Jump to content


Quale migliore configurazione per Polini 187


RobyRama
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, mi rivolgo in particolar modo ai maestri di motore vespa px, per le giuste dritte e configurazione per gruppo termico Polini 177, con suo albero dedicato corsa 60 per arrivare alla cilindrata di 187. Allora io avrei già qualche idea in testa, ma ripeto, aspetto vostri utili consigli. Premetto che vorrei lavorare i carter, ma cosa mi consigliate su campana a denti dritti, quarta lunga e frizione? Quale carburatore con miscelatore e cornetto montare? La mia vespa è dotata di avviamento elettrico, quale accensione con anticipo variabile è opportuno montare?

Salutando e ringraziando tutti per l'attenzione che mi dedicate, vi dico che sono aperto a qualsiasi altro suggerimento vogliate darmi, per avere ottime prestazioni.

 

Ciao da Roby

Link to comment
Share on other sites

ciao, dipende che uso ne fai.

Ci sono infinite variabili che impongono progetti completamente diversi

esempio,10.000 km all'anno ,o da usare una volta alla settimana per fare lo sparo?

La usi in montagna, oppure vivi in pianura?

Vai in giro da solo o su in due, nel caso da solo quanto pesi?

Dove vivi, quante probabilità hai di essere sottoposto ai controlli delle FDO?

Link to comment
Share on other sites

Ciao e grazie per avermi risposto. 

Mi aspettavo questa serie di domande, più che lecite per capire bene cosa voglio.

Ti posso dire che vorrei farne un uso turistico, mi capita di andare spesso in montagna o collina, visto che sono della provincia di CN, anche in due, io 80 e mia moglie 50 KG. Insomma quando la chiamo deve reagire bene, ora monto un semplice 175 Polini. Per quanto riguarda le FDO... nel dubbio accellero 😃 😃 

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, RobyRama dice:

Ciao e grazie per avermi risposto. 

Mi aspettavo questa serie di domande, più che lecite per capire bene cosa voglio.

Ti posso dire che vorrei farne un uso turistico, mi capita di andare spesso in montagna o collina, visto che sono della provincia di CN, anche in due, io 80 e mia moglie 50 KG. Insomma quando la chiamo deve reagire bene, ora monto un semplice 175 Polini. Per quanto riguarda le FDO... nel dubbio accellero 😃 😃 

ciao,allora dando per scontato che sia in alluminio,in C60 va bene,perché aumentando la corsa scalda di più,quindi se è in alluminio dissipa meglio il calore.

Raccordare i carter,se vuoi un effetto stealth monta un SI 24,dovrai allargare il passaggio della scatola del carburatore,di riflesso dovrai raccordare il passaggio del carter "valvola" alla scatola del carburatore,inoltre dicevi vuoi mantenere il mix,per carità,sarà pure un meccanismo perfetto,comodo,affidabile,MA,ogni x devi comunque metterci mano vuoi perché si intasa il filtrino del serbatoio dell'olio,vuoi perché comunque la pompa hai suoi anni,ma con un motore che fa almeno 2000' in più di quello originale,potrebbe succedere tutto e niente,dato che quello che non c'è non si rompe,sul mio 200 l'ho tolto.

L'albero monta un BGM,accensione anticipo fisso,frizione a 8 molle con cestello con anello di rinforzo,olio sae 80/90 se hai un pxe o un arcobaleno,forse potresti montare un pignone da 23,in modo tale da trottare a 6000 intorno ai 95 effettivi,con una velocità di punta di almeno i 120.

Marmitta polini original o faco racing (forse meglio).

Il carburatore,troverai sul forum una nutrita discussione su come si ottimizza il flusso della miscela nel carburatore, in modo tale da scongiurare svuotamenti alla vaschetta,bisogna allargare il foro del pozzetto del carburatore,in allegato alcune foto,il venturi va bene quello mrp,il coperchio scarola carburatore  thomas compositi,lo trovi solo da 10 pollici,questo coperchio a differenza degli altri,ha il maggior volume proprio sopra il venturi,rubinetto benzina fast flow sip 2.0,tubo da 550 mm interno 6-7 mm,sfiati tappo benzina belli liberi non ostruiti,infine i getti non fidarti mai dal numero impresso (nominale),bisogna sempre verificare con degli alesatori calibrati,(in vendita da quasi tutti i rivenditori),troverai delle sorprese,a volte ci sono 5 punti in meno da quanto impresso sul getto.

 

scatola carburatore con coperchio c.JPG

torretta_wrx_passaggio_2.thumb.jpg.8bd78cc38128a8e15b2b746aafbc03bf.jpg

torretta_wwrx-r_passaggio_torretta.thumb.jpg.db4c7fd3982d991260d5a6fd2502aefe.jpg

fori vaschetta SI.jpg

Modifiche carburaore Si 26-24 r.jpg

s-l1600 (3).jpg

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, paletti dice:

ciao,allora dando per scontato che sia in alluminio,in C60 va bene,perché aumentando la corsa scalda di più,quindi se è in alluminio dissipa meglio il calore.

Raccordare i carter,se vuoi un effetto stealth monta un SI 24,dovrai allargare il passaggio della scatola del carburatore,di riflesso dovrai raccordare il passaggio del carter "valvola" alla scatola del carburatore,inoltre dicevi vuoi mantenere il mix,per carità,sarà pure un meccanismo perfetto,comodo,affidabile,MA,ogni x devi comunque metterci mano vuoi perché si intasa il filtrino del serbatoio dell'olio,vuoi perché comunque la pompa hai suoi anni,ma con un motore che fa almeno 2000' in più di quello originale,potrebbe succedere tutto e niente,dato che quello che non c'è non si rompe,sul mio 200 l'ho tolto.

L'albero monta un BGM,accensione anticipo fisso,frizione a 8 molle con cestello con anello di rinforzo,olio sae 80/90 se hai un pxe o un arcobaleno,forse potresti montare un pignone da 23,in modo tale da trottare a 6000 intorno ai 95 effettivi,con una velocità di punta di almeno i 120.

Marmitta polini original o faco racing (forse meglio).

Il carburatore,troverai sul forum una nutrita discussione su come si ottimizza il flusso della miscela nel carburatore, in modo tale da scongiurare svuotamenti alla vaschetta,bisogna allargare il foro del pozzetto del carburatore,in allegato alcune foto,il venturi va bene quello mrp,il coperchio scarola carburatore  thomas compositi,lo trovi solo da 10 pollici,questo coperchio a differenza degli altri,ha il maggior volume proprio sopra il venturi,rubinetto benzina fast flow sip 2.0,tubo da 550 mm interno 6-7 mm,sfiati tappo benzina belli liberi non ostruiti,infine i getti non fidarti mai dal numero impresso (nominale),bisogna sempre verificare con degli alesatori calibrati,(in vendita da quasi tutti i rivenditori),troverai delle sorprese,a volte ci sono 5 punti in meno da quanto impresso sul getto.

 

scatola carburatore con coperchio c.JPG

torretta_wrx_passaggio_2.thumb.jpg.8bd78cc38128a8e15b2b746aafbc03bf.jpg

torretta_wwrx-r_passaggio_torretta.thumb.jpg.db4c7fd3982d991260d5a6fd2502aefe.jpg

fori vaschetta SI.jpg

Modifiche carburaore Si 26-24 r.jpg

s-l1600 (3).jpg

Ciao che posso dire, posso solo ringraziarti ancora della tua gentilezza, con foto allegate esaustive e utili consigli, incomincio a schiarirmi le idee, mi hai messo davanti anche a dei fattori che non avevo considerato, come continuare a fare uso del miscelatore, ma nello stesso tempo chiariti alcuni dubbi me ne sorgono altri. Per il momento non voglio più approfittare del tuo tempo e incomincerò ad acquistare i pezzi necessari, può essere che ci sentiremo ancora per alcuni dettagli. Grazie mille, sei stato gentilissimo.

Link to comment
Share on other sites

ciao.attenzione una volta che hai tutto,il gruppo termico va montato seguendo determinati parametri,per esempio fasi di aspirazione(travaso) e scarico ,le quali dovranno aggirarsi intorno ai 120° aspi. e 180° scarico,le quali si modificano spessorando in determinati modi il cilindro alla base, tra cilindro e carter,lo squish  che dovrebbe risultare tra 1,00 e 1,30 mm,comunque in rete troverai tutto quello che vuoi, esempio sul canale White one Racing,se non bastasse,al momento del tuo montaggio, siamo qui per darti una mano.

Link to comment
Share on other sites

19 ore fa, paletti dice:

ciao.attenzione una volta che hai tutto,il gruppo termico va montato seguendo determinati parametri,per esempio fasi di aspirazione(travaso) e scarico ,le quali dovranno aggirarsi intorno ai 120° aspi. e 180° scarico,le quali si modificano spessorando in determinati modi il cilindro alla base, tra cilindro e carter,lo squish  che dovrebbe risultare tra 1,00 e 1,30 mm,comunque in rete troverai tutto quello che vuoi, esempio sul canale White one Racing,se non bastasse,al momento del tuo montaggio, siamo qui per darti una mano.

Porco cane, come vorrei averti come vicino di casa...io non ho tutta questa tua esperienza, ma in mio aiuto ho un meccanico di moto da cross, e il padre restaura vespe..speriamo in bene.  Grazie ancora.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, RobyRama dice:

Porco cane, come vorrei averti come vicino di casa...io non ho tutta questa tua esperienza, ma in mio aiuto ho un meccanico di moto da cross, e il padre restaura vespe..speriamo in bene.  Grazie ancora.

ciao,abiti dove c'è o c'era la storica pista da cross.....

Allora diciamo che il restauratore di Vespe,solitamente storce il naso in ambito elaborazioni,mentre il meccanico di moto da cross,(mezzi con motori da progetti evoluti)di norma pur sapendo quello che ho detto,difficilmente è atto a mettere in pratica certi carismi meccanici,perché appunto tutto il motore è progettato per andare forte di suo, tutt'al più la maggior parte dei casi più che aumentare la potenza,con quelle moto bisogna essere bravi a rendere il motore più trattabile per essere sfruttato al meglio e senza fatica

Spiego il perché,la Vespa in origine  la va un caz..,,se togli i componenti originali e monti il 177/190 Polini, Quattrini,vmc ecc ecc,così prendi monta e vai,avrai un incremento di prestazioni esempio del 30/40% max,diversamente adottando molti accorgimenti,(credimi vengo da un ventennio di gare enduro amatoriale,entrando in questo mondo "Vespa",sono venuto a conoscenza di calcoli e misure e aneddoti a me completamente sconosciuti),i quali porteranno un incremento del 100% e oltre.infatti in rete avrai spero già letto un po com'è il giro del fumo.

 

P.S. io certi lavori non sono ancora in grado di fare tutto da me,tutt'ora mi appoggio da una persona esterna,MA,credimi,prima di trovare la persona giusta,ho preso tante di quelle incornate da far venire la pelle d'oca.

Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, paletti dice:

ciao,abiti dove c'è o c'era la storica pista da cross.....

Allora diciamo che il restauratore di Vespe,solitamente storce il naso in ambito elaborazioni,mentre il meccanico di moto da cross,(mezzi con motori da progetti evoluti)di norma pur sapendo quello che ho detto,difficilmente è atto a mettere in pratica certi carismi meccanici,perché appunto tutto il motore è progettato per andare forte di suo, tutt'al più la maggior parte dei casi più che aumentare la potenza,con quelle moto bisogna essere bravi a rendere il motore più trattabile per essere sfruttato al meglio e senza fatica

Spiego il perché,la Vespa in origine  la va un caz..,,se togli i componenti originali e monti il 177/190 Polini, Quattrini,vmc ecc ecc,così prendi monta e vai,avrai un incremento di prestazioni esempio del 30/40% max,diversamente adottando molti accorgimenti,(credimi vengo da un ventennio di gare enduro amatoriale,entrando in questo mondo "Vespa",sono venuto a conoscenza di calcoli e misure e aneddoti a me completamente sconosciuti),i quali porteranno un incremento del 100% e oltre.infatti in rete avrai spero già letto un po com'è il giro del fumo.

 

P.S. io certi lavori non sono ancora in grado di fare tutto da me,tutt'ora mi appoggio da una persona esterna,MA,credimi,prima di trovare la persona giusta,ho preso tante di quelle incornate da far venire la pelle d'oca.

Ciao. Io abito a Bra, la storica pista è parecchi anni che ormai non c'è più.

Avevo pensato pure io a un Quattrini o Vmc, ma non sapendo a chi chiedere sull' affidabilità di tali gruppi termici, avevo optato per il Polini, più conosciuto, da quando ero ragazzino che tutti montavamo il Polini sulle nostre vespe 50, ora ho i capelli grigi da un po' e il marchio Polini esiste ancora, mi sembrava più affidabile. Più leggo i tuoi consigli e più mi viene il batticuore, ho paura di combinare qualche porcata, non mi importa il prezzo, ma vorrei essere sicuro di essere seguito da qualcuno che sa quello che fa, mediocri o che si credono in grado di fare, se ne trovano tanti. Perdonami la mia domanda, ma se avessi bisogno, ci potremmo sentire in privato e scambiarci i numeri, solo per un contatto più chiaro e pratico.

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

Ma intendi polini classico in ghisa?

Ciao
Gg

 

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
15 ore fa, RobyRama dice:

Ciao, no Polini in alluminio con 8 prigionieri sulla testa, e possibilità di candela centrale.

:ok:

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...