Jump to content


Vespa 150 vbb1 t problema luci


Capitanseby
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, vorrei edporre un problema che mi è successo sulla mia vespa. In pratica quando metto il selettore del devioluci su luci di posizione, funziona sia anteriore che posteriore, quando lo passo su anabbagliante funziona solo il faro anteriore e la luce di posizione posteriore è spenta, e lo stesso con l’abbagliante. Qualcuno ( a cui magari è successo) puó darmi qualche aiuto?

 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Ciao. 

Con molta probabilità c'è un cattivo contatto o un guasto nel devio. Il fatto che la luce di posizione posteriore si accende esclude i cavi che portano tensione. 

Io smonterei il devio e controllerei le saldature ed i contatti. 

Link to comment
Share on other sites

Grazie della risposta, eseguendo la seguente veifica, puntali tester nei contatti deviatore n8 e n.1, spostando la levetta delle luci ( di sotto) , mi da continuità in una sola posizione, è normale? Non dovrebbe essere in tutte e due?

IMG_6241.jpeg

Link to comment
Share on other sites

Lo schema originale non lo prevede quel ponte. La posizione anteriore è collegata al pin 5, la posteriore al pin 1 assieme alla luce del contakm. I colori dei cavi ti corrispondono sul devio? 

 

impianto-elettrico-per-vespa-150-vba1t-e-vespa-150-vbb1t-fino-al-telaio-71000-prodotto-italiano-artigianale.thumb.jpg.02fcd86ffe324c2c73638823d444afb2.jpg

 

Edited by Pier2162
Link to comment
Share on other sites

Si, ma non serve a nulla controllare l'interruttore tra  Pin 1 ed 8. 

Devi controllare se tra il pin 1 e la massa e poi tra il pin 5 e massa hai tensione quando commuti abbagliante ed anabbagliante. 

 

Edited by Pier2162
Link to comment
Share on other sites

Buonasera e grazie della risposta, ho eseguito le verifiche richieste con i seguenti risultati:

posizione switch centrale, luce di posizione posteriore accesa , posizione anteriore spenta,

misurazione tra i contatti 5 e massa 6,4 volt, tra il contatto 1 e massa 5,4 volt;

posizione switch a destra ( sempre seduto e gurdando la strada), luce anabbagliante accesa, luci posizione ( anteriore e posteriore spente.

Misurazione tra i contatti n1 e massa 0 volt e tra il contatto n5 e massa 3,5 volt;

posizione switch a sinistra , luci di posizione funzionanti , anabbagliante spenta,

misurazioni tra contatto n 1 e massa 2,3 volt e tra contatto n 5 e massa 2,5 volt. 
 

A voi le considerazioni 

Grazie di nuovo.

 

Link to comment
Share on other sites

Domanda...ma le lampade sono tutte giuste per quello che riguarda tensione e potenza in watt? 

Mi sembra strano che si misurano 6,4V sul piedino 5 e 5,4V sul piedino 1 e le rispettive lampade sono spente. 

Ti avevo chiesto ieri: i colori dei cavi da schema ti risultano sui collegamenti che hai al devio? 

Siamo sicuri che questo schema coincide esattamente al tuo impianto? 

Link to comment
Share on other sites

So che ci sono due schemi per questo modello, ed i collegamenti al devio sono differenti. 

La tua ha numero di telaio inferiore o superiore a 71000?

E poi...non ha mai funzionato o è stato fatto qualche intervento o modifica a seguito della quale è emerso il problema? 

L'unica cosa che mi viene da pensare è che il devio sia guasto...non riesci a provare la continuità di tutti i vari contatti per essere certo che siano tutti funzionanti? 

Il fatto che in alcune posizioni le luci si accendono mi fanno escludere problemi allo statore o alle masse, o il devio è guasto o ci sono dei collegamenti errati. 

Link to comment
Share on other sites

Infatti ho già ordinato il devio, appena arriva lo monto per vedere quello che succede. Nello stesdo tempo verificheró tutti i fili con il tester.Si la vespa diciamo è sempre stata ferma, dal 70 fino al 80, e poi dal 95 fino adesso. Per gli interventi particolari non ti saprei dire, so soltanto che il meccanico che all’epoca curava questi mezzi era solo un praticone , e non usava tester.

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno a tutti problema risolto.

se puó essere utile a qualcuno illustro le varie fasi del ripristino.

Ho notato che staccando il filo di massa dalla bobina , la vespa continuava a stare in moto  e questo mi ha permesso di verificare il guasto.

Quindi con la vespa in moto e i fili scollegati dalla morsettiera ( sopra il volano), con il tester ho potuto misurare tutti i fili (4) che provenivono dal carter. Con meraviglia ho potuto notare che il filo nero collegato alla bobina( che doveva essere la massa) dava tensione( le misurazioni sono state fatte in ca tra filo e massa carrozzeria).

Quindi da ulteriori misurazioni ho visto che al minimo un filo dava circa 8 v e l’ho collegato al raddrizzatore, gli altri al devioluvi e quello che non marcava nulla alla bobina e massa. Tutto si è ripristinato. Grazie a tutti.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per aver condiviso, anche se si capisce poco della soluzione che hai trovato...

Si capisce solo che il tuo ex meccanico più che in praticone era un pastrocchione! 

Cmq l'importante è che tu abbia risolto, alla fine la causa era stata individuata: correggendo errati. 

Ora il problema è che l'impianto non corrisponde allo schema, come colori dei cavi probabilmente, ma vabbè, forse il tuo pasticcione aveva ricablato lo statore coi fili che aveva a disposizione. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...