Jump to content

FrancescoVespista

Utenti Registrati
  • Posts

    850
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    12

FrancescoVespista last won the day on October 11 2020

FrancescoVespista had the most liked content!

About FrancescoVespista

  • Birthday 09/03/1997

Personal Information

  • Città
    Lecce
  • Le mie Vespe
    Vespa P125X

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

FrancescoVespista's Achievements

Apprentice

Apprentice (3/14)

  • Dedicated Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Posting Machine Rare
  • Conversation Starter Rare

Recent Badges

41

Reputation

  1. Ciao, Proprio all'inizio di questa discussione si può vedere il tipo di paratia per i vecchi PX ganci esterni; come puoi vedere mancano i fori per le viti. Saluti
  2. Buono a sapersi, e c'è da dire pure che ha ingombri esterni della padella assimilabili a quella originale, a differenza della Polini che ha dimensioni a sè. Saluti
  3. Ciao Paolo, Il meccanico ha ragione, si spessora esternamente il selettore al fine di portare verso l'esterno la leva del selettore che comanda la crocera. Però è pur vero che per questi lavori si utilizzano le guarnizioni metalliche che subiscono molto meno l'effetto di schiacciamento dopo il serraggio dei dadi. A tal proposito si utilizzano due semicarters, magari rotti, che, opportunamente tagliati e poi accoppiati, permettono di poter giudicare l'allineamento della crocera e di "giostrare" con le guarnizioni (non so se esistono utensili alternativi a questo sistema, stavo dando un'occhiata sul web tempo fa, ma non trovai nulla). Saluti
  4. Ciao, si potrebbe tentare con guarnizione nuova ed ermetico (sulle guarnizioni in carta è consigliabile usare l'ermetico che altre paste). Saluti
  5. Ciao, Ho letto che hai sostituito il sostituibile (hai controllato la continuità del cavo candela giusto? E i gradi di anticipo?) per quanto riguarda il comparto elettrico. Ciò che mi insospettisce è il comportamento altalenante dei giri del motore. Io ebbi tempo fa problemi simili con scoppiettii annessi ed erano causati da un prigioniero del cilindro sfilettato che faceva trafilare aria alla grande dalla testa. Pertanto, a scanso di equivoci, ti consiglierei di dare un'occhiata alla base del cilindro e alla testa. Per quanto riguarda il paraolio lato frizione, c'è un test che al 90% è valido e consiste nello svitare il tappo di carico olio cambio e verificare se il motore accelera, oppure se all'atto di dare gas l'olio viene risucchiato per poi essere sputato fuori, oppure se stando al minimo l'olio viene sputato con lo stesso ritmo dei giri del motore. Nella maggior parte dei casi un paraolio lato frizione rotto, come ti hanno già anticipato, comporta oltre allo smagrimento della carburazione, un'impressionante puzza e fumo a volontà. Spero d'esser stato utile. Saluti
  6. Ciao, per il tappetto non preoccuparti, è minima la perdita (ho un amico con un P125X che perde di più della tua e circola tranquillamente), invece per il paraolio ti consiglio di cambiarlo quanto prima. Saluti
  7. Ciao, forse è utile dire che ci sono due tipi di paratie: per PX ganci esterni, che si montano solo ad incastro, e per PX ganci interni che si fissano, come quella di @paletti, con le due viti per lato per le leve di sgancio. In queste ultime è più agevole far passare cavi e cablaggi, ma in ogni caso con un po' di pazienza si montano entrambe correttamente (controlla che sia ben incastrata senza possibilità di svincolarsi, nel caso di quella per ganci esterni). Saluti
  8. Ottimo! Non sono questi incidenti di percorso a fermare le Vespe!!! Goditela. Cari saluti
  9. Ciao, Io direi Polini original perchè sono un amante della coppia e della bassa rumorosità (senza dubbio è una delle migliori padelle commerciali). La Malossi Power classic sembra interessante, ma non mi posso esprimere in quanto non l'ho mai provata. Saluti
  10. Ciao a tutti. Complimentissimi per il lavoro Exstreme. Tienici aggiornati e continua così. Saluti
  11. Bene. Goditelaaa... Saluti Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
  12. Ciao. Concordo con@Razos e@paletti, il rodaggio non va fatto mai a gas costante, bensì alternando le varie aperture del gas (es. 5 minuti a 50 kmh, altri 5 a 60, poi scendi a 55 e così via) in modo da perfezionare l'accoppiamento cilindro/pistone. Io intorno a metà rodaggio inizio a tirare gradualmente le prime due marce e poi infilo velocemente le altre due. Successivamente tiro le prime tre e infilo la quarta; poi fine rodaggio. Saluti P.S. Per tirare le marce intendo, come detto da Paletti, giusto stenderle, non scannare il motore. Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
  13. Grazie tante. L'immagine rende subito l'idea. Saluti Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
  14. Gigi, interessante quesito che mi posi tempo fa. Esiste una relazione tra il circuito del minimo e quello del massimo sui SI? Ossia, se il getto del massimo è abbastanza grande influenza anche la carburazione al minimo? Grazie. Saluti

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...