Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Uncato_Racing

Utenti Registrati
  • Content Count

    3,488
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1
  • Points

    0 [ Donate ]

Uncato_Racing last won the day on May 28 2016

Uncato_Racing had the most liked content!

Community Reputation

1

About Uncato_Racing

  • Rank
    VRista Silver
  • Birthday 09/06/1964
  1. 1) nel 1985 il P125X non c'era già più, dal 1983 era stata presentata la Arcobaleno, che risulta a libretto come PXE, è quindi una variante della PXE e non è un modello considerato nuovo. 2) certamente una vespa del 1985 può essere stata immatricolata nel 1986, e cmq era sempre la stessa versione PX125E Arcobaleno, non ci sono differenze (oltre ai colori) tra le vespa del 1985 e quelle del 1986.
  2. fai click su un colore e vedi che viene fuori: COLORE AMICO
  3. sono alberi soprattutto ben scavati al centro e con una asportazione per equilibratura statica; ci si può arrivare, allo stesso risultato, partendo da un mazzucchelli o simile, ma occorre parecchio lavoro, tanto vale prendersi il Pinasco. Avevo provato a fare quel lavoro lì giusto un mesetto fa; se l'avessi saputo che stavano per uscire avrei aspettato. Poi c'è anche la gabbia a rulli argentata, la biella ... non so cosa costi, ma se la differenza non è tanta con un Mazzucchelli o altri, non c'è storia, meglio il Pinasco.
  4. Tommy, per favore, sto cercando di riportare la discussione sul suo binario originario, cmq capisco la genesi del tuo intervento; dammi una mano a non fare deragliare la cosa, altrimenti - e mi dispiacerebbe per Tillio - chiudiamo.
  5. Ma se non ci sono i pistoni "classificati" ... che colpa ne ha TommyRally? Non ci sono altre scelte, ti prendi il pistone di ricambio e basta, non puoi scegliere quello "A" o quello "D", puoi soltanto prendere UN PISTONE e nulla più. E se li vendono così non grippano; al limite ci sarà un pò di rumorosità meccanica in più, e cmq non c'è alternativa se non quella di cambiare tutto il kit. E adesso potremmo fermare qui questa storia, è già più che chiarita, e sta diventando OT, fuori argomento, questa è la discussione aperta da Tillio, ha un titolo ben chiaro, un problema da capire e da risolvere. Se ci sono altre questioni le trattiamo in separata sede in nuove discussioni. Grazie.
  6. il problema invece sembra che i pistoni "classificati" non sono più prodotti, forse si trovano fondi di magazzino, ma nuovi non li trovi; i nuovi kit escono con pistoni SENZA lettera di accoppiamento, se compri su ebay o altrove pistoni nuovi non è che ti mandano un pistone con una lettera di "classifica" a caso, non c'è proprio traccia di lettera di "classifica". Ed è stato confermato da Vittorio; qui sappiamo tutti chi è Vittorio, cmq forse è bene specificare che è la persona che in Pinasco sta seguendo la produzione dei kit per le vespa big, non so se anche per le small, ed è quello che ti risponde se mandi una mail o telefoni in Pinasco. Quindi PINASCO ha dichiarato che non fornisce pistoni "classificati". Per usare una tua frase: sono stato chiaro adesso?
  7. ma ... che cosa c'entra con l'intervento, molto chiaro, di volumexit? Abbiamo capito tutti che hai una officina, magari bella, e ci vuoi dare i tuoi contributi "professionali", ma spesso sono fuori dalla linea tracciata nelle discussioni.
  8. si, anche sul mio cilindro nuovo (2009 da Tonazzo) c'è la lettera, la "B"; ma sul pistone niente, da nessuna parte.
  9. Concordo; come avevo scritto lo supponevo prima della conferma ufficiale di Vittorio di cui ha scritto Tillio, e non lo considero un passo positivo per la qualità del prodotto. Anche se andrà bene lo stesso.
  10. Se ti è possibile facci sapere; il mio viene da Tonazzo.
  11. cmq ... Tillio, a me sembra che il cilindro sia un "B" Ho controllato anche su un kit 215 Pinasco, nuovo, del 2009, e sul pistone ... nessuna lettera, mentre sul cilindro c'è la "B".
×
×
  • Create New...