Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Kalimero

Utenti Registrati
  • Content Count

    615
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10
  • Points

    184 [ Donate ]

Everything posted by Kalimero

  1. Ci sono incappato anche io non ricordo più per cosa però ... Non male, anche se preferisco Vespe & motori.
  2. Ciao Kaliningrad, mi chiedo come tu abbia fatto a montare le ganasce nuove senza togliere/allentare il filo del freno e, a dir la verità, anche a smontare quelle vecchie ... Con la molla già in tensione, anche se leggermente, tirarla ancora di più per sfilare e poi infilare le ganasce avrai visto sorci verdi ... Comunque attenzione a non farsi del male!
  3. Sapevo che a dire: "... quanti sarebbero disposti a vendere a meno ..." si sarebbe sollevato un mezzo polverone. Ma devo dire che la discussione è piacevole soprattutto mi intriga quanto detto da Razos che, se ho capito bene, parla di un mercato sommerso a noi comuni mortali che oggi andiamo su subito.it e ieri sfogliavamo Secondamano, assolutamente sconosciuto. Probabilmente non mi interessa neanche conoscerlo anche perché 1 - non ho nemmeno 100 euro da investire in un mezzo nuovo e 2 - mi è passata la voglia di collezionare mezzi, mi è però rimasta la voglia di usarli . Quando potrò permettermelo cercherò un GS così smetterò definitivamente di sognare ... hahahahahaha A presto ragazzi, è un piacere
  4. Ciao iena, stai dicendo cose sacrosante! Quando parlavo di "noi" intendevo esattamente quelli a cui ha accennato querida ... Il mercato dell'usato in Italia è un mercato falso e bigotto! Per me "usato" significa che il valore è dimezzato se ancora in buono stato, altrimenti meno!! E con questo principio ho sempre venduto quando avevo qualcosa che non mi serviva più. Non ho fatto affari, ma comunque recuperato qualcosina. Piuttosto che buttare via ... Ovviamente se si tratta di antiquariato è un altro discorso, ma attenzione "antiquariato" non "vecchio"! Hai ragionissima a dire che la vespa non si vende, assolutamente. Io ho praticamente regalato 5 vespe GS quando ho divorziato, non sapevo dove metterle!! Potessi tornare indietro forse non lo rifarei, perché è solo con il tempo e l'esperienza che ho "imparato" ad accumulare e a tenere gli oggetti a cui tengo. Avevo strapagato una 500 conservata. Era perfettaaaaa ... ma quando non l'usavo più e nonostante stesse in garage ha cominciato a evidenziare i primi punti di ruggine dovuti a uscite con la pioggia, mi si è stretto il cuore e l'ho venduta. Quando ho portato la 600 dal rottamaio perché imposto dalla moglie (e stiamo già parlando del 1985) ho quasi pianto! Non avrei mai dovuto farlo, a costo di divorziare (almeno si chiariva la questione già prima ), ed era la macchina di mio nonno! Purtroppo a volte si fanno scelte dettate dalle circostanze imminenti senza pensare troppo al domani. Stiamo forse divagando troppo, o almeno io lo sto facendo , ... dobbiamo trovare un 200 senza frecce per querida
  5. Ciao Razos, d'accordo con te, anche se non è così semplice come sembra. Mi piacerebbe sapere quanti di noi che commentiamo i prezzo assurdi di tante vespe, sarebbero poi disposti a venderne altrettante a prezzi più bassi. Dico questo perché se avessi un PX ben messo non so se sarei disposto a venderlo a un prezzo basso. Se il cosiddetto mercato è disposto a pagarlo tanto, che lo paghi tanto ... Tutto ciò nei limiti dell'onestà e della correttezza, ovviamente.
  6. Servirebbe sicuramente a facilitare l'inserimento e ad essere sicuri che vada a battuta ... secondo me Tiene lontana eventuale ruggine e al prossimo smontaggio diventi meno matto ...
  7. Kalimero

    V5A4M

    Ciao Mickisoc, benvenuto! Al posto tuo aprirei una discussione apposita ma magari qualcuno ti risponde anche qui. In bocca al lupo
  8. Ciao Silvio, buffo il tuo soprannome ... Benvenuto comunque, abbiamo un vespino identico, all'origine per lo meno
  9. Ciao Marco, benvenuto. Vedrai che troverai tutte le risposte
  10. Che io sappia non solo il carburatore. Il problema penso che risieda nel fatto che contenendo prodotti pulenti diversi si possono staccare depositi incombusti dalla testa o dal cielo del pistone causando eventualmente danni al pistone ... per cui il consiglio di FrancescoVespista rimane sacrosanto
  11. "lo spillo bloccato" mi sembra un'opzione ... comunque siamo ancora in attesa di sapere come ha tarato il carburatore per l'avvio (vite titolo e ghigliottina/saracinesca) e poi la prova suggerita da Psycovespa sarebbe la prima da fare se continua a non avviarsi!
  12. Mi sono riletto la discussione ... la candela rimane asciutta. Faccio un'altra domanda assolutamente stupida: - a quanti giri la vite titolo? - hai registrato la ghigliottina un po' aperta?
  13. se è sbagliato di poco magari si avvia ma non riesce a salire bene di giri, ma spostato di così tanto come dalle tue foto, io ho dei seri dubbi ... quindi non hai un rubinetto? Per non saper né leggere né scrivere la prova proposta da iena la farei verificato che la benzina passa bene, farei la prova con l'altro carburatore
  14. Sai se erano stati fatti i raccordi fra carter e cilindro? Perché in quel caso non so quanto tu possa cambiare cilindrata. Magari una superiore sì, ma aspetta i più esperti prima di decidere e comprare ... Questa cosa dell'avvallamento che menzioni all'interno del cilindro a me suona strana, nel senso che non ne ho mai sentito parlare. Il tuo meccanico che dice? Non vorrei seminar zizzania, ma è lui che ti ha montato e/o consigliato un gruppo termico già usato? Leggo ora che avevi messo un albero e quindi anche biella nuova ... si possono staccare dei pezzi che portano al grippaggio,oppure una bella scaldata deforma quel tanto da portare a grippare, ma un avvallamento mi sembra una deformazione un po' strana ... mah Spero ci sia qualcuno che possa dare lumi in merito In bocca al lupo
  15. Sono forse l'ultimo che può consigliarti a questo proposito. Da questo punto di vista, intendo dell'elaborazione, la mia esperienza si basa su quanto letto in questo forum. Ed è per questo che parlavo del 130. Sembra sia un motore abbastanza affidabile rispetto agli altri. La pecca è che ti tocca cambiare un sacco di altro e rischia di diventare una cosa infinita ... Cambiare l'albero significa pensare anche ad un albero diametro 20 e non più 19, di conseguenza dovresti cambiare volano, allora perché non mettere mano anche allo statore e passare all'elettronica ... come vedi diventa veramente una storia senza fine. Come al solito dipende dalle tue aspettative/esigenze e, ovviamente, dal portafoglio! Non ho letto nulla in merito al 115, ma mi sembra sia l'ultima cilindrata possibile con la corsa corta, sbaglio? Se, giustamente hai aperto un'altra discussione, andremo a seguirla lì. Questa, visto il titolo, direi che è chiusa
  16. Ciao cescbcn, grazie per averci aggiornato! Pensi di rimontare un 102? Già che ci sei potresti passare al 130, ma ti tocca aprire per cambiare l'albero motore. Per cui se non senti necessità di maggior potenza e/o rapporti diversi non puoi aumentare la corsa ... Se ti va, facci sapere cosa decidi.
  17. Non farti intimorire da Paolo (paletti) ... Sono talmente tante le cose che non si possono vedere, che un paraspruzzi non fa certo la differenza. Comunque molto bella!! Complimenti per l'acquisto.
  18. Beh, come dire ... anche lo schienale non mi fa impazzire ... ma lasciamogli la possibilità di personalizzarla come ca...o vuole lui
  19. Ciao windigo, sono d'accordo con te! Pur non sapendo quasi di cosa stiate parlando (frizione con dischi bombati) , quello di cui è vagamente manchevole questo forum, sono discussioni e/o istruzioni definitive di riferimento. Ce ne sono eh, ma mi sento di dire che non bastano. Credo sia un percorso difficile e soprattutto lungo, ma con uno sforzo da parte dei frequentatori più assidui, penso si possa perlomeno iniziare . Di gente con esperienza ce n'è tanta qui ... Fra l'altro anche la ricerca non mi sembra il massimo, magari c'è la possibilità di migliorarla, anche se parliamo di una pecca comune a tantissimi altri forum di qualsiasi argomento, e con questo chiudo la mia parentesi fuori tema.
  20. Ciao angelo63, come avrai letto anche tu c'è chi si trova meglio con un olio chi con un altro. Non ho accumulato una grande esperienza anche perché è da poco che ho ripreso in mano la Vespa e prima mi ero fermato quando ancora i distributori erogavano miscela alla percentuale richiesta . Ai tempi, per l'olio motore non me ne preoccupavo un gran che e forse, dico forse, usavo un multigrado, probabilmente il 15-40 ... Detto ciò, anche io sono alla ricerca di un olio soddisfacente per la miscela e rimango indeciso fra il semisintetico della Motul e il Castrol da te menzionato. Bisognerebbe avere il tempo e la pazienza di fare prove per anni o comunque macinare dei km per verificare fumosità, incrostazioni, ecc. Alla fine forse vale ciò che disse @Psycovespa77 in un'altra discussione: il peggior olio di oggi è sicuramente migliore degli oli usati fino agli anni '80 dai distributori ... In merito invece all'olio motore penso che una volta che rispetti le specifiche richieste dal costruttore, soprattutto per via della frizione, non sbagli. Io per il 50, ma per la tua potrebbe essere richiesto un olio diverso, ho usato proprio un olio simile a quello che proponi tu, un olio SAE30 per tosaerba ...
  21. Dovrebbe avviarsi, poi magari avrà difficoltà ad andar su di giri dal momento che non avrà aria a sufficienza ... Per quel che ti costa la prova la farei anche se magari è una boiata ... Ah, un'ultima cosa: il coperchio della vaschetta che contiene il carburatore l'avevi messo? Mi sembra che da questo punto di vista il carburatore ne soffra l'eventuale mancanza.
  22. La lunghezza del tubo è fondamentale quando riassemblerai il tutto sul telaio. Se il tubo è troppo lungo forma un sacca con relativa bolla d'aria che non riesce a risalire il tubo. Se stai usando un tubo trasparente o semi trasparente vedi se lo stesso si riempe. Lo sfiato sul tappo fa sì che la benzina defluisca velocemente, altrimenti rischia di rallentare fino all'arresto! Ora hai una bottiglia tagliata per cui non c'è questo problema. Al posto tuo insisterei sul carburatore ... con carburatore "originale" intendi marchiato Dell'Orto o Spaco? Sono stati scambiati dei componenti, tipo torretta, ghigliottina, vite titolo, ecc. ? Mi spiace ma oltre non riesco ad aiutarti, non ho molta esperienza.
  23. Attendevamo la tua sentenza Gino ... molto bene!
  24. Ciao @Psycovespa77 ho letto e ... avevi ragione, ne vale la pena. Vita da brivido! Peccato se ne sia andato così presto e noto, fra l'altro, che sua madre è morta lo stesso anno ... mi ricorda un po' Gilles V. della Formula 1, sempre al massimo e oltre al limite, in grado di gareggiare contro bolidi potenzialmente migliori ...
×
×
  • Create New...