Jump to content

Pietro3

Utenti Registrati
  • Content Count

    18
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

Personal Information

  • Città
    ARZACHENA
  • Le mie Vespe
    Vespa 50 Special 3° Serie
  • Occupazione
    Commerciante

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Si, il telaio è tutto smontato. Adesso in questi giorni di reclusione forzata😬 forse riesco a sverniciare qualcosa
  2. La vespa non è sempre appartenuta a lui, l'aveva acquistata da un suo amico e lui, a parte metterci olio e miscela, non ci ha mai messo mano....poi a caval donato non si guarda in bocca!! Comunque anch'io sto valutando di acquistare del lamierato posteriore e fare taglia e cuci, sperando di trovare qualcosa che non sia troppo diverso dall'originale e far combacciare il tutto alla perfezione...o quasi! Per quanto riguarda albero e gruppo termico sto pensando di cambiarli direttamente e magari mettere qualcosa di più performante. Tra rettifica, che comunque dovrei far fare minimo a 30km
  3. Ma per la revisione dev'essere 50 o posso lasciare i DR 75...tra laltro come marmitta ho la Leovinci.
  4. Forse ho individuato il fantomatico scalino...quello indicato dalla freccia, vero? Cosa comporta, dovrei cambiare anche il gruppo termico? Un'altra domanda, io ho il vecchio libretto di circolazione( o meglio quello che ne rimane ) ma se dovessi farlo nuovo e targare la vespa dovrei immatricolarla di nuovo alla motorizzazione civile o fare una semplice revisione?
  5. Si, certamente....essendo inesperto volevo sapere se l'albero originale fosse ancora utilizzabile. Mi sembra di aver letto che gli originali piaggio siano tra i migliori alberi, o mi sbaglio. Non voglio fare niente di spinto, solo un motore affidabile turistico. Cambiando l'albero e tenendo i 75 dr è meglio prenderlo anticipato o no? Tra Tameni e Jasil in tal caso cosa mi consigli?
  6. Dove si controlla questo scalino? la parete del cilindro è completamente liscia senza scalini. Metterò delle foto dettagliate
  7. Si, ma come? La lamiera sotto lo stucco non ha più la forma originale che non riuscirei a ridare neanche battendola.😭 Ieri per non pensare alla carrozzeria ho iniziato a spulciare il motore. Volano e carter mi sembrano sani, salvo le scontate perdite dai paraoli mentre dal gruppo termico ho avuto un po di sorprese; prima di tutto si tratta di un DR 75, penso 6 travasi e smontandolo ho trovato il cilindro immacolato mentre il pistone presenta il mantello rigato ed annerito come pure il cielo, come da foto. Qualche scaldata di troppo!! E' possibile che il pistone si trovi in queste cond
  8. Ho visto tanti restauri e foto ma niente di simile alla mia situazione purtroppo.
  9. Qualcuno mi potrebbe dare qualche consiglio su come procedere? Devo portare a lamiera, come già suggerito da Lujs86, o lasciare tutto così e ripristinare lo stucco mancante?....o cos'altro posso fare? Ho paura che andando avanti a togliere lo stucco poi non riesco più a recuperare/sagomare correttamente la forma delle pance, visto che sotto lo stucco la lamiera non ha più la forma originale. L'ideale sarebbe tagliare la parte messa peggio e saldare della lamiera nuova sagomata ma sarebbe un lavoro molto invasivo e non penso di riuscire a farlo da solo, soprattutto la linea che segue
  10. Ciao Marben,

    scusa se ti disturbo ma ho un problema con un mio post: ho messo per errore, o meglio per inesperienza, una foto in cui si legge in modo parziale il numero di telaio della mia special, come mi ha fatto notare un altro utente. Ho provato in tutti i modi ad eliminarla/sostituirla ma non trovo nessuna funzione che me lo permetta.

    Potresti aiutarmi tu per cortesia?

    Grazie

    Pietro

    Questo è il link 

     

  11. Salve a tutti, purtroppo le sorprese non mancano: la parte posteriore, che sembrava ben messa, in realtà è messa malissimo. La parte superiore delle pance(non so come si chiamino) posteriori è stata sagomata quasi completamente a stucco ed in alcune zone è spesso più di mezzo centimetro, come si vede nella foto. Sono abbastanza disperato, quasi da lasciare tutto così per non peggiorare la situazione e rimettere e sagomare di nuovo lo stucco che ho tolto. Il problema è che sotto la stuccatura sembra non sia stata data nessuna protezione antiruggine ed ho paura che prima o poi la lamiera si
  12. Grazie a tutti per i consigli, purtroppo sto andando molto a rilento in quanto ho poco tempo da dedicare alla special. Appena mi porterò avanti col lavoro vi agiornerò. Grazie ancora

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...