Jump to content


VNB rimane accesa senza vite minimo


mbwashere
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti.

possiedo una VNB con motore completamente restaurato 6 mesi fa.

Ha un minimo molto regolare, davvero un orologio anche se leggermente altino.

sono andato per abbassarlo e non si “smuove” da lì. addirittura rimane accesa senza l’astina.

cos’ha che non va?

Grazie in anticipo a chi mi risponderà

Link to comment
Share on other sites

ciao,controlla se il comando dell'acceleratore da tutto chiuso non interferisce con la ghigliottina del carburatore,se è a posto dobbiamo guardare altrove.

 Fisicamente se un motore al minimo rimane alto di giri,vuol dire che  aspira aria da qualche parte.

Prova a controllare i 4 dadi della testata e i 2 del carburatore sono serrati.

Speriamo che il tuo problema sia riconducibile a quanto ti ho detto, perché altrimenti devi riaprire

 

Edited by paletti
Link to comment
Share on other sites

Innanzitutto grazie della risposta.

adesso controllo, in tal caso, oltre a questi cosa potrei controllare? Cioè la vespa va molto bene, sale regolarmente (non ho uno stile di guida ultrasportivo, è 125 originale), quindi per l’utilizzo che ne faccio non è cambiata una virgola dal restauro del motore, è sempre lei. O aspira da quando hanno chiuso oppure ho qualcosa di montato male a sto punto.

Link to comment
Share on other sites

Potrebbe essere un paraolio danneggiato o montato al contrario. Per quello lato volano si può controllare dall'esterno dopo aver tolto volano e statore. 

Se fosse quello interno aspirerebbe olio e sarebbe molto fumosa allo scarico. 

Hai provato a regolare la vite della miscela al minimo? Magari è solo magra...

Link to comment
Share on other sites

Ciao, dico la mia, da come me lo descrivi la prima cosa che controllerei è il registro del cavo dell'accelleratore, se troppo titato la ghigliottina ti rimane leggermente aperta e non hai più la regolazione della vite del minimo.

Link to comment
Share on other sites

Scusate ecco, allora al minimo accesa la candela appare nera. Se vado a fare un giretto si sbianca un po’ sulla punta della sporgenza. Non so se puó essere utile.
La ghigliottina chiude bene.

Link to comment
Share on other sites

Eccomi dopo qualche prova. Carburo ben stretto, testa ben stretta. Cavo acceleratore morbido, ghigliottina chiusa bene.

 

ma scusate, se la ghigliottina è chiusa, come fa a rimanere accesa la vespa??

 

vite miscela aperta a 2,5 giri

Link to comment
Share on other sites

Ho il sospetto che la ghigliottina non chiuda completamente svitando la vite del minimo o perché trova un qualche intralcio (sporcizia) o perché il carburatore è leggermente imbarcato (meno probabile in quanto si bloccherebbe prima).

Link to comment
Share on other sites

44 minuti fa, Kaliningrad dice:

Ho il sospetto che la ghigliottina non chiuda completamente svitando la vite del minimo o perché trova un qualche intralcio (sporcizia) o perché il carburatore è leggermente imbarcato (meno probabile in quanto si bloccherebbe prima).

Mi sembra ben chiusa, non c’è nessuno spifferino finale. 
monto un dell’orto 20/15

Link to comment
Share on other sites

La prova candela va fatta tirando il motore per circa 300~400 mt, poi si tira la frizione e si spegne. 

In ogni caso è magra, dovrebbe essere più sul marroncino. 

Aumenterei il getto del massimo di un paio di punti, poi ripeterei la prova candela dopo un centinaio di km. 

Hai poi provato ad aumentare la miscela al minimo come ti avevo suggerito, aprendo la vite di un'altro mezzo giro, per vedere se il minimo si abbassa o se tende ad ingolfarsi? 

Edited by Pier2162
Link to comment
Share on other sites

Eccomi qua, oggi un mucchio di prove.

con questa configurazione

MIN 42

MAX 150-E1-88 e anche 96.

viite carburazione svitata prima di 3 e poi di 4 giri.

la candela ha il medesimo colore,

sulla strada la sento più “piena” e non mi supera i 60 km/h. Ma la candela è uguale, quel marroncino scolorito con quelle chiazze. Ho provato una candela usata (nocciola) e me l’ha schiarita. 
 

inutile dire che la vite del minimo non influisce per niente, ci posso girare anche senza. 
ma com’è possibile?
 

Link to comment
Share on other sites

Non so cosa altro dirti, ma se la ghigliottina è completamente chiusa l'aria entra da qualche altra parte. 

Se ti ha schiarito la candela, è evidente che la carburazione è magra. Che candela stai utilizzando? 

Se hai aperto la vite della miscela fino a 4 giri e non è cambiato nulla, prova lentamente a chiuderla completamente e vedi se il motore aumenta di giri e poi si spegne. Se non si spegne, sta lavorando al minimo col getto del massimo 

E poi è strano che non ti supera i 60 kmh...almeno 70 kmh deve farli. 

La fase dell'accensione è corretta? 

Non so più che altro pensare. 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Pier2162 dice:

Non so cosa altro dirti, ma se la ghigliottina è completamente chiusa l'aria entra da qualche altra parte. 

Se ti ha schiarito la candela, è evidente che la carburazione è magra. Che candela stai utilizzando? 

Se hai aperto la vite della miscela fino a 4 giri e non è cambiato nulla, prova lentamente a chiuderla completamente e vedi se il motore aumenta di giri e poi si spegne. Se non si spegne, sta lavorando al minimo col getto del massimo 

E poi è strano che non ti supera i 60 kmh...almeno 70 kmh deve farli. 

La fase dell'accensione è corretta? 

Non so più che altro pensare. 

 

La candela è NGK B7HS, se chiudo interamente la vite la vespa si spegne (almeno questo!), 70 li fa da sempre ma per quanto è grassa mura a i 60.

Ho l’accensione elettronica bajaj, per la fase proprio non so dirti (non ne so nulla).

Link to comment
Share on other sites

Dici che mura perché è grassa, ma la candela dice che è magra. 

Hai per caso provato a tirare l'aria quando mura per vedere se riprende? 

L'accensione bajaj non ha il piatto regolabile quindi l'anticipo è fisso. 

Ma prima di revisionare il motore come andava questa vespa? 

Che marmitta monti? 

 

Link to comment
Share on other sites

Si, magari non tirarla del tutto ma poco alla volta. 

Ok per il paraolio rovinato, ma come velocità andava meglio prima di revisionarla?? 

Come mai hai cambiato il carburatore? 

Link to comment
Share on other sites

La VNB ha sempre fatto sui 70, con i getti più grossi mi sento murare a 60, altrimenti coi getti originali (max 82) arriva ai 70 come sempre. Il problema è la candela che non riesco a colorare.

il carburo è sempre quello, non l’ho cambiato.

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente il problema del minimo e quello della candela sono correlati, e probabilmente riconducibili alla stessa causa ovvero una aspirazione di aria indesiderata da qualche parte. 

Non hai possibilità di provare con un altro carburatore? A me era successo con una ET3, non c'era verso di farla andare bene, ho cambiato il carburatore ed ho risolto, ma non ho mai capito cosa avesse che non andava perché era identico a quello che ho montato, stessi getti, stesso filtro ecc. 

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Allora, rieccomi con qualche aggiornamento.

in marcia, se tiro l’aria, la vespa si spegne.

praticamente rimane sempre altina di giri  e con candela secca e chiara. Solo se tiro l’aria il minimo si regolarizza.

L’asticella del minimo è come se non ci fosse, giro senza ultimamente, tanto non incide, la fa solo aumentare ulteriormente di giri (perchè la ghigliottina si apre), ma se la tolgo, la ghigliottina è chiusa ma la vespa non si spegne.

non so se puó essere un buon indicatore, se accendo a carburatore nudo (senza filtro) e tappo il buco dell’aria, la vespa si spegne.

Almeno posso escludere qualcosa?

Link to comment
Share on other sites

Hai provato ad aumentare il getto del minimo? 

Io proverei con un 44 o 46 per vedere se cambia qualcosa. 

Se sta alta di giri, o c'è troppa aria o poca benzina. La prima non si può regolare, ma la seconda si. 

Dicevi che il paraolio lato frizione alla revisione del motore è stato trovato rovinato: l'albero era a posto nel punto dove lavora il paraolio? 

Edited by Pier2162
Link to comment
Share on other sites

Penso fosse a posto, non l’ho revisionato io il motore ma comunque penso sia stato controllato. 
comunque ho acquistato due carburatori: un si 2015 usato e un 2020 nuovo. 
 

li monto e vi aggiorno.

e se fosse la ghigliottina consumata? Cioè chiusa ma ai lati spiffera un po’ di benzina?

ancora non mi spiego perchè con la ghigliottina chiusa, rimanga accesa. Non ha nessun senso.

inoltre, secondo me, se aspirasse aria da altre parti, tappando il buco del carburatore non dovrebbe spegnersi, giusto?

se tolgo il filtro e metto la mano sopra, la vespa si spegne. Secondo me è il carburatore bastardaccio.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...