Jump to content

rockashacka

Utenti Registrati
  • Posts

    33
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

rockashacka last won the day on April 18

rockashacka had the most liked content!

Personal Information

  • Città
    Sydney
  • Le mie Vespe
    PX125E Arcobaleno
  • Occupazione
    Birraio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

rockashacka's Achievements

Explorer

Explorer (4/14)

  • Reacting Well Rare
  • Dedicated Rare
  • Collaborator Rare
  • One Month Later
  • First Post Rare

Recent Badges

3

Reputation

  1. Occhio di lince, non c'è che dire 👍 Si, il mio PX 125 arcobaleno è in effetti stato assemblato con pezzi di fortuna. È il prezzo che paghi quando non ne sai nulla e poi, mano a mano che impari, scopri le magagne. Il mio problema è doppio. Trovare i ricambi qui in Australia e, quando li trovo, i prezzi. A breve vengo in vacanza in Italia e mi sa che lascerò qualche euro da Tonazzo 💶🤣 In tutti i casi, grazie mille per il tuo commento!
  2. Ciao Sabato scorso ho perso per strada la gemma di questo fanale https://www.graborgm.com/scheda.asp?id=435 Qualcuno potrebbe cortesemente indicarmi un negozio specializzato in zona VE/PD/TV che probabilmente l'abbia a magazzino? Grazie in anticipo!
  3. @Echospro Gigi!! Avanzi da bere... Ieri ho tolto il coperchio della scatola del carburatore e oggi mi sono fatto un giretto. Quando si e' scaldata, ho tirato la seconda e non ci credevo, sono arrivato ai 50! Poi ho tirato la terza e ho passato i 70 in scioltezza! Quindi il problema e' che con il coperchio chiuso (considerando che comunque c'e' una fessura) non arriva abbastanza aria al Sig. Venturi. L'unica cosa che mi chiedo e' che se il carburatore e' inscatolato di serie, girare senza coperchio credo sia rischioso. Ok, c'e' il filtro aria, pero'... Sto valutando l'idea di autocostruire un coperchio maggiorato o, in alternativa, creare uno o piu' oblo' da coprire con maglia d'acciaio o materiale sintetico. Domani posto foto dei getti e quant'altro come riferimento. Cosi' se capita a qualcun'altro c'e' un punto di riferimento.
  4. Ahaha, fischi per fiaschi. Tu parlavi di un coperchio ed io di un altro 🤣 Grazie!
  5. Grazie Gigi, La dritta sul cartoncino e' buona, me la segno. Mi sono letto tutto il thread, pero' non ho trovato nulla sul coperchio maggiorato fai da te. Ho ammirato con invidia "Il baluetto" grigio di paletti che mi ha dato una mezza idea, ma devo avere tempo e voglia. Il primo in questo momento manca... Per il resto delle modifiche, le faro' quando ho la consapevolezza dei non fare castronate. Sul discorso del detersivo come surfattante ti credo eccome. Le due/tre gocce vengono usate anche nelle miscele di pulizia per i dischi in vinile, assieme ad acqua distillata e alcool! Per il resto, mi sembra che il succo sia: segna i valori, smonta, pulisci, rimonta, registra e smanetta. Grazie ancora
  6. Sei sempre sul pezzo Gigi (presumo che le due G con cui ti firmi siano un abbreviazione)! Da studente novello, l'idea di togliere tutto il carburatore, senza avere il kit di guarnizioni di riserva, mi faceva onestamente paura. Credo comunque lui abbia un video sullo smontaggio completo del carburatore. Provo a togliere il coperchio in settimana e vedo (al momento ho ancora il colera e sono in malattia). A riguardo dei getti, se l'avessi saputo l'avrei fatto. E li ho pure guardati i numeri stampigliati... In tutti i casi, tra un mese e mezzo vengo in vacanza in Italia e mi compro il coperchio dell'airbox, il kit di guarnizioni e se serve il kit di getti. Che a comprarli da qua mi vengono il doppio con la spedizione se non il triplo. Grazie mille
  7. Siccome non sono capace di stare con le mani in mano, un paio di settimane fa ho smontato il carburatore seguendo il tutorial di Agatino. Prima sorpresa. Il coperchio dell'airbox e' di un carburatore senza miscelatore, mentre il mio ce l'ha (non utilizzato ma c'e') quindi, come avrete indovinato, c'e' una fessura. Smonto tutto lo smontabile come da video, pulisco e aspetto che si asciughi visto che non ho il compressore e poi rimonto (credo di avere fatto tutto ad hoc). Incredulo e grato che la Vespa sia ripartita al primo colpo, regolo il minimo, altrimenti mi muore al semaforo e mi stramaledicono e poi parto. Seconda sorpresa. Prima, no problem, seconda mi sembra un po' piu' corta del solito e la terza, che mi sembrava di aver tirato in passato fino ai 65/70, si mura ai 60. Non so spiegarmi bene, non tira indietro eh, ma e' come se si soffocasse (per quello che ne capisco, credo arrivi troppa miscela). Cambio in quarta, tiro ed arriva ai 70/75 e poi fa lo stesso scherzo, quando prima arrivavo agli 80 e qualcosa. Ed ora le domande: - come mi consigliate di muovermi a riguardo del problema in accelerazione? - la fessura nell'airbox di quanto puo' incidere sulla resa del motore? Grazie e buon fine settimana!
  8. È semplicemente incastrata. Ci sta giusta giusta. 😁 Con calma e sangue freddo, sto pensando ad una soluzione per organizzare attrezzi per lavori d'emergenza nel sottosella. Inizierò quando la Vespa smetterà di darmi noie 🤣
  9. Dai, pian piano imparo qualcosina grazie a voi 😂
  10. Colgo l'occasione per ringraziare tutti voi che mi state aiutando a sistemare in via remota la mia Vespa. Ecco il mio piccolo contributo. Per quelli di voi con il Px con sella Spam, carburatore senza miscelatore e niente bauletto (viaggio leggero io), un trucchetto per avere sempre 50 ml di olio per miscela è di sistemare un contenitore graduato per campioni medici sotto la sella come da foto. Con una miscela al 2% ed un consumo medio di 25km/l, questa boccetta dovrebbe darvi 10km di autonomia. La prossima volta che andate a farvi l'esame del sangue chiedete se ve ne possono dare una. Altrimenti eBay. Buona giornata!
  11. Aggiornamento (da ridere) con premessa. La mia lunga esperienza lavorativa mi ha insegnato di controllare i malfunzionamenti dall'alto al basso. Quindi parto come suggerito dalla candela per scoprire che non ho la bussola del 21. Quindi respirone, me la metto via e parto dal serbatoio. Apro il tappo e controllo se ci sono schifezze. Risultato? Schifezze quasi niente ma ero praticamente a fine riserva... Ci saranno stati si e no tre cucchiai di miscela! Nelle due occasioni in cui si è spenta in corsa, una era ad un incrocio in frenata in discesa, l'altra in corsa in discesa. Qualcosa mi dice che la combinazione frenata/accelerata/pendenza impedivano la poca benzina che c'era nel serbatoio di arrivare al carburatore... Morale, credere alla lancetta del pieno fino ad un certo punto. La spia della riserva non funziona 😂. Adesso vado a comprare la chiave per la candela che un giorno viene buona! Grazie mille ragazzi e buon fine settimana!
  12. @farob @Echospro grazie del suggerimento, mi erano sfuggiti i vostri post. Onestamente, sono molto propenso per il tubo benzina e/o sporcizia nel serbatoio, visto che un paio di settimane fa il meccanico ha dovuto toglierlo per far passare un filo. Purtroppo e' un po' un cane ed e' anche l'unico qui in citta': brava persona ma siccome ha fatto tanta festa da giovane 😜 se non e' in giornata fa il lavoro un po' come viene...
  13. Grazie mille Andrea, 1 - non ho proprio idea di come fare. Pero' se ho capito il concetto, tu dici che potrebbe esserci un contatto (a massa) da qualche parte tra la bobina ducati - presumo sia la scatola rettangolare blu alla sx del volano per intenderci - ed il portacandela, giusto? 2 - Confermo tubo trasparente. Confermo anche l'ingolfamento, ho dovuto ripartire a spinta l'altro giorno 3 - Ok, ci provo. Grazie mille!
  14. Grazie Alpaca, Nell'ordine controllero' il tubo benzina, sperando di non dover smadonnare troppo e poi daro' un occhiata al serbatoio che non ci siano schifezze (se va bene il serbatoio e' dell'84 e chissa' se e' mai stato pulito). Per quanto riguarda tester/impianto elettrico, per me e' arabo antico. Se hai qualche link da suggerire per uno che mastica poco niente di impianti elettrici ti ringrazio in anticipo. Buona giornata

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...