Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

FrancescoVespista

Utenti Registrati
  • Content Count

    617
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11
  • Points

    327 [ Donate ]

FrancescoVespista last won the day on August 25

FrancescoVespista had the most liked content!

Community Reputation

32 è un nome noto a tutti

About FrancescoVespista

  • Rank
    VRista Senior
  • Birthday 09/03/1997

Personal Information

  • Città
    Lecce
  • Le mie Vespe
    Vespa P125X

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Per lo stop si dovrebbe interporre l'interruttore GL sul filo AZZURRO, ma dello stop non ne sono così sicuro. Aspettiamo conferme dagli altri. P.S. Ovviamente serve il commutatore modificato, o quello SIP, o modifichi il tuo.
  2. Ciao, Io ho questo schema. NERO IMPIANTO collegato con NERO STATORE e posizionati (magari tramite un terzo filo collegato ad una vite del copriventola) su un punto a massa; in seguito collegati (tramite un quarto filo) con l’ultima spinetta DESTRA del REGOLATORE DI TENSIONE (nero regolatore). AZZURRO STATORE collegato con l’ultima spinetta a sinistra del REGOLATORE DI TENSIONE. GIALLO IMPIANTO isolato. BLU e VERDE IMPIANTO uniti; ad essi si collega uno spezzone di filo e lo si porta alla spinetta centrale del REGOLATORE DI TENSIONE.
  3. Ciao @querida-presencia, anche io sono d'accordo con gli altri. E' ben visibile la rinfrescata a Vespa montata tipica degli anni '80. Da controllare anche che sia nativa senza frecce e magari tirar giù il prezzo perchè, appunto, per quel mezzo è spropositato a mio avviso. Saluti.
  4. Ciao @Muto, Il condensatore deve essere uno solo. Se lo colleghi esterno toglierai quello sullo statore. Personalmente sul PX, mi son trovato male col solito Effe/Piaggio, un po' meglio mettendo esterno quello della Fiat 500, ma nemmeno è durato tanti chilometri. Quello che ti posso consigliare è il nuovo Ceab, da montare o esterno o interno. Montato su 180 Rally, 180 SS e 160 GS. Per ora va bene. Saluti.
  5. Non saprei sinceramente, ma non credo le facciano originali. Però non penso che influenzino più di tanto.
  6. Ciao, era di un grigio scurissimo (tipo le creste parafango PX per intenderci) quella della prima. Saluti.
  7. Ciao, Anche a mio avviso si tratta del cavalletto. Per la tua Vespa va di colore nero (se non vado errato) e il Piaggio, secondo me, è l'alternativa migliore (montato su una millennium di un amico e va benissimo). Saluti.
  8. Su vite e molla minimo non mi esprimo perché quelle sono native per SI serie G, non saprei se potrebbero risultare lunghe o meno su un serie D. Però aspettiamo conferme da chi ha più esperienza. Ciaooo
  9. Ciao, non sono molto ferrato sui pezzi elaborati in commercio. Quello è un filtro T5 sicuramente. Le viti sono: https://www.officinatonazzo.it/bulloneria-minuteria-e-complementi-vite-filtro-aria-per-carburatore-t5-si-24-24-26-26.1.15.36.gp.4859.uw https://www.officinatonazzo.it/bulloneria-minuteria-e-complementi-vite-filtro-aria-m5x40mm-per-carburatore-t5-si-24-24-26-26.1.15.36.gp.4860.uw Saluti.
  10. Ciao @querida-presencia, si potrebbe provare da una rettifica.
  11. Ciao Kalimero, nei limiti del possibile io utilizzo un mazzo di dadi, bulloni ecc. buttati all'interno e agitati con un litro di benzina. Se non va ancora via, vado di tankerite, altrimenti sostituisco direttamente (ho già avuto brutte esperienze con serbatoi che perdevano ahahah). Saluti.
×
×
  • Create New...