Vai al contenuto
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

coni500

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    910
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    3
  • Points

    133 [ Donate ]

coni500 è il vincitore del Febbraio 8

coni500 Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

8 è sulla buona strada

Su coni500

Informazioni Personali

  • Città
    Verona
  • Le mie Vespe
    Vespa PX
  • Occupazione
    stupratore di cilindri

Visite recenti

568 visite nel profilo
  1. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Controllato solo oggi, e mi son accorto che la Polini della bancata è una delle prime con tubetto piccolo da 18.
  2. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Ma su quello son d'accordo. Il Polini in ghisa, per quanto vetusto, può dir la sua se ci si sa mettere le mani. Scarico portato a 175 gradi, pistone Grand Sport, L della camicia tagliate e testa MMW di derivazione. Feci un motore così 8 anni fa ed era tanta roba.
  3. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Guarda, il mio non è rumoroso, forse appena appena a freddo. Alcuni invece hanno accennato ad un rumore eccessivo, ma senza nessun problema di affidabilità. Ma stiamo parlando del vecchio pistone. Col nuovo pistone nessun problema, vai tranquillo. Ormai quasi tutti i produttori usano fasce sottili, e meno male. Ormai penso siano solo DR e Polini ad usare delle fasce da camion. 😂
  4. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Quello vecchio è grafitato, quello nuovo no.
  5. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Mi pareva di esser stato chiaro sulla configurazione. La ri-quoto perchè magari qualcuno fa fatica a leggere tutto. @pulun nessun spessore sotto. Addirittura ho dovuto montare tutto senza guarnizioni di carta, solo un filo di pasta rossa perchè inspiegabilmente mi veniva uno squish molto alto. Ora sto ad 1,2 mm, ma se volessi portarlo a 1 mm dovrei portare a spianare.
  6. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Sicuramente in montagna è moooolto più divertente del vecchio Magny Cours che avevo una volta. E sul Magny avevo la 22/65. E sul VMC, se avessi di nuovo il mio peso forma, la 24/65 ci starebbe molto bene. Fasatura albero? Curiosone! 😂 Son a quasi 75 gradi di ritardo come piace a me .
  7. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Per i 25 Nm ci siamo stupiti tutti, ma merito della padella Polini. Le altre padelle, compresa una di un noto marmittaio, non sono arrivate a quel livello di coppia. Anzi, son rimaste lontane (il valore più basso è stato 20 Nm). Lo scorso anno sullo stesso banco, Iena col suo Polini 177 ha segnato 19,97 Nm di coppia.
  8. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Montato p&p è un cilindro dalle buone prestazioni e ottima affidabilità. Ho un amico, iscritto nel mio stesso vespa club, che lo monta p&p ed usa la vespa tutti i giorni per andare al lavoro (anche ora grazie all'euro 3). E a quanto pare è già arrivato a quota 30000 e il motore gira ancora bene. Discorso scampanellio: scampanato un pochino col vecchio pistone (ma non ai livelli di un Dr 177). Col nuovo pistone tutto risolto. Ma io, che ho ancora il vecchio pistone, non sto trovando nessun problema.
  9. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Tiro su il post, con delle novità. Avete presente le padelle prototipo? Era il momento di capire se la strada era giusta o sbagliata, quindi era ora di andare a bancare. Anche se ero un po' titubante visto i pochi chilometri del cilindro, ci siamo decisi di andare sul banco di Mav.Sp, che molti di voi dovrebbero conoscere, banco di tutto rispetto e abbastanza ostico a detta di molti. Ovviamente non vi metterò i risultati dei prototipi, ma con la padella Polini è saltato fuori un risultato a sorpresa, che conferma il fatto che oltre ad essere molto buona, sul VMC si sposa in maniera perfetta. Ha poco allungo, ma ha una coppia incredibile e sale senza nessun buco. Peccato aver lasciato a casa l'espansione, ma più avanti si ritornerà per migliorare.
  10. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Come mai la scelta della corsa 60? Pistone B su cilindro A? In quel caso avrei dato una misuratina che poteva anche andar bene. Se era appena appena stretto, facevi rodaggio tranquillo, ma appena slegato avresti un pelo di cattiveria in più. Io ho ancora il pistone tipo vecchio lettera A, ma se riesco a procurarmi o un B o la nuova versione non sarebbe male.
  11. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Finalmente ho montato anch'io da poco il mio VMC 177 Stelvio. Motore muletto che va a sostituire temporaneamente il mio Malossi 221. Cilindro di "cassetta", quindi fasi e scarico originali. E ovviamente carter raccordati. Albero Piaggio lavorato con fasatura personalizzata. Frizione 6 molle con 3 dischi Piaggio e molle Sip, decisamente meglio delle sopravvalutate 4 dischi. Carburatore SI26 (in realtà fa 24,8) con filtro originale Piaggio. Come rapportatura 23/65 con quarta da 36 Accensione originale Piaggio con volano da 2,4 kg Marmitte: sto provando tante padelle compreso dei prototipi di un amico. Ed anche un' espansione (in foto) che mi fa tornare giovincello. 😂 E adesso aspettiamo che si sleghi un po', ci son solo 120 km sul groppone.
  12. coni500

    Px elaborato brucia candele

    Come ti è stato detto, sei grasso di minimo. E mi preoccuperei anche del getto max. Col 120 alla prima tirata decisa butti via il cilindro.
  13. coni500

    GT VMC 177 STELVIO

    Ormai non è rimasto QUASI nessuno che produce i cilindri interamente in Italia.
  14. coni500

    Gomme e cerchi

    La Michelin City Grip la considero una buona gomma 4 stagioni. Ottima per le temperature rigide ( Eccetto la neve e lì si deve andar su qualcosa di più specifico), ma se la cava ottimamente anche nel periodo estivo. Se vuoi qualcosa di più specifico, per l'estate hai una vastità assurda su cosa scegliere ( mi danno ottime recensioni sulle nuove Pirelli Angel, probabilmente la mia prossima gomma). Una gomma specifica per l'inverno, adatta anche su strade sporche di neve, vi sono le IRC, le Kenda o quelle che sto montando attualmente che sono le Unilli Winter.
  15. Come mangiarsi le mani 🤣 La Polini è un po' più silenziosa ma la BGM Sport non da affatto fastidio. O sentito e provato padelle più rumorose e metalliche. Su un Polini 221 e carburatore da 30 ti da circa 21 cavalli e un buon allungo anche se il picco di potenza massima rimane sui 6000 giri causa fasi non troppo alte.
×