dirà poi se quello che ha montato ultimamente si comporta bene.
  8. Basta cercare in rete o sul marketplace di fb e ne saltano fuori.
  9. Con le fasi di quel cilindro ci vorrebbero almeno un 19 e una proma come minimo.La serpentone l'ho avuta.Tanta coppia ma alti giri meno di zero.
  10. Hai la possibilità di uscire con Belen(freni rush) o con Platinette(freni vecchie small-pks con antiaffondo).Quale sceglieresti?Prova un antiaffondo ma vedrai che l'ammortizzatore lavora troppo inclinato e l'avantreno diventa durissimo.Poi butti tutto e passi alla forcella rush. Oltre al biscotto,cambiano l'ammortizzatore(a doppio effetto che va da dio).le ganasce che come misura sono uguali alle posteriori(piu del doppio di superficie frenante rispetto a quelle che hai ora) e il sistema di apertura ganasce a camma flottante che consente di frenare con la stessa pressione delle due ganasce sul tamburo.
  11. I pistoni degli rms non mi sono mai piaciuti come materiale.Dopo tutti questi lavori,come lo condisci?Albero-carter-marmitta?
  12. Gli ingombri e le misure sono gli stessi,i telai hanno le stesse misure. Se guardi bene,tutto il sistema è diverso compresa la lunghezza del biscotto oscillante ed il tutto è molto piu stabile al classico biscottino corto delle vecchie small e dei primi pk.Anche un disco se vai piano e dai una bella pinzata ti inchioda la ruota.Quello che fa la differenza ed è quel che mi diverte,è la netta diminuzione degli spazi di frenata(sempre)e soprattutto alle alte velocità.Quando con gli amici facciamo un pò i cretini e arriviamo a randanello su una rotatoria,io posso iniziare a frenare almeno 30 metri dopo a chi ha una special e fermarmi comunque prima di loro.Ed ho il vantaggio che quando freno,l'anteriore non si schiaccia a terra ma scende appena un pò. Da ricordare però una regola in caso di staccate tipo moto gp sulle strade di montagna.Prima il freno davanti e solo dopo quello dietro. @Kalimero. Si,si può montare anche sulle vecchie small ma c'è da ricreare sullo stelo della forcella lo scasso per far lavorare il bloccasterzo.
  13. La soluzione c'è,originale piaggio,a tamburo e riconoscibile solo da occhi esperti.La forcella della pk xl rush.Io la monto sul mio pk 125s non proprio di serie ed ha una frenata eccellente grazie ad una miglioria rispetto al vecchio sistema. Come frenata ovviamente non è paragonabile a un disco ma,almeno la mia,sotto ai 50 kmh va usata con delicatezza o inchioda.In velocità invece puoi usare il freno con ignoranza,frenata potente e modulabile senza bloccare.Da quando ho montato quello,ho quasi smesso di usare il posteriore.
  14. Quello con i rinforzi è fatto di burro,te lo sconsiglio.Ilpiaggio originale ancora non l'ho provato.
×
×
  • Create New...