Jump to content

snaicol

Utenti Registrati
  • Posts

    2,912
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    32

snaicol last won the day on August 13

snaicol had the most liked content!

About snaicol

  • Birthday 03/21/1979

Personal Information

  • Città
    Pisa

Recent Profile Visitors

3,878 profile views

snaicol's Achievements

Contributor

Contributor (5/14)

  • Dedicated Rare
  • Posting Machine Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Week One Done

Recent Badges

78

Reputation

  1. Prova a spostare, dando qualche colpetto, il cavalletto verso il lato motore...è possibile chela staffa saldata su cui hai inserito il tampone, batta lateralmente con il ponticello/cavalletto di supporto avvitato al telaio. Se dando colpetti la staffa saldata scapola il cavalletto, il cavalletto sale. A quel punto consiglio di svitare nuovamente le viti. E riavviarlo dopo aver spostato manualmente quanto basta il cavalletto.
  2. Se è legnosa controlla che nella parte di manubrio dove andrà a scorrere il tubo, non ci sia alcun residuo di vernice. Quel rasamento se c'è, metti del grasso, è meglio.
  3. In realtà, che io ricordi, sulla manetta del cambio un rasamento c'è ed è uguale a quello piatto che è presente in coppia a quello elastico vicino alla puleggia cambio. Anche quello gas c'è ma è saldato direttamente sul tubo.
  4. Non consiglio di sostituire tutta la bulloneria zincata con quella inox. Vuoi proteggere la bulloneria ma rischi di accelerare il processo di corrosione delle parti a contatto. Alla fine una bulloneria nuova zincata va bene per anni, dato che non abbandonerai sicuramente la vespa fuori alle intemperie. N.
  5. Perché snatura la vespa che di origine non lo monta, perché ad essere pignoli modifichi ciò che è l'omologazione del modello di vespa, quindi le caratteristiche costruttive, perché un freno arcobaleno ben settato ha poco da invidiare al disco, perché ultimamente è una moda di chi pepa e parecchio i motori, ma si può farne anche a meno, perché montare un disco non significa solo sfilare la forcella e buttare su la nuova...ecco un po tutti questo.. N.
  6. Lavoro ottimo e certosino....chiedo, la sede del paraolio lato frizione era quella giusta per montaggio paraolio gommato?
  7. Se ha già l'asse ruota grande, tipo arcobaleno, valuta di montare il piatto dell'arcobaleno, se lo trovi usato completo della minuteria, salvo poi eventualmente sostituire le rulliere, ne guadagni assai in frenata.
  8. Certamente il cedimento dei silent block provoca un disallineamento del motore rispetto al telaio...ma da darti questa sensazione mi pare strano...ne ho viste peggio e alla guida non dava la sensazione di prendere folate di vento. Più pericoloso invece se lammortizzatorejposyeriorw fosse completamente scarico e rimbalza invece di tornare dolcemente a riposo...poi già che controlli tutto controlla anche che sia ben stretto il mozzo posteriore.
  9. La piaggio non prevedeva la maggiorazione di 2 centesimi per ogni rettifica anche sui vecchi modelli, fino a 6 centesimi totali?
  10. Non credo che ci sia il rischio di esagerare con l'ermetico...ha praticamente la funzione di riempire i piccoli difetti di superficie (sempre con guarnizione unica)...tutto quello in più viene espulso al momento del serraggio...
  11. Ma infatti il problema non è il dado che si svita (impossibile proprio per il sistema di bloccaggio) o il millerighe o il filetto che si consuma. ..forse non era chiaro il problema...il fatto è che il tamburo balla, si muove....e questo, solo con il tempo fa consumare il millerighe... prima del mozzo e dopo dell'albero. Come già accennavo avevo perplessità sul possibile aiuto che potrebbe dare una rondella frappongono...e come dice marben con i carichi in gioco a maggior ragione credo sia poco funzionale.
  12. Mah...non saprei..coma avrai già letto il problema non è il dado che si allenta. O meglio, il dado è lente ma non perché si è allentato...consumandosi l'appoggio del tamburo sulla ghiera del cuscinetto, il tamburo è libero di scorrere anche fosse solo mezzo mm...e quindi sembra che si sia allentato il dado...invece lui è rimasto fermo, ma non fa più forza sul tamburo. Il fatto è che a me pare già strano possa accadere, dato che dovrebbe lavorare tutto insieme...ma invece accade...non saprei proprio come si possa comportare con una rondella da frapporre...certo è che se ciò che userai, si consuma di più di quanto già si consumava prima, ti troverai a dover stringere il dado più volte. Ci farai sapere...
  13. Come ho scritto all'inizio del post, le persone che trabiccolano alla vespa c'è ne son tante, ma quelle che la sanno curare, e curano i tuoi interessi, ce ne son poche. Hai trovato proprio la persona che intendevo, l'appassionato che ha malizia, attenzione e passione con le vespe.

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...