Jump to content

sparutapresenza

Utenti Registrati
  • Posts

    1,291
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

sparutapresenza last won the day on January 5 2014

sparutapresenza had the most liked content!

About sparutapresenza

  • Birthday 10/08/1993

Personal Information

  • Città
    prov. di brindisi
  • Le mie Vespe
    vespa HP
  • Occupazione
    studente

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

sparutapresenza's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

4

Reputation

  1. Grazie caro , ci vediamo in giro da qualche parte nel nostro salento!
  2. circa 2000km dopo. Forcella cambiata , un tamburo posteriore sostituito , montato un altro blocco con polini 130 , 24\61 , accensione sei poli ducati originale , volano ape 1,6kg , carburatore 24 , proma a cannone... Sto finalmente facendo un bel po di raduni e passeggiate ben oltre i 100\200km , e a parte la sella scomoda finalmente me la sto godendo. Va come un fulmine sto motore e meccanicamente va benissimo , seppur sia stato assemblato in fretta a differenza del vecchio blocco col 130DR , che devo portare in rettifica perchè probabilmente ha il basamento cilindro storto , sono impazzito due mesi per carburarlo ma prendeva sempre aria...carter accoppiati ed originali...bah...intanto mi godo questo! Buona vespa a tutti
  3. eh si...chiaro che se hai una sportellino piccolo non la fai sta cosa o se hai un modello super conservato è più bello lasciarla come sta. la mia non si vedeva ma aveva diverse crepe , sia sotto quella pancia , che ai lati della pedana , compromessa in più punti. Se ce la faccio fra i mille impegni , questa estate mi piacerebbe girare tutto l'entroterra della grecia con questa vespetta... e come dicevo il rinforzo sta li proprio per preservarla. dopo averla guidata un po ho purtroppo scoperto che tende ad andare a sinistra , leggermente ma lo fa...e che in accelerazione la ruota anteriore tende a sbarellare un po...che bella sorpresa scoprire che era storta. purtroppo non era mia prima di 4 anni fa e chi lo sa che le hanno combinato. mi sono procurato una nuova forcella , sperando che sia solo lei la colpevole e che lo scudo sia dritto , altrimenti sono dolori
  4. la potenza del motore non cambia quando metti dei rapporti diversi , semplicemente la sfrutti in maniera diversa. 24\72 o 22\63 siamo li , la 22 è un po piu' lunga ma un 102 fatto bene la tira tranquillamente. con la 24 hai solo un po più di ripresa e il vantaggio di poter cambiare il pignone con altri da dentature differenti , cosa che con la 22 non si puo' fare. ah , la 24 in genere fischia , come tutte le campane a denti dritti. per alcuni è un problema , io lo adoro quel suono
  5. Dopo molti mesi di assenza la Vespetta l'ho finita. A parte qualche giretto qua intorno non ha camminato proprio. ci sono molti dettagli da sistemare ancora ma è venuta uno splendore. Alla fine non ho optato più per il giallo positano. Questo è sempre un giallo piaggio , ma non il positano...ne texas ne cromo...solo giallo si chiamava sul catalogo. a me piace moltissimo così , con i cerchi della novanta e i tamburi originali , le manca ancora il bordo scudo , per il quale ho bisogno per forza del suo attrezzo , a mano è impossibile da montare.....le sto preparando anche un portapacchi completamente artigianale a partire da tubi di acciaio di 1mm , sto giocando un po con la saldatrice. Poi le manca una sella nuova perchè questa internamente è sfondata e non ha serratura e sono a cavallo. Il motore con il 130DR , il volano pk125 con l'accensione elettronica , la 27 e il carburatore 24 , abbinato al suo padellino rivisto internamente è ovviamente molto elastico , non va particolarmente forte ma ha una gran bella coppia , riesce a mangiarsi la quarta anche spalancando completamente ai 45 all'ora , il volano pesante spalma la coppia ed è molto divertente e godibile come erogazione. dopo il collaudo la devo provare con la proma a cannone. come consumi mi sembra anche molto buono. Non è una vespa da museo , non è una vespa da puristi e sarà diversa da tutte le altre restaurate e impeccabili , bellissime ma per carità tutte uguali. Questa invece è la mia R , la vespa che ho restaurato tutto solo con le mie mani e coi miei soldi e a me piace moltissimo così. La vespa deve essere come la vuole il suo padrone! Buon vespaggio a tutti.
  6. Quello che farei io è il più classico dei classici , affidabilità e divertimento. Albero motore rms racing , rifasato a 120/65. Contrariamente a quanto potresti pensare per via del prezzo sono ottimi alberi e io lo preferirei al pinasco Rapporti 27/69 di qualsiasi marca , e un parastrappi rinforzato (duepercento , drt...) se non vuoi riaprire fra qualche migliaio di km perché i parastrappi originali sono saltati. Marmitta metti la semiespansione che ti piace di più. ..proma polini leovince...non cambia moltissimo su un polini non rifasato. Raccorda , abbassa un po lo squish se vuoi , o allarga un po la valvola e raccorda il condotto al collettore se vuoi fare un lavoro più pulito... La frizione: una tre dischi con molla rinforzata se i dischi sono in piano va bene...altrimenti se volessi potresti mettere cestello e carterino della vespa hp , con la quattro dischi sei molle...ed avresti uno spettacolo di frizione Inviato dal mio GT-I8260 utilizzando Tapatalk
  7. Il parastrappi non influisce sulla rumorosità Inviato dal mio GT-I8260 utilizzando Tapatalk
  8. Idea mia...lascia perdere il 75 e monta un 102dr con 19/19 e rapporti 22/63...lascia il padellino e se vuoi puoi anche non toccare albero e travasi. Avrai una vespa comunque reattiva e dal buon allungo , imballerai il contakm originale scala 80. E sarà mooolto silenziosa, non consumando un cavolo di niente. Ho avuto lo stesso motore per un anno ma a 4 marce. Oppure se hai già il 75 i rapporti quelli sono...18/67 o 21/67...poi che fischino o meno dipende dall accoppiamento dei denti , come ti hanno detto. Anche alcune D.E. possono farsi sentire. Inviato dal mio GT-I8260 utilizzando Tapatalk
  9. la guaina termorestringente starà sui cavi sotto lo statore...saldati direttamente dall'inizio e risaldati dopo ad altri cavi più lunghi dello stesso colore per fare il collegamento alla bobina a.t. , per la quale dovro' fare una staffa anche. la guaina termorestringente sta sulle seconde saldature , per fare un lavoro pulito. il rinforzo glielo voglio mettere perchè , si non è originale , ma secondo me è una mancanza , difatti è stato aggiunto dopo , anche con i 50cc originali dopo tanti anni la lamiera si segna , è piuttosto esile. la mia è sempre stata 50 , eppure i segni ce li ha , ho dovuto dare qualche puntino di saldatura in tre quattro punti , nonostante le condizioni ottime del telaio. se intendi una vespa da museo la sto snaturando si , ma se intendi una vespa da usare per fare km , per me è una cosa necessaria per preservarla il 130 sempre perchè facendo molta strada col 75...sono troppo lento...che devo fa so giovane...un DR sarà tutto , abbianto al 19\19 e il padellino...qualcosa di estremamente pacato , voglio solo la coppia del 130 , per il resto non intendo farci gare , ci tengo davvero tanto a questo gioiellino. rinforzo a parte è , come uso di solito , tutto reversibile , e il telaio avrà oltretutto i suoi bei dettagli originali , a cominciare dalle manopole logo esagonale bianche che costano ben 20 euro. grazie dei consigli caro , spero non sia problematica della guaina termorestringente la sotto , se si provvedo subito. l'accensione 6v a puntine mi piace e tanto pure...ma fa davvero poca luce porca zozza...la sera uscire fuori paese così è pericoloso... il parafango purtroppo avrà ricevuto qualche bella botta , altrimenti non mi spiego sta cosa...mi armo di pazienza e piano piano lo rimando...
  10. 500km....aivoglia tira tira...se sei a posto con carburazione e anticipo non gripperai , te lo assicuro
  11. aggiorno: recuperati un volano di una pk 125 s con il suo statore accoppiato originale ducati...entrambi immacolati...solo i cavi dello statore avevano il rivestimento esterno vecchiotto , mi sono messo e ho ricablato\saldato per bene con guaina termorestringente. un paio di domande: apparte che ci sto mettendo un sacco a rimandare il parfango che è ha qualche bozza...ma è normale che il fregio sia rialzato avanti e dietro di un millimetro? sinceramente è un po fastidioso... poi , qualcuno ha una foto del rinforzo sotto la pancia sinistra , come quello della special terza serie? la mia ne è chiaramente sprovvista ma glielo voglio mettere. grazie in anticipo
  12. sulla mia HP avevo un DR così configurato...tutto originale solo travasi rivisti , albero olympia fasi 120\65 , volano 1,8kg , phbl25 , 29\68 olympia , padellone sito plus...110 e qualcosina in più sempre e in qualsiasi condizione , li prendeva piuttosto in fretta per il motore che era , non consumava nulla ed era silenzioso...anche la campana per essere una dd si sentiva poco... poi dopo quasi 5000km cambiai perchè volevo un motore più rozzo e scattante...mi feci il polini , ma coi 27\69 e una polini a padella , il primo modello di serpentone senza silenziatore , squish a uno ,che coppia che aveva , 115 mi faceva e con che rapidità ci arrivava... al motore che sto facendo ora sto montando una 27\69 con pignone da 28 della pinasco...occhio che per la 29 il pignone da 28 eventualmente credo proprio sia diverso
  13. intendevi forse dire da nove pollici? vabè , ho riesumato tre molle fra tutte le mie cianfrusaglie , una è nera e sicuramente originale del cinquantino , le altre due sono dorate ma con altezze diverse , devo mettere delle foto così le identifichiamo. molto probabilmente una tre dischi con molla rinforzata per il motore che sto facendo andrà più che bene , quindi niente sbattimenti. curiosità: ma se volessi ingiallire leggermente la luce anteriore per darle un aspetto più vintage esistono ancora in giro quelle lampadine gialle? premesso che andrà tutto a dodici volt. grazie per l'appoggio ragazzi. ah dimenticavo , oggi ho portato a zero il serbatoio , ora è in attesa del fondo e dorme sotto una patina di gasolio. il prossimo sulla lista è il parafango , leggermente da ribattere , ripulire , trattare per la ruggine (per fortuna poca) due stucchini leggeri e fondo. vi aggiorno
  14. in caso ci fosse ancora vita sul pianeta vesparesources , aggiorno.... dopo molto tempo lavori in corso..forcella ripulita , sgrassata e trattata col ferox della arexons , un convertiruggine , nei punti dove ritenevo necesario , specie vicino l'attacco ammortizzatore , ci ho messo un po a pulire tutto , l'intera forcella era stata verniciata di uno strano grigio a pennello. carteggiato anche le zone trattate col ferox (che diventano viola) e verniciata con zincante su più mani , cuscinetti e rulliere sembrano ok così come il paraolio e addirittura i gommini dell'ammo , nonostante gli oltre quarant'anni sono buoni. l'ammortizzatore invece è completamente finito ma si cambia con pochi soldi. ora devo comprare l'ingranaggio (o meglio gli ingranaggi) del contakm , montarli , mettere cordina e ovviamente tachimetro e ci siamo...cavo e guaina freno nuove , tamburo e ganasce piaggio dell'epoca ripuliti e carteggiati , grasso dove serve , e la forcella è bella che pronta. la pedana invece , nel punto dove era rialzata l'ho saldata....si era staccata la barra di rinforzo sottostante. adesso c'è lavoro di lattoneria da fare , poco ma c'è , mi costruiro' una dima con un tondino per ribattere tutto il bordo che sta spiegazzato in più punti , poi giù di cartavetrata e stucco dove serve. comprato oggi , è stucco all'alluminio. è adatto? segiranno foto , ammesso che riesca a caricarle , anche dell'allarme che sto adattando alla mia nonnetta , un'allarme completamente invisibile con anche il telecomandino con la speranza che qualcuno veda...buona vespa a tutti... p.s. questo sarebbe il cosetto dove andranno i due interruttori , uno dell'allarme e uno dell'accensione della vespa , al posto della chiave che non esiste sul modello in questione , più la pila da nove volt per l'allarme. se riesco ci metto anche un porta fusibile cilindrico di quelli che si avvitano...il tutto andrà sotto la sella , sotto i due perni di fissaggio anteriori fra scocca e portaoggetti

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...