Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Rik_Mackey

DIY - Restauro Conservativo VL2 "Struzzo" 1955

Recommended Posts

ciao ragazzi

finalmente inizia questo restauro che, date le condizioni del mezzo, sarà prettamente conservativo.

di meccanica e impianti elettrici ci capisco abbastanza ma, ahimè, non ho mai toccato una vespa.

quindi vi chiedo la cortesia di darmi una mano e di bloccarmi se sto per fare qualche cazzata :D

la vespa è questa qui

 

i problemi riscontrati dopo una prima analisi sono:

 

1 - motore bloccato: procederò dunque ad abbondanti abluzioni con svitol sperando che si tratti semplicemente di fasce incollate

 

2 - la candela è incollata: il che rende impossibile l'inserimento dello svitol in camera di scoppio. ho provveduto ad innaffiarla con abbondante svitol ma ancora non viene via. suggerimenti sono ben accetti

 

3 - le marce non entrano: anche qui non si sa se si tratta semplicemente del filo inchiodato o se frizione o cambio sono andati

 

4 - la pedana è arrugginita ma non bucata: anche qui si accettano suggerimenti su come trattarla: io pensavo di rimuovere la ruggine o con convertitore o con spazzolina metallica fino a far riaffiorare la lamiera per poi verniciare con antiruggine. la vernice originale da passare sull'antiruggine si trova? come faccio a dargli un effetto invecchiato per non farla stonare con il resto?

 

e inoltre

 

5 - sapete dirmi dove si trovano il numero di telaio e di motore?

 

6 - i ricambi dove conviene comprarli?

 

7 - qualche consiglio generale?

 

 

grazie a tutti :mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

prima di tutto ti faccio i complimenti per la tua bellissima Vespa.

Vediamo se posso esserti utile per qualche consiglio...rispondo alla tue domande!

1 e 2- inonda di svitol e lascia agire per qualche giorno, se non dovesse sbloccarsi prova a riscaldare il gruppo termico con fiamma in modo da sfruttare le dilatazioni termiche. Prova quindi a dare dei colpetti sul cielo del pistone con un martello di gomma o con un pezzo di legno...mi raccomando non esagerare altrimenti rovini tutto (biella, cilindro, ecc.) Ovviamente per inondare devi rimuovere la candela ( o meglio ancora la testata), la marmitta e il collettore in modo da intervenire su più fronti. Per evitare di battere sul pistone puoi anche fare forza con una chiave (mi sembra da 22 ma vado a memoria) sul dado del volano in senso orario (così non lo sviti ma dai solo forza all'albero motore). Per svitare la candela vale quanto sopra!

3- Le marce non entrano al 99% a causa del filo e del manettino bloccati, prova a muovere manualmente il selettore aiutandoti facendo ruotare la ruoata!

4- Per la pedana dovresti rifare tutto ed invecchiare a dovere...non sono molto pratico quindi non mi espongo molto sulle varie operazioni!!!

5- Il numero di telaio sul bordo superiore del telaio sotto lo sportello carburatore, i numeri di motore sotto il gruppo termico sulla parte triangolare sopra vite verticale di fissaggio sul braccio.

6- I ricambi puoi comprarli ovunque, in rete, dai piaggio center (non proprio economici),...poi dipende dal tipo di ricambio.

7- Buon restauro!!!:mrgreen:

 

:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites
dove dovrebbero stare?

sul bordo superiore dove è arrugginito?

in effetti nella foto non si vedono, più tardi controllo di persona

 

Esattamente,se non riesci a vederli molto non farti prendere dalla fretta di togliere quella ruggine specialmente con degli abrasivi,altrimenti potresti peggiorare la situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora avevi ragione

il numero di telaio è illeggibile

si è salvato solo un 3

come suggerisci di intervenire per vedere se sotto la ruggine esce qualcosa?

se invece non si riesce a riportarlo a galla come bisogna agire?

 

per il resto:

 

1 - motore sbloccato: sono riuscito a togliere la candela, ho spruzzato abbondante svitol e ho girato il volano con una chiave da 14. è andato subito senza il minimo indugio.

 

2 - ho trovato il numero del motore; è ben visibile e corrisponde a quello sul libretto

 

3 - ho tolto tutta la morchia dal selettore del cambio e ora si muove. la manopola gira ed arriva agilmente sulla 1 e sulla 2; ma qui sorge una domanda: la rotellina che sta sul selettore deve entrare dentro le gole o no?

 

4 - come si rimuove il sellino del conducente? ho tolto i due dadi posteriori ma credo che ce ne sia uno davanti al centro; è corretto?

 

5 - se provassi ad avviarla? la batteria serve solo ai servizi non all'accensione giusto?

 

inoltre sono graditi consigli su:

olio miscela e olio motore da usare (sperando che non sia un argomento scottante)

batteria da mettere

 

grazieeee! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
allora avevi ragione

il numero di telaio è illeggibile

si è salvato solo un 3

come suggerisci di intervenire per vedere se sotto la ruggine esce qualcosa?

se invece non si riesce a riportarlo a galla come bisogna agire?

 

per il resto:

 

1 - motore sbloccato: sono riuscito a togliere la candela, ho spruzzato abbondante svitol e ho girato il volano con una chiave da 14. è andato subito senza il minimo indugio.

 

2 - ho trovato il numero del motore; è ben visibile e corrisponde a quello sul libretto

 

3 - ho tolto tutta la morchia dal selettore del cambio e ora si muove. la manopola gira ed arriva agilmente sulla 1 e sulla 2; ma qui sorge una domanda: la rotellina che sta sul selettore deve entrare dentro le gole o no?

 

4 - come si rimuove il sellino del conducente? ho tolto i due dadi posteriori ma credo che ce ne sia uno davanti al centro; è corretto?

 

5 - se provassi ad avviarla? la batteria serve solo ai servizi non all'accensione giusto?

 

inoltre sono graditi consigli su:

olio miscela e olio motore da usare (sperando che non sia un argomento scottante)

batteria da mettere

 

grazieeee! :D

 

Non lo farei da come hai descritto le condizioni.

La frizione sarà di sicuro incollata.

Smonta e pulisci almeno quella prima di azzardare un avviamento.

 

Poi ti togli lo sfizio se parte, senti come gira, se ha cuscinetti rumorosi o altro ma poi la spegni apri il motore e cambi guarnizioni e paraoli di default, prima di "utilizzarla" sul serio.

Se il resto è a posto pulisci e rimonti, altrimenti cuscinetti e quello che non va lo revisioni o lo cambi.

 

Per gli interventi di conservazione carrozzeria dai uno sguardo al link sotto la mia firma.

 

Buon conservativo;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora il numero di telaio secondo me è irrecuperabile. la ruggine ha pareggiato tutta la lamiera.

ma questo numero guardandolo dall'esterno è concavo o convesso?

cioè è punzonato verso l'interno o verso l'esterno?

perchè dietro alla battuta dello sportellino non c'è nulla, la lamiera è completamente liscia e non c'è ruggine. in teoria la punzonatura dovrebbe aver fatto rientrare la lamiera, invece dietro è completamente liscio. non è che si trova da qualche altra parte?

 

 

 

 

vespavl2t1955034.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

punzonato dall'esterno

Immagine 075.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
allora dietro ci dovrebbe essere il rilievo che invece non c'è.

mah..

 

ma invece quell'adesivo sullo sportellino che cos'è? ce l'ho anche io..

 

Sulla parte posteriore del telaio non c'è nulla in rilievo,se puoi metti una foto nitida della zona così valutiamo....

 

Comunque se hai intravisto un tre, qualcosa in quella zona ci dovrebbe essere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok domani la faccio

 

intanto da questa si può vedere la stellina che sta dopo l'ultima cifra

quindi il numero sta li

vespavl2t1955029.jpg

 

comunque stavo vedendo che in caso di numero di telaio illeggibile eventualmente si può procedere alla punzonatura d'ufficio; qualcuno ha esperienza in merito?

 

ok mi sono letto qualche topic a riguardo; ma la ripunzonatura d'ufficio compromette il valore del mezzo?

Edited by senatore
Ottimizzazione spazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La punzonatura su quei telai pre 58 "non sempre" lascia tracce visibili anche sul retro come le successive pst 58 dove va punzonato sotto a sinistra o ancora dopo a destra.

 

Passaci la spazzolina d'ottone a togliere la ruggine (NON la cartavetro!!!)

Se non è proprio sparito con un po' di grafite o di gesso puoi evidenziarlo e leggerlo.

 

Se è sparito . . . amen

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda oggi c'ho passato una spazzolina con setole morbide di plastica (quella del dremel); ha tolto il marrone/arancione della ruggine ma i numeri non riaffiorano perchè la superficie è pareggiata, butterata dalla ruggine ma pareggiata. boh

domani faccio una foto da vicino così saprete valutare meglio il da farsi..

 

vabè, gli imprevisti fanno parte del gioco!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ok mi sono letto qualche topic a riguardo; ma la ripunzonatura d'ufficio compromette il valore del mezzo?

 

A parte la compromissione del valore commerciale in caso di vendita, si deve vedere se ci sono i presupposti perchè te la facciano.

 

In questi casi saresti indagato come se tu l'avessi rubata, ne più ne meno.

 

Mi spiego . . .

 

Dovresti dimostrare TU che quella vespa INEQUIVOCABILMENTE è la vespa che risulta dai documenti.

Con fatture d'acquisto, vecchie foto o quello che serva all'uopo, dichiari la causa del danneggiamento o il motivo della richiesta di ripunzonatura (per incidente, corrosione, danneggiamento, usura . . .)

Accertata la corrispomdenza ti accettano la richiesta e ti ripunzonano il veicolo con altra serie alfanumerica in un altro posto. Sui PX negli anni 80 lo facevano sul tunnel.

Questo se il veicolo è in vita.

 

Se è radiato d'uffico, demolito, di origine sconosciuta . . . temo sia pressoche impossibile una ripunzonatura ufficiale.:roll:

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

per me si vede discretamente pulisci la zona prima solo con il cif e vedrai che i numeri si vedranno. il tagliando all'interno dello sportellino e' il tagliando di controllo:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Se è radiato d'uffico, demolito, di origine sconosciuta . . . temo sia pressoche impossibile una ripunzonatura ufficiale.:roll:

 

spero vivamente per il nostro amico che ci possa essere una soluzione,forse il buon Gino ne sa qualcosa.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

scaricati la scheda del vl cos'ì troverai come erano i numeri mancanti, poi con pazienza li fai "tornare".....

Share this post


Link to post
Share on other sites
guarda oggi c'ho passato una spazzolina con setole morbide di plastica (quella del dremel); ha tolto il marrone/arancione della ruggine ma i numeri non riaffiorano perchè la superficie è pareggiata, butterata dalla ruggine ma pareggiata. boh

domani faccio una foto da vicino così saprete valutare meglio il da farsi..

 

vabè, gli imprevisti fanno parte del gioco!

 

Quella di plastica gli fa il solletico.:roll:

Prova con la spugnetta lato verde e il CIF come ha consigliato Ele.

Danni ai numeri non ne puoi fare nemmeno se insisti troppo in questo modo, e se i numeri ci sono usciranno.;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

hai targa e libretto se non ho capito male?

Share this post


Link to post
Share on other sites

fortunatamente ho tutti i documenti

passaggio di proprietà fatto all'epoca a mio nome

bolli,fogli di revisioni,bollettini di pagamento,libretto,certificato di proprietà

c'ho anche il manuale di uso e manutenzione e la lista dei ricambi con relativo prezzo (la maggior parte in centinaia di lire :D)

 

la scheda del vl dove si trova?

ho scaricato tutto quello che c'era da scaricare nella sezione download ma non so cosa intendi per scheda

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

se la vespa e' in regola allora sei gia' al 90%:ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites
fortunatamente ho tutti i documenti

passaggio di proprietà fatto all'epoca a mio nome

bolli,fogli di revisioni,bollettini di pagamento,libretto,certificato di proprietà

c'ho anche il manuale di uso e manutenzione e la lista dei ricambi con relativo prezzo (la maggior parte in centinaia di lire :D)

 

la scheda del vl dove si trova?

ho scaricato tutto quello che c'era da scaricare nella sezione download ma non so cosa intendi per scheda

 

Quindi i doc sono in regola?

Allora anche a ripunzonare in motorizzazione non ci dovrebbero essere problemi,l'unica cosa è che perderebbe valore sul mercato :boh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...