Jump to content


Problema elettrico: Vespa GS 160


paolos90cv
 Share

Recommended Posts

Non me ne intendo molto di clacson, ma quel dado autobloccante mi puzza di posticcio e quasi sicuramente non di "originale". Magari svolge benissimo la funzione prevista, ma ho forti dubbi.

Aspetta ovviamente il commento di t5rosso, il quale magari ci spiegherà il funzionamento, ma sicuramente ci illuminerà sul da farsi ;)

Link to comment
Share on other sites

il claxon non serviva aprirlo lato mostrina cromata,era sufficente togliere il coperchio posteriore tenuto dalle due vitine che ti avevo detto, le guarnizioni di carta sono due e ci devono essere, di claxon ne ho sistemati diversi ma non ho mai fatto uno schema di come e' la seguenza della parte che vibra, un alimentatore con un ampere non e' sufficente devi avere ameno 5/6 ampere, cerco seho qualche foto di claxon icet aperti eventualmente la posto. per quanto riguarda la rapida bruciatura della posizione posteriore controlla bene i collegamenti del fanale posteriore potrebbe esserci una doppia alimentazione, nel senso che a motore spento viene alimentato dalla batteria ma a motore in moto dalla bobina luci assieme ad anabagliante ed abbagliante mentre con anabagliante e abbagliante la posizione anteriore si spegne.t5rosso

Link to comment
Share on other sites

IL claxon l'ho aperto diversi mesi fa. credo che 1A sia più che sufficiente, infatti funziona. il fatto è che non suona bene. le guarnizioni di carta non ho fatto in tempo a vedere come fossero e dove erano posizionate, visto che si sono sgretolate al momento dell'apertura. Ho dovuto smontarlo tutto perchè non funzionava, e la parte cromata interna era in condizioni pessime (oltre alla mostrina cromata che non era più per nulla cromata), andava lucidato se lo si voleva recuperare. Sarebbe utile sapere come sono fatte le guarnizioni di carta e dove si posizionano esattamente. se tu hai qualche documentazione sarebbe fantastico. io in rete non ho trovato nulla di nulla.

*Kalimero per come era messo, sicuramente quel claxon non è mai stato aperto. quindi credo proprio che fosse il suo dado originale.

Ma veniamo all'argomento topico della discussione, le luci... 

Ho verificato tutti i contatti, devioluci, commutatori protalampade, dopodichè ho scollegato il giallo che porta l'alternata e al suo posto ho collegato l'alimentatore 6Vcc, mettendo a massa l'altro filo. ho eliminato il devioluci ponticellando direttamente prima l'anabbagliante poi l'abbagliante sui fili dove c'era il commutatore. funzionava solo la posizione e la luce contakm. Ho ritenuto piuttosto improbabile che con la stessa alimentazione 2 luci funzionino e 2 no. ho rismontato la parabola e verificato tutte le lampadine, che ovviamente funzionavano. Ho rifatto lo stesso tentativo senza parabola e luce fu. funzionava tutto.

Ripristino il giallo nella sua posizione (2 del commutatore), non ricollego il devioluci ne rimetto la parabola.

Accendo la vespa, provo le luci e funziona tutto. cambio il ponticello da anabagliante a abbagliante e funziona. La luce di posizione posteriore si bruciava perchè evidentemente la corrente che gli arrivava era troppo alta, visto che le altre luci non si accendevano, quindi si buciava.

Quindi i problemi erano 3:

1-i contatti sul portalampada erano ossidati, oppure lelevettine interne erano ormai appiattite.

2- il commutatore ha anche lui i contatti ossidati, oppure il meccanismo interno non funziona bene, essendo tra l'altro parecchio stupido il principio di funzionamento. (ho anche qualche dubbio di come erano collegati i fili in origine).

3 la parabola mi fa andare a massa gli anabaglianti e abbaglianti ma non la posizione. probabilmente credo che manchi un anello di plastica che isola il corpo lampada dalla parabola. Però non c'era neanche prima....

Per oggi possiamo ritenerci soddisfatti...

buonanotte...

Link to comment
Share on other sites

le guarnizioni di carta vanno una a contatto con il corpo claxon poi ci va la menbrana/ lamina vibrante poi un altra guarnizione ed infine la mostrina cromata. scusa ma pensavo che il claxon fosse chiuso e montato.le guarnizioni sono di carta e puoi usare carta da guarnizione 0'2 decimi sono del diametro esterno ed interno del bordo del corpo claxon dove appoggia la mostrina e con tutta la serie di forellini. chi la dura la vince vedi che hai risolto.t5rosso

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, IlMaX dice:

...

Accendo la vespa, provo le luci e funziona tutto. cambio il ponticello da anabagliante a abbagliante e funziona. La luce di posizione posteriore si bruciava perchè evidentemente la corrente che gli arrivava era troppo alta, visto che le altre luci non si accendevano, quindi si buciava.

...

Attenzione ... io credo che sia la tensione troppo alta, non la corrente ... la lampadina dovrebbe assorbire la corrente necessaria al proprio funzionamento, né più né meno. Ma se gli applichi una tensione troppo alta tipo 9V anziché 6V o addirittura 12V, allora sì che si brucia. Questo è quello che so io e potrebbe essere una bufala.

Comunque facci sapere come procede

:ok:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...