Jump to content



Restauro Vespa PX200E Arcobaleno 1983


FrancescoVespista
 Share

Recommended Posts

Buonasera, 

Come da titolo, mi sto avventurando nel restauro della mia PX200E Arcobaleno. 

Volevo chiedere che colore era il fondo originale per il 1983. Max Meyer 8012M o grigio PIA 730?

Grazie

P.S. La vernicerò biancospino.

Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, FrancescoVespista dice:

Buonasera, 

Come da titolo, mi sto avventurando nel restauro della mia PX200E Arcobaleno. 

Volevo chiedere che colore era il fondo originale per il 1983. Max Meyer 8012M o grigio PIA 730?

Grazie

P.S. La vernicerò biancospino.

Buongiorno, rettifico. La rivernicerò del bianco previsto in quanto molto probabilmente quello in questione è il PIA 9/4. A tal proposito, qualcuno ha conferme in merito ai colori per PX Arcobaleno del 1983?

Grazie.

Saluti

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, FrancescoVespista dice:

Buonasera, 

Come da titolo, mi sto avventurando nel restauro della mia PX200E Arcobaleno. 

Volevo chiedere che colore era il fondo originale per il 1983. Max Meyer 8012M o grigio PIA 730?

Grazie

P.S. La vernicerò biancospino.

 

 

Ciao 

fondo 8012M no  , ma corretto piaggio 730. Comunicando quest'ultimo come codice PIA la maggior parte dei colorifici non sa cosa sia.

Se vuoi un consiglio usa la codifica RAL7021, così ho fatto per il mio quando ho richiesto una colorazione dell'epossidico.

https://www.vesparesources.com/uploads/monthly_2021_11/IMG_4868.JPG.b72b74cad54e4339137de1a901c6444f.JPG

Link to comment
Share on other sites

Per il colore del fondo confermo quello che scrive exstreme, il codice RAL effettivamente fa impazzire di meno il colorificio magari non pratico con i codici Piaggio.

Discorso tabella colori, io consiglio sempre di fare riferimento a quelle che indicano i codici Piaggio, perchè come nel caso qui sopra c'è il solito errore del 7002M... che non è il Grigio azzurro met. 5/4 ma l'azzurro... 5/2... perchè le fonti...si copiano tra di loro e non sono frutto di ricerche mirate.

L'arcobaleno va considerato come anno/modello 1984, anche la prima produzione 1983, quindi i colori da prendere in considerazione sono quelli '84.

Bianco PIA9/4

Rosso federale PIA1/2

Antracite met. PIA 2/4

Poi, come ho scritto a Francesco, un controllo con una mazzetta piaggio toglie quasi tutti i dubbi.😉

Link to comment
Share on other sites

Come vedete, lo stato attuale non è malvagio. Solo qualche colpetto alla pedana, un po' di ruggine sotto, e due piccole lesioni, forse causa caduta. In settimana sabbiatura, e la prossima settimana si incomincia la preparazione per la verniciatura.

Per quanto riguarda il motore, mai aperto con 15000 km, sono stati cambiati cuscinetti, paraoli, dischi e bronzine frizione, crocera, guarnizioni e o-rings. Per la termica, solo cambio segmenti e pulizia. All'albero motore solo cambio gabbietta a rulli. E speriamo che sia un 200 uscito bene, ahahahahah!

Link to comment
Share on other sites

Come componentistica del telaio cambierò solo leve, manopole, vetrino e ghiera contachilometri. Tutti i profili in gomma, i passacavi, le targhette, i listelli pedana ecc. sono sanissimi e li recupero, come pure gli ammortizzatori che per i chilometri che hanno vanno molto bene (provata su strada, niente a che fare con le riproduzioni attuali, che ho ad es., sulla mia P125X).

Link to comment
Share on other sites

Il 3/6/2022 at 11:17, Vespistalametino dice:

Ciao, ottimo lavoro curato alla perfezione. È sempre bello seguire un restauro. Buon lavoro💪🏻

Grazie mille.

Ieri sono stato dal mio amico a controllare lo stato di avanzamento lavori 😝 e, anche se non ho fatto altre foto, i cofani e il parafango sono pronti per la verniciatura, mentre il telaio verrà ultimato col fondo, immagino, entro giovedì/venerdì di questa settimana. 

Il motore, invece, verrà chiuso una volta verniciata tutta la Vespa. Nonostante vi avevo aggiornato che rimarrà originale, non avevo specificato delle piccole ottimizzazioni che apporterò, ossia: silent-block BGM, dado frizione flangiato DRT e anello di chiusura frizione maggiorato BGM.

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Bel duecentone, un brl restauro, anche se personalmente l"avrei lasciata cosi  cosi",  Resto in attesa di ulteriore avanzamento i lavori ,   Almeno per me , la serie arcobaleno e" quella che preferisco ...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...