Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


zichiki96

STEREO VINTAGE Schneider TS 1652.1 [restauro]

Recommended Posts

MODERATOR

La settima scorsa mi è arrivato un Schneider TS 1652.1 da rimettere in funzione. Lo stereo presentava diversi difetti estetici ed elettronici. La vernice ormai si sfogliava semplicemente passando un dito sopra e uno dei due supporti del coperchio era ormai marcio. A livello elettronico la cosa era un po' più difficile, appena si attaccava la spina mi scattava il differenziale del banco dove lavoro. Ho pensato subito a qualche filo a corto nel circuito di alimentazione, ma durante la prima ispezione non risultava nulla in corto, nemmeno il trasformatore. :shock: La cosa iniziò ad interessarmi, e lasciai da parte altri lavori per concentrarmi su questo. Procedendo con un variac scoprì che una volta superata la tensione di 110v andava in corto. Eppure le caratteristiche dicevano 220-240 v :shock::shock:. Iniziai a lavorare a 110v, ma dalle casse usciva solo un forte fischio. Guardando bene e mi accorgo di una decina di condensatori elettrolitici che si erano gonfiati alla base facendo uscire un bel po' di liquido. Erano tutti nello stadio di alimentazione, eppure tutti erano 110 v, e per di più 2 di questi erano montati con i poli invertiti :azz:.Chissà chi ci ha messo mano in tanti anni. Fatto sta che dissaldo i vecchi, pulisco per bene le piste e li cambio con altri da 250 v, compreso un paio di diodi e qualche resistenza per sicurezza. Attacco la spina e sento un fruscio dalle casse, cosa che mi ha dato il segnale che funzionava, non tutto ma funzionava. Smonto di nuovo, cambio la cordicella di sintonia, pulisco il condensatore variabile con del crc così anche i vari potenziometri ed ingressi. Pulisco le testine del lettore cassette, lubrifico tutto l'impianto del lettore cassette,cambio il motorino che ormai era fuso, con uno recuperato che funziona ancora egregiamente. Muovendo la manopola di sintonia si sente qualcosa: Canali Grechi e Albanesi in AM. L'antenna era così potente da prendere anche quei canali li,nonostante io non riesca a prendere molte stazioni fm con l'altro stereo. Mettendo in fm si sente tutto, il suono è un po' ovattato e una cassa gracchia, ma dopo 15 anni di fermo si sentono più che bene. Smonto una delle due casse e gli riparo la membrana per farla gracchiare di meno, e dopo una decina di minuti di ascolto a basso volume il suono inizia a prendere corposità e volume. Ammazza se si sente bene.

Il giradischi era bloccato completamente. Smontato pezzo per pezzo e lubrificato, pulito il motore e gira nuovamente, ma aspetta una puntina nuova.

 

Va bhe non vi voglio annoiare molto, ecco un po' di foto pre restauro e durante il restauro

IMG_1547.jpg

IMG_1550.jpg

IMG_1554.jpg

IMG_1555.jpg

IMG_1557.jpg

IMG_1558.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Ricostruzione supporto :roll:

IMG_1560.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Finito, manca solo da trovare una leva e la puntina.

E qui c'è il video per sentirlo

IMG_1562.jpg

IMG_1563.jpg

IMG_1564.jpg

IMG_1565.jpg

Edited by zichiki96

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo, bel lavoro!

Anch'io mi dedico a qualche restauro, ma nulla a che fare con l'elettronica (solo legno e metallo, tipo vecchi macinacaffe', macchine Singer, piccoli mobili, ecc)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao.....:ok:Molto bravo, complimenti per il recupero di un pezzo vintage. Anche io mi cimento, quando posso, in restauri di vecchie radio vintage.:offtopics: Le onde medie mi affascinano sempre in quanto di notte, con l'aumentare della propagazione del segnale radio, si ha una schiera di emittenti straniere più ampia che di giorno.

Saluti :ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

bellissimo stereo e complimenti per il restauro!

cosa intendi per "riparo la membrana"? Riparare la parte nera che unisce il cono alla cassa? Scusa lo scarso linguaggio tecnico...

pm per te

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
bellissimo stereo e complimenti per il restauro!

cosa intendi per "riparo la membrana"? Riparare la parte nera che unisce il cono alla cassa? Scusa lo scarso linguaggio tecnico...

pm per te

esatto, molto spesso la vecchiaia la fanno indebolire e dopo un po' che suona si sfilaccia e si rompe. Perciò si procede a sostituirla in parte o tutta. :ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

complimenti, bravo

io ho un lesaphon anni 60 fermo oramai da oltre 25 ma tenuto per bene , va sicuramente restaurato il mobile ma poca roba , non l'ho rimesso in funzione perchè temo che dopo tanto tempo la corrente possa danneggiare qualcosa. in seguito posto qualche foto

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
complimenti, bravo

io ho un lesaphon anni 60 fermo oramai da oltre 25 ma tenuto per bene , va sicuramente restaurato il mobile ma poca roba , non l'ho rimesso in funzione perchè temo che dopo tanto tempo la corrente possa danneggiare qualcosa. in seguito posto qualche foto

Se é fermo da molto tempo non conviene accenderlo senza una revisione almeno nello stadio di alimentazione. Questa regola vale molto di più negli apparati a valvole

 

Inviato dal mio SM-A700F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...