Vai al contenuto
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

MarcoV14

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    202
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    5
  • Points

    17 [ Donate ]

MarcoV14 è il vincitore del Ottobre 22 2018

MarcoV14 Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

16 ha un futuro brillante

Su MarcoV14

  • Livello
    VRista Junior
  • Compleanno 19/05/1970

Informazioni Personali

  • Città
    provincia di Asti

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. MarcoV14

    Codici parte su manuale ricambi

    Ciao, in effetti quello dell'identificazione dei ricambi è un problema che si è presentato anche a me e nel caso della minuteria (viti, rondelle, grover, ecc.) ho cercato di procedere per raffronti. Avendo a disposizione il catalogo parti di ricambio ho verificato se il codice cercato, ad esempio S1008, fosse presente su più tavole degli esplosi. Ad esempio, mi ero trovato a dover rimontare la traversa su un motore bacchetta ma non sapevo che dado occorresse per fissarla al perno, quello sotto ai numeri seriali. Cercando il codice, appunto S1008, ho notato che quel tipo di dado era anche impiegato per fissare la testa, la sella al telaio (!) ecc. quindi ne ho cercato uno uguale a quelli. Alcuni cataloghi, nelle ultime pagine, per ogni codice indicano le tavole in cui lo si trova.
  2. MarcoV14

    Festività 2018

    Grazie!! ricambio gli auguri a tutti per uno splendido e strepitoso anno nuovo!!
  3. MarcoV14

    restauro V33 anno 1952

    Ciao, con tutta probabilità l'aggiunta dello stop sulla tua vespa venne fatta per adeguarla al nuovo Codice della Strada, entrato in vigore nel 1959. La norma, che imponeva ai motoveicoli di avere la luce d'arresto, era retroattiva quindi anche tutti quelli già circolanti dovettero adeguare l'impianto e sostituire il fanalino posteriore. E' interessante notare che nel '59 un certo numero di vespe più vecchie era già in disuso e non vennero modificate, cosicché le poche di quelle giunte fino a noi conservano ancora l'impianto originale.
  4. MarcoV14

    Festività 2018

    Grazie e ricambio gli auguri di buon Natale a tutti voi ed alle vostre famiglie
  5. MarcoV14

    Anno produzione v31

    E' un ottimo approccio dovendo intraprendere il restauro di un bel modello come quello. A tal fine ti suggerisco, se non l'hai già fatto, di visitare la sezione download del sito dove puoi trovare il catalogo delle parti di ricambio specifico per i modelli 1951-52 (serie V30-V33). E' una documentazione molto utile che indica anche le modifiche dei vari particolari correlandole al numero di telaio, argomento che poi potrai approfondire con ulteriori tue ricerche. Ciao
  6. MarcoV14

    Cartoline e foto d'epoca

    Che spettacolo le immagini del raduno; nella prima una fantastica sfilata di modelli a bacchetta, dove noto una discreta diffusione dell'applicazione dell'ammortizzatore anteriore. Un grazie a Daniele ed a vespabaddyno per le foto che state condividendo
  7. MarcoV14

    @ vespanunzio

    Un augurio che tutte le persone colpite dal maltempo possano ritornare presto alla normalità
  8. MarcoV14

    Cartoline e foto d'epoca

    Tina Pica, un personaggio indimenticabile
  9. MarcoV14

    50 Special 1976

    Complimenti Daniele, hai intrapreso un ottimo lavoro
  10. MarcoV14

    Cartoline e foto d'epoca

    Bellissima foto, ancorché sono luoghi a me familiari. Direi che siamo negli anni '50 ed azzarderei a dire nel 1955. Già in altre foto ho visto che all'epoca i concessionari e le agenzie usavano fissare le vespe su motofurgoni, auto e camioncini così da avere un effetto promozionale, del singolo modello o dell'intera gamma, come in questo caso in cui vi è la produzione '55.
  11. MarcoV14

    Presentazione

    Benvenuto in VR
  12. MarcoV14

    Cartoline e foto d'epoca

    Bella ed apprezzabile il fatto che sia già a colori; la Belvedere mi pare verde, una delle tinte più diffuse insieme alle varie tonalità di grigio.
  13. MarcoV14

    Cartoline e foto d'epoca

    Che bel racconto, fa parte dei nostri ricordi da bambini che ci portiamo sempre dentro. A proposito del periodo in cui queste macchine erano considerate di ormai nessun valore, è emblematico un filmato (presente su YouTube) degli anni 60 sugli sfasciacarrozze a Roma. Si vede arrivare proprio una di queste Giardinette e successivamente un addetto inizia a separare il legno dal ferro a colpi di mazza 😔
  14. MarcoV14

    Cartoline e foto d'epoca

    Concordo, bella la Vespa e notevole la Giardinetta in legno. Ho posseduto una Belvedere (metallica) e avrei voluto affiancarla o sostituirla con la sua sorella più anziana in legno ma i prezzi si erano ormai ingigantiti; anche il suo utilizzo, seppur in un'ottica collezionistica, necessita di un approccio e di attenzioni decisamente diversi. Una macchina griffata a pieno titolo del logo "Fiat Carrozzerie Speciali" e che ho sempre considerato un piccolo capolavoro di eleganza.
×