Vai al contenuto
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


Kikko10

Viaggio estivo dalle dolomiti alla Sicilia

Recommended Posts

Ciao a tutti,
il mo periodo di ferie è agosto e solitamente, quantomeno negli ultimi 5 anni, prendo i bagagli e per 15 giorni visito da solo un determinato Paese extra UE.
Quest'anno ho pensato di fare un'esperienza simile ma montato sulla mia Vespa PX 125 (con il 177 Parmakit) del 1981  attraversando da Nord a Sud la nostra amata Italia.
E' tutto in divenire, al momento è solo una fantasia che mi è venuta in queste fredde giornate invernali, però vorrei cercare di capire come questa avventura potrebbe realizzarsi.
Io partirei dalle dolomiti bellunesi, nel profondo nord del veneto, per arrivare presumibilmente in sicilia in 15 giorni di viaggio, in modo da non mettere sotto stress la Vespa e di concedermi anche 2-3 giorni in determinati luoghi. 
Il mio dubbio è più pratico che logistico, e qui chiedo lumi a chi ha esperienza sul campo:
- come ci si organizza con zaini e borse per una durata di 15 giorni?
- vorrei naturalmente conciliare l'avventura del viaggio con il turista che c'è in me. Quindi, volendo fermarmi in qualche città per una visita a determinati monumenti oppure un paio di giorni per godermela al meglio, come gestite il parcheggio della Vespa e dei bagagli durante quesi momenti? 

Al momento ho solo questi 2 quesiti per i quali vi chiedo qualche consigli. Senz'altro se il progetto prenderà piede questi dubbi aumenteranno esponenzialmente.
Vi ringrazio fin d'ora per la collaborazione.

P.S. Ho solo queste ferie ad agosto quindi mi concedo anche il "lusso" di pernottre in hotel e non in camping o tende improvvisate per godermi appieno questo viaggio ed evitare di tornare a settembre al lavoro ancora più stanco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR
55 minuti fa, Kikko10 dice:

Ciao a tutti,
il mo periodo di ferie è agosto e solitamente, quantomeno negli ultimi 5 anni, prendo i bagagli e per 15 giorni visito da solo un determinato Paese extra UE.
Quest'anno ho pensato di fare un'esperienza simile ma montato sulla mia Vespa PX 125 (con il 177 Parmakit) del 1981  attraversando da Nord a Sud la nostra amata Italia.
E' tutto in divenire, al momento è solo una fantasia che mi è venuta in queste fredde giornate invernali, però vorrei cercare di capire come questa avventura potrebbe realizzarsi.
Io partirei dalle dolomiti bellunesi, nel profondo nord del veneto, per arrivare presumibilmente in sicilia in 15 giorni di viaggio, in modo da non mettere sotto stress la Vespa e di concedermi anche 2-3 giorni in determinati luoghi. 
Il mio dubbio è più pratico che logistico, e qui chiedo lumi a chi ha esperienza sul campo:
- come ci si organizza con zaini e borse per una durata di 15 giorni?
- vorrei naturalmente conciliare l'avventura del viaggio con il turista che c'è in me. Quindi, volendo fermarmi in qualche città per una visita a determinati monumenti oppure un paio di giorni per godermela al meglio, come gestite il parcheggio della Vespa e dei bagagli durante quesi momenti? 

Al momento ho solo questi 2 quesiti per i quali vi chiedo qualche consigli. Senz'altro se il progetto prenderà piede questi dubbi aumenteranno esponenzialmente.
Vi ringrazio fin d'ora per la collaborazione.

P.S. Ho solo queste ferie ad agosto quindi mi concedo anche il "lusso" di pernottre in hotel e non in camping o tende improvvisate per godermi appieno questo viaggio ed evitare di tornare a settembre al lavoro ancora più stanco.

E' in po di anni che io e mia molgie facciamo le ferie in Vespa, di solito 12 giorni al mare in Toscana. Vero che al mare serve poco, I vestiti di solito li usi solo per qualche ora alla sera per andare a cena e fare una passeggiata quindi hai bisogno di meno vestiti.

Di solito carichiamo bagagli davanti e dietro.

 

Vol.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Approvo a pieno la tua idea di come realizzare questo viaggio. Non ho esperienza di vacanze in vespa, ma sono d'accordo con te sul fatto di non stressarsi troppo passando intere giornate per giorni consecutivi in sella, onde evitare di arrivare più stanchi che riposati. La vespa Px è la più indicata e comoda per compiere lunghe distanze, mi attrezzerei con due portapacchi anteriore e posteriore e qualche ricambio d'obbligo; questo topic può essere utile.   

Manuel

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi ringrazio per i suggerimenti ben graditi. Avevo letto in altre discussioni che ci sono Vespisti o Vespa §Club che sono disseminati sul territorio italiano in caso di necessità, soprattutto meccaniche/tecniche.

E' una cosa obsoleta o esiste ancora questa "rete" nel Paese?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎04‎/‎02‎/‎2019 at 22:23, Kikko10 dice:

Vi ringrazio per i suggerimenti ben graditi. Avevo letto in altre discussioni che ci sono Vespisti o Vespa §Club che sono disseminati sul territorio italiano in caso di necessità, soprattutto meccaniche/tecniche.

E' una cosa obsoleta o esiste ancora questa "rete" nel Paese?

Ciao, penso che questa rete non sia obsoleta anzi, basta guardare anche sul nostro forum. Una cosa che ti consiglieri è una volta calcolato il percorso che affronterai di controllare quali sono i Vespa Club più vicini al tuo tragitto ed eventualmente di contattarli per avere consigli ed indicazioni.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×