Vai al contenuto
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

antovnb4

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    6.281
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Points

    0 [ Donate ]

Reputazione Forum

0 non se ne sa ancora molto

Su antovnb4

  • Livello
    VRista Silver
  • Compleanno 16/06/1971

Informazioni Personali

  • Città
    TORINO Zona Alenia LIMA
  • Le mie Vespe
    Vnb 125, Special 50, gts 300
  • Occupazione
    Professionista

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. antovnb4

    Lampeggiatori simultanei faidate

    Mi sono sempre chiesto; ma perchè non modificare l'impianto delle luci direzionali e farle simultanee. In commercio vi sono dei kit di trasformazione, ma a me piace il fai da me, Oggi tornato da lavoro, ci ho studiato nel tratto di strada che percorro e mi chiedevo se si riuscisse a modificare l'impianto senza cambiare il comando originale, SI. L'unica cosa da sostituire è il relè che non sopporta piu di 45 W, almeno il mio era così. Mi sono procurato un comunissimo relè intermittente automobilistico, usato, da 65W con i classici tre contatti, esattamente come quello che si trova sui px. Chiarmente ho fatto prima delle prove che ho documentato. Sono partito dal nasello, smontato, aperto la sctola dei contatti, intercettato i due canali luci direzionali, ho fatto un banale ponticello tra la coppia di fili MARRONE e VERDE ( Verificare solo se non ci siano differenze di colore per altri modelli, eventualmente procuratevi uno schema elettrico) ho inserito l'interruttore (o DX o SX tanto non cambia) e per magia ecco lampeggiare le frecce simultaneamente, senza nessun problema. Ora rimane solo da comandare questo cortocircuito controllato in modo più comodo, come ? Smontando il devio sulla sx si trovano esattamente i due canali delle luci direzionali, MARRONE SX; VERDE DX, ( verificare su vostri modelli se differente, aprire il cassettino ed in prossimità della pipetta in gomma è possibile scorgere i colori dei cavi che arrivano alle lampadine, saranno gli stessi che si trovano in scatola frontale, e sul devio) Nei PX prima serie, come il mio, è più comodo poichè lo spazio per inserire un interruttore è maggiore, per i nuovi dovreste verificare, ma in commercio si trovano diverse soluzioni. Ecco le foto dello studio e fattibilità a costo irrisorio della modifica.
  2. antovnb4

    Revisioniamo il parastrappi

    Il parastrappi è un organo di trasmissione fondamentale per le nostre Vespa poiché esse hanno la trasmissione diretta ad ingranaggi. Il parastrappi evita brusche sollecitazioni in fase di rilascio della frizione e viceversa quando si effettuano scalate, quindi un meccanismo molto sollecitato.Il parastrappi e composto da 6 molle posizionate all'interno dell'ingranaggio primario, quello che prende il movimento dall'ingranaggio della frizione. Per capire se è da revisionare, basta sentire se girandolo o scuotendolo ( tutto l'albero di natale) fa rumori anche minimi. Non devono sentirsi. Se sentiamo rumori tipo sassolini, significa che necessita di revisiona, a volte troviamo una sola molla rotta in questa situazione le altre 5 molle sono più sollecitate e presto si romperanno via via tutte con conseguenti danni al gruppo cambio. Vediamolo nel dettaglio dopo la rimozione dei due dischi di protezione, che verranno rimossi mediante l'utilizzo di una punta de metallo, un po' grande (8-9 mm) con il trapano ovviamente, fino a fresare l'estremità della parte ribattuta del ribattino. Fatto ciò i dischi si schiuderanno e vedremo lo stato delle molle.
  3. antovnb4

    Un saluto alla piazzetta

    Da chi da tempo latita... Ma vi pensa sempre...
  4. antovnb4

    Sono ancora vivo...

    Ciao Francesco, che piacere sentirti...
  5. antovnb4

    Sono ancora vivo...

    Un saluto ai vecchi compagni di merende.... Ed un benvenuto a quanti nuovi utenti ho letto.. In questo poco tempo che sono riuscito a ritagliare. Spero di poter riprendere a scrivere sul forum, vista la mia lunga latitanza... Dovuta principalmente a motivi di lavoro. Un saluto caloroso a tutti Anto
  6. antovnb4

    VRaduno 2013 pronti per le iscrizioni?

    La data corrisponde alle vacanze che prendo per dare un taglio alla lunga attesa fino ad agosto. Come da un po' di anni a questa parte tra il 25 aprile e il 1 maggio sono in Puglia. Mi piacerebbe passare per salutare tutti...essendo in ferie...ma non so se riesco ad organizzarmi i con vespa a seguito. Ora ci faccio un pensierino. Anzi, mi viene un idea, potremmo organizzare con chi è nel raggio dello splendido Gargano, una salita con la mia auto, giusto per non viaggiare solo... Tipo sabato su domenica e rientro. Fancesco tu eventualmente come ti saresti mosso? Se ho ben capito volevi fare solo una puntatina come me...sentiamo i in pm. Anto.
  7. antovnb4

    paraoli vna

    Ti ho già detto tutto. Mi sembra di essere stato più che esaustivo.
  8. antovnb4

    Potete ascoltare ?

    Mi ricorda un rumore di scampanato... Ma potrebbe essere falsato dalla audio. Faccio una supposizione, in precedenza potrebbe aver preso una scaldata ed avere deformato il mantello del pistone. Aprire il gt e verificare lo stato del pistone e tutto il manovellismo non è un gran lavoro e puoi farlo agevolmente. Così ti togli un dubbio.
  9. antovnb4

    Stranissimo problema vespa Px200

    Magari non hai grippato di gruppo termico, ma hai un corpo estraneo nel cambio, o il parla strappi che si sta aprendo, inizialmente escono di pezzi di molle che vanno a piantare nel cambio. Se non hai il mix, siamo sicuri che l olio arriva, diversamente controlla che il mix sia efficiente. Grippare con queste temperature e difficile, poi se non hai fatto interventi su gt o altro perché grippare? Un motore rodato che con un po' di km sulla groppa non grippa dal nulla, a meno che non gli manchi olio.
  10. antovnb4

    paraoli vna

    Mai visto una situazione simile. Trovi in commercio quello con la struttura in metallo. Ma ti consiglio di mettere il corteco Blu. Sono quelli più affidabili.
  11. antovnb4

    Restauro Px Senza Frecce 1979

    Ovvio... sappiamo tutti che per sostiuire un telaio e' necessario recarsi in motorizzazione per le burocrazie del caso. Sono sicuro che l'utente lo abbia fatto. Eviterei di scendere nei dettagli. Andremo OT.
  12. Mai visto dischi bombati. Sarebbe controproducente per la distribusione uniforme della pressione del sughero dei consumabili.
×