Jump to content

Sheeba

Utenti Registrati
  • Posts

    32
  • Joined

  • Last visited

Personal Information

  • Città
    Aosta
  • Le mie Vespe
    P200e

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Sheeba's Achievements

Explorer

Explorer (4/14)

  • One Month Later
  • Collaborator Rare
  • Dedicated Rare
  • Week One Done
  • Conversation Starter Rare

Recent Badges

0

Reputation

  1. No no lui non sapeva che mi sarei poi montato io il 210 p&p in un secondo momento scusa non avevo spiegato. A lui mi ero affidato semplicemente per rimetterla a posto dopo l’incidente. Quei 73€ erano per reimbiellare il mio originale visto che girava leggermente storto. Ovviamente per il preventivo non aveva aperto il carter quindi aveva messo quella spesa lì compresa di cuscinetti ecc per risolvere il fatto che il volano girasse fuori asse di poca roba
  2. Cia!! Possiamo stringerci la mano abbiamo avuto a che fare con persone incompetenti o comunque personali ne che pensano solo ai soldi e non fanno il proprio mestiere per passione
  3. Dei 200€? La somma dei lavori che non ha fatto ma che l’assicurazione gli ha liquidato… Ti allego foto
  4. Grazie per la risposta, scorso anno a settembre mi è stata tagliata la strada e sono entrato nella fiancata di un turista. Fatto la constatazione amichevole e passato tutto in mano all’’assicurazione io in seguito mi sono rivolto ad un carrozziere ed un meccanico avendo cozzato sul piantone sotto porta col volano. La parte di carrozzeria è stata rifatta ed io ho voluto fare un restauro a spese mie aggiuntive a sto punto. Per la parte di meccanica mi sono affidato ad un centro Piaggio autorizzato (ad Aosta non c’è più) quindi mi sono rivolto a quello più vicino dovendo fare molti km perché fuori dalla Valle D’Aosta. Mille peripezie per fargli notare che il volano girasse storto dopo la botta ecc e così è stato preventivato apertura carter sostituzione cuscinetti e paraoli revisione albero ecc… Morale della favola l’assicurazione lo ha pagato ma non è stato fatto il lavoro (centro Piaggio) tieni presente che il blocco ecc lo ha tenuto in officina 8 mesi circa. Portata la scocca riverniciata doveva rimontare il tutto ho chiesto a parte la frizione, cambio impianto elettrico e doveva rimettere su il blocco revisionato. Io nel mentre di questi mesi che avevo la vespa ferma mi son comprato il 210 sport ed una frizione rinforzata in maniera tale che avrei montato tutto su un carter con cuscinetti revisionati ecc. Fatto sta che mi sono accorto che il lavoro non è stato svolto così non ho ancora montato il gt ed ho ancora il 200 originale con quella configurazione che ti elencavo (non sul 210). Resta il fatto che il cuscinetto volano ha preso un bel gioco, il paraolio trafilava appena e quindi aspira aria sicuramente da lì. Quel getto è troppo grosso per un 200 originale. La mia idea adesso è quella di montarmi un carter nuovo malossi e i vari componenti e mettere su il 210 li così son sicuro di aver tutto che gira a regola d’arte, unica pecca c’è da sborsare un po’ di soldi e quindi farei con calma in autunno ed adesso giro così, grasso ma felice 😂. So che sembra assurda come storia ma è vera in tutto e per tutto e ti giuro che ho rischiato di mettergli le mani addosso a sto qua. Se n’è uscito dicendomi che adesso non aveva il meccanico disponibile per il lavoro, le solite menate e mi ha restituito i soldi indietro che gli ha dato l’assicurazione, 200€ solo dopo che io me ne sono accorto perché al momento del ritiro mi aveva detto che era stato tutto fatto. Ora io con quei soldi dove trovo uno che mi smonti il blocco e lo revisioni? Da nessuna parte, così ho deciso di buttarmi su quel progetto che ti dicevo prima. Sì esatto sono di Aosta e come hai detto bene capita spesso di fare dei colli o comunque strade di montagna sopra i 2000mt 🤗
  5. Ciao, sintetizzo al volo per raccontarti un pochino. Siccome dovevano revisionarmi il carter in inverno/primavera io mi ero già montato un pinasco 24, airbox maggiorato e cornetto aspirazione senza filtro, megadella slx 8 coni versione di mezzo un pelo più aperta e mi son comprato il malossi 210 che volevo montare dopo la revisionata del meccanico. Tutta quella roba tranne il gt la montavo su 200 originale, e tutt’ora anche perché non ho montato il motore siccome il meccanico ha fatto il furbo e non mi ha revisionato il carter. Adesso giro così fino a questo autunno/inverno dove poi farò un blocco malossi col 210 sport. Dici che come setup al carburatore son tanto fuori? Ho calcolato un 10 punti di getto del Max in più solo per aver tolto il filtro e lo scarico chiede 4/6 punti in più. Col 135 ed il freno aria 160 ero bello magro così son sceso a 140 di freno aria e facendo varie prove son salito ancora col getto del max da 138 che era nocciola arrivando così al 140 per dormire sonni tranquilli.. Benzina ne arriva anche perché ho il tubo tagliato a 55cm rubinetto fast flow e carburatore 24 er pinasco coi condotti allargati… Tieni presente che è la mia prima vespa, esperienza zero quindi sicuramente ho sbagliato qualcosa, se hai consigli idee ecc da riportare te ne sarei grato ☺️
  6. Col 138 facevo la prova di tirare l’aria andando in quarta e non cambiava molto. Aspira da qualche parte, sicuramente lato volano che il cuscinetto ha preso un po’ di gioco ma spero di aver tacconato per ora cambiando il paraolio bgm. Ho fatto una prova e sembra che vada meglio col filtro sotto sella, sembra che prenda meglio i giri e sia un pelo più reattiva. Comunque 135 candela troppo chiara 138 già si ragionava mentre 140 l’ho messo per stare un po’ più sereno. Non da vuoti in accelerazione però per la troppa benzina. Ho sbagliato qualcosa??
  7. Quante belle info, grazie mille. Ho sentito malossi e mi hanno riferito che per montare il 26 sui loro carter andrebbe raccordato il foro di immissione sulla valvola. Ora la scimmia in testa me l’hai messa sinceramente anche farlo in c60, devo solo reperire più info possibili e magari trovare qualcuno che abbia fatto il nuovo sport in c60 perché se ho capito bene rischio poi di spaccare fasce ecc se spessoro male. Allargare per montare il 26 non avrei ancora le competenze anche se manualità e dremel non mancano, spaventa un po’ il fatto di dover fresare dei carter nuovi di pacca😂 A parer tuo con la 24-64 cosa mi cambierebbe rispetto l’originale? (Lasciando sempre la 4a originale). Domani vado a recuperare intanto un banchetto artigianale per poter poi montare i carter e procedere piano piano. Cosa ne pensi?
  8. Ti ringrazio gentilissimo. Riporto per ora il mio setup nel caso potesse servire a qualcuno.. Premetto che ho il cuscinetto lato volano con un po’ di gioco e quindi sembrerebbe che il para olio si consumi prima e quindi aspira un filo d’aria ho trovato una quadra con: getto del max 138 color nocciola 140 un pelo più grassa e preferisco per evitare grippate - freno aria 140 su be3 Giusto due giorni fa ho cambiato guarnizioni carb, scatola carb ecc in aramid e controllato serraggi ed inoltre montato paraolio bgm marrone + filtro Pinasco sotto sella. Dovrei ricontrollare un po la candela con la prova della terza ma sembra abbia migliorato in ripresa e anche in allungo. Purtroppo mi ritrovo una testa usa con quasi 4mm di squish. Non vedo l’ora di iniziare il progetto de 210 su carter malossi 🤩
  9. Per caso hai una discussione aperta qui sul forum dove parli del tuo motore? Curioso un po’ e mi faccio qualche idea perché se effettivamente son solo due spessori e dici che è affidabile potrei farci un pensierino. Hai anche te il nuovo modello malossi sport 210? In termini di potenza cambia tanto da c57 a c60? Come freno anteriore ho fatto la modifica del piatto arcobaleno siccome avevo già il perno da 20 e non stravolgevo troppo l’estetica non vorrei poi trovarmi un missile che non frena (ho provato un 221mhr ed è davvero assurdo come entra in coppia). Per arrivare al 23-62 hai fatto delle prove prima magari con altre primarie? Tolto pignone e primaria gli ingranaggi delle marce sono quelli originali o hai cambiato anche quelli? Ok grazie allora prendo già un pignone denti dritti e sulla primaria mi informo un po’, qualsiasi marca di primaria monta su 23DD drt? Per il carburatore pensavo potesse bastare il 24 pinasco per il c57 ed era anche un po’ per contenere le spese avendolo preso nuovo un anno fa, i carter malossi visto che hanno i travasi aperti per caso hanno già la valvola lavorata per il 26 o devo farlo io? Ti ringrazio sei stato molto gentile, scusa le mille domande 🤙🏻
  10. Ciao grazie per la risposta. Sì un bel progetto ma tutto sommato spero di recuperare almeno ingranaggi cambio dal blocco originale e speravo l’accensione anche se la vedo dura. Per quanto riguarda la primaria denti dritti da 64? Il pignone già montato sulla frizione è un 23 denti elicoidali nel caso devo cambiare anche quello mettendolo semplicemente denti dritti? La scelta del corsa 57 era per non stravolgere la vespa e non montando un disco sull’anteriore andare a 221cc la vedo un po’ da kamikaze, senza contare il fatto che non avrei nemmeno le competenze di calcolare fasi ecc e capire quanto spessorare di conseguenza. Diciamo che fare un buon setup ed avere un motore affidabile in corsa 57 mi viene più facile. Qui ad Aosta non pullula di guru delle vespe, anzi 😂… Rimarrei col mio 24er pinasco che ha già condotti allargati ecc con cornetto aspirazione e airbox maggiorato che già possiedo e monto tutt’ora insieme alla megadella che già monto… Magari poi col passare del tempo acquisterò competenze da azzardare un c60. Accensione idm programmabile cosa mi consigli? La sip by vape ad anticipo fisso non va bene? Leggendo un po’ in rete per le large nom troppo esasperate consigliano tranquillamente delle accensioni ad anticipo fisso
  11. Ciao ragazzi scrivo qui per chiedere consiglio a voi. Inizialmente dovevo montarmi il 210 p&p perché il meccanico mi doveva revisionare il carter completo, purtroppo il lavoro non è stato fatto per colpa sua così mi ritrovo col nuovo malossi 210 sport, una frizione 8 molle drt rinforzata completa con al momento 6 molle installate il suo pignone da 23 elicoidale. Da parte ho già anche una megadella slx 8 coni quella un po’ più aperta, 24 er pinasco, cornetto e airbox maggiorato. Quello che vorrei fare adesso è prendermi un carter nuovo malossi a valvola rotante e montare tutto nuovo lì sopra in maniera da staccare il blocco attuale e rimettere su quello nuovo. Resterei in corsa 57. Tenendo conto dei pezzi che già ho nella lista mancano: -carter malossi v one -cuscinetti e paraolio -accensione -albero motore -ingranaggi cambio con crociera -primaria Ho dimenticato qualcosa?? Cuscinetti e paraolio prenderò i malossi che sembrano molto buoni, albero motore il malossi in c57 che si, costa assai, ma sembra davvero ben fatto, accensione potrei tenermi la mia originale Ducati ma non credo che il volano originale da 3 kg vada d’accordo con l’albero malossi (nel caso stavo guardando la sip road by vape ad anticipo fisso volano da 1,66kg). Discorso trasmissione vorrei recuperare gli ingranaggi originali se in buono stato cambiando a sto punto la primaria con una 64 denti elicoidali avendo già il pignone 23 elicoidale ovviamente mettendo una crociera nuova rinforzata. Io sarei per l’anticipo fisso ma accetto consigli volentieri, magari mi consigliate il variabile che nel mio caso può andare meglio o no, stessa cosa per i rapporti e così via… Vorrei un motore turistico ed abitando in montagna che dia soddisfazione in salita🤗. Ammetto che sono attratto dalle espansioni e non è detto che un domani prenderò una jl con uscita a destra o un cannone sip con uscita a sinistra, Per ora mi ferma il fatto che sono troppo sgamose. Chiedo aiuto a voi più esperti essendo un po’ un principiante, se ho dimenticato qualcosa nella lista e se tutto quello che ho elencato può andare bene. Ovviamente visti i costi sono pezzi che comprerò un po’ per volta e in autunno/inverno con tutta la calma del mondo si assemblerà il tutto. Grazie ragazzi 🤙🏻
  12. Ciao ti posso chiedere a quanto eri arrivato di getto del Max??
  13. Ciao a tutti, per quanto riguarda le frizioni sono abbastanza ignorante e cercando informazioni qua e là mi sto semplicemente confondendo le idee… 6 7 8 14 molle ecc una gran confusione. Vorrei chiedervi consiglio per un’elaborazione soft per un px200e dell’83: -malossi 210 mk2 (senza lavorazione carter al momento) -megadella slx 8 coni -cornetto + air box maggiorato Cosa mi consigliate di fare con la frizione? Quanti denti? Pignone? Vorrei trovarne una rinforzata già magari assemblata e pronta da montare senza modifiche strane da fare al carter o che, che mi duri il più possibile e che regga una guida bella allegra. Abito in montagna percorro principalmente strade in salita con molti tornanti… Grazie a chi mi saprà aiutare, ps non linciatemi per aver detto che monterò il 210 p&p 😂
  14. Ciao, provo a riprendere questa discussione per non aprirne una nuova. La ripunzonatura fatta in motorizzazione comporterebbe ovviamente ad un nuovo libretto ma la targa resta la stessa originale dell’epoca o viene rifatta una targa nuova? In questo caso la vespa perderebbe di valore?? Grazie mille

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...