Jump to content


Px 125 arcobaleno spara


Antonio78
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti  i  membri del gruppo,  è  da un Po di tempo  che il mio pc 125 arcobaleno  che monta un gruppo termico  originale  piaggio  del px150 mi sta dando  delle  noie.  In sostanze  la vespa  tiene bene il minimo ma quando é  in marcia e soprattutto  quando  apro il gas fatica a salire di giri e al massimo dell'erogazione  mura e inizia a scoppiettante come se avesse le puntine che sparano, oggi ho smontato  il volano e controllando  lo Ettore ho notato che il filo bianco  era scollegato.  Ho risaldato il filo nella sua posizione ma niente, nessun miglioramento. A me da l'impressione che  sia un problema  elettrico infatti la scintilla  sulla candela  mi sembra  debole.  Cosa potrebbe essere la causa del  problema? Ho sostituito il  cavo candela  e ho provato  la bobina del pk125xl  (sempre con accensione  elettronica) ma non è  cambiato nulla.  

Link to comment
Share on other sites

A parte il cavo bianco che hai trovato staccato, gli altri come sono messi? È  noto che cavi di statori originali mai toccati per 30 anni o più, possono sbriciolati e dare problemi di natura elettrica.

Verifica i cavi, ma data la banalità,  prova anche un cambio candela. Se devi provare una centralina nuova, meglio provare la sua. Infine controlla i valori di pickup e bobina Bt se nei parametri.

Link to comment
Share on other sites

La candela ho già provveduto a cambiarla in quanto una ngk comprata nuova , dopo circa 300km non dava più segni di vita, ora ho su una champion e ancora sembra funzionare. Appena ho un po di tempo smonto tutto e verifico che non ci siano altri fili messi male.

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

Benvenuto in VR Antonio
E' buona cosa presentarsi in piazzetta agli altri utenti

Prendi una candela nuova che non sia farlocca (ci sono NGK false in vendita) e provala
Stacca il cavo verde della bobina così da escludere il circuito sottochiave
Dopo di che ti resta bobina esterna (la sua) e lo statore col pick-up

QUI trovi lo schema dell'impianto

Ciao
Gg

 

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

ciao a tutti ritorno in questi ambienti dopo una lunga assenza, saluto chi ho lasciato se ancora presente e anche i nuovi utenti che non conosco. mi ricollego alla risposta di echospro riguardo la bobina alta tensione che può dare questo genere di problemi. nella vespa di un amico acceleri e mura subito dopo, borbotta e si spegne. senza considerare che in 2 km ha fatto fuori 3 candele. detto questo mi chiedevo se in qualche manuale di officina si trovano i valori ohmici che sia lo statore che la bobina esterna devono tenere. grazie echo, tanto risponderai tu...     🖐️🖐️  🖐️🖐️  🖐️🖐️  🖐️🖐️  🖐️🖐️ 

Link to comment
Share on other sites

Oggi ho smontato lo statore e ho controllato i fili, a me sembrano in buone condizioni, ho fatto anche qualche prova col tester e i valori che ho letto sembrano nella norma. Rimonto il tutto e quando vado per mettere in moto la Vespa non parte, dopo varie prove ho scoperto che la candela non andava più infatti appena ho rimontato una vecchia è partita al secondo colpo. Premesso che la candela era nuova, e con questa è la seconda che mi brucia ( non so se è il termine giusto visto che provandola la scintilla, anche se debole la fa ) non so più cosa pensare, io ho un dubbio che potrebbe essere il pik up che non và.

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
8 ore fa, teach67 dice:

ciao a tutti ritorno in questi ambienti dopo una lunga assenza, saluto chi ho lasciato se ancora presente e anche i nuovi utenti che non conosco. mi ricollego alla risposta di echospro riguardo la bobina alta tensione che può dare questo genere di problemi. nella vespa di un amico acceleri e mura subito dopo, borbotta e si spegne. senza considerare che in 2 km ha fatto fuori 3 candele. detto questo mi chiedevo se in qualche manuale di officina si trovano i valori ohmici che sia lo statore che la bobina esterna devono tenere. grazie echo, tanto risponderai tu...     🖐️🖐️  🖐️🖐️  🖐️🖐️  🖐️🖐️  🖐️🖐️ 

Bentornato! :ok:

Qui ho trovato questa discussione che parla di valori dello statore.

 

7 ore fa, Antonio78 dice:

Purtroppo sto provando a caricare le foto che ho fatto oggi ma non me li permette in quanto sono file grandi e non so come si fa a ridimensionarli

Qui un semplice tools per ridimensionare le foto.

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
5 ore fa, Echospro dice:

Bentornato! :ok:

Qui ho trovato questa discussione che parla di valori dello statore.

 

Qui un semplice tools per ridimensionare le foto.

Ciao
Gg

grazie mille vedro' di ridurre i file



 🖐️ 🖐️

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

seIAllora ragazzi buonasera, torno ad aggiornarvi per quanto riguarda il mio px125 ( con gruppo termico 150)  allora ho verificato i fili dello statore e sono ok, ho provveduto a sostituire il pik up con uno nuovo ma la situazione non è cambiata. In sostanza il problema si presenta quando la vespa è in tiro e soprattutto ad alti regimi , praticamente il motore mura e subito inizia a scoppiettare e sparare dalla marmitta, preciso che l'accensione è elettronica quindi non ha le puntine. Non so più cosa pensare, potrebbe essere un aspirazione di aria da qualche parte? Prossimamente smontero il gruppo termico e sostituisco la guarnizione , quella tra basamento e cilindro in più metterò anche un po di pasta ermetica sia tra basamento e cilindro che tra cilindro e testa. Spero di riuscire a risolvere altrimenti mi sa che divento  matto.

Link to comment
Share on other sites

Lascia stare il gt per il momento e concentrati sull'elettrico.

Hai cambiato il pickup e ha lo stesso problema. Ok.

Però hai provato a sostituire la centralina con una  nuova ducati? Per quello che costa è  comunque un buon ricambio da tenere di scorta, nel caso il problema non sia la centralina, ma io proverei. Restiamo in attesa delle foto

Link to comment
Share on other sites

Ciao snaicol, con centralina intendi la bobina  esterna?  Avendo anche un Pk125xl ho provato (non so se sono compatibili  o se ho fatto una cappellata) a cambiare  la bobina esterna  ma il risultato non è  cambiato  proprio. Per le foto non riesco a ridimensionare il  formato per poterle postare.

Link to comment
Share on other sites

Non perderti in un bicchier d'acqua, ogni smartphone,  anche il più scrauso, ha ormai un editor integrato che consente di apportare modifiche alle foto, tra le varie funzioni standard c'è anche il ridimensionamento. 

Devi cliccare sulla foto che vorresti postare, compare in genere una matita cliccando la quale si accede all'editor, poi ogni editor ha un sub menu in cui dovrebbe comparire la funzione ridimensiona, come in questa immagine:

653486807_Screenshot_20211004-081310_PhotoEditor.thumb.jpg.52b9c0c35ecac036b0f7e91f9c494164.jpg

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti, a suo tempo ho trovato in rete come controllare con un multimetro (tester) i valori del statore e della centralina di PX.

 

TEST CENTRALINA

 

TEST CAVO CANDELA

Tester su Diodo: controllare la continuità del cavo candela.

 

TEST AVVOLGIMENTO PRIMARIO

Tester su kΩ (2kΩ) – il valore letto deve essere compreso tra 0,1kΩ e 0,4kΩ (nel video è 474); il puntale Rosso sul terminale Bianco (massa) e il puntale Nero sul terminale Rosso.

 

TEST AVVOLGIMENTO SECONDARIO

Tester su 20kΩ - il valore da leggere deve essere compreso tra 40kΩ e 80kΩ (vel video è 5,15); il puntale nero sul terminale Bianco (massa), il puntale Rosso all’uscita A.T.

 

TEST CONTINUITA’ AVVOLGIMENTI

1 - Tester su Diodo - verificare che ci sia continuità tra il terminale Bianco (massa) il motore e il telaio

2 - Porre il puntale nero a massa (Bianco) e verificare con il puntale Rosso il terminale Rosso e i verdi, non ci deve essere continuità (nel video quello rosso era 470?).

3 - Porre il puntale rosso a massa (Bianco) e verificare con l’altro il terminale A.T. non deve dare continuità.

 

TEST STATICO STATORE

 

TEST CHIAVE

Tester su Diodo, collegare un puntele sul terminale Bianco (massa) e l’altro ad uno dei due terminali Verdi, ruotando in entrambi i sensi la chiave di accensione il valore del tester deve passate da essere zero (continuità) a infinito (non continuità).

Scollega tutti i collegamenti dello statore (scatola di derivazione e centralina).

 

TEST PICKUP

Tester su 200Ω - misurare tra il cavo Bianco e il Cavo Rosso, il valore deve essere compreso tra 90Ω e 140Ω (valore della casa), quello ottimale 110Ω

 

TEST AVVOLGIMENTI

1 - Tester su 2kΩ - porre i puntali tra il cavo Bianco e quello Verde, il valore ottimale 500Ω.

2 - Tester su 200Ω - porre il puntale nero a massa e verificare con il puntale rosso che i cavi Bianco, Blu e Nero abbiano una resistenza inferiore a 1Ω.

 

RIEPILOGO:

Tra Rosso e Bianco 90Ω e 140Ω (valore della casa), quello ottimale 110Ω

Tra Verde e Bianco 500Ω

Continuità tra Massa, cavi Bianco, Nero e Blu (inferiore a 0,1Ω)

Non ci deve essere continuità tra Rosso e Bianco

Non ci deve essere continuità tra Verde e Bianco

 

TEST DINAMICO STATORE

 

Scollega il filo Blu del regolatore, porre il tester su 220V alternata e collegare il puntale Rosso al cavo Blu e il puntale Nero alla massa della Vespa.

Mettere in moto la Vespa e portarle a 3000 giri (il motore appena accelerato), la tensione letta dovrebbe essere compresa tra 25 e 30 Volt alternati (accelerando aumenta la tensione).

 

Spero di essere stato utile per risolvere i vostri problemi.

Saluti a tutti i Vespisti.

Link to comment
Share on other sites

19 ore fa, Antonio78 dice:

Ciao snaicol, con centralina intendi la bobina  esterna?  Avendo anche un Pk125xl ho provato (non so se sono compatibili  o se ho fatto una cappellata) a cambiare  la bobina esterna  ma il risultato non è  cambiato  proprio. Per le foto non riesco a ridimensionare il  formato per poterle postare.

Come ti avevo già detto, per fugare ogni dubbio sarebbe meglio mettere la sua, anche se poi non credo ci sia tutta questa differenza, quantomeno per far capire se il problema è  lì oppure no.

Quindi se non fosse problema elettrico....la marmitta sfoga bene?

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, snaicol dice:

Come ti avevo già detto, per fugare ogni dubbio sarebbe meglio mettere la sua, anche se poi non credo ci sia tutta questa differenza, quantomeno per far capire se il problema è  lì oppure no.

Quindi se non fosse problema elettrico....la marmitta sfoga bene?

Per quanto riguarda la marmitta non penso sia lei il problema in quanto ho provato due padelle originali in più adesso monto una leovinci e il risultato è sempre lo stesso, per la bobina dovrei acquistarne una nuova e provare.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Kalimero dice:

Avevi scritto di aver messo una candela "vecchia"! Prova con una nuova! ;-)

Anche questa prova è stata fatta, candela nuova sembra andare bene ma dopo poki km siamo punto e a capo. Non so più picosa pensare.

Link to comment
Share on other sites

Buonasera a tutti oggi ho fatto altri tentativi nella speranza di mettere in sesto il mio px, ho sostituito la mezzaluna del volano che mi dava limpressione di essere consumata e che quindi mi potesse dare problemi di fasatura , in piu ho provveduto a tappare il buco sul getto del minimo che avevo fatto sul filtro aria ( quello sul getto max l'ho lasciato) ma la situazione non è cambiata. Oggi prestandoci attenzione mi sono reso conto che se pulisco bene la candela la moto ( che comunque si accende con difficoltà devo dargli 4/5 pedalate ripetute senza staccare il piede dalla pedivella ) smbra rispondere bene ,solo che se la lascio al minimo per un paio di minuti poi si spegne da sola e quando riaccendo ecco che appena accellero inizia di nuovo a sparare. Premetto che lo stesdo problema lo fa con tre candele diverse di cui 2 aquistate nuove e che non hanno fatto nemmeno 100 km.

Link to comment
Share on other sites

Non so cosa risponderti ...

Qualcuno potrebbe dirti che usi un olio che imbratta, non viene combusto, sporca la candela e la mette in corto; qualcun altro potrebbe dirti che sei troppo grasso, di miscela aria/benzina, ovviamente, e qualcun altro ti dirà che sei troppo grasso di miscela (benzina/olio) per tornare quindi alla prima spiegazione ...

Rimango convinto che c'è qualcosa che non va con le candele. A me succede una cosa simile, non dopo pochi km, bensì dopo 200 o massimo 300km. La vespa continua ad andare benino, ma in folle se accelero, sbuffa, spara, ha dei vuoti. Per ora me la faccio andar bene così, ma è certo che prima o poi vorrei scoprire cos'è!

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

Propenderei per la bobina, alla mia 180 Rally ne ho cambiate 4 prima di trovarne una che andasse bene.

Ciao, Gino

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, GiPiRat dice:

Propenderei per la bobina, alla mia 180 Rally ne ho cambiate 4 prima di trovarne una che andasse bene.

Ciao, Gino

Intendi dire che le bobine AT (o nel caso suo le centraline) fanno andare a put... le candele?

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF
2 minuti fa, Kalimero dice:

Intendi dire che le bobine AT (o nel caso suo le centraline) fanno andare a put... le candele?

Non necessariamente, ma provocano scoppiettii, spegnimenti, etc.. Certo, è sempre meglio sostituire anche la candela.

Ciao, Gino

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...