Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Luca66

Utenti Registrati
  • Content Count

    15
  • Joined

  • Last visited

  • Points

    250 [ Donate ]

Community Reputation

0

Personal Information

  • Città
    prov. udine
  • Le mie Vespe
    px 200
  • Occupazione
    impiegato

Recent Profile Visitors

544 profile views
  1. Riprendo questa discussione per sapere se chi ha effettuato la modifica della molletta presente sul miscelatore ha definitivamente risolto il problema della perdita dell'olio. Io l'ho effettuata l'altro ieri (PX 200 del 2008); fino ad ora tutto bene, ma ho letto che dovrò aspettare un paio di settimane per verificare se il lavoro effettuato ha risolto definitivamente il problema.
  2. Che modello di carburatore hai acquistato ? Quello della serie R ? Te lo chiedo perchè sul catalogo Pinasco e ce ne diversi. Con quali misure dei getti viene fornito ? Avevi valutato anche il 26/26 ? Che vantaggi e che svantaggi avrebbe quest'ultimo rispetto al 24/24 ? Nel motore del 200 sai se montando il 26 si deve lavorare il carter ? scusa per tutte le domande.
  3. Perdonami, ma sopra dici che il 200 monta il 24/24; perchè hai istallato il 20/20? Con il 20/20 hai pertanto usato i getti del 200 (118 invece del 116 in quanto hai una marmitta ad espansione )?
  4. Grazie. Bella la vespa bianca, mi ricorda tanto la mia del 1982, nera con tutte le finiture bianche. E soprattutto 35 anni di meno ...
  5. Grazie. Ma la mezzaluna in plastica poi ci sta o non la metti per scelta ?
  6. Intanto grazie per le foto. Ma con la modifica che hai eseguito pensi che la batteria per l'avviamento ci stia bene ?
  7. Vorrei anch'io acquistare i cerchi tubeless per la mia vespa px acquistata recentemente, però vorrei sapere un'informazione da chi li ha già. Il cerchio tubeless (sia il SIP che il Pinasco) sta nell'alloggiamento della ruota di scorta oppure ci sono problemi; non vorrei che in caso di foratura istallo la ruota di scorta e poi il tubeless forato non riesco ad posizionarlo al posto della ruota di scorta. Grazie a chi mi potrà togliere questo dubbio.
  8. grazie. Grazie. Non credo di fare più modifiche importanti, al massimo qualcosa di estetica o marmitta ....
  9. Questa è' stata prodotta negli stabilimenti Piaggio nel 2007 e prima immatricolazione in Germania nel 03/2008. Dal 06/2008 è stata immatricolata in Italia.
  10. Grazie a tutti per il benvenuto. Ecco una foto della Vespa
  11. Mi chiamo Luca, ho 52 anni e da un mesetto sono ritornato “vespista” dopo ben 32 anni di assenza con un bel PX200 del 2008. Infatti a 16 anni acquistai un PX125E in sostituzione del mio CIAO che tenni per quasi 5 anni; poi, purtroppo, “pressioni famigliari” a seguito un brutto sinistro occorso a un mio amico (sono figlio unico) mi indussero a malincuore a vendere la mia Vespa per un’auto, ma nel cuore batteva sempre lei. Ricordo tutti i lavori che le feci, e gran parte degli stessi personalmente (gruppo termico Polini 175, carburatore 24/24 , albero motore anticipato e raccordo dei travasi con il cilindro, rapporti allungati a denti dritti Polini, marmitte ad espansione varie e dal punto di vista estetico sella Yenkee, modanature su frecce, cupolino con specchietti, radio, ect). Ma la modifica più bella ed impegnativa la feci nel 1985 con la sostituzione del gruppo termico Polini con il Pinasco a doppio carburatore (con il 19 lamellare). Allora purtroppo non c’era internet per chiedere aiuto/suggerimenti e ricordo le imprecazioni per sdoppiare i cavi del carburatore, sagomare la cuffia di raffreddamento per adattarla al lamellare e soprattutto per riuscire a carburare correttamente i 2 carburatori assieme. Con il primo gruppo termico purtroppo grippai diverse volte, ma poi dopo aver trovato il giusto compromesso, lo sostituii con un nuovo gruppo identico. La Vespa così equipaggiata “volava”; ricordo che in terza di contachilometri raggiungeva i 115 mentre in 4a riusciva a superare ampiamente i 120 (sempre al contachilometri). Ora però con l’età ho messo finalmente giudizio e pertanto l’attuale vespa rimarrà, credo, originale (in seguito vorrei solo sostituire i cerchi originali con dei tubeless). Sicuramente chiederò il vostro aiuto perché ho notato che anche la mia vespa “soffre” della leggera perdita di olio dal miscelatore sul carter dove è ubicato il carburatore. Un caro saluto a tutti i vespisti e non.
×
×
  • Create New...